La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lancenigo, 14 Febbraio 2011 La valutazione esterna dei risultati delle scuole 1° parte Angela Martini.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lancenigo, 14 Febbraio 2011 La valutazione esterna dei risultati delle scuole 1° parte Angela Martini."— Transcript della presentazione:

1 Lancenigo, 14 Febbraio 2011 La valutazione esterna dei risultati delle scuole 1° parte Angela Martini

2 Scopi e caratteri della valutazione esterna Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini È necessario distinguere tra rilevazioni SNV, che si propongono di verificare gli apprendimenti in Italiano e in matematica degli studenti a scopo di monitoraggio dei risultati delle scuole, e la prova nazionale allinterno dellesame finale del primo ciclo distruzione, che condivide con le prove SNV la finalità di monitoraggio ma ha in primo luogo lo scopo di contribuire alla valutazione degli alunni. Le rilevazioni SNV hanno dal carattere censuario e, nel , riguarderanno le classi II e V primaria, la classe I della scuola media e, per la prima volta, la classe II della scuola secondaria di 2° grado. Il risultato della prova nazionale, convertito in voto decimale secondo criteri comuni a tutto il territorio nazionale, contribuisce alla pari con le altre prove alla valutazione finale complessiva dellalunno Sia nel caso delle rilevazioni SNV sia nel caso della prova nazionale, su tutte le scuole partecipanti, viene estratto un campione di scuole e al loro interno una o due classi, su cui sono calcolati tutti i parametri statistici che fungono da standard di riferimento per i risultati delle singole scuole.

3 I numeri della rilevazione SNV Livello Non campioneCampione N. ScuoleN. ClassiN. StudentiN. ScuoleN. ClassiN. Studenti II Primaria V Primaria I Media Totale Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

4 I risultati della rilevazione SNV in Italia LivelloArea ITALIANO MATEMATICA Limite inferiore Media Limite superiore Limite inferiore Media Limite superiore II Primaria Nord62,163,164,157,157,658,1 Centro62,062,863,556,056,657,2 Sud57,157,758,353,955,757,4 Italia60,561,061,556,056,757,4 V Primaria Nord68,869,369,762,362,763,1 Centro66,267,869,459,961,763,5 Sud62,463,364,258,559,660,6 Italia66,166,667,160,761,361,8 I Media Nord63,263,563,753,754,254,8 Centro62,262,662,951,952,252,5 Sud56,757,157,646,146,847,6 Italia60,660,861,050,650,951,3 Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

5 I risultati in II Primaria per area geografica Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

6 I risultati in V Primaria per area geografica Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

7 I risultati in I Media per area geografica Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

8 I numeri della prova nazionale Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

9 I risultati della prova nazionale in Italia e nelle macro-aree Area ITALIANO MATEMATICA Limite inferiore Media Limite superiore Limite inferiore Media Limite superiore Nord64,064,665,154,454,855,1 Centro61,061,762,551,352,653,9 Sud54,255,456,645,846,647,4 Italia59,860,460,950,751,151,5 Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

10 La distribuzione dei voti della prova nazionale Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

11 I risultati della prova nazionale per area geografica Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

12 Differenza dei risultati della prova di Italiano rispetto alla media italiana per area geografica Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

13 Differenza dei risultati della prova di Matematica rispetto alla media italiana per area geografica Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

14 Varianza tra scuole in rapporto alla varianza totale dei risultati in Italiano per area geografica Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

15 Varianza tra scuole in rapporto alla varianza totale dei risultati in Matematica per area geografica Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

16 La costruzione delle prove INVALSI Proposta di prove (sezioni o domande) da parte di una rete di insegnanti collaboratori su indicazioni fornite dallINVALSI Revisione delle proposte da parte di un comitato di esperti e costruzione di fascicoli di prova (in genere due) Pre-test dei fascicoli di prova su campioni di studenti italiani Elaborazione dei risultati dei fascicoli di prova sottoposti a pre-test Revisione dei fascicoli delle prove alla luce dei risultati del pre- test e redazione definitiva Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

17 Lelaborazione dei dati del pre-test e del test per il controllo della qualità psicometrica delle prove Per ognuna delle prove di valutazione utilizzate si calcolano in fase di pre- test e di test: Lalfa di Cronbach Il coefficiente di correlazione punto-biseriale di ognuno degli item Lindice di discriminazione degli item I parametri di difficoltà degli item con lanalisi di Rash Il posizionamento relativo (placement) degli item rispetto al punteggio Rash dei rispondenti Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

18 La prova di matematica della I Media Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

19 Analisi di una domanda di Italiano Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini


Scaricare ppt "Lancenigo, 14 Febbraio 2011 La valutazione esterna dei risultati delle scuole 1° parte Angela Martini."

Presentazioni simili


Annunci Google