La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Referendum Costituzionale Confermativo GIUGNO 2006 il voto dei cittadini italiani allestero.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Referendum Costituzionale Confermativo GIUGNO 2006 il voto dei cittadini italiani allestero."— Transcript della presentazione:

1 Referendum Costituzionale Confermativo GIUGNO 2006 il voto dei cittadini italiani allestero

2 Ricordarsi di verificare la propria posizione presso il Consolato competente e di comunicare sempre i propri dati anagrafici aggiornati AIRE Anagrafe dei cittadini Italiani Residenti allEstero Altrimenti si rischia di non ricevere il plico elettorale al proprio indirizzo estero

3 Nel Giugno 2006 si voterà per il Referendum popolare per lapprovazione del testo di legge costituzionale recante Modifiche alla parte II della Costituzione In base alla legge 459 del 27 dicembre 2001 lelettore residente allestero può scegliere di esercitare il suo diritto di voto Tornando in Italia Riferimenti normativi Per corrispondenza

4 Referendum Costituzionale – Voto per corrispondenza Dove si può votare per posta In tutti gli Stati che hanno sottoscritto specifici accordi (intese) con il Governo italiano

5 Chi può votare allestero per posta I cittadini italiani iscritti nelle liste elettorali della Circoscrizione estero Referendum Costituzionale – Voto per corrispondenza

6 Nellambito della Circoscrizione estero, la legge individua, 4 Ripartizioni, comprendenti gli Stati e i territori di: Referendum Costituzionale – Voto per corrispondenza Circoscrizione Estero 1) Europa, compresi i territori asiatici della Federazione russa e della Turchia; 2) America Meridionale; 3) America Settentrionale e Centrale; 4) Africa, Asia, Oceania e Antartide.

7 Referendum Costituzionale – Voto per corrispondenza Per cosa si vota Per lapprovazione della legge costituzionale recante Modifiche alla parte II della Costituzione Votando SI il cittadino conferma la legge costituzionale, votando NO intende non confermarla e mantenere limpianto costituzionale esistente

8 Referendum Costituzionale – Voto per corrispondenza Come si vota per posta Il connazionale iscritto nellelenco degli elettori riceve dallufficio consolare, direttamente al proprio indirizzo, un plico contenente il materiale elettorale necessario ad esprimere il proprio voto.

9 Referendum Costituzionale – Voto per corrispondenza Fase di voto Ufficio consolare Plico Elettorale Buste restituite

10 Referendum Costituzionale – Voto per corrispondenza Certificato elettorale Scheda elettorale Busta bianca Busta grande già affrancata per la restituzione allUfficio consolare Foglio informativo sulle modalità del voto e restituzione delle schede Testo della Legge 459/2001 Cosa contiene il Plico per il Referendum Se il plico elettorale non perviene entro l11 giugno, 14° giorno dalla data delle votazioni, il connazionale può recarsi allufficio consolare competente per verificare la propria situazione anagrafico/elettorale e richiedere un duplicato

11 Referendum Costituzionale – Voto per corrispondenza Come si esprime il voto Si utilizza soltanto la scheda elettorale e si traccia con penna nera o blu un solo segno - croce o barra - sul rettangolo contenente il si o il no SINO

12 Referendum Costituzionale – Voto per corrispondenza ATTENZIONE E vietato votare sia per corrispondenza che presso il seggio elettorale del Comune italiano di ultima iscrizione. E vietato votare più volte per corrispondenza. Lattuale normativa prevede pene detentive e sanzioni pecuniarie per chi non osserva tali divieti. Non apporre alcun segno di riconoscimento sulla scheda! Non inserire il tagliando nella busta bianca contenente la scheda elettorale. E vietato votare sia per corrispondenza che presso il seggio elettorale del Comune italiano di ultima iscrizione. E vietato votare più volte per corrispondenza. Lattuale normativa prevede pene detentive e sanzioni pecuniarie per chi non osserva tali divieti. Non apporre alcun segno di riconoscimento sulla scheda! Non inserire il tagliando nella busta bianca contenente la scheda elettorale. Come si esprime il voto

13 Busta grande preaffrancata recante lindirizzo dellUfficio consolare Busta bianca Consolato Scheda Elettorale Scheda Elettorale Certificato Elettorale Certificato Elettorale TAGLIANDO ELETTORALE TAGLIANDO ELETTORALE Scheda/e Elettorale Scheda/e Elettorale Referendum Costituzionale – Voto per corrispondenza Come si restituisce la scheda o le schede

14 Busta grande preaffrancata recante lindirizzo dellUfficio consolare Busta bianca Consolato Certificato Elettorale Certificato Elettorale TAGLIANDO ELETTORALE TAGLIANDO ELETTORALE Referendum Costituzionale – Voto per corrispondenza Come si restituisce la scheda o le schede

15 Referendum Costituzionale – Voto per corrispondenza Busta grande preaffrancata recante lindirizzo dellUfficio consolare Consolato Certificato Elettorale Certificato Elettorale TAGLIANDO ELETTORALE TAGLIANDO ELETTORALE TAGLIANDO ELETTORALE TAGLIANDO ELETTORALE Ricordarsi di spedire il tagliando elettorale dopo averlo staccato dal certificato Come si restituisce la scheda o le schede

16 Consolato Busta grande preaffrancata recante lindirizzo dellUfficio consolare Referendum Costituzionale – Voto per corrispondenza Come si restituisce la scheda o le schede

17 Referendum Costituzionale Voto per posta di alcune categorie di cittadini temporaneamente allestero A seguito dellentrata in vigore della legge 27 gennaio 2006 n. 22 possono votare per posta con le stesse modalità ed entro i termini stabiliti per i residenti, alcune categorie di cittadini temporaneamente allestero per motivi di servizio o per missioni internazionali e precisamente: a) il personale appartenente alle Forze armate e alle Forze di polizia temporaneamente all'estero in quanto impegnato nello svolgimento di missioni internazionali; b)i dipendenti di Amministrazioni dello Stato, temporaneamente all'estero per motivi di servizio, qualora la durata prevista della loro permanenza all'estero, secondo quanto attestato dallAmministrazione di appartenenza, sia superiore a dodici mesi, e i loro familiari conviventi, qualora non iscritti all anagrafe dei cittadini italiani residenti all'estero; c) i professori universitari, ordinari ed associati, i ricercatori e i professori aggregati, di cui all'articolo 1, comma 10, della legge 4 novembre 2005, n. 230, che si trovino in servizio presso istituti universitari e di ricerca all'estero per una durata complessiva di almeno sei mesi e che, alla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, si trovino all'estero da almeno tre mesi.

18 Referendum Costituzionale Lo scrutinio delle schede Lo scrutinio delle schede avviene in Italia presso i seggi istituiti dallUfficio Centrale per la Circoscrizione Estero. LUfficio consolare provvede al rapido invio delle schede in Italia, in modo che pervengano entro lora fissata per linizio delle operazioni di scrutinio dei voti espressi nel territorio nazionale.

19 Referendum Costituzionale – Voto in Italia Il voto in Italia Lelettore torna in Italia per esprimere il proprio voto presso i seggi istituiti dal comune di origine

20 Referendum Costituzionale – Voto in Italia Perché si va a votare in Italia Lelettore non riceve nessun plico elettorale da parte del consolato ma solo la cartolina avviso dal proprio Comune italiano. b) PER IMPOSSIBILITA DI VOTARE NELLO STATO DI RESIDENZA Il mancato raggiungimento di specifici accordi (intese) con lo stato estero di residenza impedisce di votare allestero per posta. In tal caso, lelettore vota in Italia presso il seggio del comune italiano di origine. E previsto il rimborso (75% spese del viaggio) previa presentazione dellapposita domanda. a)PER SCELTA DELLELETTORE OPZIONE Scelta dellelettore mediante comunicazione scritta da far pervenire allUfficio consolare entro il 10° giorno successivo allindizione delle elezioni. Lopzione può essere revocata entro gli stessi termini. Lopzione è valida per una sola consultazione elettorale. Non sono previsti rimborsi sulle spese di viaggio, ma solo agevolazioni tariffarie sul territorio italiano.

21 Referendum Costituzionale Per maggiori informazioni Legge 27 dicembre 2001 n. 459 e Decreto del Presidente della Repubblica 2 aprile 2003 n. 104 recante Regolamento di attuazione della Legge 459/2001, reperibili sul Sito Ministero affari Esteri (www.esteri.it).www.esteri.it Manuale Elettorale, Camera dei Deputati, Il voto degli italiani allestero, Servizio Studi, 2004, reperibile sul sito Camera dei Deputati (www.camera.it).www.camera.it


Scaricare ppt "Referendum Costituzionale Confermativo GIUGNO 2006 il voto dei cittadini italiani allestero."

Presentazioni simili


Annunci Google