La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DISTURBO EVOLUTIVO SPECIFICO delle ABILITA SCOLASTICHE (F 81) ICD 10 Disturbi in cui le modalità di acquisizione normali sono alterate già nelle fasi dellevoluzione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DISTURBO EVOLUTIVO SPECIFICO delle ABILITA SCOLASTICHE (F 81) ICD 10 Disturbi in cui le modalità di acquisizione normali sono alterate già nelle fasi dellevoluzione."— Transcript della presentazione:

1 DISTURBO EVOLUTIVO SPECIFICO delle ABILITA SCOLASTICHE (F 81) ICD 10 Disturbi in cui le modalità di acquisizione normali sono alterate già nelle fasi dellevoluzione. Non dipendenti specificatamente da un Trauma o da Ritardo Mentale o da mancanza di opportunità.

2 DISTURBO/DIFFICOLTA DISTURBOIL CONCETTO DISTURBO SI RIFERISCE AD UNA SPECIFICA FUNZIONE (DOMINIO) DEPUTATA ALLAPPRENDIMENTO DI QUELLA DETERMINATA ABILITA. DIFFICOLTAIL CONCETTO DIFFICOLTA SI RIFERISCE AD UN QUADRO DI FUNZIONAMENTO (PIU ABILITA) ALTERATO IN RIFERIMENTO ALLAPPRENDIMENTO SCOLASTICO.

3 EVOLUTIVO IL CONCETTO EVOLUTIVO SI RIFERISCE NECESSARIAMENTE ALLIDEA CHE LA CAPACITA IN QUESTIONE E ALTERATA GIA NELLE FASI INIZIALI DELLO SVILUPPO, E SEGUE, QUINDI UN DECORSO EVOLUTIVO. ESSO (disturbo) NON E UNA SEMPLICE MANCANZA DI OPPORTUNITA DI APPRENDERE; NON E DOVUTO NEPPURE AD UNA CARENZA CEREBRALE.

4 DIFFICOLTA DIAGNOSTICHE DIAGNOSI VARIAZIONE NORMALE DEL RENDIMENTO SCOLASTICO GRADO DI GRAVITA ADEGUATA ISTRUZIONE CAUSA DEL DISTURBO SUDDIVISIONE DEI DISTURBI

5 DIRETTIVE DIAGNOSTICHE DIAGNOSI DATO CLINICO SIGNIFICATIVO NON DIPENDENZA Q.I. PRESENZA NEI PRIMI ANNI SCUOLA DISTURBO NON DIPENDENTE FATTORI DIVERSI

6 DIAGNOSI DIFFERENZIALE DISCREPANZA INDIVIDUAZIONE DI DSA (LETTURA, SCRITTURA, CALCOLO) INDIVIDUAZIONE DI DISTURBI DELLO SVILUPPO COGNITIVO (r.m.) DISTURBO SPECIFICO DELLELOQUIO (DISLALIA, DISFASIA, DISARTRIA, ETC.) DISTURBI SENSORIALI (VISTA, UDITO)

7 CRITERI per la DISCREPANZA USO DI TEST STANDARDIZZATI ESCLUSIONE DI ALTRE CONDIZIONI INFLUENZANTI IL RISULTATO LA COMPROMISSIONE RILEVANTE DOVRA ESSERE ALMENO DI -2ds: LIVELLO INTELLETTIVO DOVRA ESSERE AI LIMITI DELLA NORMA CHE OPERAZIONALMENTE SIGNIFICA -1ds (rispetto alla media che è di 85)

8 SEGNALAZIONE (rapporti tra Scuola-Famiglia- Equipe scolastica Richiesta di consulenza ANALISI della RICHIESTA Raccolta dati Verifica Incontro Con famiglia ESITO prestazioni insufficienti Diagnosi Funzionale sufficienti Approfondimento DELLA segnalazione parzialmente Diagnosi funzionale

9 DIAGNOSI FUNZIONALE 1) STATO DEGLI APPRENDIMENTI ATTUALI 2) SVILUPPO DELLE ABILITA COGNITIVE PRIMARIE: –a) percezione –b) prassie costruttive –c) comprensione ed espressione verb. –d) memoria –e) attenzione sostenuta 3) ASPETTI EMOTIVO-RELAZIONALI 4) SVILUPPO PRASSICO-MOTORIO 5) LIVELLO COGNITIVO GENERALE

10 TIPO DI DISTURBI MISTI Difficoltà Abilità Scolastiche d.a.s. F81.9 DISTURBO della COMPRENSIONE Disturbo Non verbale DISTURBO della COMPITAZIONE DISTURBO della CONCENTRAZIONE ADHD DISTURBO Del COGNITIVO

11 DISTURBI SPECIFICI APPRENDIMENTO D.S.A. F81.1 DISTURBI della LETTURA DISTURBO della SCRITTURA DISTURBO delle ABILITA di CALCOLO

12 COMPRENSIONE(1) PROCESSO COMPLESSO IN CUI CONCORRONO DIVERSE COMPETENZE DI TIPO LINUISTICO E COGNITIVO COMPLESSITA = TRASFORMAZIONE TRASFORMAZIONE DELLE INFORMAZIONI LINGUISTICHE IN RAPPRESENTAZIONI SEMANTICHE LE R.S. VENGONO RIEVOCATE

13 COMPRENSIONE (2)


Scaricare ppt "DISTURBO EVOLUTIVO SPECIFICO delle ABILITA SCOLASTICHE (F 81) ICD 10 Disturbi in cui le modalità di acquisizione normali sono alterate già nelle fasi dellevoluzione."

Presentazioni simili


Annunci Google