La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa 2007 Presidente Arch. Francesco PAPPALARDO Ordine degli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa 2007 Presidente Arch. Francesco PAPPALARDO Ordine degli."— Transcript della presentazione:

1 1 Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa 2007 Presidente Arch. Francesco PAPPALARDO Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa 2007 Presidente Arch. Francesco PAPPALARDO Commissione Parcelle Presidente Marco BATTIATO Giovanni BENINATO Francesco INFANTINO Maura FONTANA Piero MAGRO Giuseppe SANTORO Maria Laura SINDONA Giancarlo ZURZOLO Commissione Parcelle Presidente Marco BATTIATO Giovanni BENINATO Francesco INFANTINO Maura FONTANA Piero MAGRO Giuseppe SANTORO Maria Laura SINDONA Giancarlo ZURZOLO CALENDARIO INCONTRI 26 Febbraio _ Tematiche generali, aspetti fiscali. 26 Marzo _ Progettazione; D.L.; Contabilità e Misura; Perizie di variante. 28 Maggio _ Collaudi statici e amministrativi; Legge 494/96 e 626/94; Consulenze tecniche. 25 Giugno _ Piani urbanistici e similari.

2 2 Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa 26 Marzo 2007 LONORARIO VA SEMPRE CONCORDATO LA TARIFFA PROFESSIONALE A LEGGE n°143 lavori privati LONORARIO VA SEMPRE CONCORDATO LA TARIFFA PROFESSIONALE A LEGGE n°143 lavori privati AA a)Onorari a percentuale: in ragione dellimporto dellopera. b)Onorari a quantità: in ragione dellunità di misura. c)Onorari a vacazione: in ragione del tempo impiegato. d)Onorari a discrezione: a criterio del professionista.

3 3 Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa 26 Marzo 2007 LA TARIFFA PROFESSIONALE B D.M lavori pubblici LA TARIFFA PROFESSIONALE B D.M lavori pubblici BB a)Onorari a percentuale: in ragione dellimporto dellopera.

4 4AA Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa a)Onorario a percentuale : COSA CI SERVE?: 1.Importo lavori classe e categoria (disciplinare, computo) uguale per A e B 2.La Tabella A: elenca tipo di classi e categorie; diversa per A e B 3.La Tabella B: elenca le prestazioni; diversa per A e B 4.La Tabella E: misura e contabilità; uguale per A e B 5.Come calcolare le spese? in % o a piè di lista? diverso per A e B a)Onorario a percentuale : COSA CI SERVE?: 1.Importo lavori classe e categoria (disciplinare, computo) uguale per A e B 2.La Tabella A: elenca tipo di classi e categorie; diversa per A e B 3.La Tabella B: elenca le prestazioni; diversa per A e B 4.La Tabella E: misura e contabilità; uguale per A e B 5.Come calcolare le spese? in % o a piè di lista? diverso per A e B 1 Elencazione classi e categorie art. 14 Classe I: Costruzioni rurali, industriali,civili, artistiche e decorative a)Costruzioni semplici, rurali, magazzini, capannoni, etc.; b)Edifici industriali, scuole, piccoli ospedali, case popolari, caserme, prigioni, macelli, cimiteri, mercati, stazioni e simili di media importanza, costruzioni in metallo; c)Edifici cui alla lett.b dimportanza maggiore, scuole ed istituti superiori, bagni e costruzioni sportive, edifici civile abitazione, e commercio, villini etc.; d)Palazzi e case signorili, ville e villini signorili, giardini palazzi pubblici importanti, teatri, cinema, chiese, banche, alberghi, restauri e piani regolatori parziali; e)Costruzioni artistiche e monumentali, chioschi, padiglioni, fontane, altari, monumenti funebri,decorazione esterna ed interna, arredamento, disegno di mobili; f)Strutture in c.a.; g)Strutture in c.a. richiedenti speciale studio tecnico comprese strutture antisismiche; 1 Elencazione classi e categorie art. 14 Classe I: Costruzioni rurali, industriali,civili, artistiche e decorative a)Costruzioni semplici, rurali, magazzini, capannoni, etc.; b)Edifici industriali, scuole, piccoli ospedali, case popolari, caserme, prigioni, macelli, cimiteri, mercati, stazioni e simili di media importanza, costruzioni in metallo; c)Edifici cui alla lett.b dimportanza maggiore, scuole ed istituti superiori, bagni e costruzioni sportive, edifici civile abitazione, e commercio, villini etc.; d)Palazzi e case signorili, ville e villini signorili, giardini palazzi pubblici importanti, teatri, cinema, chiese, banche, alberghi, restauri e piani regolatori parziali; e)Costruzioni artistiche e monumentali, chioschi, padiglioni, fontane, altari, monumenti funebri,decorazione esterna ed interna, arredamento, disegno di mobili; f)Strutture in c.a.; g)Strutture in c.a. richiedenti speciale studio tecnico comprese strutture antisismiche; 26 Marzo 2007

5 5AA Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa Onorario a percentuale: Elencazione classi e categorie art. 14 Classe II: Impianti industriali completi:macchinari e servizi: a)Industrie molitorie, cartarie, alimentari etc.; b)Industrie chimiche inorganiche, siderurgiche, meccaniche, vetrerie, ceramiche etc.; c)Industrie chimiche organiche, metallurgia,, cave e miniere; Classe III: Impianti di servizi generali: a)Impianti sanitari, fogna domestica etc.; b)Impianti condizionamento, riscaldamento, ascensori; c)Impianti illuminazione, telefoni, segnalazioni, controlli etc.; Classe IV: Impianti elettrici: a)Impianti termoelettrici, elettrochimici ed elettrometallurgici; b)Centrali idroelettriche etc.; c)Impianti di linee e reti trasmissione energia elettrica, telegrafia, telefonia etc.; Classe V: Macchine isolate e loro parti Elencazione classi e categorie art. 14 Classe II: Impianti industriali completi:macchinari e servizi: a)Industrie molitorie, cartarie, alimentari etc.; b)Industrie chimiche inorganiche, siderurgiche, meccaniche, vetrerie, ceramiche etc.; c)Industrie chimiche organiche, metallurgia,, cave e miniere; Classe III: Impianti di servizi generali: a)Impianti sanitari, fogna domestica etc.; b)Impianti condizionamento, riscaldamento, ascensori; c)Impianti illuminazione, telefoni, segnalazioni, controlli etc.; Classe IV: Impianti elettrici: a)Impianti termoelettrici, elettrochimici ed elettrometallurgici; b)Centrali idroelettriche etc.; c)Impianti di linee e reti trasmissione energia elettrica, telegrafia, telefonia etc.; Classe V: Macchine isolate e loro parti 26 Marzo 2007

6 6AA Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa Onorario a percentuale: Elencazione classi e categorie art. 14 Classe VI: Ferrovie e strade: a)Strade ordinarie, tramviarie e ferrate in pianura e collina escluse opere darte; b)Strade come sopra ma in montagna o con particolari difficoltà; teleferiche etc. Classe VII: Bonifiche, irrigazioni, impianti idraulici, corsi dacqua etc.: a)Bonifiche ed irrigazioni a deflusso naturale, corsi dacqua e bacini montani; b)Bonifiche ed irrigazioni con sollevamento meccanico etc.; c)Opere di navigazione interna e portuali; Classe VIII: Impianti per provvista, condotta, distribuzione dacqua e fognature urbane; Classe IX: Ponti, manufatti isolati, strutture speciali; a)Ponti di muratura o di legname; strutture in legno o metallo ordinarie; b)Dighe, conche, elevatori,ponti di ferro, opere metalliche di tipo speciale; c)Gallerie, opere sotterranee e subacquee, fondazioni speciali; Elencazione classi e categorie art. 14 Classe VI: Ferrovie e strade: a)Strade ordinarie, tramviarie e ferrate in pianura e collina escluse opere darte; b)Strade come sopra ma in montagna o con particolari difficoltà; teleferiche etc. Classe VII: Bonifiche, irrigazioni, impianti idraulici, corsi dacqua etc.: a)Bonifiche ed irrigazioni a deflusso naturale, corsi dacqua e bacini montani; b)Bonifiche ed irrigazioni con sollevamento meccanico etc.; c)Opere di navigazione interna e portuali; Classe VIII: Impianti per provvista, condotta, distribuzione dacqua e fognature urbane; Classe IX: Ponti, manufatti isolati, strutture speciali; a)Ponti di muratura o di legname; strutture in legno o metallo ordinarie; b)Dighe, conche, elevatori,ponti di ferro, opere metalliche di tipo speciale; c)Gallerie, opere sotterranee e subacquee, fondazioni speciali; 26 Marzo 2007

7 7 2 TABELLA A (Legge 143/1949) INCARICO DI PROGETTAZIONE. D.L. CONTABILITA E MISURA DI UN MERCATO PRIVATO A SIRACUSA. Classe e Categoria Importo delle Opere Ib Id … Ig … IIIc ,69 9,198 15,330 … 12,264 … 15, ,53 7,971 13,337 … 11,037 … 13, ,38 7,358 11,804 … 9,964 … 11, ,22 6,745 10,577 … 9,044 … 10, ,07 6,438 9,658 … 8,278 … 9, ,76 6,132 8,585 … 7,051 … 8, ,45 5,825 7,971 … 6,438 … 7,665 Importo lavori totale ,00 Di cui ,00 strutture Ig Aliquota = 11,014% Di cui ,00 imp. elettrici IIIc Aliquota = 15,304% Di cui ,00 mercato Ib Aliquota = 6,010% Interpolazione lineare Ig = x= 11,037- (11,037-9,964)x (78.000, ,53) = 11,014% ,38 – ,53 2 TABELLA A (Legge 143/1949) INCARICO DI PROGETTAZIONE. D.L. CONTABILITA E MISURA DI UN MERCATO PRIVATO A SIRACUSA. Classe e Categoria Importo delle Opere Ib Id … Ig … IIIc ,69 9,198 15,330 … 12,264 … 15, ,53 7,971 13,337 … 11,037 … 13, ,38 7,358 11,804 … 9,964 … 11, ,22 6,745 10,577 … 9,044 … 10, ,07 6,438 9,658 … 8,278 … 9, ,76 6,132 8,585 … 7,051 … 8, ,45 5,825 7,971 … 6,438 … 7,665 Importo lavori totale ,00 Di cui ,00 strutture Ig Aliquota = 11,014% Di cui ,00 imp. elettrici IIIc Aliquota = 15,304% Di cui ,00 mercato Ib Aliquota = 6,010% Interpolazione lineare Ig = x= 11,037- (11,037-9,964)x (78.000, ,53) = 11,014% ,38 – ,53AA Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa 26 Marzo 2007

8 8BB Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa 2 TABELLA A (D.M ) INCARICO DI PROGETTAZIONE. D.L. CONTABILITA E MISURA DI UNA SCUOLA ELEMENTARE CON 2 SEZIONI A SIRACUSA. Classe e Categoria Importo delle Opere Ib Id … Ig … IIIc ,69 12, ,8827 … 15,9212 … 18, ,53 10, ,5120 … 13,9662 … 16, ,38 10, ,0434 … 12,7609 … 15, ,22 9, ,0125 … 11,9177 … 14, ,07 9, ,2343 … 11,2829 … 13, ,76 8, ,1136 … 10,3717 … 12, ,45 8, ,3268 … 9,7342 … 11,4853 Importo lavori totale ,00 Di cui ,00 strutture Ig Aliquota = 13,9359% Di cui ,00 imp. elettrici IIIc Aliquota = 18,6551% Di cui ,00 scuole Ib Aliquota = 8,3946% Non si applica linterpolazione lineare ma la formula P = I n x 10 q + x 3 2 TABELLA A (D.M ) INCARICO DI PROGETTAZIONE. D.L. CONTABILITA E MISURA DI UNA SCUOLA ELEMENTARE CON 2 SEZIONI A SIRACUSA. Classe e Categoria Importo delle Opere Ib Id … Ig … IIIc ,69 12, ,8827 … 15,9212 … 18, ,53 10, ,5120 … 13,9662 … 16, ,38 10, ,0434 … 12,7609 … 15, ,22 9, ,0125 … 11,9177 … 14, ,07 9, ,2343 … 11,2829 … 13, ,76 8, ,1136 … 10,3717 … 12, ,45 8, ,3268 … 9,7342 … 11,4853 Importo lavori totale ,00 Di cui ,00 strutture Ig Aliquota = 13,9359% Di cui ,00 imp. elettrici IIIc Aliquota = 18,6551% Di cui ,00 scuole Ib Aliquota = 8,3946% Non si applica linterpolazione lineare ma la formula P = I n x 10 q + x 3 26 Marzo 2007

9 9AA Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa 3 TABELLA B (Legge 143/1949) Classe e Categoria I I I II – III IV V a-b-c-d e f-g a) Progetto di massima 0,10 0,12 0,08 0,12 0,08 0,12 b) Preventivo sommario 0,02 0,02 0,02 0,03 0,02 0,03 c) Progetto esecutivo 0,25 0,28 0,28 0,22 0,18 0,30 d) Preventivo particolareggiato 0,10 0,08 0,08 0,10 0,07 0,07 e) Particolari costruttivi e decorativi 0,15 0,20 0,04 0,08 0,05 0,08 f) Capitolati e contratti 0,03 0,03 0,05 0,10 0,10 / g) Direzione lavori 0,25 0,20 0,35 0,15 0,20 0,15 h) Prove di officina / / / / / 0,12 i) Assistenza al collaudo 0,03 0,02 0,03 0,15 0,20 0,13 l) Liquidazione 0,07 0,05 0,07 0,05 0,10 / 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 Magg. Art.21 Per il Prog. Sommario più soluzioni: fino al doppio aliquote a e b; Speciali difficoltà di progetto ed esecuzione e prescrizioni di legge richiedono sviluppo elaborati tecnici e contabili superiori al normale: fino al doppio aliquote parziali; Per lavori di trasformazione fabbricati o per impianti richiedenti maggiori prestazioni di assistenza lavori: fino al doppio aliquote a, c e g. 3 TABELLA B (Legge 143/1949) Classe e Categoria I I I II – III IV V a-b-c-d e f-g a) Progetto di massima 0,10 0,12 0,08 0,12 0,08 0,12 b) Preventivo sommario 0,02 0,02 0,02 0,03 0,02 0,03 c) Progetto esecutivo 0,25 0,28 0,28 0,22 0,18 0,30 d) Preventivo particolareggiato 0,10 0,08 0,08 0,10 0,07 0,07 e) Particolari costruttivi e decorativi 0,15 0,20 0,04 0,08 0,05 0,08 f) Capitolati e contratti 0,03 0,03 0,05 0,10 0,10 / g) Direzione lavori 0,25 0,20 0,35 0,15 0,20 0,15 h) Prove di officina / / / / / 0,12 i) Assistenza al collaudo 0,03 0,02 0,03 0,15 0,20 0,13 l) Liquidazione 0,07 0,05 0,07 0,05 0,10 / 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 Magg. Art.21 Per il Prog. Sommario più soluzioni: fino al doppio aliquote a e b; Speciali difficoltà di progetto ed esecuzione e prescrizioni di legge richiedono sviluppo elaborati tecnici e contabili superiori al normale: fino al doppio aliquote parziali; Per lavori di trasformazione fabbricati o per impianti richiedenti maggiori prestazioni di assistenza lavori: fino al doppio aliquote a, c e g. 26 Marzo 2007

10 10BB Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa 3 TABELLA B (D.M ) INCARICO DI PROGETTAZIONE. D.L. CONTABILITA E MISURA DI UNA SCUOLA ELEMENTARE CON 2 SEZIONI A SIRACUSA. Classe e Categoria I I I I III a-b-c-d e f g PROG. PRELIMINARE a)Relazioni,planimetrie,schemi grafici 0,09 0,10 0,07 0,07 0,11 b)Calcolo sommario spesa 0,01 0,01 0,01 0,01 0,01 PROG. DEFINITIVO c)Rel. Illus.; elab. grafici per autorizz. 0,23 0,27 0,16 0,16 0,16 d)Disciplinare elementi tecnici 0,01 0,01 0,01 0,01 0,02 e)Comp. Metrico est.,quadro economico 0,07 0,07 0,04 0,04 0,08 PROG. ESECUTIVO f)Rel. Gen. e spec., grafici, calcoli esec. 0,05 0,06 0,16 0,16 0,15 g)Particolari costruttivi e decorativi 0,13 0,15 0,05 0,05 0,05 h)Comp. est. Definit.; quadro ec.; el. prezzi analisi; inc.% manodopera 0,04 0,04 0,04 0,04 0,05 i)Sc. Contratto; cap. spec. app.; cronop.; 0,02 0,02 0,01 0,01 0,02 DIREZIONE LAVORI l)D.L.; ass. collaudo; prove officina 0,32 0,24 0,42 0,42 0,32 l1)Liquidazione 0,03 0,03 0,03 0,03 0,03 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 3 TABELLA B (D.M ) INCARICO DI PROGETTAZIONE. D.L. CONTABILITA E MISURA DI UNA SCUOLA ELEMENTARE CON 2 SEZIONI A SIRACUSA. Classe e Categoria I I I I III a-b-c-d e f g PROG. PRELIMINARE a)Relazioni,planimetrie,schemi grafici 0,09 0,10 0,07 0,07 0,11 b)Calcolo sommario spesa 0,01 0,01 0,01 0,01 0,01 PROG. DEFINITIVO c)Rel. Illus.; elab. grafici per autorizz. 0,23 0,27 0,16 0,16 0,16 d)Disciplinare elementi tecnici 0,01 0,01 0,01 0,01 0,02 e)Comp. Metrico est.,quadro economico 0,07 0,07 0,04 0,04 0,08 PROG. ESECUTIVO f)Rel. Gen. e spec., grafici, calcoli esec. 0,05 0,06 0,16 0,16 0,15 g)Particolari costruttivi e decorativi 0,13 0,15 0,05 0,05 0,05 h)Comp. est. Definit.; quadro ec.; el. prezzi analisi; inc.% manodopera 0,04 0,04 0,04 0,04 0,05 i)Sc. Contratto; cap. spec. app.; cronop.; 0,02 0,02 0,01 0,01 0,02 DIREZIONE LAVORI l)D.L.; ass. collaudo; prove officina 0,32 0,24 0,42 0,42 0,32 l1)Liquidazione 0,03 0,03 0,03 0,03 0,03 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 26 Marzo 2007

11 11BB Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa 3 TABELLA B1 (D.M ) INCARICO DI PROGETTAZIONE. D.L. CONTABILITA E MISURA DI UNA SCUOLA ELEMENTARE CON 2 SEZIONI A SIRACUSA. Classe e Categoria I I I I III a-b-c-d e f g PROG. PRELIMINARE m)Piano ec. finan. di massima* 0,03 0,03 0,03 0,03 0,03 n)Capitolato speciale e prestazionale** 0,07 0,07 0,07 0,07 0,07 o1)Relazione indagine geotecnica 0,03 0,03 0,03 0,03 0,03 o2)Relazione indagine idrologica 0,15 0,15 0,15 0,15 0,15 o3)Relazione indagine idraulica 0,15 0,15 0,15 0,15 0,15 o4)Relazione indagine sismica 0,15 0,15 0,15 0,15 0,15 o5)Relazione indagine archeologica 0,15 0,15 0,15 0,15 0,15 PROG. DEFINITIVO p)Studio inserimento urbanistico 0,03 0,03 0,03 0,03 0,01 q)Schema contratto, cap. spec. appalto** 0,07 0,07 0,07 0,07 0,08 r1)Relazione indagine geotecnica 0,06 0,06 0,06 0,06 0,06 r2)Relazione indagine idrologica 0,03 0,03 0,03 0,03 0,03 r3)Relazione indagine idraulica 0,03 0,03 0,03 0,03 0,03 r4)Relazione indagine sismica 0,03 0,03 0,03 0,03 0,03 PROG. ESECUTIVO s)Piano manutenzione opera 0,02 0,02 0,02 0,02 0,03 DIREZIONE LAVORI l2)Controllo elab. Progetto agg. manuali 0,02 0,02 0,02 0,02 0,02 l3)Coord. e superv. ufficio d.l. 0,02 0,02 0,02 0,02 0,02 l4)Uff. D.L. x addetto con qual. Dir. Oper. 0,10 0,10 0,10 0,10 0,10 * affidamento concessione ll.pp. ** appalto concorso o affidamento ll.pp. N.B. Tutte le prestazioni della tab. B1 devono essere richieste dal R.U.P. 3 TABELLA B1 (D.M ) INCARICO DI PROGETTAZIONE. D.L. CONTABILITA E MISURA DI UNA SCUOLA ELEMENTARE CON 2 SEZIONI A SIRACUSA. Classe e Categoria I I I I III a-b-c-d e f g PROG. PRELIMINARE m)Piano ec. finan. di massima* 0,03 0,03 0,03 0,03 0,03 n)Capitolato speciale e prestazionale** 0,07 0,07 0,07 0,07 0,07 o1)Relazione indagine geotecnica 0,03 0,03 0,03 0,03 0,03 o2)Relazione indagine idrologica 0,15 0,15 0,15 0,15 0,15 o3)Relazione indagine idraulica 0,15 0,15 0,15 0,15 0,15 o4)Relazione indagine sismica 0,15 0,15 0,15 0,15 0,15 o5)Relazione indagine archeologica 0,15 0,15 0,15 0,15 0,15 PROG. DEFINITIVO p)Studio inserimento urbanistico 0,03 0,03 0,03 0,03 0,01 q)Schema contratto, cap. spec. appalto** 0,07 0,07 0,07 0,07 0,08 r1)Relazione indagine geotecnica 0,06 0,06 0,06 0,06 0,06 r2)Relazione indagine idrologica 0,03 0,03 0,03 0,03 0,03 r3)Relazione indagine idraulica 0,03 0,03 0,03 0,03 0,03 r4)Relazione indagine sismica 0,03 0,03 0,03 0,03 0,03 PROG. ESECUTIVO s)Piano manutenzione opera 0,02 0,02 0,02 0,02 0,03 DIREZIONE LAVORI l2)Controllo elab. Progetto agg. manuali 0,02 0,02 0,02 0,02 0,02 l3)Coord. e superv. ufficio d.l. 0,02 0,02 0,02 0,02 0,02 l4)Uff. D.L. x addetto con qual. Dir. Oper. 0,10 0,10 0,10 0,10 0,10 * affidamento concessione ll.pp. ** appalto concorso o affidamento ll.pp. N.B. Tutte le prestazioni della tab. B1 devono essere richieste dal R.U.P. 26 Marzo 2007

12 1211 Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa 4 TABELLA E CONTABILITA E MISURA Percentuale dapplicare Pari ad Fino ad 2.582,28 1,839% 47,49 Sul di più fino ad ,14 1,686% 130,61 Sul di più fino ad ,84 1,533% 237,52 Sul di più fino ad ,69 1,226% 316,59 Oltre ,69 1,073% Oltre ,50 0,894% Per le classi diverse da I riduzione del 30% Maggiorazioni: aggiunte e ampliamenti 10%; riparazioni e trasformazioni 20%;ordinaria manutenzione 40%. Esempio su classe Ib Fino ad 2.582,28 * 1,839% = 47,49 Sul di più fino ad ,14 = 7.746,86 * 1,686% = 130,61 Sul di più fino ad ,84 = ,70 * 1,533% = 237,52 Sul di più fino ad ,69 = ,85 * 1,226% = 316,59 Oltre ,69 = ,31 * 1,073% = 282,78 Sommano 1.014,99 4 TABELLA E CONTABILITA E MISURA Percentuale dapplicare Pari ad Fino ad 2.582,28 1,839% 47,49 Sul di più fino ad ,14 1,686% 130,61 Sul di più fino ad ,84 1,533% 237,52 Sul di più fino ad ,69 1,226% 316,59 Oltre ,69 1,073% Oltre ,50 0,894% Per le classi diverse da I riduzione del 30% Maggiorazioni: aggiunte e ampliamenti 10%; riparazioni e trasformazioni 20%;ordinaria manutenzione 40%. Esempio su classe Ib Fino ad 2.582,28 * 1,839% = 47,49 Sul di più fino ad ,14 = 7.746,86 * 1,686% = 130,61 Sul di più fino ad ,84 = ,70 * 1,533% = 237,52 Sul di più fino ad ,69 = ,85 * 1,226% = 316,59 Oltre ,69 = ,31 * 1,073% = 282,78 Sommano 1.014,99 26 Marzo 2007

13 13AA Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa 5 CALCOLO SPESE E COMPENSI ACCESSORI (Legge 143/1949) Salvo contrarie pattuizioni devono essere rimborsate A piè di lista: Spese di viaggio (tariffa 1° classe per incaricato e sostituto, inferiore per subalterni o aiuto), vitto, alloggio, tempo passato fuori ufficio da lui e dal personale di aiuto e le spese accessorie; Spese personale daiuto; Spese bolli, registro, diritti, postali, telegrafiche e telefoniche; Spese scritturazione, traduzione, cancelleria, riproduzioni eccedenti prima copia; Spese autenticazione copie. In alternativa le spese possono essere calcolate omnicomprensive a percentuale: 30% Per incarico lavori edili (Classe I) nel comune di residenza; 45% Per incarico lavori edili (Classe I) fuori comune di residenza; 60% In tutti gli altri casi (Lavori non edili Classe II, III, IV etc. fuori comune residenza) 5 CALCOLO SPESE E COMPENSI ACCESSORI (Legge 143/1949) Salvo contrarie pattuizioni devono essere rimborsate A piè di lista: Spese di viaggio (tariffa 1° classe per incaricato e sostituto, inferiore per subalterni o aiuto), vitto, alloggio, tempo passato fuori ufficio da lui e dal personale di aiuto e le spese accessorie; Spese personale daiuto; Spese bolli, registro, diritti, postali, telegrafiche e telefoniche; Spese scritturazione, traduzione, cancelleria, riproduzioni eccedenti prima copia; Spese autenticazione copie. In alternativa le spese possono essere calcolate omnicomprensive a percentuale: 30% Per incarico lavori edili (Classe I) nel comune di residenza; 45% Per incarico lavori edili (Classe I) fuori comune di residenza; 60% In tutti gli altri casi (Lavori non edili Classe II, III, IV etc. fuori comune residenza) 26 Marzo 2007

14 14BB Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa 5 CALCOLO SPESE E COMPENSI ACCESSORI D.M Interpolazione lineare x= 30 - (30-15) x ( importo lavori – ,84) = x % ,06 La percentuale è unica per lintero importo dei lavori e non suddivisa per categorie. 5 CALCOLO SPESE E COMPENSI ACCESSORI D.M Interpolazione lineare x= 30 - (30-15) x ( importo lavori – ,84) = x % ,06 La percentuale è unica per lintero importo dei lavori e non suddivisa per categorie. 26 Marzo 2007

15 15 26 Marzo 2007

16 16 26 Marzo 2007

17 17 26 Marzo 2007

18 18 Legge 143/1949 Onorario a Vacazione art.4 In ragione del tempo impiegato come elemento precipuo di valutazione: 1.Rilievi di qualunque natura, studi preliminari, rettifiche confini; 2.Trattative autorità e confinanti; espropri e locazioni; convegni informativi e simili; 3.Tempo impiegato nei viaggi di andata e ritorno fuori ufficio; 4.Varianti ai progetti di massima. Per il professionista 56,81/h o frazione di ora; Per Aiuto iscritto albo Ing. o Arch. 37,96/h o frazione di ora; Per Aiuto di concetto 28,41/h o frazione di ora; I compensi sono da ridursi della metà in caso di perizie estimative,inventari e consegne; Salvo casi particolari non si possono calcolare più di 10 ore sulle 24; In condizioni di particolare disagio il compenso può aumentarsi del 50% Legge 143/1949 Onorario a Vacazione art.4 In ragione del tempo impiegato come elemento precipuo di valutazione: 1.Rilievi di qualunque natura, studi preliminari, rettifiche confini; 2.Trattative autorità e confinanti; espropri e locazioni; convegni informativi e simili; 3.Tempo impiegato nei viaggi di andata e ritorno fuori ufficio; 4.Varianti ai progetti di massima. Per il professionista 56,81/h o frazione di ora; Per Aiuto iscritto albo Ing. o Arch. 37,96/h o frazione di ora; Per Aiuto di concetto 28,41/h o frazione di ora; I compensi sono da ridursi della metà in caso di perizie estimative,inventari e consegne; Salvo casi particolari non si possono calcolare più di 10 ore sulle 24; In condizioni di particolare disagio il compenso può aumentarsi del 50% A 26 Marzo 2007 Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa

19 19 Legge 143/1949 Onorario a Discrezione art.5 Per consulenze e prestazioni seguenti e simili: 1.Ricerche industriali, commerciali, economiche, impianti, etc; 2.Esperienze, prove, studio di processi di fabbricazione, portata corsi dacqua; 3.Studi piani regolatori viabilità ed edilizia urbana, circolazione e traffico; 4.Studi piani regolatori idraulici di bacini fluviali e scelta soluzioni impianti idroelettrici; 5.Organizzazione razionale del lavoro; 6.Perizie di beni, perizie stragiudiziali civili o penali, consulenza brevetti,interpretazioni di leggi, di regolamenti, di sentenze, di certificati marittimi navali o consolari; 7.Giudizi arbitrali, amichevoli componimenti, convenzioni, diritti dacqua, riconfinazioni; 8.Collaudi di strutture complesse in cemento armato; 9.Opere di consolidamento, restauri architettonici; 10.Pareri; 11.Prestazioni professionali riguardanti opere dimporto inferiore ad 129,11; 12.Per ogni certificato rilasciato a richiesta il compenso è di 1,58349 Legge 143/1949 Onorario a Discrezione art.5 Per consulenze e prestazioni seguenti e simili: 1.Ricerche industriali, commerciali, economiche, impianti, etc; 2.Esperienze, prove, studio di processi di fabbricazione, portata corsi dacqua; 3.Studi piani regolatori viabilità ed edilizia urbana, circolazione e traffico; 4.Studi piani regolatori idraulici di bacini fluviali e scelta soluzioni impianti idroelettrici; 5.Organizzazione razionale del lavoro; 6.Perizie di beni, perizie stragiudiziali civili o penali, consulenza brevetti,interpretazioni di leggi, di regolamenti, di sentenze, di certificati marittimi navali o consolari; 7.Giudizi arbitrali, amichevoli componimenti, convenzioni, diritti dacqua, riconfinazioni; 8.Collaudi di strutture complesse in cemento armato; 9.Opere di consolidamento, restauri architettonici; 10.Pareri; 11.Prestazioni professionali riguardanti opere dimporto inferiore ad 129,11; 12.Per ogni certificato rilasciato a richiesta il compenso è di 1, Marzo 2007 Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa A

20 20 Perizie di variante Disciplinare dincarico. Quadro Comparativo. Perizia di variante in corso dopera: limitata alla sola redazione di un nuovo computo metrico estimativo per lassestamento delle partite contabili: spetta il pagamento della sola aliquota d) Tab. B*, ridotta del 25%, sullimporto complessivo dei lavori; Perizia di variante in corso dopera: variazioni necessarie:spetta il pagamento delle ali- quote Tab. B*, ridotte del 25%, effettivamente eseguite sullimporto delle opere variate; Perizia suppletiva: limitata a sole partite contabili: spetta il pagamento dellaliquota d) Tab. B*, ridotta del 25%, sullimporto suppletivo; Perizia di variante e suppletiva: limitata a sole partite contabili e spese aggiuntive: spetta il pagamento dellaliquota d) Tab. B*, ridotta del 25%, sullimporto globale dei la- vori principali e suppletivi; Perizia suppletiva: per nuove opere e lavori: spetta il pagamento delle aliquote Tab. B*, ridotte del 25%, effettivamente eseguite, sullimporto delle opere suppletive; Perizia di variante e suppletiva: per nuove opere e lavori: spetta il pagamento delle ali- quote Tab. B*, ridotte del 25%, effettivamente eseguite, sulla somma degli importi delle nuove opere e lavori di variante e suppletivi; * Per i compensi ai sensi del D.M la Tab. di riferimento è la B1 mentre lequiva- lente della lettera d) è rappresentato dalle lettere f) + h) o ove il caso f) + h) + i). Per le varianti dipendenti da cause addebitabili al professionista nessun compenso è dovuto, restando salve le responsabilità connesse. Perizie di variante Disciplinare dincarico. Quadro Comparativo. Perizia di variante in corso dopera: limitata alla sola redazione di un nuovo computo metrico estimativo per lassestamento delle partite contabili: spetta il pagamento della sola aliquota d) Tab. B*, ridotta del 25%, sullimporto complessivo dei lavori; Perizia di variante in corso dopera: variazioni necessarie:spetta il pagamento delle ali- quote Tab. B*, ridotte del 25%, effettivamente eseguite sullimporto delle opere variate; Perizia suppletiva: limitata a sole partite contabili: spetta il pagamento dellaliquota d) Tab. B*, ridotta del 25%, sullimporto suppletivo; Perizia di variante e suppletiva: limitata a sole partite contabili e spese aggiuntive: spetta il pagamento dellaliquota d) Tab. B*, ridotta del 25%, sullimporto globale dei la- vori principali e suppletivi; Perizia suppletiva: per nuove opere e lavori: spetta il pagamento delle aliquote Tab. B*, ridotte del 25%, effettivamente eseguite, sullimporto delle opere suppletive; Perizia di variante e suppletiva: per nuove opere e lavori: spetta il pagamento delle ali- quote Tab. B*, ridotte del 25%, effettivamente eseguite, sulla somma degli importi delle nuove opere e lavori di variante e suppletivi; * Per i compensi ai sensi del D.M la Tab. di riferimento è la B1 mentre lequiva- lente della lettera d) è rappresentato dalle lettere f) + h) o ove il caso f) + h) + i). Per le varianti dipendenti da cause addebitabili al professionista nessun compenso è dovuto, restando salve le responsabilità connesse. A e B 26 Marzo 2007 Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa


Scaricare ppt "1 Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Siracusa 2007 Presidente Arch. Francesco PAPPALARDO Ordine degli."

Presentazioni simili


Annunci Google