La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il corso di Pspice (per Bio) – lezione 1 B. Markovic, M. Anti, F. Acerbi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il corso di Pspice (per Bio) – lezione 1 B. Markovic, M. Anti, F. Acerbi."— Transcript della presentazione:

1 Il corso di Pspice (per Bio) – lezione 1 B. Markovic, M. Anti, F. Acerbi

2 2 I tutor, le lezioni e il web Lunedì 9:30-12:00 Bojan Markovic Michele Anti Fabio Acerbi ftp.elet.polimi.it/users/Michele.Anti/

3 B. Markovic, M. Anti, F. Acerbi Perché seguire questo corso? Io sono Biomedico/a, non Elettronico! 3 20simulations 20x =500x20 =10.000!!! 1x =500x1=500!!!

4 B. Markovic, M. Anti, F. Acerbi Cosa si imparerà? Diversi tipi di simulazioni Diversi tipi di circuiti 4 + temi desame!!!!!!!

5 B. Markovic, M. Anti, F. Acerbi Ma esattamente?? Lez 1: Introduzione, installazione. Analisi in DC. Analisi in transitorio Lez 2: R-C e Diodi: rettificatori e stabilizzatori di potenza Lez 3: Analisi in AC (Bode). Simulazione parametrica Lez 4: MOSFET: polarizzazione, piccolo segnale e risposta in frequenza Lez 5: Temi desame (diodo e transistore) Lez 6: OP-AMP: le configurazioni e le non idealità Lez 7: Temi desame (OP-AMP) Lez 8: Temi desame (OP-AMP) Lez 9: I.N.A. e altre configurazioni OP-AMP Lez 10: E.C.G. Lez 11: Sample&Hold e Mux 5

6 B. Markovic, M. Anti, F. Acerbi 6 Si comincia: la terminologia EDA: Electronic Design Automation è linsieme dei programmi utili per la progettazione e la produzione di sistemi elettronici di vario genere: dalle schede stampate ai circuiti integrati CAD: Computer Aided Design ECAD: Electronic Computer Aided Design Disponibili in commercio: EAGLE (Easily Applicable Graphical Layout Editor): il più semplice MENTOR : professionale, con spiccate capacità nellanalisi HF OrCad : la suite più completa, storicamente la più usata nei laboratori di tutto il mondo, viene apprezzata per la possibilità di utilizzare librerie condivise da più persone.

7 B. Markovic, M. Anti, F. Acerbi 7 OrCad suite (Oregon Cad) (Layout) Schematico LayoutSimulazioni

8 B. Markovic, M. Anti, F. Acerbi 8 Capture & Capture CIS Disegna lo schematico del circuito, con tutti i componenti e le connessioni. Permette di avere unidea chiara della funzione di ogni componente Imposta le possibili simulazioni Genera la netlist, usata poi per disegnare il layout delle schede. <-Simulazioni <- Inserisce un componente

9 B. Markovic, M. Anti, F. Acerbi 9 SPICE PSpice (simulatore SPICE che funziona sui Personal computer): Fu rilasciato per la prima volta nel 1984, e funzionava su un PC IBM!! Successivamente fu integrato nella suite OrCad E sviluppato ora da Cadence Simulation Program with Integrated Circuit Emphasis: E il simulatore circuitale: permette di valutare il funzionamento del circuito senza realizzarlo fisicamente, per evitare errori di progettazione

10 B. Markovic, M. Anti, F. Acerbi 10 SPICE: le simulazioni BIAS: la polarizzazione Transient: misure nelle quali i segnali non sono costanti ma cambiano anche in modo non periodico DC sweep: calcola la polarizzazione per ogni possibile valore di alimentazione AC sweep: Analisi della risposta in frequenza del circuito Analisi parametriche: come cambia la funzionalità del circuito al variare del valore di un componente? Altre: analisi Montecarlo, smoke, etc.

11 B. Markovic, M. Anti, F. Acerbi 11 PCB Editor / Layout Permette di disegnare le schede per la realizzazione finale (noi no!)

12 B. Markovic, M. Anti, F. Acerbi 12 Installiamo!! Installiamo la OrCad 16.2 Demo!!! Da CD Da Chiavetta Limitazioni della demo: Solo sulla complessità del disegno (Numero massimo di componenti) Solo componenti ideali Click destro -> Run as Administrator e premere Cancel quando chiede la licenza La prima volta avviare Pspice e poi Capture, selezionando la modalità demo Ready? Windows Vista: avviare il computer in modalità provvisoria (F8 premuto tantissime volte allinizio, finchè non esce la schermata!), senza rete & co.!!!

13 B. Markovic, M. Anti, F. Acerbi 13 Il primo progetto: la polarizzazione Un partitore di tensione (lo sapevate vero????) ? Librerie: analog_p e sources dalla cartella pspice Componenti: Vdc, R

14 B. Markovic, M. Anti, F. Acerbi Il secondo progetto: un transitorio Componente Vpul V1 = Tensione Bassa V2 = Tensione Alta TD = Ritardo dellimpulso TR e TF = Tempi di Rise e Fall PW = Pulse Width (durata) Per = Periodo dellonda 14 New Simulation: Transient ?


Scaricare ppt "Il corso di Pspice (per Bio) – lezione 1 B. Markovic, M. Anti, F. Acerbi."

Presentazioni simili


Annunci Google