La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MACBETH Melodramma in 4 parti Prima rappresentazione 14 Marzo 1847, Firenze Teatro della Pergola Ouverture : caleidoscopio dei temi musicali più sinistri.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MACBETH Melodramma in 4 parti Prima rappresentazione 14 Marzo 1847, Firenze Teatro della Pergola Ouverture : caleidoscopio dei temi musicali più sinistri."— Transcript della presentazione:

1 MACBETH Melodramma in 4 parti Prima rappresentazione 14 Marzo 1847, Firenze Teatro della Pergola Ouverture : caleidoscopio dei temi musicali più sinistri dellopera; il senso di fatalità è espresso dalluniforme tonalità minore e dalla cupa armonia dellorchestrazione.

2 Atto 1 scena xI Macbeth solo La scena è orchestrata per legni, timpani e archi con sordina. Laria è cantata sotto voce e in modo cupo da provocare terrore. I colori musicali cambiano come le immagini nella mente di Macbeth. Mi si affaccia un pugnal!Lelsa a me volta? […] Solco sanguigno la tua lama irriga! […] Or morta è la natura; or lassassino Come fantasma per lombre si striscia […]

3 ATTO 2 Scena II Lady Machbeth sola La luce langue[…] Notte desiata provvida veli La man colpevole che ferirà. Nuovo delitto! Enecessario![…] Ai trapassati regnar non cale A loro un requiem leternità[…] La melodia si snoda con grande ricchezza e sottigliezza orchestrale. La voce si intreccia ai legni di sostegno in un tessuto musicale di grande efficacia.

4 Atto 3 Scena I Unoscura caverna. Nel mezzo una caldaia che bolle. Tuoni e lampi. Coro di streghe Tu, dito dun pargolo Strozzato nel nascere. Tu, labbro dun Tartaro, Tu, cuor dun eretico, Va entro, e consolida La polta infernal. La musica, resa sinistra dal timbro degli oboi, dei clarinetti e dai fagotti, ricorda ora luragano,ora la risata demoniaca delle streghe. Il picchiettato di archi, fagotti e clarinetti imita il sobbollire della caldaia infernale. La mancanza di parallelismo tra ritmo musicale e testuale serve a sottolineare la bizzarria della scena fantastica.

5 Atto 4 Scena IV Lady Macbeth in preda al sonnambulismo Una macchia è qui tuttora… Via, ti dico, o maledetta! … […] Chi poteva in quel vegliardo Tanto sangue immaginar? […] Di sangue umano Sa qui sempre… […]Banco è spento, e dalla fossa Chi morir non surse ancor. Questa scena possiede una reale forza musicale e drammatica. Verdi ricorre ad una orchestrazione selettiva: prescrive le sordine agli archi, elimina gli strumenti a fiato più brillanti e utilizza il clarinetto e il corno inglese come obbligati. La scena scorre grazie ad una melodia senza fine e senza interruzioni. Lallucinazione, la paura e il tormento sono sottolineati dalla voce soffocata e stridula di Lady Macbeth che canta,come reca lindicazione verdiana, sempre sotto voce.

6 A cura di: DAVIDE TAGLIAVINI RAFFELE ALTILIA MIRKO CERATI JESSICA GABRIELE FABIANA SGANZERLA PIETRO VECCHI Montaggio di : Raffaele Altilia, Jessica Gabriele e Mirko Cerati


Scaricare ppt "MACBETH Melodramma in 4 parti Prima rappresentazione 14 Marzo 1847, Firenze Teatro della Pergola Ouverture : caleidoscopio dei temi musicali più sinistri."

Presentazioni simili


Annunci Google