La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MJFCreations Martina Mattioli Jessica Belia Federico Chiarello Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G.Mazzini Anno Scolastico 2012-2013 Magione (Perugia)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MJFCreations Martina Mattioli Jessica Belia Federico Chiarello Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G.Mazzini Anno Scolastico 2012-2013 Magione (Perugia)"— Transcript della presentazione:

1 MJFCreations Martina Mattioli Jessica Belia Federico Chiarello Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G.Mazzini Anno Scolastico Magione (Perugia)

2 Indice Indice Spiegazione dellidea Spiegazione del nome e del logo Organigramma/ruoli Ricerca di mercato/grafici Concorrenza Tipo di società scelta Sede della società Pubblicità Accordi commerciali Iter burocratico Strategie di mercato Bilancio di previsione triennale Fabbisogno finanziario Considerazioni e ringraziamenti Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) 1

3 Spiegazione dellidea Spiegazione dellidea Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) Si può inserire nellambiente scolastico un oggetto che possa dare comodità e allo stesso tempo allegria? Larredamento scolastico è spesso noioso e spento.... di conseguenza abbiamo pensato di creare un cuscino con stoffe colorate ed immagini stampate. La cosa più importante non è comunque solo lestetica, ma è il fatto che la nostra ditta si occuperà direttamente del riclicaggio di stoffe non sfruttate dalle imprese tessili,che spesso devono pagare costi aggiuntivi per il loro smaltimento dato che il territorio del lago è formato prevalentemente da industrie tessili. Inoltre il cuscino sarà facile da trasportare perché potrà essere piegato e riposto nello zaino senza occupare troppo spazio.Infine il prodotto potrà essere utilizzato anche al di fuori della scuola! Noi possiamo rispondere a questa domanda! 2

4 Spiegazione del nome e del logo Spiegazione del nome e del logo Abbiamo deciso di chiamare la nostra impresa MJFCreations perché sono le iniziali dei nostri nomi. M : Martina Mattioli J : Jessica Belia F : Federico Chiarello Il nostro logo viene rappresentato da un semplice cuscino pronto per andare a scuola e rendere felici i bambini e i ragazzi che lo utilizzeranno!! Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) 3

5 Organigramma/ruoli Amministratore Martina Mattioli Responsabile marketing Jessica Belia Responsabile vendite e magazzino Federico Chiarello Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) Martina Mattioli, amministratore svolge attività di coordinamento, controllo e di produzione. Jessica Belia, responsabile di marketing svolge attività di pianificazione con funzioni di ricerca, promozioni, e determinazione del prezzo. Federico Chiarello, responsabile vendite e magazzino svolge attività di contabilità organizzata. 4

6 Ricerca di mercato/grafici 1. Ti piace larredamento della scuola? Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) 2. Ti piacerebbe avere una classe più decorata? Magari con qualcosa di colorato? 3. Ti piacerebbe lidea di avere un cuscino personalizzato? Abbiamo effettuato una ricerca di mercato ponendo 7 quesiti a 20 ragazzi di sesso maschile e femminile, con età compresa tra i 12 e i 19 anni, e di seguito riportiamo i risultati in forma grafica. 5

7 Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) Ricerca di mercato/grafici 5. Acquisteresti un nuovo prodotto in grado di dare un po di allegria e vivacità? 4. Hai mai pensato che alcuni materiali possono essere riutilizzati per creare oggetti scolastici? 6

8 Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) Ricerca di mercato/grafici 7. Cosa pensi dei prodotti ecologici? 6. Cosa cercheresti in questo prodotto? 7

9 Concorrenza Dallo studio da noi effettuato, emerge che i nostri maggiori concorrenti sono le grandi imprese specializzate nel settore tessile come Zucchi, Gabel, Bassetti, ed altre ancora.Infatti troviamo i loro prodotti distribuiti in tutto il territorio nazionale ed internazionale attraverso la GDO. Inoltre, soprattutto nel Centro Italia in cui sono presenti diversi distretti tessili(per esempio il distretto di Prato che da solo conta circa 9000 aziende tessili ), la concorrenza risulta più accentuata. La nostra impresa, tuttavia,ha un vantaggio competitivo dato da alcune variabili: - il prezzo basso - i materiali di qualità riciclati - la clientela ben definita(studenti) Uno svantaggio da noi individuato potrebbe essere che la componente maschile della popolazione studentesca sia poco interessata ad acquistare il cuscino in quanto tipico prodotto domestico. 8 Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia)

10 Tipo di società scelta Abbiamo deciso di creare una S.n.c. (Società in Nome Collettivo), chiamandola MJF Creations. La scelta è ricaduta su questa tipologia di società per una serie di motivi è facilmente realizzabile; le spese di costituzione e di gestione sono ridotte; il reddito è imputato in base alle quote di partecipazione; qualsiasi socio, senza il consenso degli altri, non può esercitare per conto proprio o per conto di terzi unattività concorrente a quella della nostra società. Per i futuri finanziamenti le banche avranno una garanzia in più rispetto alle altre società perché i soci coinvolgono il loro patrimonio personale. Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) 9

11 Sede della società Abbiamo pensato di situare strategicamente la nostra società presso il comune di Magione, precisamente in Piazza Simoncini, nelle vicinanze dellIstituto Omnicomprensivo G. Mazzini che frequentiamo. La scelta è ricaduta su un bilocale di recente costruzione (2002) di circa 60 m², affittato a 450 /mese tramite regolare contratto di locazione, attraverso un mediatore immobiliare, lagenzia Spazio Casa di Magione. Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) 10

12 Sede della società La sede si trova al piano terra, ed è composta da ingresso con sala daspetto e reception, ampio ufficio, seconda postazione e un bagno. Inoltre ha impianto di riscaldamento, condizonamento, e illuminazione a faretti. E dotata infine di linea ADSL. Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) 11

13 Pubblicità Per la nostra pubblicità abbiamo realizzato unimmagine promozionale che vorremmo proporre in diverse soluzioni: -come cartellone pubblicitario, da affiggere inizialmente nelle principali città umbre, - come pagina interna di riviste locali, - come banner del nostro sito web e della nostra pagina facebook, su brochure e volantini. Abbiamo scelto immagini, colori e un tipo di comunicazione immediati e simpatici, che potessero attirare lattenzione di bambini e ragazzi, a cui è destinato il prodotto. E stata data volutamente enfasi al nostro logo, ben visibile in alto a sinistra, e riproposto anche in basso, accanto alle informazioni relative alla nostra società. Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) 12

14 Pubblicità Limmagine ha le dimensioni di un quadrato, e sarà inizialmente utilizzata come volantino e adesivo. Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) 13

15 Accordi commerciali Nellambito della ricerca dei partner commerciali, la nostra società vorrebbe tentare di stringere accordi con alcune grandi aziende produttrici di zaini e materiale per la scuola, con la finalità di avviare collaborazioni e allargare le nostre prospettive di vendita anche sul territorio nazionale.Di conseguenza, abbiamo inviato un ai seguenti grandi marchi: Seven Invicta : Baci & Abbracci: Siamo tuttora in attesa di risposta, fiduciosi di poter avviare presto una partnership. Riportiamo l inviata: Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) 14

16 Spettabile direzione, Le scrivo dall'I.T.E. di Magione (PG); la nostra scuola ha aderito al progettoA scuola d impresa richiedendoci di trovare nuove idee di prodotti da immettere sul mercato. La nostra idea è la creazione di un cuscino per studenti da adattare alle sedie di scuola che sia poco ingombrante ed flessibile da poter riporre facilmente nello zaino. Noi vorremmo chiedervi una collaborazione per poter inserire i nostri cuscini nei vostri zaini e così poterli vendere sul mercato. I cuscini potranno essere di vari colori, con immagini personalizzate. In attesa di risposta Le inviamo cordiali saluti. Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) Accordi commerciali 15

17 Iter burocratico Per avviare la nostra attività abbiamo dovuto seguire un preciso percorso burocratico, che si è sviluppato attraverso i punti riportati schematicamente sotto. Contratto di Locazione ad uso commerciale Atto costitutivo della società in presenza del notaio Iscrizione camera di commercio Richiesta del numero di Partita IVA presso lAgenzia delle Entrate di via Canali 12, Perugia Segnalazione Certificata Inizio Attività presso il Comune di Magione Iscrizione INAIL Iscrizione INPS Contratti luce, acqua, gas Contratti luce, acqua, gas Denuncia rifiuti Denuncia rifiuti Iscrizione allalbo delle impese artigiane Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) 16

18 Strategie di mercato La nostra strategia di mercato, oltre alla fase di lancio ed oltre ad avere un prezzo a buon mercato, è rivolta alla distribuzione. Per immetterci nel mercato abbiamo considerato le seguenti leve: Price: cosiderato che i materiali utilizzati hanno un basso costo sul mercato, abbiamo stabilito un prezzo abbordabile per tutte le tasche; Product: noi andremo incontro alle esigenze della clientela, offrendo su prenotazione la personalizzazione del cuscino con stampe dei personaggi più famosi; Promotion: la nostra attività si concentrerà in particolare sulle fiere della provincia di Perugia (per esempio Umbria Fiere, fiera dei Morti e mercatini di Natale); Place: la nostra idea è innovativa e di conseguenza abbiamo pensato, dietro ad accordi di natura commerciale, di sponsorizzare a livello nazionale e distribuire il prodotto attraverso grandi marchi (Seven, Invicta, Baci & Abbracci). In questa prima fase la strategia di mercato è quella di distribuire i cuscini a tutte le cartolibrerie della provincia di Perugia. Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) 17

19 Prototipo di cuscino Cuscino per sedie scolastiche. In questo caso, la stoffa è di raso, limbottitura è di gommapiuma. Le dimensioni sono 40 cm x 40 cm, senza cerniere ma con laccetti, facili da legare. Sia la stoffa che limbottitura sono rigorosamente riciclate dalle imprese tessili del comprensorio del lago Trasimeno Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) 18

20 Preventivo tecnico Costi d'impianto ,00 Software 4.000,00 costi pubblicità 7.000,00 1 macchine per gommapiuma 600,00 1 macchina per stampe su tessuto 2.000,00 3 macchine da cucire 5.100,00 1 automezzo 7.500,00 2 tavoli da lavoro 1.000,00 1 scaffale metallico 40,00 1 computer 600,00 4 sedie 150,00 1 registratore di cassa 800,00 Totale immobilizzazioni ,00 Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) 19 Bilancio previsione triennale

21 Ipotesi relativi ai ricavi Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) Anni Numero cuscini prodotti venduti Prezzo di vendita media a cuscino 6,50 Ricavi annui previsti Bilancio previsione triennale Per la determinazione del fatturato abbiamo analizzato la popolazione scolastica umbra del 2011 nelle fasce di età : pari a pari a Considerando solo le classi iniziali dei vari ordini e gradi e proiettandoci negli anni successivi al Centro Italia e al territorio nazionale, siamo giunti alle conclusioni rappresentate dalla tabella sotto riportata

22 Anni RICAVI DELLE VENDITE % % % Consumi di materie prime e sussidiarie Manodopera diretta (quota dei soci) Provvigioni Totale costi variabili ,3 1% ,9 4% ,00 % MARGINE DI CONTRIBUZIONE ,0 8% ,0 6% ,00 % Ammortamenti Altri costi fissi di struttura , Affitto suolo pubblico per fiere Totale costi fissi ,7 7% ,49 % ,43 % REDDITO OPERATIVO ,8 5% ,00 39,9 5% ,43 % Oneri finanziari UTILE ANTE IMPOSTE Imposte UTILE/PERDITA Bilancio previsione triennale Preventivo economico Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) 21

23 Break even point Anni COSTI FISSI14,77%8,49%9,43% COSTI VARIABILI68,31%69,94%72,00% COSTI TOTALI83,08%78,43%81,43% RICAVI TOTALI100,00% Bilancio previsione triennale Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) In economia aziendale, il punto di pareggio (break even point o break even, abbreviato in BEP) è un valore che indica la quantità, espressa in volumi di produzione o fatturato, di prodotto venduto necessaria per coprire i costi precedentemente sostenuti.E il punto in cui i Ricavi totali risultano uguali ai Costi totali e serve per determinare, allavvio dellattività le condizioni di fattibilità dellimpresa.Abbiamo calcolato il BEP per il triennio e abbiamo riportato i risultati in forma numerica e grafica nelle pagine seguenti. 22

24 Intervallo Volumi (X) CVCFCTR da0,00% 14,77% 0,00% a100,00%68,31%14,77%83,08% 100,00 % Bilancio previsione triennale ANNO 2013 Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) 23

25 Bilancio previsione triennale ANNO 2014 Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) Volumi (X)CVCFCTR 0,00% 8,49% 0,00% 100,00%69,94%8,49%78,43%100,00% 24

26 Volumi (X)CVCFCTR 0,00% 9,43% 0,00% 100,00%72,00%9,43%81,43%100,00% Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) Bilancio previsione triennale ANNO

27 Break even point Commento ai risultati Dal diagramma di redditività monometrico, si nota che il punto di equilibrio si attesta (secondo la formula CF/R-CV): - nel 2013 al 46,66% dei ricavi; - nel 2014 al 28,24% dei ricavi; - nel 2015 al 33,67% dei ricavi. Di conseguenza, abbiamo dedotto che, in caso di una scarsa richiesta del prodotto, la nostra impresa avrebbe la possibilità di intervenire, con un ampio margine di manovra, o riducendo il prezzo del prodotto o contraendo la produzione. Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) Bilancio previsione triennale 26

28 Fabbisogno finanziario Sulla base dei risultati rilevati dal bilancio di previsione triennale, riportati nelle pagine precedenti, e di considerazioni generiche sui costi di avvio di unattività, abbiamo ricavato una serie di informazioni utili sul nostro fabbisogno finanziario necessario concludendo che: i costi di apertura sono pari ad ; un attivo circolante di i costi fissi sono circa Di conseguenza il nostro fabbisogno totale è di di cui : sono finanziati tramite il nostro capitale sociale; sono di finanziamento grazie ai fondi sullimprenditoria giovanile; a fondo perduto. Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) 27

29 IMPIEGHIFONTI ATTIVO CIRCOLANTE DEBITI A BREVE TERMINE RIMANENZE verso banche CREDITI verso fornitori debiti diversi LIQUIDITA' debiti verso soci (quote di utile) TOTALE ATTIVO CORRENTE TOTALE PASSIVO CORRENTE IMMOBILIZZAZIONIDEBITI A LUNGO TERMINE - MATERIALI Mutui IMMATERIALI debiti diversi0 - FINANZIARIE TOTALE IMMOBILIZZAZIONI TOTALE PASSIVO CONSOLIDATO PATRIMONIO NETTO capitale sociale riserva volontaria contributi a fondo perduto utile di esercizio9.929 TOTALE ATTIVITA' TOTALE PASSIVITA' Bilancio previsione triennale 28 Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia)

30 Considerazioni e ringraziamenti Ed eccoci arrivati alla fine della nostra avventura: è stata unesperienza molto impegnativa, ma nello stesso tempo interessante. Ringraziamo tutti coloro che ci hanno aiutato e seguito nella realizzazione di questo progetto!! Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G. Mazzini Magione (Perugia) 29


Scaricare ppt "MJFCreations Martina Mattioli Jessica Belia Federico Chiarello Classe 4° A Istituto Tecnico Economico G.Mazzini Anno Scolastico 2012-2013 Magione (Perugia)"

Presentazioni simili


Annunci Google