La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Definizione di ingegnere Encyclopédie di Diderot e DAlembert (1756) Il termine Ingegnere designa la destrezza, labilità ed il talento che gli ufficiali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Definizione di ingegnere Encyclopédie di Diderot e DAlembert (1756) Il termine Ingegnere designa la destrezza, labilità ed il talento che gli ufficiali."— Transcript della presentazione:

1

2 Definizione di ingegnere Encyclopédie di Diderot e DAlembert (1756) Il termine Ingegnere designa la destrezza, labilità ed il talento che gli ufficiali devono avere per inventare ….. La professione di ingegnere richiede molto studio, talento, capacità e genio.

3 Definizione di ingegnere Era uno di quegli ingegneri che hanno voluto cominciare maneggiando il martello e il piccone, come quei generali che hanno iniziato da soldati semplici. Molto colto, molto pratico, capace di sbrogliarsela in ogni situazione, pur restando padrone di sé in qualsiasi circostanza, soddisfaceva al massimo grado quelle condizioni il cui insieme determina lenergia umana: attività della mente e del corpo, impetuosità dei desideri, forza di volontà. Descrizione dellingegnere Cyrus Smith, fatta da Julius Verne, nellIsola Misteriosa

4 Le nostre origini La Facoltà di Ingegneria dellUniversità Federico II di Napoli, una delle più antiche dItalia, trae le sue origini dalla Scuola di Applicazione per Ingegneri di Ponti e Strade, istituita nel 1811 da Gioacchino Murat, nel periodo della occupazione francese del Regno di Napoli.

5 Gioacchino Murat

6 Luigi Giura …. tra i 12 ammessi alla Scuola Luigi Giura ( ) Le nostre origini Ponte borbonico "Real Ferdinando noto per la progettazione e realizzazione del Ponte borbonico "Real Ferdinando" sul Garigliano secondo ponte sospeso nell'Europa continentale

7

8 Matematiche Pure Statica Latino Francese Italiano Prerequisiti nel 1811 Disegno

9 Immatricolazioni Coloro che intendono immatricolarsi per il prossimo anno accademico ad uno dei corsi di laurea della Facoltà di Ingegneria devono sostenere una prova di autovalutazione obbligatoria che si tiene nel mese di settembre, previa prenotazione on line a partire dal mese di Luglio 2013.

10 Prova di autovalutazione

11 CI SIA Centro Interuniversitario per laccesso alle Scuole di Ingegneria ed Architettura CISIA Il (CISIA) è un organismo pubblico promosso dalla Conferenza dei Presidi delle Facoltà di Ingegneria (Co.P.I.) e dalla Conferenza dei Presidi delle Facoltà di Architettura (C.P.A.). Il Centro, che non ha fini di lucro, è nato nel 2005 per gestire i test di accesso ai corsi di studio in Ingegneria e quelli di ammissione alle facoltà di Architettura ed è aperto alla partecipazione di tutti gli Atenei.

12 Prova di autovalutazione Logica Comprensione verbale Matematica Fisica Chimica Disegno e Storia dellArte (solo per Edile-Architettura)

13 Prova di autovalutazione https://www.cisiaonline.it/

14 Test di allenamento

15 Iscritti Test 3421 Test di Ingresso Anno 2010/ (48%) OFA

16 Affidabilità e capacità predittiva del test CISIA

17 Materiale didattico

18 Suggerimenti di metodo per affrontare i quesitiSuggerimenti di metodo per affrontare i quesiti Suggerimenti di metodo per affrontare lo studioSuggerimenti di metodo per affrontare lo studio Materiale didattico

19 Recupero OFA

20 Nuove modalità di erogazione e superamento del Test Test scritto 3 settembre 2011

21 Distribuzione tipica dei nuovi iscritti

22 Scuole di provenienza Anno accademico 2008/09 Provenienza tipica dei nuovi iscritti

23 (*) Valore medio negli anni 2001/02÷2008/2009 – Facoltà di Ingegneria della Federico II 96% degli iscritti dalla Regione Campania*

24 Provenienza tipica dei nuovi iscritti (*) Valore medio negli anni 2001/02÷2008/2009 – Facoltà di Ingegneria della Federico II 72% degli iscritti dalla Provincia Napoli*

25 Provenienza tipica dei nuovi iscritti 33% degli iscritti dal Comune Napoli* (*) Valore medio negli anni 2001/02÷2008/2009 – Facoltà di Ingegneria della Federico II

26 Organizzazione didattica A partire dallanno accademico , è stata avviata lattuazione della riforma degli studi universitari prevista dal Decreto 509/1999, successivamente sostituito dal Decreto 270/2004, secondo il cosiddetto modello 3+2, basato su un processo formativo articolato su due cicli di corsi di studio: primo ciclo di 3 anni (Laurea); secondo ciclo di 2 anni (Laurea Magistrale).

27 Master (1 anno) 60 Crediti Sistema Universitario Scuola superiore Laurea (3 anni) 180 Crediti – 20 Esami Laurea Specialistica (2 anni) 120 Crediti – 12 Esami Specializzazione Mondo delle professioni Dottorato di Ricerca (3 anni) 180 Crediti Ricerca Mondo del Lavoro Mondo del Lavoro

28 Offerta didattica attuale 16 Corsi di Laurea 18 Corsi di Laurea Magistrale

29 Stima della mortalità anni L1Corso di LaureaL2Laurea Specialistica LMLaurea Magistrale

30 Immatricolati allUniversità per gruppo di corsi di studio Fonte: ISTAT - Università e lavoro (Anni 2007/08) Ingegneria Federico II 10%

31 Ingegneria Civile ed Ambientale Ingegneria Civile ed Ambientale Scienza dellArchitettura e dellIngegneria Edile Scienza dellArchitettura e dellIngegneria Edile Ingegneria Industriale Ingegneria Industriale Ingegneria dellInformazione Ingegneria dellInformazione Settori di laurea

32 Immatricolati a corsi universitari di 1° livello Anno accademico 2007/08 Dati a scala Nazionale Fonte: ISTAT - Università e lavoro (Anni 2007/08) Facoltà Ingegneria – Federico II 2007/08 CA - Ingegneria Civile ed Ambientale AI - Scienza dellArchitettura e dellIngegneria Edile IND - Ingegneria Industriale INF - Ingegneria dellInformazione

33 Ingegneria Civile ed Ambientale Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio Ingegneria Civile Ingegneria Gestionale dei Progetti e delle Infrastrutture

34 Scienza dellArchitettura e dellIngegneria Edile Ingegneria Edile Ingegneria Edile – Architettura (quinquennale ed a numero programmato)

35 Immatricolati Classi Civile-Ambientale e Edile

36 Ingegneria Industriale Ingegneria Aerospaziale Ingegneria Chimica Ingegneria Elettrica Ingegneria Gestionale della Logistica e Produzione Ingegneria Meccanica Ingegneria Navale Scienza ed Ingegneria dei Materiali (con Scienze MM.FF.NN.)

37 Immatricolati Classe Industriale

38 Ingegneria dellInformazione Ingegneria Elettronica Ingegneria dellAutomazione Ingegneria Informatica Ingegneria delle Telecomunicazioni Ingegneria Biomedica

39 Immatricolati Classe dellInformazione

40 Prospettive Occupazionali Laureati nel 2004 che hanno trovato lavoro a 3 anni dalla laurea e tra questi quelli che svolgono un lavoro continuativo iniziato dopo la laurea Fonte: ISTAT - Università e lavoro (Anni 2007/08)

41 Prospettive Occupazionali Laureati (INGEGNERIA) nel 2004 che hanno trovato lavoro a 3 anni dalla laurea e tra questi quelli che svolgono un lavoro continuativo iniziato dopo la laurea Fonte: ISTAT - Università e lavoro (Anni 2007/08)

42 Prospettive Occupazionali Reddito mensile netto dei laureati (a tre anni dalla laurea) che svolgono un lavoro continuativo a tempo pieno iniziato dopo la laurea - Anno 2007 Fonte: ISTAT - Università e lavoro (Anni 2007/08)

43 Ateneo Federico II S.O.F.Tel. Siti web di riferimento

44 Sito della facoltà di Ingegneria Siti web di riferimento

45 CISIA Sito del CISIA Centro Interuniversitario per laccesso alle Scuole di Ingegneria ed Architettura Siti web di riferimento

46 Sito del Centro Universitario Sportivo Il C.U.S. NAPOLI è la più grande polisportiva che opera attualmente nel Centro-Sud d'Italia.

47 Lingegnere nellevoluzione darwiniana Homo erectus Homo sapiens Australopiteco Scimmia IngegnereCivile IngegnereIndustriale IngegnereInformatico Prof. Ing. Giuseppe Del Giudice D.I.G.A. (Dipartimento di Ingegneria Idraulica, Geotecnica ed Ambientale) Via Claudio, 21 – Napoli GRAZIE PER LATTENZIONE

48 Indirizzi di riferimento PRSIDENTECORSO DI LAUREA Prof. Giuseppe AMBROSINO(Ingegneria dellAutomazione) Prof. Mario Cesarelli(Ingegneria Biomedica) Prof. Giovanni BREGLIO(Ingegneria Elettronica) Prof. Mario CALABRESE(Ingegneria Civile) Prof. Guido CAPALDO(Ingegneria Gestionale dei Progetti e delle Infrastrutture) Prof. Tommaso COPPOLA(Ingegneria Navale) Prof. Andrea DEL PIZZO(Ingegneria Elettrica) Prof. Emilio ESPOSITO(Ingegneria Gestionale della Logistica e della Produzione) Prof. Pier Luca MAFFETTONE(Ingegneria Chimica) Prof. Giuseppe MENSITIERI(Scienza ed Ingegneria dei Materiali) Prof. Antonio MOCCIA(Ingegneria Aerospaziale) Prof. Paolo NETTI(Ingegneria dei Materiali) Prof. Francesco PIROZZI(Ingegneria per lAmbiente ed il Territorio) Prof. Giovanni POGGI(Ingegneria delle Telecomunicazioni) Prof. Francesco RISPOLI(Ingegneria Edile) Prof. Stefano RUSSO(Ingegneria Informatica) Prof. Adolfo SENATORE(Ingegneria Meccanica) Indirizzo = Presidenti dei Corsi di Laurea


Scaricare ppt "Definizione di ingegnere Encyclopédie di Diderot e DAlembert (1756) Il termine Ingegnere designa la destrezza, labilità ed il talento che gli ufficiali."

Presentazioni simili


Annunci Google