La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

0011001000101001110011001001101010 h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h Gruppo di Progettazione di Eventi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "0011001000101001110011001001101010 h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h Gruppo di Progettazione di Eventi."— Transcript della presentazione:

1 h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h Gruppo di Progettazione di Eventi Multimediali Dip. Informatica La Sapienza Paolo Bottoni Anna Labella Claudio Scozzafava Stefano Faralli Mario Pierro,.....

2 Il linguaggio come controllo dei fenomeni naturali h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h

3 La musica: un linguaggio formale o un linguaggio naturale? h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h

4 Un linguaggio formale h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h

5 Alfabeto: insieme finito di simboli, con, eventualmente, metasimboli grammaticali Parole: successioni finite di simboli dellalfabeto, ben formate secondo una grammatica-sintassi Assioma: una parola Regole: riscrivono parti di una parola in altre successioni di simboli h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h

6 h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h F S P A N V C Il gatto mangia iltopo AN

7 Un caso di uso di elementi grammaticali diversi da elementi del linguaggio: larmonia Un caso di riscrittura degli stessi elementi del linguaggio: limprovvisazione o le variazioni h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h

8 h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h

9 La ricerca di ricchezza di materiale: trasferimento di paradigmi e metodi da un linguaggio ad un altro h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h

10 Il calcolatore come aiuto: La grande capacità di calcolo fornisce la materia grezza h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h

11 generazione automatica di musica: il gioco è diventato realtà h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h

12 Altri tipi di generazione Automi cellulari, catene di Markov, trasformazioni geometriche… h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h

13 Matrice di probabilità delle transizioni h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h Assioma : D C D E E E D D D E G G E D C D E E E E D D E D C (Melodia di input) Produzioni:(2/3) C D (1/3) C E (3/10) D C (3/10) D D (4/10) D E CDEFG C2/31/3 D3/10 4/10 E5/11 1/11 F G½1/2

14 Altri linguaggi formali in arte generazione automatica h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h

15 Il calcolatore come supporto alla composizione musicale h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h

16 Il calcolatore come strumento musicale come tutti gli strumenti, finisce per modificare i comportamenti di chi lo usa h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h

17 Dalla simulazione della realtà ad una nuova realtà h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h

18 Il calcolatore strumento musicale esploso l'interfaccia verso l'esecutore, il sistema di generazione sonora e il sistema di amplificazione non sono più integrati in un unico oggetto, ma separati e comunicano tramite opportuni flussi di controllo [Tarabella-Bertini 2003] h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h

19 algoritmo e creatività: lartista immagina lalgoritmo h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h

20 Un linguaggio naturale h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h

21 la musica ha bisogno di uninterazione continua con luomo che la crea e che ne fruisce h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h

22 spazio e tempo h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h Suoni ed Immagini Aritmetica e Geometria

23 La spazializzazione della musica h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h

24 spazio e velocità: la ricostruzione del tempo h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h

25 Struttura distribuita ed interattiva dello strumento h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h

26 distribuire il calcolo: casualità e non determinismo h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h

27 creatività ed interazione: la composizione musicale nel suo aspetto sociale h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h

28 Il controllo dei linguaggi Lo sviluppo della tecnologia informatica permette ora di governare e modificare in tempo reale la produzione di oggetti sonori e di trasformarli facendoli interagire con altri oggetti relativi ad altri linguaggi h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h


Scaricare ppt "0011001000101001110011001001101010 h h e h x h e e h q h x x h q h e x h h e x q h x h e q h x h e x x q e h e q h x x h Gruppo di Progettazione di Eventi."

Presentazioni simili


Annunci Google