La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Latino volgare definizione: latino parlato da tutte le classi sociali, soprattutto in epoca imperiale. ricostruzione: documenti occasionali, confronto.

Copie: 1
Sistema vocalico italiano Ī i VENĪRE venire Ĭ é VĬDET véde, TĒNERE tenére Ē Ĕ è TĔSTA tèsta Ā a PRĀTU prato, CĂNE cane Ă Ŏ ò DŎMINA dònna Ō ó VŌCE vóce.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Latino volgare definizione: latino parlato da tutte le classi sociali, soprattutto in epoca imperiale. ricostruzione: documenti occasionali, confronto."— Transcript della presentazione:

1 Latino volgare definizione: latino parlato da tutte le classi sociali, soprattutto in epoca imperiale. ricostruzione: documenti occasionali, confronto tra le lingue romanze.

2 Appendix Probi Appendice a Probo [o: di Probo] 1 5 scritti grammaticali latini conservati da un solo ms. oggi a Napoli (Biblioteca Nazionale, lat. 1, ex Vindobonensis 17), proveniente dallabbazia di Bobbio; disposti a seguito di un trattato assai più ampio, gli Instituta grammaticae, attribuiti al grammatico Valerio Probo, vissuto nel I sec. d.C., con cui non hanno nessuna relazione diretta; copiati da una mano tipicamente bobbiese e dellinizio del sec. VIII.

3 Appendix Probi Appendice a Probo [o: di Probo] 2 La sezione dellAppendix Probi qui esaminata (la terza) si presenta come un elenco di 227 parole seguite dalla forma erronea. La trascrizione presenta diversi errori di copia e questo garantisce che lelenco non ci è pervenuto in originale,

4 Appendix Probi Appendice a Probo [o: di Probo] Per la sua collocazione nello spazio e nel tempo gli studiosi hanno proposto: lAfrica lItalia - e Roma stessa (valutazione più recente, formulata da P. Flobert che qui si accetta: Roma nel sec. V e molto probabilmente da o per africani) larea insulare cui Bobbio è fortemente legata in un arco cronologico che va dal secolo III sino al tardo VII secolo, ossia ad unepoca posteriore alla venuta in Italia dei Longobardi e immediatamente precedente alla trascrizione.

5 Appendix Probi: il ms.

6 sincope di vocali postoniche speculumnonspeclum masculusnonmasclus uetulusnonueclus uitulus nonuiclus uernaculusnonuernaclus articulusnonarticlus calidanoncalda oculusnonoclus tabulanontabla uiridisnonuirdis

7 vocali anteriori brevi > semiconsonanti se precedono vocale fenomeno confermato in alcuni casi dalla correzione di grafie ipercorrette e per i: uineanonuinia caueanoncauia lanceanonlancia e allinverso: ostiumnonosteum

8 evoluzione di ŭ in /o/, ovvero confusione tra ŭ e ō columnanon colomna formicanon furmica colubernon colober e allinverso: robigonon rubigo

9 perdita di –m finale tricliniumnontriclinu numquamnonnumqua pridemnonpride olimnonoli idemnonide

10 riduzione del nesso -ns- a semplice sibilante ansanonasa [t]ensanontesa e allinverso, presenza di ipercorrettismi: herculesnonherculens formosusnonformunsus occasiononoccansio

11 assimilazione nel gruppo -nd- grundionon grunnio

12 tendenza allindebolimento dellocclusiva bilabiale sonora brauiumnon brabium sibilusnonsifilus plebsnonpleps

13 perdita della v consonantica davanti a vocale posteriore, per assimilazione auusnonaus flauusnonflaus riuusnonrius

14 incertezza tra consonanti semplici e geminate draconondracco aquanonacqua caligononcalligo garrulusnongarulus basilicanon bassilica

15 metatesi di declinazione acrenonacrum tristisnontristus teternontetrus apernon aprus nurusnonnura socrusnonsocra e allinverso: sobriusnonsuber

16 tendenza a regolarizzazioni analogiche pectennonpectinis

17 cautesnoncautis pleuesnonpleuis uatesnonuatis tabesnontauis sedesnonsedis livellamento in –is desinenza di III declinazione

18 estensione nelluso di suffissi mergusnonmergulus e allinverso: figulus nonfigel masculus nonmascel


Scaricare ppt "Latino volgare definizione: latino parlato da tutte le classi sociali, soprattutto in epoca imperiale. ricostruzione: documenti occasionali, confronto."

Presentazioni simili


Annunci Google