La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ISTITUTO COMPRENSIVO CARLO LEVI MANIACE RESTITUZIONE DATI SNV ANNO 2011-12.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ISTITUTO COMPRENSIVO CARLO LEVI MANIACE RESTITUZIONE DATI SNV ANNO 2011-12."— Transcript della presentazione:

1 ISTITUTO COMPRENSIVO CARLO LEVI MANIACE RESTITUZIONE DATI SNV ANNO

2 PREMESSA LIstituto Comprensivo Carlo Levi di Maniace si trova inserito in un contesto territoriale, comprendente una ricca vallata, ai piedi del maestoso vulcano dellEtna. Maniace ha una popolazione di circa abitanti, la sua struttura urbanistica è costituita da 18 contrade, disseminate in un ampio territorio. Leconomia del paese è prevalentemente agricola e il livello culturale modesto. Pochi sono gli impiegati e gli artigiani, mentre la maggior parte, tra cui anche le donne, è solita lavorare nei paesi vicini, (Adrano, Paternò, Biancavilla) presso i magazzini orto- frutticoli. LIstituto nel conseguire la propria mission ha individuato i portatori dinteresse istituzionali :studenti, famiglie, docenti, personale ATA, Amministrazione Scolastica (MIUR, USR, USP, INVALSI, ANSAS ex INDIRE),fornitori, scuole di grado superiore. Da diversi anni, la scuola utilizza, al fine di uniformare alcuni processi e procedure, un sistema di valutazione/ autovalutazione d Istituto. In genere la valutazione, a livello d Istituto, viene affrontata attraverso questionari per raccogliere pareri dei docenti, dei genitori e degli alunni sulle attività svolte nel corso dellanno scolastico. Inoltre, la complessità dellIstituto comprensivo e il turn over di personale che si registra annualmente, insieme allesigenza di migliorare laspetto organizzativo, rendono necessario unattenta lettura dei dati che annualmente vengono restituiti dal S.N.V. per poter programmare interventi finalizzati al miglioramento dei diversi punti di criticità e ridurre al minimo linsuccesso formativo.

3 I Dati sono riferiti agli allievi che non hanno BES. I risultati in esito alle prove di Italiano e Matematica del SNV 2012,vengono presentati per livello scolastico. Le elaborazioni dei dati raccolti permettono di confrontare i punteggi medi e le distribuzioni dei punteggi per macro-aree geografiche, per regioni e per lItalia nel suo insieme. Per ogni livello la presentazione dei risultati si articola nel modo seguente: i risultati generali; le differenze dei risultati allinterno delle prove. A partire dal presente rapporto, i risultati delle prove sono riportati su una scala di punteggio analoga a quella utilizzata nelle ricerche internazionali (OCSE-PISA, IEA-TIMSS, IEA-PIRLS, ecc.) sugli apprendimenti e non più in termini di percentuali di risposte corrette. La predetta scala si basa sui punteggi di Rasch il cui vantaggio principale è quello di esprimere con la stessa metrica il risultato conseguito da ciascun allievo e il livello di difficoltà di ogni quesito. In questo modo è possibile effettuare analisi e comparazioni più solide e maggiormente informative, sia tra le diverse aree geografiche del Paese sia tra le diverse parti delle prove. Oltre a considerare la prova nel suo complesso, per ogni livello si guarda alle differenze allinterno di ciascuna prova. Si distingue tra le diverse tipologie di testo per la prova di Italiano, tra i diversi ambiti di contenuto per la prova di Matematica.

4 Per la prova di Italiano i processi individuati sono 4: individuare informazioni; ricostruire il significato del testo; interpretare e valutare; riflettere sulla lingua. I primi tre processi si riferiscono alla prima parte della prova di Italiano che riguarda le competenze di lettura, il quarto processo si riferisce alla seconda parte della prova che riguardano le conoscenze e competenze grammaticali. Per la prova di Matematica i macro-processi individuati sono 4: concetti e procedure; rappresentazioni; modellizzazione; argomentazione. I primi due, come esplicitato nella descrizione delle prove di Matematica, si riferiscono agli oggetti della Matematica e ai processi che vengono attivati quando si richiede di risolvere un quesito che richiede la conoscenza, lapplicazione e la rielaborazione di concetti, procedure e rappresentazioni. Il terzo macro-processo riguarda i quesiti nei quali si chiede, ad esempio, di risolvere problemi, di individuare una soluzione fra le diverse proposte, di tradurre in termini matematici un fenomeno o una situazione e viceversa di interpretare un modello matematico alla luce dei vincoli di realtà. Il quarto macro-processo riguarda tutti quei quesiti nei quali si richiede di giustificare/spiegare una soluzione o una scelta oppure di scegliere fra argomenti/enunciati diversi ed è strettamente connesso ai Traguardi per lo sviluppo delle competenze e alle Indicazioni nazionali per il secondo ciclo. I risultati generali degli studenti vengono illustrati nei grafici di seguito riportati e mostrano chiaramente i Punti di Forza e quelli di criticità.

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24 Istituzione scolastica nel suo complesso Numero studenti livello 1 Numero studenti livello 2 Numero studenti livello 3 Numero studenti livello 4 Numero studenti livello 5 Sicilia23% 17%22%15% Sud e Isole 23% 17%22%15% Italia18%22%18%24%18% DISTRIBUZIONE DEGLI STUDENTI PER LIVELLO DIAPPRENDIMENTO PROVA DI ITALIANO CLASSE SECONDA SEZ. A Note Livello 1 punteggio minore o uguale al 75% della media nazionale Livello 2 punteggio maggiore del 75% e minore o uguale del 95% della media nazionale Livello 3 punteggio maggiore del 95% e minore o uguale del 110% della media nazionale Livello 4 punteggio maggiore del 110% e minore o uguale del 125% della media nazionale Livello 5 punteggio maggiore del 125% della media nazionale

25 Istituzione scolastica nel suo complesso Numero studenti livello 1 Numero studenti livello 2 Numero studenti livello 3 Numero studenti livello 4 Numero studenti livello Percentuale studenti livello 1 Percentuale studenti livello 2 Percentuale studenti livello 3 Percentuale studenti livello 4 Percentuale studenti livello 5 CTIC %7%0%43%50% Sicilia28%19%13% 27% Sud e Isole28%20%13% 26% Italia24%20%16%15%25% Note Livello 1 punteggio minore o uguale al 75% della media nazionale Livello 2 punteggio maggiore del 75% e minore o uguale del 95% della media nazionale Livello 3 punteggio maggiore del 95% e minore o uguale del 110% della media nazionale Livello 4 punteggio maggiore del 110% e minore o uguale del 125% della media nazionale Livello 5 punteggio maggiore del 125% della media nazionale DISTRIBUZIONE DEGLI STUDENTI PE LIVELLO DIAPPRENDIMENTO PROVA DI MATEMATICA CLASSE SECONDA SEZ. A

26 Correlazione tra voto 1 della scuola e punteggio di Italiano alla Prova INVALSI 1 Correlazione tra voto 1 della scuola e punteggio di Matematica alla Prova INVALSI scarsamente significativa 1 Voto di italiano/matematica (media scritto e orale) assegnato dal docente nell'ultimo scrutinio intermedio. Correlazioni Tavola 6 - Correlazione tra risultati nelle prove INVALSI e voto di scuola

27 Istituzione scolastica nel suo complesso Classi/Istituto 1 1 Media del punteggio al netto delcheating 2 2 Differenza nei risultati rispetto a classi/scuol e con background familiare simile 3 3 Punteggio Sicilia (57.2) 5 5 Punteggio Sud e Isole (56.8) 5 5 Punteggio Italia (58.0) 5 5 Cheating in percentuale ,40,04,0% CTIC ,40,04,0% Tavola 1b - Matematica

28 Istituzione scolastica nel suo complesso Numero studenti livello 1 Numero studenti livello 2 Numero studenti livello 3 Numero studenti livello 4 Numero studenti livello Percentuale studenti livello 1 Percentuale studenti livello 2 Percentuale studenti livello 3 Percentuale studenti livello 4 Percentuale studenti livello 5 CTIC %35%27%19%4% Sicilia13%25%34%28%1% Sud e Isole13%23%34%28%1% Italia9%20%36%33%1% Note Livello 1 punteggio minore o uguale al 75% della media nazionale Livello 2 punteggio maggiore del 75% e minore o uguale del 95% della media nazionale Livello 3 punteggio maggiore del 95% e minore o uguale del 110% della media nazionale Livello 4 punteggio maggiore del 110% e minore o uguale del 125% della media nazionale Livello 5 punteggio maggiore del 125% della media nazionale DISTRIBUZIONE DEGLI STUDENTI PER LIVELLO DIAPPRENDIMENTO PROVA DI ITALIANO CLASSI QUINTE

29 Istituzione scolastica nel suo complesso Numero studenti livello 1 Numero studenti livello 2 Numero studenti livello 3 Numero studenti livello 4 Numero studenti livello Percentuale studenti livello 1 Percentuale studenti livello 2 Percentuale studenti livello 3 Percentuale studenti livello 4 Percentuale studenti livello 5 CTIC %16% 25%23% Sicilia37%13%12% 26% Sud e Isole36%15%12% 26% Italia29%16%13%12%29% Note Livello 1 punteggio minore o uguale al 75% della media nazionale Livello 2 punteggio maggiore del 75% e minore o uguale del 95% della media nazionale Livello 3 punteggio maggiore del 95% e minore o uguale del 110% della media nazionale Livello 4 punteggio maggiore del 110% e minore o uguale del 125% della media nazionale Livello 5 punteggio maggiore del 125% della media nazionale Tavola 4b - Matematica

30 Istituzione scolastica nel suo complesso Istituzione scolastica Prova di italiano Numero studenti livello 1-2 Numero studenti livello 3 Numero studenti livello 4-5 Prova di Matematica Numero studenti livello Numero studenti livello Numero studenti livello Tavola 5 - Italiano/Matematica - numerosità 1 Note Livello 1-2 punteggio minore o uguale al 95% della media nazionale Livello 3 punteggio maggiore del 95% e minore o uguale del 110% della media nazionale Livello 4-5 punteggio maggiore del 110% della media nazionale 1 I dati si riferiscono ai soli studenti con dati validi per entrambe le prove (quella di italiano e quella di matematica).

31 Correlazione tra voto 1 della scuola e punteggio di Italiano alla Prova INVALSI 1 Correlazione tra voto 1 della scuola e punteggio di Matematica alla Prova INVALSI scarsamente significativa scarsamente significativa scarsamente significativa 1 Voto di italiano/matematica (media scritto e orale) assegnato dal docente nell'ultimo scrutinio intermedio. Tavola 6 - Correlazione tra risultati nelle prove INVALSI e voto di scuola

32 Istituzione scolastica nel suo complesso Classi/Istituto 1 1 Media del punteggio al netto del cheating 2 2 Differenza nei risultati rispetto a classi/scuole con background familiare simile 3 3 Punteggio Sicilia (74.0) 5 5 Punteggio Sud e Isole (74.4) 5 5 Punteggio Italia (76.8) 5 5 Cheating in percentuale ,30,00,0% ,50,00,0% ,00,00,0% CTIC ,20,00,0% ITALIANO

33 Istituzione scolastica nel suo complesso Classi/Istituto 1 1 Media del punteggio al netto delcheating 2 2 Differenza nei risultati rispetto a classi/scuole con background familiare simile 3 3 Punteggi o Sicilia (49.6) 5 5 Punteggio Sud e Isole (49.5) 5 5 Punteggio Italia (52.4) 5 5 Cheating in percentuale ,90,00,0% ,10,02,6% ,40,00,1% CTIC ,90,00,8% MATEMATICA

34 Istituzione scolastica nel suo complesso Numero studenti livello 1 Numero studenti livello 2 Numero studenti livello 3 Numero studenti livello 4 Numero studenti livello Percentuale studenti livello 1 Percentuale studenti livello 2 Percentuale studenti livello 3 Percentuale studenti livello 4 Percentuale studenti livello 5 CTIC %23%5%0%2% Sicilia27%24% 17%8% Sud e Isole25%24%23%19%9% Italia16%20%24%25%15% Note Livello 1 punteggio minore o uguale al 75% della media nazionale Livello 2 punteggio maggiore del 75% e minore o uguale del 95% della media nazionale Livello 3 punteggio maggiore del 95% e minore o uguale del 110% della media nazionale Livello 4 punteggio maggiore del 110% e minore o uguale del 125% della media nazionale Livello 5 punteggio maggiore del 125% della media nazionale Tavola 4a - Italiano DISTRIBUZIONE DEGLI STUDENTI PE LIVELLO DIAPPRENDIMENTO PROVA DI ITALIANO CLASSI PRIME SSPG

35 Istituzione scolastica nel suo complesso Numero studenti livello 1 Numero studenti livello 2 Numero studenti livello 3 Numero studenti livello 4 Numero studenti livello Percentuale studenti livello 1 Percentuale studenti livello 2 Percentuale studenti livello 3 Percentuale studenti livello 4 Percentuale studenti livello 5 CTIC %36%5%7% Sicilia45%17%15%8%15% Sud e Isole43%17%15%9%16% Italia31%16% 11%27% Note Livello 1 punteggio minore o uguale al 75% della media nazionale Livello 2 punteggio maggiore del 75% e minore o uguale del 95% della media nazionale Livello 3 punteggio maggiore del 95% e minore o uguale del 110% della media nazionale Livello 4 punteggio maggiore del 110% e minore o uguale del 125% della media nazionale Livello 5 punteggio maggiore del 125% della media nazionale DISTRIBUZIONE DEGLI STUDENTI PE LIVELLO DIAPPRENDIMENTO PROVA DI ITALIANO CLASSI PRIME SSPG

36 Istituzione scolastica nel suo complesso Istituzione scolastica Prova di italiano Numero studenti livello 1-2 Numero studenti livello 3 Numero studenti livello 4-5 Prova di Matematica Numero studenti livello Numero studenti livello Numero studenti livello Note Livello 1-2 punteggio minore o uguale al 95% della media nazionale Livello 3 punteggio maggiore del 95% e minore o uguale del 110% della media nazionale Livello 4-5 punteggio maggiore del 110% della media nazionale 1 I dati si riferiscono ai soli studenti con dati validi per entrambe le prove (quella di italiano e quella di matematica). Tavola 5 - Italiano/Matematica - numerosità 1

37 Correlazione tra voto 1 della scuola e punteggio di Italiano alla Prova INVALSI 1 Correlazione tra voto 1 della scuola e punteggio di Matematica alla Prova INVALSI scarsamente significativa scarsamente significativa scarsamente significativa 1 Voto di italiano/matematica (media scritto e orale) assegnato dal docente nell'ultimo scrutinio intermedio. Tavola 6 - Correlazione tra risultati nelle prove INVALSI e voto di scuola

38 Istituzione scolastica nel suo complesso Classi/Istituto 1 1 Media del punteggio al netto delcheating 2 2 Differenza nei risultati rispetto a classi/scuol e con backgroun d familiare simile 3 3 Punteggio Sicilia (58.0) 5 5 Punteggio Sud e Isole (59.2) 5 5 Punteggio Italia (64.4) 5 5 Cheating in percentuale ,60,016,7% ,1-8,30,0% ,10,044,7% CTIC ,8-10,021,0% ITALIANO

39 Media del punteggio al netto delcheating 2 2 Differenza nei risultati rispetto a classi/scuole con background familiare simile 3 3 Punteggio Sicilia (37.9) 5 5 Punteggio Sud e Isole (38.9) 5 5 Punteggio Italia (44.7) 5 5 Cheating in percentuale 35,20,010,9% 27,5-11,226,2% 38,40,02,1% 34,1-3,012,3% MATEMATICA

40 Istituzione scolastica nel suo complesso Numero studenti livello 1 Numero studenti livello 2 Numero studenti livello 3 Numero studenti livello 4 Numero studenti livello Percentuale studenti livello 1 Percentuale studenti livello 2 Percentuale studenti livello 3 Percentuale studenti livello 4 Percentuale studenti livello 5 CTIC %22%5%0% Sicilia17%23%26%24%11% Sud e Isole24%25%23%20%8% Italia15%19%24%26%15% Note Livello 1 punteggio minore o uguale al 75% della media nazionale Livello 2 punteggio maggiore del 75% e minore o uguale del 95% della media nazionale Livello 3 punteggio maggiore del 95% e minore o uguale del 110% della media nazionale Livello 4 punteggio maggiore del 110% e minore o uguale del 125% della media nazionale Livello 5 punteggio maggiore del 125% della media nazionale Tavola 4a - Italiano DISTRIBUZIONE DEGLI STUDENTI PE LIVELLO DIAPPRENDIMENTO PROVA DI ITALIANO CLASSI TERZE SSPG

41 Istituzione scolastica nel suo complesso Numero studenti livello 1 Numero studenti livello 2 Numero studenti livello 3 Numero studenti livello 4 Numero studenti livello Percentuale studenti livello 1 Percentuale studenti livello 2 Percentuale studenti livello 3 Percentuale studenti livello 4 Percentuale studenti livello 5 CTIC %54%20%12%5% Sicilia24%16%17% 27% Sud e Isole32%22%17%12%18% Italia25%19%18%14%25% Note Livello 1 punteggio minore o uguale al 75% della media nazionale Livello 2 punteggio maggiore del 75% e minore o uguale del 95% della media nazionale Livello 3 punteggio maggiore del 95% e minore o uguale del 110% della media nazionale Livello 4 punteggio maggiore del 110% e minore o uguale del 125% della media nazionale Livello 5 punteggio maggiore del 125% della media nazionale DISTRIBUZIONE DEGLI STUDENTI PE LIVELLO DIAPPRENDIMENTO PROVA DI MATEMATICA CLASSI TERZE SSPG

42 Istituzione scolastica nel suo complesso Istituzione scolastica Prova di italiano Numero studenti livello 1-2 Numero studenti livello 3 Numero studenti livello 4-5 Prova di Matematica Numero studenti livello Numero studenti livello Numero studenti livello Note Livello 1-2 punteggio minore o uguale al 95% della media nazionale Livello 3 punteggio maggiore del 95% e minore o uguale del 110% della media nazionale Livello 4-5 punteggio maggiore del 110% della media nazionale 1 I dati si riferiscono ai soli studenti con dati validi per entrambe le prove (quella di italiano e quella di matematica).

43 Correlazione tra voto 1 della scuola e punteggio di Italiano alla Prova INVALSI 1 Correlazione tra voto 1 della scuola e punteggio di Matematica alla Prova INVALSI scarsamente significativamedio-bassa scarsamente significativamedia medio-bassa 1 Voto di ammissione all'esame di Stato. Correlazioni Tavola 6 - Correlazione tra risultati nelle prove INVALSI e voto di ammissione all'esame di Stato

44 Istituzione scolastica nel suo complesso Classi/Istituto 1 1 Media del punteggio al netto delcheating 2 2 Differenza nei risultati rispetto a classi/scuole con background familiare simile 3 3 Punteggio Sicilia (61.2) 5 5 Punteggio Sud e Isole (62.1) 5 5 Punteggio Italia (67.3) 5 5 Cheating in percentuale ,9-22,944,6% ,1-19,78,3% ,9-7,82,5% CTIC ,2-18,621,6% ITALIANO

45 Classi/Istituto 1 1 Media del punteggio al netto delcheating 2 2 Differenza nei risultati rispetto a classi/scuole con background familiare simile 3 3 Punteggio Sicilia (44.2) 5 5 Punteggio Sud e Isole (45.2) 5 5 Punteggio Italia (49.5) 5 5 Cheating in percentuale ,8-9,738,5% ,8+2,231,1% ,4+0,815,8% CTIC ,4-3,929,7% MATEMATICA Le insegnanti Giuseppina Di Marco Lucia Pittalà Maniace 18/01/2103


Scaricare ppt "ISTITUTO COMPRENSIVO CARLO LEVI MANIACE RESTITUZIONE DATI SNV ANNO 2011-12."

Presentazioni simili


Annunci Google