La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sistema Ultra Wide Band per il Risk Management Monitoraggio e localizzazione in tempo reale di asset, beni e persone nei principali processi di un Ospedale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sistema Ultra Wide Band per il Risk Management Monitoraggio e localizzazione in tempo reale di asset, beni e persone nei principali processi di un Ospedale."— Transcript della presentazione:

1 Sistema Ultra Wide Band per il Risk Management Monitoraggio e localizzazione in tempo reale di asset, beni e persone nei principali processi di un Ospedale SURE

2 Obiettivi del progetto > Il rischio clinico è la probabilità che un paziente sia vittima di un evento avverso […] che causa un peggioramento delle condizioni di salute o, addirittura, la morte (Khon, IOM 1999). Obiettivi del progetto: Aumentare la sicurezza del paziente, diminuendo il rischio di incidenti, garantendo la cura appropriata; Migliorare lefficienza della Azienda Ospedaliera, nei tempi di intervento, nel reperimento immediato dellapparato medicale critico; Ridurre i costi, in termini di costi assicurativi, di gestione degli asset, di velocità nellerogazione del servizio.

3 Il Progetto SURE > Progetto sviluppato nellambito di un finanziamento della Regione Lombardia da un consorzio di realtà leader nei settori medici e IT; Utilizzo della tecnologia Ultra Wide Band per limplementazione di funzionalità di localizzazione precisa in tempo reale; Piattaforma modulare in grado di soddisfare molteplici necessità Ospedaliere; Applicazione frubilile su dispositivi mobili, computer portatili e totem; Differenti livelli di accuratezza: dalla localizzazione per aree alla localizzazione precisa (+/- 20 cm di errore); Architettura tecnologica aperta e integrabile in gestionali esistenti; Rispetto delle normative Ospedaliere.

4 SURE per il mondo ospedaliero > E una piattaforma multi-sensore; Integra sistemi di identificazione e localizzazione; Elabora i dati raccolti mediante regole spazio/temporali; Implementa logiche di controllo accesso, ricerca, navigazione assistita, allarmi; Notifica le informazioni su pc, table o totem informativi. Dati localizzazione/identificaz ione o altro Elaborazione regole; allarmi; statistiche; notifiche Visualizzazione informazioni al personale Salvataggio ed elaborazioni su database

5 La Suite SURE per il mondo Ospedaliero Allarmi Usabilità Tracciabilità Integrabilità Localizzazione indoor di beni e persone con estrema accuratezza e precisione. 20 cm di tolleranza in 3 dimensioni Gestione allarmi mediante sistema di regole configurabili. Gli allarmi possono esere inviati via mail, sms o altri canali Interfaccia web-based fruibile tramite un comune browser. Dashboard e sistemi di reporting sempre disponibili Piattaforma aperta integrabile in gestionali ed applicativi presenti nella struttura Ospedaliera

6 I Moduli EMERGENZE Gestione delle emergenze segnalate dai pazienti mediante i tasti funzione dei Tag UWB Gestione delle emergenze mediante il Rule Engine: tali emergenze sono totalmente configurabili dalla struttura Gestione delle emergenze segnalate dal personale mediante dispositivi mobili, telefono o Tag UWB Indirizzamento dellemergenza sul canale più appropriato, ad esempio mail, VOIP, SMS

7 I Moduli CONTROLLO ACCESSI Definizione di regole spazio temporali. Regole di accesso/uscita su gruppi di persone (pazienti, personale, visitatori) Gestione di parametri quantitativi ai fini di sicurezza e gestione. Verifica del numero di persone in determinati ambienti Verifica in tempo reale delle regole di accesso ed invio delle notifiche e degli allarmi. Gestione del processo di allarme Verifica regole di consistenza del rapporto operatori/pazienti

8 I Moduli NAVIGAZIONE ASSISTITA Configurazione dei percorsi allinterno della struttura Ospedaliera. Identificazione di tutti i punti di passaggio. Calcolo di tutte le distanze e percorsi Calcolo automatico del percorso ottimale allinterno delle strutture Ospedaliere per il personale e gli ospiti Indicazioni vocali in tempo reale per aiutare persone ipovedenti

9 I Moduli SOMMINISTRAZIONE SICURA DEL FARMACO La procedura consente lassociazione univoca del paziente alla propria terapia a partire dal momento dellingresso in struttura La procedura di rilascio della terapia consente di associare un tag Rfid ad ogni singolo farmaco Il processo di somministrazione del farmaco viene monitorato in tempo reale in tutte le sue fasi ed i suoi attori Paziente, infermiere e farmaco sono identificati in maniera automatica. Viene effettuato un controllo di consistenza in tempo reale

10 Pilota RSA San Giulio Beregazzo con Figliaro RSA San Giulio di Beregazzo con Figliaro è una Residenza Sanitaria Assistita per anziani che dispone di 93 posti letti accreditati e autorizzati dalla Regione Lombardia. Fa parte del gruppo Senior Service, che conta 25 strutture attive nel Nord Italia. Dal gennaio 2011 è stata attivata dal Consorzio una soluzione di localizzazione dei pazienti che ha risolto le seguenti problematiche: Necessità di controllare i trasferimenti autonomi notturni degli anziani per prevenire rischio di caduta ed eventuali fratture; Necessità di evitare laccesso dei pazienti a luoghi non idonei; Necessità di prevenire eventuali fughe dei pazienti affetti da patologia degenerativa mentale; Adeguamento a normative e raccomandazioni ministeriali in atto e in corso di ratificazione; Miglioramento di efficienza e diminuzione dello stress degli operatori sanitari durante le ore notturne; Miglioramento dellefficacia dellassistenza al paziente.

11 Pilota RSA San Giulio: La parola al Cliente Mirko Correggioli, Direttore della RSA San Giulio - Abbiamo registrato un miglioramento dellefficacia dellassistenza al paziente in termini di qualità delle prestazioni e di tempestività nellerogazione, maggiore efficienza del personale infermieristico, miglior monitoraggio di alcuni processi organizzativi, come la gestione e prevenzione delle emergenze. Un aspetto interessante è che alcuni pazienti coscienti hanno mostrato interesse per il progetto derivante da una sensazione di maggior sicurezza e personalizzazione del servizio ma anche di centralità del paziente stesso rispetto al percorso clinico-sanitario. Manuela Alunni, coordinatrice della RSA San Giulio - La difficoltà nellassistenza delle persone malate mette spesso in crisi l'equilibrio del nucleo familiare. La vera politica del territorio passa anche nel trovare soluzioni a problemi assistenziali di non facile risoluzione come questo. Veder sorridere un familiare che ha preso la decisione, spesso combattuta, di portare il proprio caro in una RSA è un ottimo risultato anche perché siamo certi che il familiare riuscirà ad aver più cura della propria salute dopo che qualcuno lo aiuta a gestire una situazione così complessa.


Scaricare ppt "Sistema Ultra Wide Band per il Risk Management Monitoraggio e localizzazione in tempo reale di asset, beni e persone nei principali processi di un Ospedale."

Presentazioni simili


Annunci Google