La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Comune di Cesena Sistema Informativo Territoriale

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Comune di Cesena Sistema Informativo Territoriale"— Transcript della presentazione:

1 Comune di Cesena Sistema Informativo Territoriale
TRASMISSIONE TELEMATICA DEI DATI per l’aggiornamento cartografico sostituzione modello cartaceo (“cartellina verde”) con procedura on-line 24 Settembre 2010

2 Comune di Cesena Sistema Informativo Territoriale
OBIETTIVI Eliminare la circolazione della carta, onerosa e spesso incompleta, con comunicazioni digitali tramite PEC; Semplificare la procedura informatica attualmente utilizzata dal SIT per l’aggiornamento cartografico; Semplificare la procedura sia per i tecnici esterni che per i tecnici dell’accettazione del Settore Sviluppo Produttivo e Residenziale Promuovere lo scambio di informazioni cartografiche tra comune e tecnici esterni (download gratuito da Internet)

3 Comune di Cesena Sistema Informativo Territoriale
COSA CAMBIA L’aggiornamento SIT diventa parte integrante della pratica edilizia, che dovrà contenere il nulla-osta del SIT oppure la dichiarazione di non necessità; Dal 1 Gennaio 2011 i modelli cartacei (“cartellina verde”) saranno definitivamente sostituiti da modelli digitali: - Cartellina verde digitale (formato Excel) - Stralcio di cartografia vettoriale - Elaborati progettuali in formato digitale la procedura tuttavia è già disponibile per chi volesse utilizzarla fin da subito (Sito InternetServizi on-lineCartografia on-line Cartellina Verde Digitale). Gli elaborati dovranno essere georeferenziati sulla cartografia comunale (scaricabile gratuitamente) Tali elaborati andranno inviati al servizio SIT tramite PEC all’indirizzo:

4 Comune di Cesena Sistema Informativo Territoriale
Cartellina Verde Digitale La precedente modulistica cartacea verrà sostituita da file digitale che raccoglierà al suo interno esclusivamente le informazioni essenziali per l’aggiornamento cartografico. Le informazioni dimensionali e di destinazione dei vari corpi di fabbrica saranno desunti dagli allegati. In quali casi presentarla? Ogni qualvolta l’intervento comporti variazioni nei parametri dimensionali (lunghezza, larghezza e altezza) degli oggetti cartografici, sarà quindi il tecnico che, in base al tipo di intervento, valuterà se inviare l’aggiornamento al SIT o se dichiararne la non necessità.

5 Comune di Cesena Sistema Informativo Territoriale
Cartellina Verde Digitale Quando presentarla? INIZIO LAVORI Dopo il rilascio di qualsiasi atto autorizzativo (PDC o DIA) da parte del Settore Sviluppo Produttivo e Residenziale e prima della comunicazione dell’Inizio Lavori (IL) VARIANTI PROGETTUALI Il SIT, in questa fase, ha valutato opportuno non richiedere la trasmissione degli elaborati in caso di varianti progettuali, ma di chiederli solo a fine lavori (FL) FINE LAVORI A FL il tecnico, qualora il realizzato sia difforme (per variazioni dimensionali o di destinazione d’uso principale) dagli elaborati inviati precedentemente, deve inviare al SIT gli stessi elaborati e con le stesse procedure previste in fase di IL.

6 Comune di Cesena Sistema Informativo Territoriale
Cartellina Verde Digitale Il nulla-osta con il NUM-SIT o la dichiarazione del tecnico che non ci sono state modifiche rilevanti per il SIT rispetto all’IL, costituisce documentazione obbligatoria (prevista dalla scheda tecnica descrittiva) per il proseguimento dell’iter della pratica. Con la comunicazione di FL l’ufficio passa a definitive le modifiche provvisorie apportate precedentemente sul SIT.

7 Comune di Cesena Sistema Informativo Territoriale
Cartellina Verde Digitale Come presentarla? Inviando, tramite P.E.C. (con indicato in oggetto: “SIT inizio lavori” oppure “SIT fine lavori”), all’indirizzo , i seguenti elaborati: Cartellina Verde (CV.xls): file contenente alcune informazioni sul committente, tecnico, atto autorizzativo, tipologia e luogo d’intervento, ecc. (file Excel o OpenOffice) Tavola degli interventi edilizi rilevanti georeferenziata sulla cartografia digitalizzata comunale scaricabile da Internet (in formato DXF o DWG) Tavole di progetto: elaborato progettuale in formato DWG/DXF/PDF (stato futuro o sovrapposto)

8 Comune di Cesena Sistema Informativo Territoriale
Cartellina Verde Digitale Il SIT, entro i primi 10 giorni lavorativi dal ricevimento, verifica la consistenza delle informazioni e dei file allegati, al fine di rilasciare il nulla-osta e il NUM-SIT (il protocollo di risposta) che comunica al tecnico tramite PEC. Il nulla-osta completo di NUM-SIT (o eventualmente la dichiarazione del tecnico di “non modifica del SIT”) costituirà documentazione obbligatoria per il proseguimento dell’iter della pratica. In attesa di modifiche alla modulistica in dotazione allo sportello unico che comprenderanno anche l’integrazione delle informazioni SIT sarà sufficiente allegare copia della ricevuta dall’ufficio SIT.

9 Comune di Cesena Sistema Informativo Territoriale
Cartellina Verde Digitale - Compilazione

10 Comune di Cesena Sistema Informativo Territoriale
Allegati alla C.V. digitale 1. Tavola degli interventi edilizi rilevanti georeferenziata: Questo elaborato, indispensabile per la messa in mappa degli oggetti cartografici, viene redatto dai tecnici esterni sulla base della cartografia vettoriale messa a disposizione dal Comune di Cesena. La cartografia è scaricabile dal sito Internet del Comune (www.comune.cesena.fc.it) alla sezione “Servizi on-line”  “Cartografia on-line” La cartografia, in formato .dwg, comprende i temi della carta base comunale, divisa nei 23 quadranti di PRG ed è aggiornata con cadenza semestrale sul sito. I file sono georeferenziati secondo le coordinate in uso presso l’ente; le operazioni di aggiornamento pertanto andranno eseguite lasciando inalterate le posizioni degli elementi forniti.

11 Comune di Cesena Sistema Informativo Territoriale
Le modifiche proposte alla cartografia andranno realizzate secondo i colori standard di DEMOLIZIONE (giallo) e COSTRUZIONE (rosso). edificio demolito Nuova costruzione

12 Comune di Cesena Sistema Informativo Territoriale
TOLLERANZA CARTOGRAFIA COMUNALE Si ricorda che, come noto, la cartografia fornita è derivante da volo aereo fotogrammetrico e successiva restituzione grafica adatta ad una visualizzazione alla scala 1/5000 (scarto +/- 2,00 ml) per i territori extraurbani e 1/2000 (scarto +/- 0,80 ml) per il territorio urbano. Questo inevitabilmente comporterà delle discrepanze tra i rilievi di dettaglio e i fabbricati in mappa. Nei casi in cui l’inserimento in mappa dovesse rendersi di difficile attuazione a causa di scarti elevati si prega di contattare l’ufficio SIT prima di procedere al fine di valutare il corretto inserimento.

13 Comune di Cesena Sistema Informativo Territoriale
Allegati alla C.V. digitale 2. Tavole di progetto : In allegato vengono richiesti gli elaborati progettuali già presentati in formato cartaceo agli uffici dello Sportello Unico. Gli elaborati potranno essere forniti, a scelta del tecnico, in formato vettoriale (DXF o DWG ), in formato PDF o come immagini scansionate nel caso si disponga dei soli elaborati cartacei. Attualmente l’indirizzo di posta certificata in uso prevede un limite massimo della dimensione complessiva degli allegati di 30 MB, pertanto si consiglia di eseguire semplici stralci della cartografia digitalizzata fornita e di comprimere gli allegati.

14 Comune di Cesena Sistema Informativo Territoriale
Compilazione on-line modelli ISTAT pdc Nell'ambito della riorganizzazione del processo di raccolta delle informazioni sui permessi di costruire (circ. Istat 8171 del 4/12/2009), l’ISTAT ha attivato il sito Web per l’invio telematico delle schede PDC/RES o PDC/NRES. https://indata.istat.it/PDC L'indagine è presente nel Programma statistico nazionale per la quale è prevista l’obbligo di risposta; il Comune di Cesena ha aderito all’invio telematico dei dati e quindi è già operativo. La fase iniziale (Fase 1) prevede la registrazione dell’utente che riceverà al proprio indirizzo il CODICE UTENTE e potrà impostare la propria PASSWORD PERSONALE. (N.B. Uno per ogni comune in cui si svolgono attività).

15 Comune di Cesena Sistema Informativo Territoriale
Compilazione on-line modelli ISTAT pdc Conservare sia le credenziali di primo accesso che la password

16 Comune di Cesena Sistema Informativo Territoriale
Compilazione on-line modelli ISTAT pdc Fase 2 SUCCESSIVI ACCESSI AL SITO Una volta registrati, si accede sia per compilare nuovi modelli sia per apportare eventuali modifiche e/o integrazioni ai modelli già compilati. Dopo la compilazione si riceverà un’ di avvenuta compilazione in cui sarà comunicato il codice del modello.

17 Comune di Cesena Sistema Informativo Territoriale
Compilazione on-line modelli ISTAT pdc Fase 3 CODICE MODELLO COMPILATO Il rispondente deve conservare il codice del modello compilato apposto sul frontespizio automaticamente dal sistema. Tale codice, che potrà essere richiesto dal Comune come attestazione dell'avvenuta compilazione, consente al Comune di poter associare univocamente il modello compilato alla documentazione tecnico-amministrativa presentata.

18 Comune di Cesena Sistema Informativo Territoriale
Compilazione on-line modelli ISTAT pdc Fase 4 MODELLO La fase finale prevede l’invio del modello/i del richiedente per lo stesso Comune. Il modello una volta inviato resterà disponibile ai cambiamenti fino al momento dell'acquisizione comunale, che successivamente lo trasferirà direttamente all’ISTAT. Le informazioni raccolte costituiscono un’importante fonte informativa anche a livello locale, perciò si raccomanda una compilazione completa e accurata della schede.


Scaricare ppt "Comune di Cesena Sistema Informativo Territoriale"

Presentazioni simili


Annunci Google