La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lesperienza del CINECA nel campo della Virtual Archaeology di Antonella Guidazzoli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lesperienza del CINECA nel campo della Virtual Archaeology di Antonella Guidazzoli."— Transcript della presentazione:

1 Lesperienza del CINECA nel campo della Virtual Archaeology di Antonella Guidazzoli

2 SommarioSommario Realtà Virtuale e Archeologia Il Vis.I.T. e la Virtual Archaeology dal 1989 Grafica Immersiva per la Virtual Archaeology Organizzazione del lavoro multidisciplinare Nuove prospettive Progetti in corso Divulgazione

3 Missione del Vis.I.T. Creare applicazioni real-time basate su modelli digitali 3D autenticate da storici e/o archeologi Formare dottorandi, architetti, archeologi, storici, ecc. nel seguire una metodologia interdisciplinare finalizzata alla creazione di prodotti di Archeologia Virtuale

4 Realtà Virtuale e Beni Culturali Il concetto di Realtà Virtuale implica luso di visualizzazioni tridimensionali e di sistemi interattivi per creare ambienti immersivi generati in tempo reale dal calcolatore (Jaron Lanier). La Virtual Cultural Heritage fa riferimento alluso di sistemi di Realtà Virtuale per generare, navigare ed esplorare ambienti storici ricostruiti. Nel campo specifico dellarcheologia nasce la Virtual Archaeology.

5 Image Processing Image Processing ( ) Il CINECA e la Virtual Archaeology Modelli Digitali del Paesaggio (DTM) Modelli Digitali del Paesaggio (DTM) ( ) Le Nuove Frontiere Le Nuove Frontiere ( …) Il teatro Virtuale Il teatro Virtuale ( ) Primi Ambienti Virtuali Primi Ambienti Virtuali ( ) Shape from Motion Shape from Motion (1995)

6 Image Processing Acquisizione digitale di oggetti rinvenuti in uno scavo (Marzabotto, BO) Acquisizione digitale di immagini per la pre- classificazione di impasti di bucchero (Marzabotto, BO) Elaborazione pattern- matching cromatico di foto aerea (Ascoli Satriano, FG) Analisi di attributi di artefatti archeologici mediante Image processing

7 Modelli Digitali del Paesaggio (DTM) Digital Terrain Models

8 Navigazione realtime del DTM e integrazione coi GIS (Jaen Puente - Tablas – Giribaile- Entella, Spagna) Integrazione di foto aeree e dati geologici nel DTM (Terramara di S.Rosa, RE) DTM texture mapping e posizionamento dei siti (Marzabotto, BO) Modelli Digitali del Paesaggio (DTM) Digital Terrain Models

9 Shape from Motion Dalle sequenze filmate alla modellazione tridimensionale. Progetto per lelaborazione 3D di immagini video archeologiche. M. Forte (a cura di), Archeologia. Percorsi virtuali delle civiltà scomparse, Milano, Arnoldo Mondadori Editore, 1996.

10 Integrazione nel DTM di rilievo geomagnetico e ricostruzioni 3D degli scavi (Puente Tablas, Spagna) Museo Virtuale di Villa Verucchio, RN

11 Il Teatro Virtuale Un supercalcolatore grafico traduce in tempo reale scene grafiche in immagini La proiezione su uno schermo semicilindrico crea unillusione di immersione nel mondo simulato Limmersività è amplificata dalluso di occhiali stereografici Il tutto è una premessa alla creazione di ambienti sintetici (Virtual Environments - VE)

12 Dati Visualizzazione Interazione Fotopiani, Scansioni e Modelli 3D… Texture Validazione Modelli ottimizzati ArcheologiModellatoriInformatici Virtual Archaeology On site – Off site Grafici Altre professionalità Metodo di lavoro interdisciplinare

13 Modellazione ottimizzata per il realtime Disegnare/Importare la geometria singoli oggetti = insiemi di poligoni scalarli/ruotarli/traslarli Aggiungere colori, materiali e texture texture (immagini utilizzate per ottenere un effetto fotorealistico) Produrre eventuali Livelli di Dettaglio

14 Simulando una telecamera istante per istante il computer calcola quali oggetti appaiono nella finestra (clipping, calcolo della proiezione) gli attributi ad essi associati (calcolo delle luci, normali) generando limmagine da visualizzareVisualizzazioneVisualizzazione Rendering Realtime

15 VisualizzazioneVisualizzazioneStereografiaStereografia Ogni immagine viene proiettata due volte sfasata di un offset Gli occhi vengono oscurati alternativamente mediante occhiali a cristalli liquidi La sincronizzazione fra occhiali e schermo avviene mediante infrarossi. Rendering Realtime

16 InterattivitàInterattività Navigazione Navigazione camminare, tour automatico, punti di vista, … Tracker PDATuta Guanti Gestione dei dispositivi di input Gestione dei dispositivi di input in modo che il sistema reagisca a eventi da essi generati

17 PDA (Personal Digital Assistant) in collaborazione con DEIS – Università di Bologna Interazione remota Visualizzazione di dati 2D Multi-utenza in collaborazione con DEIS – Università di Bologna Interazione remota Visualizzazione di dati 2D Multi-utenza

18 Nuove frontiere Teatri Virtuali in rete. I dati sono immagazzinati e processati in un luogo E possibile accedere ed interagire con essi mediante qualsiasi apparecchiatura e da qualsiasi altro luogo attraverso la rete Data

19 Verso il concetto di Augmented Archaeology AmbienteVirtualeAmbienteVirtuale SimulazioneSimulazione Data Base Ambiente Virtuale come interfaccia per: Visualizzazione di Comportamenti dinamici Visualizzazione di Comportamenti dinamici Simulazioni del territorio Simulazioni del territorio Analisi statistiche Analisi statistiche Interrogazioni DataBase (anche di tipo GIS) Interrogazioni DataBase (anche di tipo GIS) Ambiente Virtuale come interfaccia per: Visualizzazione di Comportamenti dinamici Visualizzazione di Comportamenti dinamici Simulazioni del territorio Simulazioni del territorio Analisi statistiche Analisi statistiche Interrogazioni DataBase (anche di tipo GIS) Interrogazioni DataBase (anche di tipo GIS)

20 Aksum Ethiopia – Virtual Archaeological Landscape Comportamenti dinamici: Simulazioni del cambiamento di luci Navigazione in ambienti virtuali dinamici GIS di scavo

21 La Via Appia Antica: Archeologia e Restauro Interattività delegata al sistema remoto Collegamento a informazioni grafiche e testuali

22 Ricostruzione del viso di una Mummia Informatizzazione di procedura manuale del campo antropologico Trasferimento tecnologico tra aree disciplinari Simulazioni numeriche Interdisciplinarietà

23 Il territorio della Bologna Romana Navigazione virtuale e interattiva nel territorio Integrazione di GIS e database Fruizione desktop ed immersiva

24 Ricostruzione Virtuale della Casa del Centenario Utilizzo dei fotopiani digitali Archeological texture painting Modelli temporali Modelli filologici e divulgativi Porting per ambienti a più bassa risoluzione

25 DivulgazioneDivulgazione Virtual Set in collaborazione con RAI Studio TV1 - MI Integrazione con riprese reali Nuove forme di comunicazione Streaming video Virtual Set in collaborazione con RAI Studio TV1 - MI Integrazione con riprese reali Nuove forme di comunicazione Streaming video

26 Organizzazione e gestione del patrimonio dei mondi digitali 1 - Classificazione e validazione dei modelli 2 - Definizione delle convenzioni per indicare ciò che non può essere modellato per mancanza di informazioni 3 - Accesso al patrimonio delle fonti alla base dei mondi digitali Mondi digitali Mondi digitali

27 Il VIS.I.T ringrazia: Roberto Ansaloni, Dean Abernathy, Luca Benini, Marilina Betrò, Francesca Bocchi, Marco Brocco, Antonella Coralini, Francesco Corlaita, Monica De Simone, Simone Iozzi, Mauro Felicori, Elisabetta Farella, Maurizio Forte, Bernard Frischer, Rossana Gabrielli, Marco Gaiani, Enrico Gamberini, Francesco Geminiani, Luis M. Gutierrez Soler, Maria Chiara Liguori, Iacopo Ortalli, Silvio Palombella, Riccardo Perani, Sofia Pescarin, Bruno Riccò, Maria Angeles Roho Encarnacion, Tullio Salmon, Daniela Scagliarini, Phil Stinson, Francesco Serafini, Donatella Vasetti, Erika Vecchietti, Kim Veltman, Sorin Hermon …

28 BibliografiaBibliografia M.Forte, A.Guidazzoli, Fotointerpretazione aerea digitale e archeologia, in "Pixel", n.10, ottobre 1991, pp M.Forte, A.Guidazzoli, Archeologia e tecniche di eidologia informatica, in "Archeologia e calcolatori", 3, 1992, pp M. Forte, A. Sarti, Un esperimento di visualizzazione scientifica per l'archeologia del paesaggio: la navigazione nel paesaggio "virtuale", in "Archeologia e Calcolatori" 4, 1993, pp M.Forte, A.Guidazzoli, Archeologia e visualizzazione scientifica, in Notizie dal CINECA, n.17, maggio- agosto 1993, pp.1-3. M.Forte, A.Guidazzoli, Considerazioni preliminari sul bucchero di Marzabotto: qualche esempio di classificazione di immagini digitalizzate, in "Produzione artigianale ed esportazione nel mondo antico. Il bucchero etrusco". Colloquio internazionale, maggio 1990, Milano, M.Forte, A.Guidazzoli, Archeologia e visualizzazione scientifica, in Scienza e supercalcolo, CINECA, Bologna, M.Forte, A.Guidazzoli, Archeologia computazionale tra Visualizzazione Scientifica, computer vision e realtà virtuale, in Atti della Seconda Giornata Internazionale sulle applicazioni della realtà virtuale e delle tecnologie avanzate all'edilizia e all'architettura, Bologna, 1995,. pp M.Forte, A.Guidazzoli, Archaeology and Virtual Reality: Experiments and Applications, in CAA95 proceedings, 1995.

29 BibliografiaBibliografia M.Forte (a cura di) Archeologia. Percorsi virtuali delle civiltà scomparse, Arnoldo Mondadori Editore, Milano, 1996, pp.288. M.Forte, A.Guidazzoli, Archeologia Computazionale tra Visualizzazione Scientifica, Computer Vision e Realtà Virtuale, in "Technographics", Tecnologie innovative per progettazione, grafica e design, n.5-6, 1995, pp M.Forte, A.Guidazzoli, AIACE non è solo un guerriero, in "Notizie dal CINECA", n.24, settembre- dicembre 1995, pp.8-9. M.Forte, A.Guidazzoli, VRML per navigare a vista nel passato, in "Notizie dal CINECA", n.25, gennaio- marzo 1996, pp.3-4. L.M.Gutièrrez Soler, M.A. Royo Encarnacion, L.Calori, A. Guidazzoli, Remote Sensing and 3D Navigation through the Iberic Archeological Landscape of the Guadalquivir Region (Spain), CAA96 proceedings, M.Forte, A.Guidazzoli, Shape from motion: dalle sequenze filmate alla modellazione tridimensionale. Progetto per l'elaborazione 3d di immagini video archeologiche, in Atti del III Convegno Internazionale di Archeologia e Informatica, Roma, 1995 in "Archeologia e Calcolatori 7, M.Forte, A.Guidazzoli, The ARCTOS project: archaeology, GIS and desktop virtual reality, in "Scienza e Supercalcolo", luglio 1996, Bologna, pp.3-8. M.Forte, A.Guidazzoli, L.Calori, 3D Virtual scientific visualization of archaeological sites: new navigation metaphores, in "Scienza e Supercalcolo", luglio 1996, Bologna, pp.9-12.

30 BibliografiaBibliografia M.Forte, A.Guidazzoli, L.Calori, F.Fraticelli, S.Simani, Shape from motion project: 3d modelling by analogic video input data for the reconstruction of archaeological sites, in "Scienza e Supercalcolo", luglio 1996, Bologna, pp M.Forte, A. Guidazzoli, Archaeology, GIS and Desktop Virtual Reality: the ARCTOS Project, in Interfacing the past: Computer Applications and Quantitative Methods in Archaeology, CAA 96, Leiden 1996, G. Attardi, M. Betrò, M. Forte, R. Gori, A. Guidazzoli, S. Imboden, F. Mallegni, 3D facial reconstruction and visualization of ancient Egyptian mummies using spiral CT data. Soft tissues reconstruction and textures application in stampa (CD e Atti a stampa) nei Proceedings SIGGRAPH 1999, Los Angeles. G. Attardi, M. Betrò, M. Forte, R. Gori, A. Guidazzoli, S. Imboden, F. Mallegni, 3D virtual facial reconstruction and visualization of ancient Egyptian mummies using spiral CT data in stampa egli atti di Eurographics 99, Milano, Virtual Reality in Archaeology Edited by J.A. Barcelo, M. Forte and D.H.Sanders Oxford, ArcheoPress (BAR International Series S 843), Attardi G., Imboden S., Forte M., Gori R., Guidazzoli A., Computerized 3D facial reconstruction of ancient mummies, in International Proceedings High Performance Graphics Systems and Applications European Workshop, 2000,

31 BibliografiaBibliografia M.E. Bonfigli, L. Calori, A. Guidazzoli, M.A. Mauri & M. Melotti ; "Tailored virtual tours in Cultural Heritage worlds", ACM SIGGRAPH2000 Conference Abstracts and Applications, New Orleans, July 2000, p.264. M.E. Bonfigli, A. Coralini, A. Guidazzoli, M.A. Mauri, D. Scagliarini Corlaita, A data description model for Cultural Heritage Hypermedia and Virtual Environments authenticated by archaeologists in ICHIMInternational Cultural Heritage Informatics Milan, Italy, 3-7 September M.E. Bonfigli, A. Guidazzoli, M.C. Liguori, From Museum to Mouseum. The Virtualisation of Daily Life Museums, Franco Niccolucci (ed.), Virtual Archaeology ­ Proceedings of the VAST2000 Euroconference held in Arezzo, November Oxford, Archaeopress, A. Guidazzoli, Experiences of Immersive Graphics in Cultural Heritage, in Franco Niccolucci (ed.), Virtual Archaeology ­ Proceedings of the VAST2000 Euroconference held in Arezzo, November Oxford, Archaeopress, D. Scagliarini Corlaita, A. Coralini, A. Guidazzoli, T. Cinotti Salmon, E. Vecchietti, Virtual Archaeology. La Casa del Centenario, in D. Scagliarini Corlaita – A. Coralini (a cura di), LAlma Mater a Pompei. Il progetto Insula del Centenario, University Press Bologna, Imola, 2002.


Scaricare ppt "Lesperienza del CINECA nel campo della Virtual Archaeology di Antonella Guidazzoli."

Presentazioni simili


Annunci Google