La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

COLORA LATTIMO Prima tappa: ALZA LO SGUARDO! Gruppo Ministranti San Tarcisio - Ciliverghe -

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "COLORA LATTIMO Prima tappa: ALZA LO SGUARDO! Gruppo Ministranti San Tarcisio - Ciliverghe -"— Transcript della presentazione:

1 COLORA LATTIMO Prima tappa: ALZA LO SGUARDO! Gruppo Ministranti San Tarcisio - Ciliverghe -

2 La parola! Dal Vangelo di Marco In quel tempo, mentre Gesù partiva da Gerico insieme ai discepoli e molta folla, il figlio di Timeo, Bartimeo, cieco, sedeva lungo la strada a mendicare.

3 Zoom sulla Parola Gli occhi di Bartimeo non possono cogliere i colori del mondo Gli occhi di Bartimeo non possono cogliere i colori del mondo Gli occhi ci dicono molto Gli occhi ci dicono molto Occhi puri per non essere ai bordi della strada Occhi puri per non essere ai bordi della strada Aprire gli occhi per vedere Gesù Aprire gli occhi per vedere Gesù

4 Coloriamo lattimo Come gli escursionisti per salire insieme sulla vetta della montagna salgono in cordata, così Dio ci lega forte a sé per salire la montagna che è il suo amore

5 Block notes Spesso siamo entrati in chiesa attraverso il portale e ogni volta ci ha detto qualcosa. Labbiamo davvero percepito? Presta attenzione quando lo varchi e sentirai: Ora io lascio lesterno, entro!. Fuori cè il mondo, bello, fervido di vita e di creazione possente. Là in mezzo però, vi è anche molto di odioso e di basso… Attraverso il portale entriamo in un interno, separato dal mercato, calmo e sacro: nel santuario… Il portale sta tra lesterno e linterno; tra ciò che appartiene al mondo e ciò che è consacrato a Dio. E quando uno lo varca, il portale gli dice: Lascia fuori quello che non appartiene allinterno, pensieri, desideri, preoccupazioni, curiosità, leggerezza. Tutto ciò non è consacrato, lascialo fuori. Fatti puro, tu entri nel santuario! Spesso siamo entrati in chiesa attraverso il portale e ogni volta ci ha detto qualcosa. Labbiamo davvero percepito? Presta attenzione quando lo varchi e sentirai: Ora io lascio lesterno, entro!. Fuori cè il mondo, bello, fervido di vita e di creazione possente. Là in mezzo però, vi è anche molto di odioso e di basso… Attraverso il portale entriamo in un interno, separato dal mercato, calmo e sacro: nel santuario… Il portale sta tra lesterno e linterno; tra ciò che appartiene al mondo e ciò che è consacrato a Dio. E quando uno lo varca, il portale gli dice: Lascia fuori quello che non appartiene allinterno, pensieri, desideri, preoccupazioni, curiosità, leggerezza. Tutto ciò non è consacrato, lascialo fuori. Fatti puro, tu entri nel santuario!

6 Facciamo luce Gesù aiutami a scoprire in me la sorgente dellamore vero, a saper donare del tempo, donare energia, donare fiducia per sperimentare sempre più quella gioia che nasce dal vivere come te. Amen


Scaricare ppt "COLORA LATTIMO Prima tappa: ALZA LO SGUARDO! Gruppo Ministranti San Tarcisio - Ciliverghe -"

Presentazioni simili


Annunci Google