La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Seconda Giornata Nazionale della Statistica Le esperienze dellIstituto Quinto Orazio Flacco e dellIstituto Giuseppe Fiorelli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Seconda Giornata Nazionale della Statistica Le esperienze dellIstituto Quinto Orazio Flacco e dellIstituto Giuseppe Fiorelli."— Transcript della presentazione:

1 Seconda Giornata Nazionale della Statistica Le esperienze dellIstituto Quinto Orazio Flacco e dellIstituto Giuseppe Fiorelli

2 Quando i popoli hanno cominciato a contarsi? Una lunga storia!!!! Nellantichità luomo incideva delle tacche su travi o pietre; contava in questo modo i suoi simili, i prodotti della caccia, dellagricoltura, della pesca. Il primo censimento, di cui abbiamo fonti scritte, risale al 1300 a. C. e fu fatto da Mosè, anche se già da tempo Egizi e Sumeri usavano contare cose e persone Come è iniziato. Lesperienza dellIstituto Orazio Flacco Durante i primi incontri abbiamo appreso il valore della statistica attraverso la scoperta della storia dei Censimenti

3 6° Censimento dellagricoltura 2010 Poi abbiamo incontrato i funzionari del comune di Portici Così abbiamo imparato come compilare il questionario del 15° Censimento della popolazione e delle abitazioni via web

4 6° Censimento dellagricoltura 2010 La nostra sperimentazione Lesperienza è stata molto interessante e quindi si è deciso di provare anche noi a realizzare un questionario e a somministrarlo ai nostri compagni. Durante lanno scolastico scorso abbiamo preparato un questionario su come impieghiamo il tempo durante il tragitto tra casa e scuola.

5 Questo progetto, però, per il momento labbiamo messo da parte, perché in occasione della presentazione dei dati del Censimento dellAgricoltura abbiamo preparato un altro questionario sullalimentazione i cui dati raccolti saranno utilizzati per realizzare una Piramide alimentare e studiare così le nostre abitudini alimentari. Insieme alla scuola Fiorelli abbiamo quindi preparato un questionario che contiene, tra le altre, tre domande molto utili per capire gli stili di vita ( alimentari e sportivi) adottati oggi dagli adolescenti.

6 6° Censimento dellagricoltura 2010 La piramide alimentare Dicci cosa mangi e ti diremo chi sei Abbiamo costruito una Piramide utilizzando i riferimenti del Ministero della Salute (2009). In essa abbiamo inserito le QB ( porzioni) in base ai gruppi alimentari trasformando tutto in grammi, poi abbiamo preparato a parte degli schemi per misurare la quantità di cose che piacciono tanto a noi ragazzi ma che fanno tanto male alla nostra … piramide, infine ci siamo chiesti anche quanta attività fisica facciamo. Infatti, lo ribadiamo ancora una volta, è necessario abbinare gli standard fornitici dal Ministero della Salute ad unattività fisica che bilanci le calorie assunte e quelle bruciate nellarco della giornata, il che si traduce in un equilibrio ponderale (il nostro peso corporeo non cresce né diminuisce).

7 6° Censimento dellagricoltura 2010 La piramide alimentare Questo è un esempio di Piramide alimentare. Essa indica quali cibi (ed in quali quantità) bisogna assumere durante la giornata per seguire una corretta alimentazione. Alla base, ovviamente, sono disposti tutti quei cibi che devono essere consumati in grandi quantità giornalmente (ad esempio, frutta e verdura). A mano a mano che si sale, invece, abbiamo i cibi che non possono essere assunti altrettanto abbondantemente ogni giorno (è il caso dei dolci).

8 6° Censimento dellagricoltura 2010 La piramide alimentare Il questionario realizzato ha come titolo Dimmi come mangi e ti dirò chi sei Tale questionario è stato poi somministrato ai nostri compagni (in campione di cinque ragazzi per classe). La difficoltà maggiore nel compilare il questionario si è riscontrata sulla domanda 14, quella fondamentale per costruire la piramide, dove in alcuni casi non si è ben capito come compilarla. Abbiamo riflettuto su questo e si è deciso che se dobbiamo somministrare il questionario ad altri studenti allora è meglio cambiare lordine delle domande. Infatti inserendo prima la domanda sulle merendine e simili largomento è meglio compreso e vi è un approccio più semplice.

9 6° Censimento dellagricoltura 2010 Cosa hanno fatto i ragazzi dellistituto Giuseppe Fiorelli? Anche noi abbiamo iniziato questo progetto lo scorso anno, inoltre abbiamo partecipato anche al progetto del Comune di Napoli per la compilazione via web del questionario del censimento della popolazione ed alcuni ragazzi della nostra scuola hanno anche ricevuto dei premi.

10 6° Censimento dellagricoltura 2010 Il questionario che abbiamo preparato lanno scorso per il nostro progetto è molto lungo e riguarda tutti i comportamenti dei giovani, il tema centrale è limpiego del tempo libero in generale e le nostre abitudini.

11 6° Censimento dellagricoltura 2010 Come per lIstituto Flacco, in occasione della presentazione dei dati del Censimento dellAgricoltura abbiamo risposto alle domande di un questionario sullalimentazione. A questo nuovo progetto abbiamo partecipato noi ragazzi della terza F e della terza H.

12 6° Censimento dellagricoltura 2010 Dopo alcuni di noi hanno digitato i dati utilizzando un tracciato record su un file in excell, adesso stiamo aspettando che anche i ragazzi dellIstituto Flacco abbiano ultimato la registrazione e poi potremmo elaborare i dati e realizzare dei grafici e delle tabelle, Finito questa ricerca potremmo poi passare al questionario preparato lo scorso anno

13 6° Censimento dellagricoltura 2010 Prime riflessioni sui dati digitati Molti ragazzi, in verità più maschi che femmine, non conoscono la loro altezza e il loro peso e alcuni non conoscono i dati relativi ai loro genitori: età, titolo di studio e occupazione. Altre particolarità sono emerse leggendo le risposte date alla domanda sulle attività svolte: qualcuno ha misurato i tempi occorrenti per studiare ma qualcun altro anche quelli per lavarsi. E vero che si consumano calorie ma non tante da essere misurabili. Da quanto indicato sullaltezza e peso si nota che quasi il 50% è alto tra il metro e 61 e il metro e 65, mentre il gruppo più consistente pesa 45 kg. Inoltre per più del 50% il pranzo è il pasto più importante, ma comunque l80% fa la prima colazione. Per quanto riguarda poi il consumo di merendine e simili si consumano più alimenti dolci che salati e in particolare merendine e nutella.

14 6° Censimento dellagricoltura 2010 Infine sia noi che i ragazzi dellistituto Flacco abbiamo avuto lidea di creare un gruppo su Face book dove dialoghiamo con le persone dellIstat e tra di noi e ci togliamo molti dubbi su come registrare i dati ed altri argomenti legati alla statistica.


Scaricare ppt "Seconda Giornata Nazionale della Statistica Le esperienze dellIstituto Quinto Orazio Flacco e dellIstituto Giuseppe Fiorelli."

Presentazioni simili


Annunci Google