La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 14 miliardi di anni: dal Big Bang alluomo Origini A cura di G.Parmeggiani INAF Osservatorio Astronomico di Bologna.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 14 miliardi di anni: dal Big Bang alluomo Origini A cura di G.Parmeggiani INAF Osservatorio Astronomico di Bologna."— Transcript della presentazione:

1

2 1 14 miliardi di anni: dal Big Bang alluomo Origini A cura di G.Parmeggiani INAF Osservatorio Astronomico di Bologna

3 2 Da dove viene la Terra ? Come è nato l universo ? Come e quando l uomo è apparso sulla Terra?

4 3 Gli indiani Maidu della California pensavano che l Essere Supremo avesse costruito il mondo usando alcune grandi tartarughe verdi raccolte nella profondità delloceano. Egli poi creò luomo usando della terra rossa e dellacqua. I cinesi affermavano che Phan Ku nacque da un uovo di gallina e divenne ogni cosa. Tutte le civiltà hanno cercato una spiegazione per le nostre origini … ad esempio

5 4 Gli scienziati propongono una spiegazione diversa, che si basa sui dati raccolti sulla Terra e nello spazio: molto tempo fa, non cera il tempo, non cera lo spazio. Ma, 14 miliardi di anni fa … le cose cambiarono

6 5 BANG!

7 6 Dove non cera il niente, ora cera il tutto: l intero universo. Un universo piccolo, immensamente caldo, con grande densità, formato da particelle elementari... Che per una frazione infinitesima di secondo si espanse in modo rapidissimo. Poi rallentò un poco, ma continu ò ad espandersi, come forse fa ancora.

8 7 Alcune centinaia di migliaia di anni dopo l'istante iniziale, la temperatura diventò sufficientemente bassa, attorno al migliaio di gradi, e permise agli elettroni e ai protoni di legarsi stabilmente, formando atomi di idrogeno. Big Bang 14 miliardi anni fa Dal big Bang Oggi

9 8 Nel gas primordiale, vi furono piccole fluttuazioni di densità. Le zone, in cui la densità era un poco più alta, diventarono progressivamente più massicce …

10 9 Erano nate le STELLE!

11 10 In un processo durato alcune centinaia di milioni di anni, queste si unirono in galassie, ciascuna delle quali conteneva miliardi di queste nuove stelle. Noi non ci siamo ancora... Stelle e galassie 12 miliardi anni fa Big Bang 14 miliardi anni fa Dal Big Bang Oggi

12 11 Quasi cinque miliardi di anni fa, quando luniverso era già abbastanza vecchio, nacque una stella ai confini di una galassia, che noi chiamiamo Via Lattea : Il nostro SOLE! Sole & Pianeti 4.9 miliardi anni fa Big Bang 14 miliardi anni fa Dal Big Bang Oggi Stelle e galassie 12 miliardi anni fa

13 12 Attorno al Sole, il gas riprese a condensarsi in polvere e questa ultima ad aggregarsi in piccoli pezzi di roccia. Dall'unione di questi piccoli pezzi nacquero i pianeti del nostro Sistema solare …

14 13 … incluso il terzo pianeta a partire dal Sole: la TERRA! Dovremmo fare piantare degli alberi

15 14 Laspetto della Terra primordiale era completamente diverso da quello attuale: era incredibilmente CALDA. Una sfera di roccia fusa, a causa dellenorme calore sviluppatosi dalla collisione dei materiali, che si andavano aggregando, e dal decadimento degli atomi radioattivi.

16 15 Nei milioni di anni che seguono, la temperatura della superficie terrestre si abbassò lentamente, consentendo alla superficie di solidificarsi. Un ulteriore abbassamento della temperatura determin ò la condensazione del vapore acqueo e la formazione degli oceani. La Terra divenne blu.

17 16 La deriva delle masse continentali portò alla formazione e al sollevamento delle catene montuose...

18 l'aumento della temperatura nel mantello provocò la fusione del materiale interno. Dove si ruppe la crosta terrestre, la roccia fusa uscì in superficie. Erano nati i vulcani.

19 18 Vita 3.7 miliardi anni fa 3,7 miliardi di anni fa Nei mari iniziarono a formarsi macromolecole organiche che costituirono strutture con attività biologica. La prima forma di VITA sulla TERRA ! Big Bang 14 miliardi anni fa Dal Big Bang Oggi Sole & Pianeti 4.9 miliardi anni fa Stelle & Galassie 12 miliardi anni fa

20 19 2,1 miliardi di anni fa. Alcuni ceppi batterici utilizzando l'energia solare, lacqua e lanidride carbonica, iniziarono a produrre ossigeno come sostanza di rifiuto. In breve tempo latmosfera inizia ad arricchirsi d'ossigeno.

21 20... Nel mare comparirono i primi organismi animali pluricellulari. Erano organismi estremamente semplici, privi di parti dure, simili a meduse, coralli molli o dal corpo vermiforme. Circa 650 milioni di anni fa

22 21 Si differenziò la maggior parte degli attuali gruppi di invertebrati pluricellulari, spugne, madrepore e meduse, vermi segmentati, molluschi, artropodi dotati di un robusto scheletro esterno. 550 milioni di anni fa.

23 22 I primi pesci dotati di bocca mobile fecero la loro comparsa. Da alcuni di questi si differenziarono i primi anfibi 400 milioni di anni fa

24 23 Tutte le terre emerse erano riunite in un unico supercontinente. Il clima era torrido. Iniziarono a comparire i primi Dinosauri. 260 milioni di anni fa

25 24 Si formarono due masse continentali, una settentrionale ed una meridionale. I Dinosauri dominavano tutte le nicchie ecologiche. 195 milioni di anni fa Noi sui dinosauri siamo una invenzione dei fumetti

26 25 Differenziazione delle piante e dei fiori ; grande diffusione degli insetti. Uno o più meteoriti colpiscono la Terra, con lestinzione di circa il 76% delle specie viventi milioni di anni fa

27 26 I MAMMIFERI alla conquista della Terra! 41 milioni di anni fa

28 27 Comparirono i primi primati ominoidi da cui ebbero origine le prime scimmie antropomorfe. 16,5 milioni di anni fa

29 28 Circa 6 milioni di anni fa, iniziò la linea evolutiva delluomo.. Questi furono I primi OMINIDI. Diversi tipi di ominidi vissero sulla Terra per I successivi 6 milioni di anni, alcuni anche nello stesso tempo, ma solo una specie sopravvive oggi … NOI!!!

30 29 4 milioni di anni fa Primo stadio dellevoluzione umana: Australophitecus. Era vegetariano e faceva uso di semplici strumenti in pietra, in legno e ossa. Comparve in Africa con diverse forme.

31 milioni di anni fa Vive l' Homo erectus, dotato di tratti particolarmente massicci e robusti. La sua altezza era allincirca di un metro e camminava completamente eretto. LHomo erectus realizzava utensili elaborati (tra i quali l'ascia), scoprì il fuoco, cominciò a cacciare grossa selvaggina e ad abitare in luoghi fissi....

32 di anni fa Compariva l' Homo sapiens, cioè l'uomo dotato di raziocinio. La cultura della forma sapiens si presenta assai evoluta sia nel lavoro della pietra e anche dell'osso, sia nelle raffigurazioni dell'arte parietale e mobiliare, sia nelle pratiche funerarie

33 di anni fa L' Homo sapiens sapiens è l'unica specie umana ancora esistente. Vive in tutti i continenti e si diversifica nelle attuali razze. E' abile nella fabbricazione di utensili che utilizza per cacciare, pescare e difendersi.


Scaricare ppt "1 14 miliardi di anni: dal Big Bang alluomo Origini A cura di G.Parmeggiani INAF Osservatorio Astronomico di Bologna."

Presentazioni simili


Annunci Google