La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IO FAREI COSÌ SINTESI DEL PROGETTO. 2 IO FAREI COSÌ Che cosa vuoi fare da grande? è una domanda-ritornello che suona nellorecchio e nella mente fin da.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IO FAREI COSÌ SINTESI DEL PROGETTO. 2 IO FAREI COSÌ Che cosa vuoi fare da grande? è una domanda-ritornello che suona nellorecchio e nella mente fin da."— Transcript della presentazione:

1 IO FAREI COSÌ SINTESI DEL PROGETTO

2 2 IO FAREI COSÌ Che cosa vuoi fare da grande? è una domanda-ritornello che suona nellorecchio e nella mente fin da piccoli e che si fa sempre più insistente e cerca una risposta con sempre più urgenza. E appena quel punto interrogativo cade su un banco di scuola, allora significa che non si può rispondere solo con le parole, le fantasie e i sogni. È il momento di passare ai fatti! Per questo il progetto Io farei così, dedicato ai ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado, ha lobiettivo di orientare le ragazze ed i ragazzi nella scelta di un percorso professionale e di studio tramite lutilizzo di storie interattive. Per ognuna delle storie è presente lincipit. Il finale è lasciato ai ragazzi, che potranno scrivere il loro, partecipando in questo modo anche al concorso.

3 3 LE STORIE / gli argomenti UNIDEA POSSIBILE BELLI! BEAUTIFUL! POLLICE VERDE Le storie proposte saranno 3, ognuna dedicata ad un differente percorso formativo e professionale. FARE IMPRESAIL MONDO DEL LAVOROIL SETTORE PRIMARIO Imprenditore suona come una parola grossa e subito si pensa a imperi finanziari e grandi strutture. Attenzione, però, limprenditore non è solo il grande imprenditore: è chiunque investe su se stesso e sulle risorse proprie e del territorio. Fare impresa significa mettere in gioco se stessi, i propri talenti, le proprie capacità per compiere un lavoro autonomo che permette la massima espressione delle aspirazioni di ciascuno.Cerchi un lavoro? Stai pensando al lavoro che ti piacerebbe? Forse è il momento di valutare la possibilità di creartene uno tutto per te. È possibile, anzi probabile, senza dubbio legittimo che lidea di passare ancora molti anni studiando materie teoriche non ti piaccia per nulla. Grazie ai corsi di studio professionali, che includono solitamente molte ore settimanali di attività pratica, tu possa conseguire poco dopo il termine dellobbligo di formazione, un titolo di studi immediatamente spendibile nel mondo del lavoro. Sicuramente, studiando geografia, avrai osservato i grafici a torta che sintetizzano leconomia degli stati. Hai mai notato quella fetta sottilissima, che nei paesi più ricchi si attesta attorno all1%, vero? È il settore primario, che significa produzione di materie prime.Nel periodo storico che stiamo attraversando, questa sottilissima porzione del Prodotto Interno Lordo, sta acquistando unimportanza sempre maggiore. Anche tu puoi contribuire a questo processo, se i tuoi talenti sono spendibili in questa direzione.

4 4 LE STORIE / introduzione Le storie saranno fruibili da chiunque direttamente dal sito Web, senza dover installare nessun software e senza necessità di registrazione. Tutte le storie saranno composte da diversi elementi: LA STORIA GLI ESEMPI CONCORSOScrivi il tuo finale Le singole storie saranno divise il slide, sarà quindi sempre possibile andare avanti/indietro tra di esse. Allinterno di ogni slide i contenuti saranno visualizzati tramite animazioni che permetteranno di rendere più agevole la lettura dei contenuti e la consultazione degli approfondimenti. Ad ognli slide corrisponderanno link esterni che rimandano ad altri siti/risorse, oppure link interni. I link interni saranno aperti direttamente allinterno delle storie e visualizzati tramite piccoli box. Una volta raggiunta la fine della storia, gli utenti avranno la possibilità di completarla inserendo il loro finale, partecipando in questo modo anche al concorso legato alliniziativa (che sarà approfondito in seguito). Lutente potrà anche non scrivere il finale ma semplicemente consultare larchivio dei finali scritti da altri utenti, votando o condividendo il suo preferito. COME FARE Al termine della storia, una volta scritto un finale o letto uno di quelli esistenti, i ragazzi potranno consultare una serie di link di approfondimento a risorse ufficiali che spiegano come realizzare i racconti presenti allinterno delle storie. I link saranno personalizzabili per ognuna delle storie proposte.

5 5 LE STORIE / indice

6 6 LE STORIE / schermata

7 7 SITO WEB / struttura Le storie saranno ospitate dal portale del progetto Io farei così. Questo sito sarà accessibile direttamente dal sito del Polo Qualità, e oltre alle storie saranno presenti tutte le informazioni relative, con materiale di approfondimento ed un area riservata dedicata al progetto INFORMAZIONI SUL PROGETTO E SU USR CAMPANIA LE STORIE IL CONCORSO AREA DOCENTI LINK E CONTATTI USR CAMPANIA AREA PUBBLICA AREA RISERVATA Larea docenti potrà contenere materiale di approfondimento, guide e altro materiale dedicato ai docenti, anche di tipo multimediale (immagini, video, ecc...).

8 8 CONCORSO / scrivi il tuo finale Il concorso sarà di tipo UGC (User Generated Content) e sarà legato al caricamento da parte degli utenti di un finale a una delle storie presenti nel sito. Gli utenti potranno pubblicare: TESTIIMMAGINI La partecipazione al concorso potrà essere individuale oppure di classe. I contenuti potranno essere caricati, previa registrazione, dal docente stesso oppure dai singoli ragazzi. Una volta moderati, i contenuti caricati saranno visibili allinterno dellarchivio pubblico e visibili pubblicamente da tutti i visitatori. Le classi vincitrici saranno scelte da una giuria di qualità. I premi saranno strumenti digitali che potranno essere utilizzati dalle classi per la realizzazione e la fruizione di contenuti multimediali (PC portatili, tablet, macchine fotografiche digitali,...)

9 9 CONCORSO / votazioni degli utenti Il concorso sarà integrato con un sistema di votazione, liberamente utilizzabile dagli utenti. Nel sito sarà presente unarea pubblica allinterno della quale poter visualizzare i finali di tutte le storie, si darà la possibilità ai visitatori di commentare ognuno dei finali ed associargli un voto. Questo aumenterà la visibilità del progetto e dei contenuti elaborati dagli utenti, favorendone la viralizzabilità allinterno dei social network.

10 10 FACEBOOK / social integration Per accrescere la visibilità del progetto sarà prevista una forte integrazione di strumenti social, tassello ormai fondamentale in un progetto Web. Forte sarà quindi lintegrazione di Facebook allinterno del portale proposto, in tutte le aree del portale e con diverse finalità: CONDIVISIONE DI NEWS E APPROFONDIMENTI CONDIVISIONE DELLE STORIE Saranno inoltre possibile integrati allinterno di tutte le pagine i commenti di Facebook, per rendere il sito più interattivo e aperto allinterazione con gli utenti. CONDIVISIONE DI ESEMPI E LINK PUBBLICAZIONE DEL FINALE SCRITTO SHARING DEL VOTO DATO AD UN ALTRO UTENTE REGISTRAZIONE TRAMITE FACEBOOK


Scaricare ppt "IO FAREI COSÌ SINTESI DEL PROGETTO. 2 IO FAREI COSÌ Che cosa vuoi fare da grande? è una domanda-ritornello che suona nellorecchio e nella mente fin da."

Presentazioni simili


Annunci Google