La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Vittoria Gallina Accoglienza e riconoscimento Un percorso di apprendimento INVALSI Villa Falconieri 29/11/ 2012.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Vittoria Gallina Accoglienza e riconoscimento Un percorso di apprendimento INVALSI Villa Falconieri 29/11/ 2012."— Transcript della presentazione:

1 Vittoria Gallina Accoglienza e riconoscimento Un percorso di apprendimento INVALSI Villa Falconieri 29/11/ 2012

2 INVALSI Gli adulti nelle istituzioni educative per gruppi di età

3 INVALSI Titolo di studio della popolazione adulta - post diploma Post diploma B25-34A55-64 B55-64 A Italia1%20%-10% Ocse11%28%8%16% Europa 2010%27%8%14 EDUCATION AT A GLANCE 2012

4 INVALSI Partecipazione attività di studio OCSE82,9%27%6,1%1,5% Europa 2186%27,4%5,7%1,3 Italia83%21%3,2%0,1 Finlandia86%41%15%3.6% Germania89%30,8% USA81%25%

5 INVALSI Partecipazione ad attività apprendimento non formale -informale Lav.Lav+ P Pers LavLav +P Pers Italia24%5%11%4%12%2%5%2% Ocse37%26%5%6%23%15%3%7% EU38%27%6%5%22%13%8%9%

6 INVALSI Bisogna motivare gli adulti, spingerli a sfruttare qualsiasi occasione per imparare di più. COME? Le indagini finora svolte sulle competenze della popolazione adulta ( IALS e ALL) dimostrano che una larga quota di popolazione con livelli di competenza molto bassi sembra non rendersene conto e comunque non si preoccupa di questa condizione. Come creare nuove strade, nuovi percorsi per spingere gli adulti a conseguire qualificazioni più elevate, che siano veramente accessibili.

7 INVALSI LIVELLI DI IMPEGNO E SOGGETTI RESPONSABILI Rendere tutti i contenuti e i risultati di apprendimento visibili; rendere evidenti e pubblicizzare le opportunità di apprendimento esistenti, incrementandole; rendere note le informazioni sulle competenze diffuse nella popolazione, aggiornandole ( nuova indagine Ocse PIAAC); operare in modo che le esigenze del mercato del lavoro siano conosciute dalla popolazione soprattutto agire sulla motivazione individuale.

8 INVALSI GLI STRUMENTI Gli strumenti della contrattazione sul lavoro La messa a disposizione dei singoli individui di strumenti flessibili, che consentano loro di controllare direttamente cosa sanno/ sanno fare, attraverso una continua auto-riflessione, che li porti a auto- valutare e a registrare in un portfolio, quello che via via imparano La diffusione di strumenti quali il ProfilPASS, il Competence passport/card,ecc-) in modo da portarli a ricercare e a ottenere certificazioni pubblicamente riconosciute.

9 INVALSI RNFIL 2007 Studio Ocse Qualifications Systems- bridges to lifelong learning ( 22 paesi Australia, Austria, Belgio-Fiamdre, Canada, Chile, Repubblica ceca, Danimarca, Germania, Grecia, Ungheria, Islanda, Irlanda, Italia, Korea, Mexico, Olanda, Norvegia, Slovenia, Sud Africa, Spagna, Svizzera e Regno Unito). Costruisce un framework di riferimento per definire le diverse qualifiche, basato sulla descrizione di queste in termini di conoscenze, abilità e competenze; questo è un sistema per il trasferimento di crediti ( dove i crediti sono appunto le competenze, ciò che le persone sanno/ sanno fare piuttosto che i titoli di studio) e, attraverso il coinvolgimento di responsabili, attori dei vari sistemi formativi, individua, nel riconoscimento del informal e non formal learning (RNFIL), lo strumento più adeguato a incrementare il lifelong learning, lapprendimento in età adulta.

10 INVALSI Condizioni per lo sviluppo di RNFIL -Costi Impegnarsi a produrre i riconoscimenti a livello internazionale, Sperimentare metodologie nuove di accertamento di competenze (Assessment methods, Exams, Simulations, Observation, Interviews ecc.…) Contrastare la preoccupazione di chi pensa che in questo modo si vogliono dare titoli accademici a tutti. consolidare lidea che tutti possono rientrare in percorsi formativi/ istruttivi di livello medio / alto non cadere nella retorica dellapprendere solo lesperienza i percorsi per i riconoscimenti e le certificazioni sono sempre processi di apprendimento costi individuali e sociali sono di gran lunga inferiori a quelli che un sistema di istruzione formale dovrebbe sostenere per rimandare a scuola quote consistenti di popolazione adulta


Scaricare ppt "Vittoria Gallina Accoglienza e riconoscimento Un percorso di apprendimento INVALSI Villa Falconieri 29/11/ 2012."

Presentazioni simili


Annunci Google