La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL BULLISMO INTERCETTARE/OSSERVARE: TRA CASA E SCUOLA BAGHERIA: 24 MARZO 2009.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL BULLISMO INTERCETTARE/OSSERVARE: TRA CASA E SCUOLA BAGHERIA: 24 MARZO 2009."— Transcript della presentazione:

1 IL BULLISMO INTERCETTARE/OSSERVARE: TRA CASA E SCUOLA BAGHERIA: 24 MARZO 2009

2 IL BULLISMO E CARATTERIZZATO DA: INTENZIONALITA SISTEMATICITA ASIMMETRIA DI POTERE

3 FORME DI BULLISMO: FISICO VERBALE INDIRETTO

4 I RUOLI NEL BULLISMO: BULLO AIUTANTE SOSTENITORE DIFENSORE ESTERNO VITTIMA

5 CONTESTUALIZZARE la scuola luogo di: SOCIALIZZAZIONE INCONTRO SCAMBIO

6 LA SCUOLA DEVE GARANTIRE BENESSERE PSICO/FISICO INCLUSIONE

7 BULLO = MOSTRO GENERALIZZAZIONEDISTORSIONE DEL PROBLEMA

8 OSSERVARE A SCUOLA LUOGO FISICO LUOGO DI RELAZIONI LUOGO DI EMOZIONI

9 PRESIDIO DEGLI ADULTI COLLABORATORI SCOLASTICI DOCENTI DIRIGENTE SCOLASTICO

10 APPROCCIO AL PROBLEMA AUTORITARIO/PUNITIVO GIUSTIFICARE PUNIRE PRESA IN CARICO ASCOLTARE COMPRENDERE

11 LESEMPIO DEGLI ADULTI COMPORTAMENTI ISPIRATI ALLA COOPERAZIONE E AL RISPETTO COMPORTAMENTI VOLTI ALLA COMPETIZIONE ATTEGGIAMENTI AUTORITARI

12 CLIMA SOCIALE ED AFFETTIVO

13 CORRESPONSABILITA PATTO EDUCATIVO SCUOLA FAMIGLIA

14 REGOLAMENTO DISTITUTO REGOLE IMPLICITE REGOLE ESPLICITE

15 PER CONTRASTARE IL BULLISMO E NECESSARIO ATTIVARE PROCESSI DI PARTECIPAZIONE E DI RESPONSABILIZZAZIONE DEMOCRATICA, IN QUANTO IL BULLISMO E PRATICA DI DESPOTISMO E LA SUA CURA CONSISTE NELLESERCITARE LA DEMOCRAZIA ATTRAVERSO LA PARTECIPAZIONE ATTIVA DEGLI ALUNNI ALLA VITA DELLA SCUOLA E DELLA COMUNITA


Scaricare ppt "IL BULLISMO INTERCETTARE/OSSERVARE: TRA CASA E SCUOLA BAGHERIA: 24 MARZO 2009."

Presentazioni simili


Annunci Google