La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Aprile 2011 La creazione di una Richiesta di Offerta semplificata.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Aprile 2011 La creazione di una Richiesta di Offerta semplificata."— Transcript della presentazione:

1 Aprile 2011 La creazione di una Richiesta di Offerta semplificata

2 Accesso allArea Personale 1/ Per procedere con la predisposizione di una RdO semplificata è necessario inserire la propria Utenza e Password nel campo in alto a destra della schermata

3 Accesso allArea Personale 2/ Il Sistema ti riconoscerà con lindicazione del tuo nome e cognome e del ruolo ricoperto

4 Per predisporre una RdO semplificata, devi accedere alla sezione Che strumento vuoi usare? Che strumento vuoi usare? 1/

5 Ti troverai automaticamente nella sezione dedicata Vetrina delle Convenzioni, devi pertanto cliccare su Mercato Elettronico posto a sinistra della schermata Che strumento vuoi usare? 2/

6 Che strumento vuoi usare? 3/ Dalla Vetrina del Mercato Elettronico devi individuare il Bando di interesse abilitato per le RdO semplificate (es. Cancelleria104). Non tutti i Bandi hanno attualmente questa possibilità

7 Che strumento vuoi usare? 4/ Clicca su Vai al catalogo in corrispondenza del Bando di interesse

8 Il Catalogo prodotti Troverai tutti i prodotti previsti nel Bando. Nelle prime righe puoi individuare le Righe uniche create per questa tipologia di RdO. Tale modalità di acqusito consente di creare e di inserire elenchi di prodotti da allegare come file. Seleziona la riga unica di interesse e…

9 Il Catalogo prodotti 2/ …cliccare su Aggiungi al Carrello

10 Nella sezione Carrello, devi selezionare la riga corripondente alla riga unica e cliccare su Crea RdO. Come vedi, non è prevista la possibilità di effettuare Ordini diretti di Acquisto Il Carrello

11 Indica come numero copie 1 Elenco metaprodotti In questa sezione devi indicare quante righe dello stesso tipo vuoi creare nella tua gara. Ciò dipende dallesigenza di specificare, allinterno del metaprodotto selezionato, un ulteriore sottocategoria (es.: puoi creare una riga da inviare alla sede X e una seconda riga da inviare alla sede Y). Clicca su Invia

12 I passi della procedura. Denominazione e parametri – Denominazione RdO Inserire una descrizione che ti aiuti nellidentificazione della gara Dopo aver cliccato su Crea RdO hai accesso al primo passo di predisposizione della RdO, in cui dovrai definire: La Denominazione RdO, ovvero: una descrizione che ti aiuti nellidentificazione della gara

13 Lopzione Invita tutti i Fornitori ti permette: SI di rendere visibile la RdO a tutti i Fornitori abilitati al MePA. In tal caso potranno sottomettere la propria offerta tutte le imprese in possesso delle necessarie abilitazioni (alla/e categoria/e oggetto della RdO) conseguite entro i termini di presentazione NO di individuare tu stesso quali imprese invitare tra quelle abilitate Scegli NO, definirò io gli inviti I passi della procedura. Denominazione e parametri – Invita tutti i Fornitori

14 Lopzione Unità di misura dellofferta ti permette di determinare il criterio con cui verranno classificate le offerte ricevute Puoi scegliere: VALORE se lofferta del fornitore andrà espressa in euro (). In tal caso le offerte ricevute verranno ordinate in classifica dal prezzo più basso al più alto PERCENTUALE se lofferta andrà espressa in percentuale di ribasso rispetto alla base dasta. In tal caso le offerte ricevute verranno ordinate in classifica dalla percentuale più alta fino alla più bassa I passi della procedura. Denominazione e parametri – Unità di misura dellofferta

15 I passi della procedura. Denominazione e parametri – Numero Lotti Grazie allopzione Numero Lotti, hai la possibilità di articolare la gara in uno o più lotti (per es. secondo criteri merceologici). In presenza di più di un Lotto, potrai aggiudicare anche a Fornitori differenti Inserire un solo lotto

16 I passi della procedura. Denominazione e parametri – Segnalazione delle offerte anomale Lopzione Segnalazione delle offerte anomale ti permette di avere evidenza dellanomalia di offerte ricevute ed eventualmente valutare ipotesi di richieste di chiarimenti e successive esclusioni Scegliere: Sì

17 Lopzione Criterio di aggiudicazione ti permette di scegliere il criterio con cui, in automatico, saranno classificate le offerte ricevute. Il Sistema propone quindi il criterio secondo lofferta economicamente più vantaggiosa e il criterio secondo il prezzo più basso. Cliccare su Salva e procedi per andare avanti I passi della procedura. Denominazione e parametri – Criterio di aggiudicazione Scegliere: prezzo più basso

18 In questa schermata visualizzi tutti i passi della procedura. Nel passo 1 Denominazione e parametri, che corrisponde alla Busta Amministrativa, è possibile allegare e/o richiedere documenti. Tali documenti devono essere di natura amministrativa e sono documenti di consultazione per i Fornitori invitati I passi della procedura – Denominazione e parametri – Allega documenti

19 Attribuisci un nome al documento di natura amministrativa (es. Disciplinare di Gara) Clicca su Sfoglia per selezionare il documento da allegare dal tuo pc Denominazione e parametri – Allega documenti 2/

20 Il file allegato comparirà allinterno del campo File da allegare. Per inserirlo a Sistema devi cliccare sul pulsante Aggiungi posto sulla destra Denominazione e parametri – Allega documenti 3/

21 Se tutto è stato eseguito correttamente, il documento allegato apparirà nella sezione soprastante. Puoi allegare un numero indefinito di allegati. Quando hai finito, clicca su Salva e procedi per andare avanti Denominazione e parametri – Allega documenti 3/

22 Cliccando su Richiedi documenti puoi richiedere ai Fornitori invitati della documentazione sempre di carattere amministrativo. Clicca e… I passi della procedura. Denominazione e parametri – Richiedi documenti 1/ È riportato il numero dei documenti allegati in precedenza

23 Tra i documenti richiesti di carattere amministrativo definiti a livello di Gara (Denominazione e Parametri), ce ne sono due già presenti: uno è nel caso in cui un Fornitore decidesse di partecipare alla gara usufruendo del diritto di avvalimento; ed uno nel caso in cui un Fornitore decidesse di partecipare alla gara sotto forma di R.T.I. o consorzio Denominazione e parametri – Richiedi documenti 2/

24 Anche in questa sezione hai la possibilità di inserire documenti, di natura amministrativa, da richiedere ai Fornitori partecipanti. Se lo reputi necessario, puoi allegare un fac-simile, altrimenti puoi semplicemente attribuire un nome al documento da richiedere nel campo Descrizione Attribuisci un nome al documento di natura amministrativa (es. Cauzione provvisoria) Non è necessario inserire un fac-simile Nuova richiesta documenti – descrizione

25 Scegli come vuoi che il documento richiesto venga inviato dal Fornitore Nel campo Modalità di invio definisci la modalità (Invio Tradizionale: tramite qualsiasi mezzo di invio che NON sia il sistema, Invio Telematico: tramite sistema, ma non necessariamente firmato digitalmente, Invio Telematico con firma digitale: tramite sistema esclusivamente firmato digitalmente, Invio Tradizionale o Telematico, Invio Tradizionale o Telematico con firma digitale) con cui vuoi che i Fornitori partecipanti alleghino il documento richiesto Nuova richiesta documenti – modalità di invio

26 Nel campo Obbligatorietà puoi definire se il documento richiesto sia obbligatorio per i Fornitori partecipanti o facoltativo. Lobbligatorietà determina lesclusione del partecipante qualora non rispettasse questo requisito Indica la modalità desiderata Nuova richiesta documenti – obbligatorietà

27 Nuova richiesta documenti – invio congiunto Nel campo Invio congiunto definisci se, qualora un Fornitore partecipasse in forma di R.T.I. o consorzio, la documentazione richiesta debba essere inviata dalla sola ditta mandataria (invio congiunto) o dalle singole ditte facenti parte del R.T.I. o consorzio (invio disgiunto) Scegli: SI: il documento può essere inviato solo dalla mandataria di un raggruppamento o dal consorzio capogruppo per conto di tutte le imprese del raggruppamento/consorzio; NO:il documento deve essere inviato da tutti i componenti del consorzio o Raggruppamento Temporaneo di Imprese e non soltanto dalla mandataria/capogruppo

28 Definiti i parametri relativi alla documentazione richiesta, clicca su Aggiungi sul lato destro della schermata, per confermare linserimento della richiesta Nuova richiesta documenti – caricamento a sistema 1/

29 Se tutto è stato eseguito correttamente, il documento allegato apparirà nella sezione soprastante. Puoi allegare un numero indefinito di allegati. Quando hai finito, clicca su Salva e procedi per andare avanti Nuova richiesta documenti – caricamento a sistema 2/

30 Completato il passo Denominazione e parametri, puoi accedere alla compilazione dei dati relativi al lotto, quindi informazioni di natura tecnica, corrispondenti alla Busta Tecnica - Economica I passi della procedura. Lotto 1

31 Lotto 1 – denominazione lotto e CIG 1/ In questo passo puoi modificare il nome del Lotto Inserisci il nome del lotto

32 Inserisci il relativo CIG (codice identificativo gara). Clicca su Salva e procedi per andare avanti Inserisci il CIG ottenuto dal sito Lotto 1 – denominazione lotto e CIG 2/

33 Anche per la parte relativa al lotto, che corrisponde alla Busta Tecnica-Economica, è possibile allegare e/o richiedere documenti. Tali documenti devono essere di natura tecnica e sono documenti di consultazione per i Fornitori invitati I passi della procedura. Lotto 1 – Allega documenti 1/

34 Come nellAllega documenti del passo 1, puoi inserire documenti di consultazione per i Fornitori partecipanti. Tali documenti devono contenere informazioni relative alla fornitura richiesta in sede di gara. Dovrai quindi inserire il documento in formato.xls contenente lelenco dei prodotti di cancelleria della fornitura. Ricordati sempre di confermare linserimento mediante il pulsante Aggiungi I passi della procedura. Lotto 1 – Allega documenti 2/ Clicca su Sfoglia per selezionare il documento da allegare dal tuo pc Attribuisci un nome al documento di natura amministrativa (es. Capitolato Tecnico)

35 I passi della procedura. Lotto 1 – Allega documenti 3/ Se tutto è stato eseguito correttamente, il documento allegato apparirà nella sezione soprastante. Clicca su Salva e procedi per andare avanti

36 I passi della procedura. Lotto 1 – Richiedi documenti 1/ Come nel Richiedi documenti del passo 1, puoi richiedere documenti di carattere tecnico ai Fornitori partecipanti

37 Nel caso specifico della RdO a riga unica, dovrai richiedere ai Fornitori partecipanti di inserire, a completamento della loro offerta, il dettaglio tecnico allegato da te, compilato per la parte spettante i Fornitori I passi della procedura. Lotto 1 – Richiedi documenti 2/ Tra i documenti richiesti di carattere tecnico definiti a livello di Gara (Lotto), ce ne sono due già presenti: uno è nel caso in cui un Fornitore si trovasse in una situazione di controllo da parte di un altro operatore economica; uno relativo alla offerta economica che necessariamente tutti i Fornitori partecipanti dovranno produrre (infatti non si può eliminare)

38 I passi della procedura. Lotto 1 – Richiedi documenti 3/

39 I passi della procedura. Lotto 1 – Richiedi documenti 4/

40 I passi della procedura. Lotto 1 – Richiedi documenti 5/ Se si tratta di una scheda tecnica o di un campione il tipo di richiesta sarà tecnico Compila i campi della sezione Nuova richiesta secondo la logica illustrata per il Richiedi documenti del passo1. Come informazione aggiuntiva trovi il campo Tipo richiesta, dove dovrai definire la natura del documento richiesto relativo al lotto specifico

41 I passi della procedura. Lotto 1 – Richiedi documenti 6/ Conferma linserimento della richiesta mediante il pulsante Aggiungi

42 I passi della procedura. Lotto 1 – Richiedi documenti 7/ Se tutto è stato eseguito correttamente, il documento allegato apparirà nella sezione soprastante. Puoi allegare un numero indefinito di allegati. Quando hai finito, clicca su Salva e procedi per andare avanti

43 La compilazione relativa al passo Lotto 1 non è ancora completata. Devi cliccare su Gestione articoli per visualizzare lelenco dei prodotti/servizi inseriti nel carrello I passi della procedura. Lotto 1 - Gestione articoli

44 Lotto 1 - Gestione articoli 1/ Lascia invariata questa sezione

45 Lotto 1 - Gestione articoli. Altri dati 1/ Indica il totale a base dasta o il totale presunto, indica i termini di pagamento e inserisci gli indirizzi di consegna e di fatturazione. Tutti i campi sono obbligatori. Dopo che hai compilato tutto, clicca su Salva e procedi per andare avanti Definisci il valore della Base dasta o, in alternativa, il Totale presunto della Fornitura. Nel primo caso il sistema controllerà che il valore complessivo dellofferta dei Fornitori non sia superiore alla Base dAsta, nel secondo caso, non effettuerà alcun controllo.

46 I passi della procedura. Invito Fornitori Puoi ora accedere al passo successivo, quello relativo allinvito dei Fornitori. Il Sistema ti presenta come già invitati i Fornitori titolari degli oggetti di Fornitura inseriti a carrello

47 Con la prima modalità di ricerca puoi invitare i Fornitori scegliendo uno o più Bandi di Abilitazione a cui fanno riferimento gli oggetti di Fornitura (almeno un Bando è obbligatorio), una o più categorie in cui si articola ciascun Bando e le aree geografiche (sede legale e/o area di consegna a catalogo). Clicca sul pulsante Cerca per visualizzare i risultati Invita Fornitori per Bandi/Aree 1/

48 Puoi decidere se invitare solo alcuni dei Fornitori risultati dalla ricerca, spuntandoli e confermare la scelta mediante il pulsante Aggiungi selezionati oppure invitarli tutti mediante il pulsante Aggiungi tutti Invita Fornitori per Bandi/Aree 2/

49 Puoi impostare la ricerca inserendo uno dei due dati per unimpresa specifica Invita Fornitori per Dati Impresa 1/

50 …e selezionare dai risultati i Fornitori di interesse Invita Fornitori per Dati Impresa 2/

51 Puoi impostare la ricerca selezionando uno degli elenchi di Fornitori preferiti che hai già configurato in precedenza dalla tua Area Personale, selezionando tra i Fornitori presenti nellelenco dei preferiti indicato, quelli da invitare alla RdO Invita Fornitori da Elenco 1/

52 Invita Fornitori da Elenco 2/

53 Da questa sezione puoi decidere se invitare tutti i Fornitori ottenuti dalla ricerca effettuata o ancora deselezionarne alcuni per eliminarli. Devi poi cliccare su Aggiorna selezione e su Salva e procedi per andare avanti Invita Fornitori da Elenco 3/

54 I passi della procedura. Date della RdO 1/

55 Devi compilare ogni campo relativo a giorno, mese, anno, ora e minuti relativi alle date riportate I passi della procedura. Date della RdO 2/

56 Termine richiesta chiarimenti: data limite entro la quale i fornitori possono chiedere chiarimenti alla PA Data Limite per la presentazione delle Offerte: data limite entro la quale le imprese invitate possono inserire la propria offerta a sistema Data Limite di stipula del contratto: data entro la quale la stazione appaltante procederà a stipulare il contratto con laggiudicatario della RdO. Questa data rappresenta anche la data limite di validità delle offerte dei Fornitori Data Limite per Consegna Beni / Decorrenza Servizi: data entro la quale il fornitore aggiudicatario deve consegnare la merce oppure avviare lesecuzione del servizio. In alternativa è possibile specificare un numero dei giorni solari successivi all'aggiudicazione entro i quali il fornitore aggiudicatario dovrà espletare le predette attività (consegna merce/inizio svolgimento servizio) Definite tali date, clicca su Salva e procedi I passi della procedura. Date della RdO 3/

57 I passi della procedura. Riepilogo e invio

58 Riepilogo e invio 1/

59 Riepilogo e invio 2/ Se tutte le informazioni sono corrette, puoi pubblicare la gara mediante il pulsante Pubblica

60 Riepilogo e invio 3/


Scaricare ppt "Aprile 2011 La creazione di una Richiesta di Offerta semplificata."

Presentazioni simili


Annunci Google