La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Presentazione del sito Biblioteche Comunali Treviso

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Presentazione del sito Biblioteche Comunali Treviso"— Transcript della presentazione:

1 Presentazione del sito Biblioteche Comunali Treviso
Università Cà Foscari di Venezia Laurea Magistrale in Storia e gestione del patrimonio archivistico e bibliotecario Corso di Biblioteconomia digitale - Prof. Ridi Studente: Franco Massolin Data: 30 novembre 2010 24/11/10 1

2 Pagina iniziale del sito web delle Biblioteche Comunali Treviso
24/11/10 2

3 informazioni sull’ubicazione,
INTRODUZIONE AL SITO → Sito di pubblica amministrazione creato nel e gestito fino alla data attuale (Dicembre 2010) dal CED del Comune di Treviso (tali informazioni non rilevabili direttamente dall’analisi del sito sono state fornite tramite e mail da Davide Battistin responsabile della gestione e aggiornamento del sito stesso). → Scopo del sito: consentire agli utenti di accedere alle cinque biblioteche pubbliche della città di Treviso e a numerosi servizi da esse offerti. In particolare informazioni sull’ubicazione, 24/

4 modo l’ubicazione, gli orari di apertura, la prenotazione di libri, cd e dvd a prestito e la consultazione dei due cataloghi on line della biblioteca. 2. permettere agli utenti di essere costantemente aggiornati sulle novità librarie senza dover accedere fisicamente alle biblioteche. 3. attraverso la sezione “BookMarca”la possibilità di accedere ad un elenco di siti che riguardano la provincia di Treviso e la Marca trevigiana. 24/11/10

5 ARCHITETTURA GENERALE DEL SITO
Struttura di tipo tradizionale gerarchico enumerativa. La home page è strutturata in modo da porre in risalto alcuni aspetti: • In alto il nome delle cinque biblioteche comunali della città, i due cataloghi on line e per ragazzi, un logo per le news ed uno per il Book marca (portale della biblioteca comunale di Treviso sui siti internet riguardanti Treviso e il territorio della Marca Trevigiana), tutti affiancati da un piccolo simbolo colorato e, sulla destra, un “cerca nel sito”. Più in basso un Main menù Al centro, a gruppi di tre, ci sono dei loghi o disegni o foto a colori con un piccolo testo a fianco, ognuno dei quali mette in risalto un aspetto : avvisi agli utenti per guasti, chiusure, etc.; novità librarie, percorsi di educazione alla lettura per ragazzi e genitori etc. che rimandano a pagine più ampie ed esplicative. 24/11/10 5

6 Più in basso sulla sinistra un Main Menù con un elenco, non in ordine alfabetico, di notizie, informazioni, servizi, altre biblioteche della città non pubbliche, etc. Infine, nella parte centrale, a gruppi di tre, dei piccoli disegni o loghi affiancati da un breve testo che rimandano ad una pagina del sito delle Biblioteche Comunali. 24/11/10

7 • Il sito è consultabile e leggibile con le modalità di ricerca: browsing, searching e cerca nel sito. • I link alle pagine del sito sono identificabili con le parole scritte in colore blu. • Lo sfondo dell’home page è bianco, le parole e i loghi sono facilmente leggibili e c’è coerenza ed abbinamento tra colori e rispettive biblioteche e cataloghi. • Nella pagina iniziale, così come nelle successive, non sono presenti né banner né alcun logo commerciale. 7

8 I 13 VALORI Accessibilita’:
● Le pagine sono realizzate ed elaborate utilizzando il linguaggio HTML .01 e il sito è conforme agli standard W3C. ● Il sito può essere aperto e visualizzato con differenti browser grafici: Mozilla firefox, Internet Explorer, Google Chrome. ● Accessibilità tipografica:La spaziatura tra link consecutivi è sufficientemente ampia e l’uso del colore blu distingue le parole cliccabili per accedere ad altra pagina del sito. 24/11/10

9 ● Sono ben distinguibili il contenuto informativo (foreground) dallo sfondo (background) in colore bianco. Totalmente assenti banner pubblicitari o figure in movimento che potrebbero distrarre. ● La veste grafica appare semplificata da piccoli loghi e disegni dai colori ben visibili e a volte rappresentanti da un simbolo che semplifica la ricerca dell’utente. 24/11/10

10 ● Non vi sono facilitazioni per utenti non vedenti
● Non vi sono facilitazioni per utenti non vedenti. ● Non ci sono versioni del sito in altre lingue ad eccezione dei cataloghi on line appartenenti però all’Opac Sebina della Regione Veneto. 24/11/10

11 ● Ha una bassa liquidità
● Ha una bassa liquidità. E’possibile ingrandire i caratteri con il comando seleziona ma non è possibile il ridimensionamento della pagina. La liquidità era invece presente nelle versioni del sito antecedenti al 2006 quando la grafica presentava quasi esclusivamente lettere senza disegni e loghi. Si possono visitare le versioni precedenti visitando il sito: e digitando biblotecatreviso.it 24/11/10

12 2.COMPETENZA ● Il web master non è citato in alcuna pagina del sito e non c’è alcun dato che permetta di sapere se il sito è gestito dal CED del Comune di Treviso o se viene dato in appalto a enti esterni. ● La competenza linguistica è rispettata e determinata da semplicità e chiarezza nell’uso dei contenuti. L’uso delle lingue straniere è limitato ai cataloghi on line appartenenti ad un altro dominio. 24/11/10

13 ● Dati primari, indici e metadati sono corretti da un punto di vista formale e utilizzano un linguaggio chiaro, corretto ed esaustivo. ● Accertabilità della provenienza: è comunque possibile contattare le redazione del sito tramite e mail e chiedere informazioni relative alla creazione e modalità di gestione del sito. 24/11/10

14 3. Terzietà ● Trattandosi di un sito di una biblioteca pubblica ci si aspetta che sia imparziale nei confronti dei contenuti e oggettivamente non sembra privilegiare alcun ente o associazione privata a discapito di altre. ● Osservando il link Book marca (sezione che dà la possibilità di accedere ad un elenco di siti che riguardano la provincia di Treviso) l’utente ha la possibilità di scegliere tra numerosi siti e proporne di nuovi. 24/11/10

15 CC● C’è inoltre la possibilità da parte dell’utente di votare il sito più bello o interessante. Non sembra perciò esserci da parte della redazione alcun proposito di proporre un percorso al posto di un altro e l’utente può scegliere senza condizionamenti. ● L’eventuale obiezione riguarda non la disposizione e l’elenco dei siti ma il criterio per cui sono stati scelti alcuni siti di persone o enti privati poco noti e poco attinenti ai servizi e alla cultura della città. 24/11/10

16 ● Alcuni esempi di Book marca:
24/11/10

17 Le ultime due biblioteche possiedono solo cataloghi cartacei.
3. Coerenza ● La home page si presenta in modo schematico: a partire dall’alto i due cataloghi on line e il Book marca, sotto le cinque biblioteche pubbliche del comune di Treviso. Da notare la coerenza dei colori delle biblioteche associata a quella dei cataloghi on line. Le ultime due biblioteche possiedono solo cataloghi cartacei. 24/11/10

18 ● Ritroviamo coerenza nella sezione centrale della pagina ossia nelle nove caselle provviste di un piccolo disegno uniforme nelle dimensioni e dedicato alla descrizione di una recensione o ad un avviso e che rimanda direttamente ad una pagina del sito. Alla sinistra dello schermo un Main Menù con un elenco di voci cliccando sulle quali si aprono delle sottosezioni che mantengono sempre lo stesso criterio. 24/11/10

19 ● E’ rispettata la continuità e ogni esplorazione porta al raggiungimento della meta senza sviare l’utente con rinvii ad altri siti. 24/11/10

20 E’ rispettata l’omogeneità qualitativa di parole e immagini che appaiono tutte delle stesse dimensioni rispetto al contesto in cui sono inserite. Sopra la scritta Main Menù, viene indicato il percorso che si sta facendo. 24/11/10

21 5. Completezza Contenuti: per ciò che riguarda le informazioni utili all’utente c’è esaustività e completezza. Di tutte le biblioteche vengono illustrate le caratteristiche generali e sono aggiunti, quando disponibili, i cataloghi on line e la possibilità della prenotazione di libri o audiovisivi della mediateca. La completezza è data anche dal fornire gli indirizzi delle altre biblioteche della città e da un elenco di link attinenti alla provincia di utilità pubblica (trasporti, uffici pubblici, etc.) e di interesse culturale. 24/11/10

22 Elenco attraverso il Main Menu ad altre biblioteche
La granularità’è di tipo intermedio ovvero si ferma alle sottoclassi;non esistono oggetti lasciati orfani di classi e classi ambigue denominate “altro”. 24/11/10 22

23 Aggiornamento: Il sito è sempre aggiornato sulle novità librarie, eventi che interessano adulti e ragazzi, qualsiasi segnalazione di guasto o interruzione di servizio. Sono previste anche altre modalità di aggiornamento come l’abbonamento ai feed. 24/11/10

24 6. Utilità • E’rispettato il criterio della comprensibilità, della maneggevolezza e facilità di giungere alle informazioni. • La home page è abbastanza ricca di informazioni e link ma la disposizione degli elementi è chiara. • Vengono utilizzate figure o disegni semplici e schematici che facilitano la ricerca di eventi o informazioni utili senza dover utilizzare il menù o l’apposito cerca nel sito. 24

25 • Gli approfondimenti dei link sono chiari.
● Vi è una buona comprensibilità dei termini, una logica semplice e immediata che permette di raggiungere i risultati desiderati senza rinvio a link non attinenti. ● Di grande utilità per l’utente il “cerca nel sito”che permette di raggiungere l’obiettivo della ricerca senza scorrere il menu. 24/11/10

26 7. Contestualizzazione I percorsi di ricerca sono semplici e chiari e viene visualizzato il percorso che si sta facendo. In “Naviga tra le risorse” in Book Mark c’è ad es. un ordinamento alfabetico di categorie ognuna delle quali contiene un certo numero di risorse: 26

27 Luoghi” è colorato in rosso perché rimanda a delle sottocategorie.
●Sempre presente la possibilità di tornare alla home page tramite la parola “Home” oppure “Biblioteche Comunali Treviso”. 24/11/10

28 ●Manca la data di creazione del sito.
8. Storicizzazione • Datazione: E’sempre presente nella homepage la data dell’ultimo aggiornamento ●Manca la data di creazione del sito. • Conservazione: non è possibile reperire direttamente informazioni sulla storia del sito e le modifiche che ha subito nel tempo ma queste informazioni possono essere chieste tramite e mail al responsabile aggiornamenti oppure tramite il sito:http://web.archive.org. Si veda slide n° 29. 28

29 Nel sito Internet www. Archive
Nel sito Internet inserendo nel web address: bibliotecatreviso.it, si possono visualizzare gli archivi del sito delle biblioteche comunali di Treviso dal 2003 al 2008. 24/11/10

30 9.Sostenibilità Sono rispettati parzialmente i canoni della permanenza e dell’ospitalità. Le classi sono ben organizzate ma l’aggiunta di nuovi documenti nella home page potrebbe sconvolgere l’ordine e la grafica del sito del sito. Osmosi: Rispetto alle home page degli anni precedenti (si veda il percorso tramite il sito questa ultima versione si presenta da un lato più appariscente, più ricca di colori, disegni e loghi dimostrando una continua espansione, dall’altra lascia meno spazio all’aggiunta di nuove voci. 24/11/10

31 10. Risparmio cognitivo E’garantito all’utente un percorso semplice e lineare evitando opzioni di scelta inutili e fuorvianti. C’è chiarezza nella scelta del percorso fin dalla homepage e la possibilità di scegliere dei percorsi diretti per alcuni argomenti risparmiando così all’utente di utilizzare il Menù o il “cerca nel sito”. Non esistono pagine in costruzione o rinvii a link inesistenti. Il sito è peraltro concepito in modo che non sia sovraccarico di pagine ed informazioni fuorvianti. 31

32 11. Libertà Dati e metadati sono proposti in modo progressivo, modulare e ordinato permettendo all’utente libertà di scelta dei percorsi informativi. • Berry picking (la raccolta delle bacche): ci sono tre diversi percorsi di ricerca per accedere alle informazioni e alla possibilità, da qualunque pagina ci si trovi, di tornare sempre a quella iniziale; 24/11/10 32

33 • Information scent (profumo dell’informazione): è presente una agevolazione e velocizzazione dei percorsi tramite l’utilizzo di piccoli loghi nella pagina iniziale che permettono di evitare l’utilizzo del Menù. Ad es. per sapere se nelle biblioteche esiste il wi-fi si possono scegliere almeno tre percorsi: 1. attraverso Main menu→Servizi→Internet in biblioteca che a sua volta si suddivide in percorsi: Finalità di servizio e norme generali, postazioni fisse Gil, postazioni fisse S.Antonino, connessione wireless. 24/11/10

34 3. attraverso cerca nel sito
2. attraverso il logo presente nella pagina iniziale 3. attraverso cerca nel sito 24/11/10 34

35 12. Interoperabilità I cataloghi della biblioteca sono inseriti nel catalogo on line “Sebina” condiviso da numerose altre bilioteche pubbliche. Il sito risponde peraltro allo standard W3C 13. Ipertestualità • Multilinearità : è possibile leggere le pagine del sito seguendo una pluralità di percorsi. •Granularità : sottounità informative presenti sottoforma di voci, sottovoci e rimandi. 35

36 •Ipermedialità : sono presenti le immagini, assenti filmati o suoni.
•Interattività : è presente una moderata interattività tra gestore del sito e utenza attraverso: ● la possibilità di votare un sito in Book Marca 24/11/10

37 Commentare le risorse o inviare una mail al personale elencato nella sezione “scrivi ai bibliotecari”. Si può inoltre consigliare l’acquisizione di un determinato libro alla biblioteca. 24/11/10 37

38 Bookmarca rappresenta un buon esempio di dialogo tra gestore del sito e l’utente che può esprimere una sua valutazione. 24/11/10 38

39 I feed RSS rappresentano un sistema che permette di essere costantemente aggiornati delle novità del sito sulla propria casella di posta elettronica per es. in yahoo. essere c 24/11/10 39

40 Conclusione Il sito esaminato si presenta all’utente sufficientemente chiaro e facilmente navigabile. E’meno ridondante di informazioni e di link rispetto ad altri siti ma fornisce all’utente un quadro esaustivo delle attività, della dislocazione, dei servizi offerti e dei cataloghi delle biblioteche comunali di Treviso senza ingannevoli rinvii a siti pubblicitari e commerciali. La chiarezza nell’esposizione, la facilità di lettura e di navigazione delle pagine del sito lo rendono, a mio avviso, adatto ad un utenza non solo in età scolare abituata perciò all’uso dei mezzi informatici e all’utilizzo di Internet ma anche a tutti coloro che ne fanno un uso più modesto. 24/11/10 40


Scaricare ppt "Presentazione del sito Biblioteche Comunali Treviso"

Presentazioni simili


Annunci Google