La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

BILANCIO SOCIALE 2008 COMUNE DELLA SPEZIA Focus group Economia 13 maggio 2009.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "BILANCIO SOCIALE 2008 COMUNE DELLA SPEZIA Focus group Economia 13 maggio 2009."— Transcript della presentazione:

1 BILANCIO SOCIALE 2008 COMUNE DELLA SPEZIA Focus group Economia 13 maggio 2009

2 BILANCIO SOCIALE 2008 Il Bilancio Sociale è lesito di un processo con il quale lamministrazione rende conto delle scelte, delle attività, dei risultati e dellimpegno delle risorse in un dato periodo; in modo da consentire ai cittadini, e ai diversi interlocutori, di conoscere e formulare un proprio giudizio su come essa interpreta e realizza la sua missione. Cosè un Bilancio sociale?

3 BILANCIO SOCIALE 2008 Lobiettivo principale di questo strumento volontario è quello di integrare il tradizionale sistema di bilancio per fornire e rendere facilmente comprensibili ai destinatari le informazioni utili a valutare l'azione pubblica. Gli elementi della rendicontazione sociale rendere conto di impegni, risultati e effetti dialogo con i portatori di interessi volontarietà

4 BILANCIO SOCIALE 2008 Articolazione in 4 macro ambiti di rendicontazione che raggruppano tutti i settori dazione del Comune Contenuti economia territorio cultura e formazione welfare

5 BILANCIO SOCIALE 2008 Per ciascuna area di rendicontazione verranno illustrati: Contenuti obiettivi perseguiti azioni intraprese risultati raggiunti Rappresentati attraverso dati e indicatori quali-quantitativi volti a misurare lefficacia, lefficienza e leconomicità dellazione

6 BILANCIO SOCIALE 2008 Sviluppo economico Partecipazioni comunali Commercio Turismo Sportello unico imprese Politiche comunitarie economia Macro-ambito di rendicontazione

7 BILANCIO SOCIALE 2008 Sviluppo economico Obiettivi Attività Distretti produttivi: innalzare il contenuto tecnologico delle imprese che operano nella filiera della nautica e della meccanica. Sviluppo e sostegno allimprenditorialità Analisi e Programmazione economica del territorio Sviluppo attività di marketing territoriale Realizzazione progetti infrastrutturali: Darsena Produttiva e insediamenti nelle Aree ex-Oto Melara Coordinamento progetti di riconversione e sviluppo economico e territoriale: distretto nautico e riconversione delle aree in dismissione da parte della Marina Militare; Attività di marketing territoriale: partecipazione a fiere internazionali per la promozione delle locali opportunità di investimento Studi, Analisi e Programmazione economica: Turismo, Commercio, Porto e questioni ambientali Settore di rendicontazione

8 BILANCIO SOCIALE 2008 risultati Risultati proseguiti i lavori presso dal darsena produttiva del levante stilato un primo protocollo d'intesa per la razionalizzazione delle attività della M. M. partecipazione, in collaborazione con Spedia, alla Fiera Internazionale di marketing urbano - MIPIM e alla Fiera Internazionale del Mercato Immobiliare - MAPIC redatto il Piano dazione sul Turismo e condotti report sui principali settori economici Sviluppo economico Alcuni dati Dinamica imprese e occupazione- scenario Crea impresa Aree produttive

9 BILANCIO SOCIALE 2008 risultati dinamica imprese Il grafico sottostante riporta la dinamica delle imprese attive iscritte alla CC.I.AA della Spezia al 31 dicembre 2008, 2007, 2006 e Tra il 2007 e il 2008 si evidenzia un aumento dell1,3%. Positivo, rispetto alla media regionale e nazionale, il risultato relativo alle imprese artigiane, con un tasso di crescita del 2,3%, guidato dalle costruzioni Saldi in aumento anche per Agricoltura e Pesca e Nautica e Cantieristica In diminuzione: Commercio, Industria e Turismo RegistrateIscritteCessateSaldoTasso di crescita Genova ,5% Imperia ,8% Savona ,1% La Spezia ,3% LIGURIA ,2%

10 BILANCIO SOCIALE 2008 risultati dinamica imprese Imprese artigiane registrate, iscrizioni e cessazioni. Anno Provincia della Spezia RegistrateIscrizioniCessazioni *Saldo A Agricoltura, caccia e silvicoltura B Pesca,piscicoltura e servizi connessi40110 C Estrazione di minerali6101 D Attivita' manifatturiere F Costruzioni G Comm.ingr.e dett.-rip.beni pers.e per la casa H Alberghi e ristoranti903-3 I Trasporti,magazzinaggio e comunicaz K Attiv.immob.,noleggio,informat.,ricerca M Istruzione16101 N Sanita' e altri servizi sociali1000 O Altri servizi pubblici,sociali e personali X Imprese non classificate21844 TOTALE (Fonte: CCIAA La Spezia)

11 BILANCIO SOCIALE 2008 risultati dinamica imprese imprese attive per settore e forma giuridica 2007/2008

12 BILANCIO SOCIALE 2008 risultati dinamica imprese Distribuzione dei fallimenti in provincia della Spezia per sezione di attività Sez.Settori AAgricoltura BPesca CMiniere e cave DIndustria EEnergia FCostruzioni GCommercio HAlberghi ITrasporti JServizi finanziari KAltri servizi MIstruzione NSanità Servizi Pubblici XImprese non classificate TOTALE (Fonte: Camera di Commercio della Spezia)

13 BILANCIO SOCIALE 2008 risultati dinamica imprese Commercio estero Valore delle importazioni ed esportazioni e variazione percentuale. Valori in euro. Territorio ImportazioniEsportazioni provvisorio Var. 08 provvisorio / provvisorio Var. 08 provvisorio/0 7 Imperia , ,6 Savona , ,5 Genova , ,2 La Spezia , ,9 Liguria , ,4 Nord Ovest , ,7 ITALIA , ,3 (Fonte: ISTAT) Var.% 2007/ ,7 apparecchi elettrici n.c.a. + 7,3 macchine per impieghi speciali + 76,8 prodotti in metallo+ 3,8 prodotti armieri + 43,0 veicoli e motocicli + 37,9 Macchine utensili

14 BILANCIO SOCIALE 2008 risultati occupazione Nel 2008 si registra una spinta opposta nel mercato del lavoro locale: peggiora da una parte il tasso di occupazione e migliora il tasso di disoccupazione. A diminuire tra il 2007 e il 2008 è la FORZA LAVORO: le persone in età lavorativa che cercano attivamente lavoro.

15 BILANCIO SOCIALE 2008 risultati Dati Crea Impresa (dal 1998 al ) Crea Impresa Produzione Crea Impresa Commercio e Turismo Crea impresa Servizi alla Persona TOTALE numero imprese create numero occupati Investimenti Attivati , , , ,00 Crea Impresa

16 BILANCIO SOCIALE 2008 risultati Aree produttive Stato avanzamento 2008 Darsena di Pagliari e aree ex- OTO lavori di realizzazione in avanzata fase di attuazione capannoni produttivi realizzati dalla Società Antoniana in fase di completamento e già assegnati ad attività legate alla nautica in via di ultimazione il fabbricato produttivo in area ex-Oto Melara, intervento attuato da Spedia, anch'esso destinato all'insediamento di attività legate alla nautica. Aree militari dismesse in corso la definizione degli accordi necessari per giungere a una possibile acquisizione delle c.d. "casermette" al fine di recuperare edifici e aree per insediamenti a servizio della nautica, a completamento del distretto nautico - produttivo. Area ex-IP in avvio lintervento sul sub distretto 8 -parte a monte dell'intera area- destinato ad ospitare attività produttive e di servizio. approvata la variante al Piano d'Area e del PUO del sub distretto 3, dove verrà realizzato il centro commerciale e stipulata la convenzione urbanistica di attuazione del progetto. Sono in fase di istruttoria i progetti di attuazione delle opere di urbanizzazione e del centro commerciale e si è conclusa la bonifica del sub distretto 3. Riutilizzo a fini produttivi delle aree Enel presentata una proposta di massima alla Società sulla quale avviare una trattativa per definire alcuni aspetti della convenzione originaria relativi al trasferimento delle aree. Distretto di Trasformazione della Pianta (Area ex SIO - ex SIRECOME - ex ENEL - COMUNE) presentato il progetto urbanistico, cui partecipa anche il Comune in qualità di proprietario di parte dei terreni, proponendo la riconversione di una vasta zona da destinare a un mix funzionale di residenza, commercio e tempo libero.

17 BILANCIO SOCIALE 2008 risultati Insediamenti produttivi Indicatori Insediamenti Produttivi Antoniana S.r.l. Indicatore2008 mq realizzati* ,00 mq in corso di realizzazione imprese insediate nelle aree realizzate/occupate* 56 occupati imprese insediate nelle aree realizzate/occupate* 951 * dati riferiti al progetto interamente realizzato "Area ex-Ip Subdistretto 1" TIPOLOGIA AREEAREE RIQUALIFICATE ESTENSIONE ( in MQ.) Aree produttive Aree ex SIO- SIRECOM (Distretto della Pianta) AD 1b AD 1c AD 1d Aree produttive Aree ENEL APA 2a APA 2b Aree produttive Aree ex OTO (Intervento SPEDIA) (ultimato) Aree produttive Aree ex IP Sub Ambito 8 (Intervento Antoniana) Aree produttive Aree Darsena del Levante Aree strategicheAree ex IP complessivo Piano dArea parziale sub ambito 3 Centro Commerciale Aree strategiche Distretto Valdellora in area Ferrovie dello Stato in area ACAM Aree strategiche Area Mazzetta – sede nuova ATC Area Canaletto – attuale sede ATC da riconvertire Estensione aree riqualificate per tipologia

18 BILANCIO SOCIALE 2008 risultati Indicatori Società Spedia S.p.A.* Indicatore2008 mq realizzatiSLU mq in corso di realizzazione0,00 importo investimenti ,00 imprese insediate nelle aree realizzate/occupate2 occupati imprese insediate nelle aree realizzate/occupate10 * dati riferiti al progetto di "realizzazione di un immobile a finalità produttive e di servizi all'interno delle Aree industriali ex OTO Melara Indicatori Centro Fieristico S.p.A. Indicatore2008 Numero manifestazioni annue7 Numero visitatori annui Numero imprese presenti LOCALI350 Numero imprese presenti ESTERNE50 alcuni dati

19 BILANCIO SOCIALE 2008 Partecipazioni comunali Obiettivi Attività Rafforzare il ruolo di indirizzo, regia e controllo del Comune; Riduzione del numero dei membri di ciascun CdA e rotazione degli incarichi con conseguentemente riduzione dei costi;. Promozione revisione, standardizzazione e verifica dei contratti di servizio, attraverso un sistema di controllo interno; Completamento del quadro di esternalizzazione delle gestione e della riscossione delle entrate comunali; Avvio del Bilancio Consolidato di Gruppo Settore di rendicontazione avviato il Piano della Governance approvato con delibera C.C. n. 19 del 30 giugno 2008 al fine di premettere un costante confronto con le società partecipate dal Comune che gestiscono servizi esternalizzati; monitoraggio sulle attività e servizi esternalizzati, attraverso controlli inerenti la gestione economico-finanziaria e sulla qualità dei servizi erogati, anche attraverso indagini di customer; gestione delle partecipazioni non strategiche -adempimenti civilistici, gestione rapporti amministrativi e finanziari- e strategiche, con attività di monitoraggio dei contratti di servizio, elaborazione report, analisi dei bilanci e loro andamento annuale, verifiche semestrali su budget ed indicatori quali- quantitativi.

20 BILANCIO SOCIALE 2008 risultati Risultati Potenziamento del monitoraggio sia in via consuntiva, che preventiva dellandamento economico finanziario delle società nonché degli aspetti quali-quantitativi dei servizi erogati e loro collegamento ad impegni contrattuali e regimi sanzionatori o premiali; Miglioramento del controllo e consapevolezza sulla gestione eco.- fin., attraverso lelaborazione di indicatori sui servizi e loro raccolta sistematica e conseguente adeguamento di alcuni contratti di servizio e sensibilizzazione verso elementi qualitativi e strumenti quali le carte dei servizi; Incremento e sistematizzazione dei flussi documentali tra Ente e Società e avvio della cosiddetta anagrafica delle partecipate, che rappresenta un quadro riassuntivo completo dei soggetti partecipati dal Comune (natura giuridica, servizi affidati, organi, loro composizione, durata e compensi, elementi di bilancio); Verifica dell'adempimento da parte delle Singole società delle prescrizioni normative relative alla riduzione del numero dei membri degli organi di amministrazione e controllo e dei relativi compensi Partecipazioni comunali

21 BILANCIO SOCIALE 2008 risultati Partecipazioni comunali

22 BILANCIO SOCIALE 2008 risultati Partecipazioni comunali Spedia S.p.A Patrimonio netto , , ,00Partecipazione Comune della Spezia21,77% Valore della produzione , , ,00Dipendenti4 Utile/perdita di esercizio , , ,00Investimenti ,00 Insediamenti Produttivi Antoniana S.r.l Patrimonio netto , , ,00Partecipazione Comune della Spezia30,05% Valore della produzione , , ,00Dipendenti/ Utile/perdita di esercizio , , ,00Investimenti ,00 Centro Fieristico della Spezia S.r.l Patrimonio netto , , ,00Partecipazione Comune della Spezia29,00% Valore della produzione//37.399,00Dipendenti/ Utile/perdita di esercizio , , ,00Investimenti ,00

23 BILANCIO SOCIALE 2008 risultati Partecipazioni comunali Acam Holding S.p.A. (consolidato) Patrimonio netto , , ,00 Partecipazione Comune della Spezia38% Valore della produzione , , ,00Dipendenti1.067 Utile/perdita di esercizio , , ,00Investimenti ,00 ATC S.p.A Patrimonio netto , , ,00 Partecipazione Comune della Spezia69,83% Valore della produzione , , ,00Dipendenti453 Utile/perdita di esercizio , , ,00Investimenti ,00 ATC Mobilità e Parcheggi S.p.A Patrimonio netto , , ,00 Partecipazione Comune della Spezia31% Valore della produzione , , ,00Dipendenti43 Utile/perdita di esercizio , , ,00Investimenti ,55

24 BILANCIO SOCIALE 2008 Sportello Unico Imprese Obiettivi Attività Semplificazione dei procedimenti e soddisfazione del cliente/utente attraverso azioni di miglioramento procedurale, coordinamento con altri enti e associazioni ed informazione e comunicazione rivolta allutenza Sviluppo di azioni propositive di semplificazione procedurale e procedimentale, anche attraverso il coordinamento con altri enti di servizio alle imprese; Innovazione tecnologica mediante informatizzazione delle procedure e sperimentazione videoconferenze dei servizi; Svolta indagine di customer satisfaction Da un maggior ascolto una migliore risposta – 2° fase rivolta a imprenditori e professionisti e avviata lindagine La Rete giudica lo Sportello rivolta agli utenti delle pagine web dello Sportello; Predisposizione nuove brochure illustrative dell'attività svolta a servizio dell'impresa; Attività di formazione/informazione rivolta agli studenti di Istituti scolastici tecnici; Organizzazione convegni e partecipazione a giornate di studio specifiche; Redazione della Carta dei servizi dello Sportello Unico per le Imprese e sviluppo di un sistema di gestione della qualità (norma ISO EN 9001:2000). Settore di rendicontazione

25 BILANCIO SOCIALE 2008 risultati Risultati Ottenuti riconoscimenti a livello nazionale: inserimento da parte del Ministero per l'innovazione e la P.A. dello SUI tra le "Cento storie di Buona Pubblica Amministrazione", esempio di eccellenza nella P.A. divulgato anche nel corso della Rubrica MATRIX e lapprovazione del Piano di Miglioramento e semplificazione proposto al Ministero nellambito del Concorso Premiamo i Risultati; Tempi medi di conclusione dei procedimenti dimezzati rispetto ai termini di legge; Ottimi livelli di soddisfazione rilevati presso lutenza attraverso lindagine Da un maggior ascolto … una migliore risposta – 2° fase; Sportello Unico Imprese

26 BILANCIO SOCIALE 2008 alcuni dati risultati

27 BILANCIO SOCIALE 2008 Commercio Obiettivi Attività Redigere il Piano del Commercio Organizzare eventi per rendere attrattiva la città Promuovere la concertazione con gli operatori del settore Redigere il Piano di Marketing urbano Stesura della nuova programmazione riferita al nuovo testo Unico delle Leggi sul Commercio; Concertazione con gli operatori per il rilancio qualitativo, linnovazione e la crescita occupazionale nel settore commerciale cittadino; Progettazione e promozione di eventi di animazione cittadina, in collaborazione con altri servizi, enti e associazioni; Prosecuzione della collaborazione con gli operatori del mercato di Piazza Cavour, per il suo utilizzo anche a scopi di animazione cittadina. Settore di rendicontazione

28 BILANCIO SOCIALE 2008 risultati Risultati Redatto il Piano del Commercio. La Spezia primo Comune capoluogo a livello regionale a dotarsi di tale strumento; Introduzione di leve fiscali e/o tariffarie a favore di operatori commerciali e artigianali; Promozione e animazione cittadina: aperture serali e festive dei negozi, manifestazioni quali la "Notte bianca di S. Giuseppe", Cercantico, Pop Eye Festival e programmazione dei mercati all'aperto; Affidato lincarico per la redazione del piano di marketing urbano. Commercio

29 BILANCIO SOCIALE 2008 risultati alcuni dati Commercio su aree pubbliche - statistica dal 2006 al 2008 Tipo AutorizzazioneNuoveSubingressiRevocheRinunceDecadenze Totali Itineranti Totali Mercati Totali Fiere Totali Generali

30 BILANCIO SOCIALE 2008 Turismo Obiettivi Attività Rendere la città maggiormente accogliente, promuovere la sua identità e le sue bellezze Sviluppare il sistema integrato dell'ospitalità e dellaccoglienza Valorizzazione delleno-gastronomia locale Organizzare manifestazioni di animazione e promozione cittadina redazione del Piano di Azione Spezia Città turistica; attivazione dei Punti IAT e adeguamento della segnaletica stradale alle esigenze turistiche; elaborazione progetto pilota Hotel Naturale teso a favorire aggregazioni territoriali tra gli operatori; prosecuzione della collaborazione con il STL Golfo dei Poeti,Val di Vara,Val di Magra; prosecuzione attività a favore dellaccoglienza dei croceristi e del Comitato Eventi, per lorganizzazione coordinata delle manifestazioni. Settore di rendicontazione

31 BILANCIO SOCIALE 2008 Risultati Accoglienza turistica: - rinnovata la convenzione per l'apertura annuale e la gestione dello IAT Stazione Centrale; - raggiunto l'accordo per l'utilizzo dell'immobile ex diurno per il trasferimento ed il potenziamento dellattuale IAT; - apertura Info point al terminal di arrivo croceristi, riapertura del Punto di Informazione presso il Chiosco di Largo Fiorillo e creazione Circuito dell'accoglienza Welcome to La Spezia; Messa in rete dellofferta: - stipulati protocolli dintesa per progetti integrati con le Amministrazioni Provinciali e Comunali di Parma e Massa e sviluppo del progetto Il triangolo del Gusto, inserito nel Piano regionale delle iniziative promozionali 2008; - presentato alla Regione il progetto provinciale di valorizzazione dellenogastronomia locale relativo agli Itinerari dei Gusti e dei profumi (LR 13 del 2007); Promozione: - Manifestazione Liguria da bere in collaborazione con CCIAA, Regione, Provincia e Fondazione CARISPE. Evento inserito allinterno dei pacchetti turistici integrati Short break del STL; - predisposizione,in collaborazione con lUfficio Comunicazione ed Immagine e la Biblioteca Castagna,della nuova pagina Turismo web. Turismo risultati

32 BILANCIO SOCIALE 2008 alcuni dati risultati

33 BILANCIO SOCIALE 2008 alcuni dati risultati Dal 2007 al 2008: + 14% di strutture extra-alberghiere; + 24% di posti letto nelle strutture extra alberghiere rispetto all1% di crescita nellalberghiero

34 BILANCIO SOCIALE 2008 Politiche comunitarie Obiettivi Attività Ricerca, analisi e diffusione delle opportunità offerte dai Programmi comunitari: Programmi Operativi Regionali e programmi Tematici UE; Sviluppo e presentazione di progetti a valere sulla Programmazione Comunitaria in partenariato con altri enti/istituzioni locali, nazionali ed internazionali; Settore di rendicontazione Sviluppo progetti per lObiettivo Competitività – POR Regione Liguria (FESR): presentati, nellambito del bando relativo allAsse 3 Sviluppo Urbano, due Progetti Integrati Territoriali Sviluppo di altri progetti di carattere territoriale: - sul Programma di Sviluppo Rurale nellambito del parternariato Terre di Ponente, per la promozione di azioni comuni allinterno dellarea Golfo; - nellambito del Programma di Cooperazione Transfrontaliero IT-FR Marittimo Redazione di progetti a valere sui bandi dei Programmi Tematici UE

35 BILANCIO SOCIALE 2008 risultati Risultati presentati alla Regione Liguria di due progetti integrati di riqualificazione urbana: - il Progetto integrato Centro Città, composto da 16 interventi e con un costo totale di ,00, con un contributo richiesto di ,00; - il Progetto integrato Quartieri costieri del Levante, composto da 9 interventi con un budget totale di ,00, con un contributo richiesto di ,00. partecipazione, in veste di partner, ai progetti di cooperazione territoriale transfrontaliera nellambito della rete delle Città-Porto dellAlto Tirreno: SMART ed E.D.Du.Vi.Te, presentati 2 progetti a valere sui bandi dei Programmi Tematici comunitari: Life+ E.E.S.P.R.I.T. in partenariato con Parco Nazionale delle 5 Terre, Diparc, Regione Liguria e CCIAA della Spezia, con un budget totale di ,) ed un progetto di accoglienza nellambito del Programma Gioventù- Servizio di Volontariato Europeo; approvato il progetto LIFE + E.C.C.E.L.S.A (bando 2007); partecipazione al progetto integrato di Sviluppo Rurale Val di Magra e Golfo, coordinato dal Cidaf comprendente interventi per il recupero delle aree collinari spezzine; Periodo programmazione Progetti presentati Progetti approvati/valutati Progetti gestiti Finanziamenti richiestiFinanziamenti concessi (al 2008*) , , , ,63 (*) NB: i primi bandi relativi alla nuova programmazione comunitaria, avviata nel 2007, sono stati pubblicati solo nel corso del alcuni dati

36 BILANCIO SOCIALE 2008 Le fasi del processo FASI e TEMPI Lug-SetOtt–DicGen-MarApr-GiuLug-SetOtt–Dic Avvio processo di rendicontazione Avvio raccolta informazioni e proposta indicatori Prima consultazione gruppi di portatori di interesse Raccolta dati e produzione bozza documento Riunione gruppi portatori interessi (focus) Approvazione Giunta comunale Asseverazione Approvazione Consiglio comunale Presentazione e comunicazione del Bilancio

37 BILANCIO SOCIALE 2008 Raccolta valutazioni e riavvio processo Raccolta valutazioni e riavvio processo Avvio processo Raccolta informazione e individuazione portatori di interessi Avvio processo Raccolta informazione e individuazione portatori di interessi Consultazione portatori di interessi Consultazione portatori di interessi Raccolta ed elaborazione dati informazioni Raccolta ed elaborazione dati informazioni Riunione 4 focus Elaborazione report Asseverazione e approvazione Asseverazione e approvazione Restituzione a portatori di interessi Restituzione a portatori di interessi Il ciclo del processo

38 Informazione e contatti a chi rivolgersi: Comune della Spezia - Direzione Operativa Staff Bilancio sociale Tel – / 257 / 306 Fax BILANCIO SOCIALE Pagine Web


Scaricare ppt "BILANCIO SOCIALE 2008 COMUNE DELLA SPEZIA Focus group Economia 13 maggio 2009."

Presentazioni simili


Annunci Google