La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

STUDIO DI FATTIBILITÀ PER LA REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI DI MESSA IN SICUREZZA DI EMERGENZA DELLA FALDA ACQUIFERA Prof. Andrea Rinaldo, Ing. Martina.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "STUDIO DI FATTIBILITÀ PER LA REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI DI MESSA IN SICUREZZA DI EMERGENZA DELLA FALDA ACQUIFERA Prof. Andrea Rinaldo, Ing. Martina."— Transcript della presentazione:

1 STUDIO DI FATTIBILITÀ PER LA REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI DI MESSA IN SICUREZZA DI EMERGENZA DELLA FALDA ACQUIFERA Prof. Andrea Rinaldo, Ing. Martina Monego, Ing. Tommaso Settin, Ing. Enrica Belluco, Prof. Mario Putti, Prof. Marco Marani Università degli Studi di Padova Dipartimento di Ingegneria Idraulica, Marittima, Ambientale e Geotecnica Centro Internazionale di idrologia D. Tonini Ministero dellAmbiente e della Tutela del Territorio Istituto Centrale per la Ricerca Applicata al Mare

2 modellazione acquiferi principali modellazione 2-D regime permanente carattere preliminare dei risultati per la progettazione delle opere validità non in termini assoluti (fattibilità degli interventi al fine del confinamento degli inquinamenti presenti) MODELLAZIONE DEL FLUSSO IN FALDA modello matematico dellarea di interesse Il modello definirà la condizione di riferimento per prefigurare le possibili alternative di intervento

3 RICOSTRUZIONE FREATIMETRIA REGIONALE Determinazione direzioni preferenziali di flusso Confronto tra isopieze simulate e dati disponibili

4 Scelta del dominio di calcolo Confine SIN Punti di misura Dominio di calcolo scelto Campagna di misura piezometrica aprile maggio 1999 Fonte: Studio idrogeologico del bacino regionale Toscana Nord (Pranzini, 2004) Periodo di morbida

5 Scelta del dominio di calcolo Confine SIN Punti di misura Dominio di calcolo scelto Campagna di misura piezometrica agosto-settembre 1999 Fonte: Studio idrogeologico del bacino regionale Toscana Nord (Pranzini, 2004) Periodo di magra

6 m s.l.m.m. Aprile 2003 Aprile 2004 Aprile 2006 Confine SIN Punti di misura Aprile 2005 Piezometria reale: periodo di morbida

7 m s.l.m.m. Settembre 2003 Settembre 2004 Settembre 2006 Confine SIN Punti di misura Settembre 2005 Piezometria reale: periodo di magra

8 m s.l.m.m. Piezometria reale media nel periodo di morbida (aprile ) Confine SIN Emungimenti (interni al SIN) MISE attive

9 m s.l.m.m. Piezometria reale media nel periodo di magra (settembre ) Confine SIN Emungimenti (interni al SIN) MISE attive

10 Scelta e imposizione delle condizioni al contorno Confine SIN h=40 m s.l.m.m. h=0 m s.l.m.m. Flusso nullo

11 Emungimenti e MISE attivi allinterno del SIN Emungimenti Prelievo: 22.8 milioni m³/anno MISE Prelievo noto: 2.4 milioni m³/anno Emungimenti+MISE (dichiarati) Prelievo: 25.2 milioni m³/anno 436 l/s 13.7 milioni m³/anno Portate dichiarate

12 Definizione griglia di calcolo Infittimento della mesh allinterno dellarea del S.I.N. Confine SIN Dominio di calcolo emungimenti

13 Formazioni permeabili per porosità primaria Formazioni permeabili per porosità secondaria (fessure, cavità carsiche) Permeabilità alta Permeabilità medio-alta Permeabilità media Permeabilità medio-bassa Permeabilità bassa Permeabilità quasi nulla Permeabilità alta Permeabilità medio-alta Permeabilità media Permeabilità medio-bassa Permeabilità bassa Permeabilità quasi nulla Carta della permeabilità media degli acquiferi porosi della pianura FASE DI CALIBRAZIONE TRASMISSIVITA (Carta idrogeologica della Riviera Apuano-Versiliese - Studio idrogeologico del Bacino Regionale Toscana Nord [fonte: Regione Toscana])

14 Piezometria simulata con portate medie dichiarate m s.l.m.m. non cè corrispondenza con piezometria reale: differente localizzazione minimo piezometrico Confine SIN Emungimenti (interni al SIN) MISE attive

15 m s.l.m.m. Piezometria simulata (periodo di morbida ) Confine SIN Emungimenti (interni al SIN) MISE attive Risultati modellazione: Prelievo totale 25.7 milioni m³/anno Emungimenti+MISE (dichiarati) Prelievo: 25.2 milioni m³/anno (circa 800 l/s)

16 Calibrazione prelievi per riprodurre piezometria reale Emungimenti allinterno del SIN MISE l/s 285 l/s 51.4 l/s 93.2 l/s 41.4 l/s 95 l/s 27.4 l/s Risultati modellazione: prelievo totale simulato 817 l/s morbida ( )

17 Confine SIN Emungimenti (interni al SIN) MISE attive m m (-2) - 0 m Differenze tra piezometria simulata e reale (periodo di morbida )

18 m s.l.m.m. Piezometria simulata (periodo di magra ) Confine SIN Emungimenti (interni al SIN) MISE attive Risultati modellazione: Prelievo totale 28.2 milioni m³/anno Emungimenti+MISE (portate medie dichiarate) Prelievo: 25.2 milioni m³/anno (circa 800 l/s)

19 Calibrazione prelievi per riprodurre piezometria reale 285 l/s 358 l/s 84.6 l/s 28.5 l/s 47.9 l/s 92 l/s Risultati modellazione: prelievo totale simulato 896 l/s Emungimenti allinterno del SIN MISE magra ( )

20 Confine SIN Emungimenti (interni al SIN) MISE attive m m (-2) - 0 m Differenze tra piezometria simulata e reale (periodo di magra )

21 MODELLAZIONE DELLO SCENARIO DI INTERVENTO

22 Pozzi esistenti allinterno del SIN Barriera idraulica ipotizzata (sulla base dei pozzi già esistenti) Griglia di calcolo individuazione di massima del possibile posizionamento del sistema di barrieramento idraulico

23 m s.l.m.m. Confine SIN Piezometria simulata imponendo la presenza di una barriera idraulica (non si considerano altri emungimenti attivi interni al SIN) Dominio di calcolo Barriera idraulica Prelievo totale (Qmin stimata considerando un prelievo uniformemente distribuito lungo la barriera): 22.4 milioni m³/anno

24 Localizzazione pozzi barriera idraulica Punti di prelievo esistenti allinterno del SIN Punti aggiuntivi Confine SIN

25 m s.l.m.m. Confine SIN Dominio di calcolo Punti di prelievo esistenti allinterno del SIN Punti aggiuntivi (-0.05) - 0 m s.l.m.m. Piezometria simulata imponendo la presenza di una barriera idraulica (pozzi esistenti allinterno del SIN + pozzi aggiuntivi)

26 (-2) - 0 m m m m Differenze tra piezometria simulata e reale (periodo di morbida )

27 m (-2) - 0 m m m Differenze tra piezometria simulata e reale (periodo di magra )

28 Portate simulate (pozzi barriera idraulica) Risultati modellazione: prelievo totale simulato dalla barriera 896 l/s (28.2 milioni m³/anno) 188 l/s 71 l/s 67 l/s 133 l/s 277 l/s 160 l/s Punti di prelievo esistenti allinterno del SIN Punti aggiuntivi Confine SIN


Scaricare ppt "STUDIO DI FATTIBILITÀ PER LA REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI DI MESSA IN SICUREZZA DI EMERGENZA DELLA FALDA ACQUIFERA Prof. Andrea Rinaldo, Ing. Martina."

Presentazioni simili


Annunci Google