La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ASCOLTO ATTIVO a cura di Costanza Travaglini 07 OTTOBRE 2009 PERCORSO SPERIMENTALE PER UNA PEDAGOGIA DELLASCOLTO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI FAEDIS.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ASCOLTO ATTIVO a cura di Costanza Travaglini 07 OTTOBRE 2009 PERCORSO SPERIMENTALE PER UNA PEDAGOGIA DELLASCOLTO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI FAEDIS."— Transcript della presentazione:

1 ASCOLTO ATTIVO a cura di Costanza Travaglini 07 OTTOBRE 2009 PERCORSO SPERIMENTALE PER UNA PEDAGOGIA DELLASCOLTO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI FAEDIS

2 Parlare è un mezzo per esprimere se stessi agli altri, ascoltare è un mezzo per accogliere gli altri in se stessi (Wen Tzu, testo classico taoista) MA COME?

3 Un aiuto dal Piccolo Principe

4 Elementi della comunicazione tra il Piccolo Principe (P) e il Fiore (F). Atteggiamenti Emozioni Elementi della personalità Azioni Messaggi analogici Parole chiave del dialogo F. dolcemente (2 volte) F. non modesto F. commovente P. tutto confuso P. ben presto tormentato F. vanità un poco ombrosa F. complicato P. buona volontà del suo amore P. raggelato P. infelice P. non frena ammirazione P. indovina F. richiede (colazione, paravento) P. obietta P. si scusa F. accusa F. si interrompe perché mente F. tossisce per mettere a disagio il P. P. dubita spine e artigli (caffè e latte) paravento campana di vetro (poi, nel dialogo di P. con laviatore) F. profumava il pianeta F. mi illuminava Come procede lascolto reciproco in questa relazione?

5 TIPOLOGIE DI ASCOLTO negli allievi (verso gli adulti e verso i pari) (UDITO) ASCOLTO DISINTERESSATO ASCOLTO CAOTICO ASCOLTO EGOISTICO, MIRATO ASCOLTO PROFESSIONALE DELLA LEZIONE ASCOLTO EMPATICO ASCOLTO ATTIVO

6 TIPOLOGIE DI ASCOLTO negli adulti (UDITO) ASCOLTO DISINTERESSATO ASCOLTO NEVROTICO ASCOLTO MIRATO ASCOLTO PROFESSIONALE ASCOLTO EMPATICO ASCOLTO ATTIVO

7 COME PASSARE (NOI ADULTI) E FAR PASSARE (GLI ALLIEVI) DALLASCOLTO DISINTERESSATO A FORME SUPERIORI DI ASCOLTO FINO ALLASCOLTO ATTIVO?

8 REAZIONI RISPOSTE Luomo è immerso nellambiente. Teoria del Campo di Kurt Lewin ( ) : lambiente dà forma allindividuo condizionamento (genetico, psicologico, ambientale) È possibile non essere determinati da questi condizionamenti?

9 Trovando lo spazio della libertà nello spazio tra stimolo e risposta Modello reattivo STIMOLO REAZIONE STIMOLO REAZIONE Elaborazione dello Stimolo Modello Proattivo RISPOSTA

10 Nello spazio di elaborazione dello stimolo ci concediamo più di una libertà: di non reagire secondo gli schemi abituali di ascoltare per prima cosa noi stessi di immaginare il vasto mondo delle possibilità (creatività) di sentirci consapevoli di agire (azione) e non di essere agiti (reazione) di essere abili di rispondere (respons-abilità)

11 Rispondere significa prendersi la responsabilità di ciò che ci succede (= se sento disagio, il disagio è mio; è un problema mio) La mancata assunzione di responsabilità porta inevitabilmente alla reazione e spesso allo stato di ACCUSA (il quale porta ovviamente a parlare dellaltro) e/o alla mancanza di ASCOLTO

12 UNA RESPONSABILIT À DA TRASMETTERE Nello spazio di silenzio tra stimolo e risposta provare a distinguere ciò che penso e sento io da ciò che pensa e sente laltro assumere ripetutamente che il punto di vista dellaltro ha lo stesso valore del mio (M. Sclavi) provare a chiedere allaltro di aiutarci a comprendere il suo punto di vista (domanda legittima) ASCOLTO ATTIVO E SECONDA MODERNIT À

13

14 IN OGNI CASO TUTTO DIPENDE DAL TIPO DI COMUNICAZIONE ADOTTATA DALLINSEGNANTE, CHE CONDUCE, SEMPRE E COMUNQUE, LE DANZE, ANCHE QUANDO HA LA SENSAZIONE CONTRARIA

15 "Quando l'orecchio si affina diventa un occhio. (Rumi, poeta e mistico persiano del XIII secolo)


Scaricare ppt "ASCOLTO ATTIVO a cura di Costanza Travaglini 07 OTTOBRE 2009 PERCORSO SPERIMENTALE PER UNA PEDAGOGIA DELLASCOLTO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI FAEDIS."

Presentazioni simili


Annunci Google