La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La classificazione diagnostica dei disturbi mentali secondo il DSM-IV- TR e la versione beta del DSM-V Davide Dèttore Università degli Studi di Firenze.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La classificazione diagnostica dei disturbi mentali secondo il DSM-IV- TR e la versione beta del DSM-V Davide Dèttore Università degli Studi di Firenze."— Transcript della presentazione:

1 La classificazione diagnostica dei disturbi mentali secondo il DSM-IV- TR e la versione beta del DSM-V Davide Dèttore Università degli Studi di Firenze Istituto Miller, Genova

2 La classificazione dei disturbi mentali secondo il DSM-IV-TR

3 Disturbi solitamente diagnosticati per la prima volta nellinfanzia, nella fanciullezza o nelladolescenza (I) Ritardo mentale (lieve, moderato, grave, gravissimo, NAS) Disturbi dellapprendimento (lettura, calcolo, espressione scritta, NAS) Disturbo delle capacità motorie (dist. di sviluppo della coordinazione) Disturbi della comunicazione (dist. espressione del linguaggio, misto espressione/ricezione, della fonazione, balbuzie, NAS) Disturbi pervasivi dello sviluppo (dist. autistico, di Rett, disintegrativo dellinfanzia, di Asperger, NAS) Disturbi da deficit di attenzione e da comportamento dirompente (DDAI, DDAI NAS, dist. della condotta, dist. oppositivo-provocatorio, NAS) Disturbi della nutrizione e dellalimentazione dellinfanzia o prima fanciullezza (Pica, dist. ruminazione, Dist. nutrizione) Disturbi da tic (dist. di Tourette, dist. cronico da ic motori o vocali, dist. transitorio da tic, NAS)

4 Disturbi solitamente diagnosticati per la prima volta nellinfanzia, nella fanciullezza o nelladolescenza (II) Disturbi della evacuazione (enuresi ed encopresi) Altri disturbi dellinfanzia, della fanciullezza o delladolescenza (dist. dansia di separazione, mutismo selettivo, dist. reattivo dellattaccamento dellinfanzia o della prima fanciullezza, dist. da movimenti stereotipati, NAS)

5 Delirium, demenza, disturbi amnestici e altri disturbi cognitivi Delirium (dovuto a varie condizioni, NAS) Demenza (di vario tipo, NAS) Disturbi amnestici (dist. amnestico dovuto a…, persistente dovuto a sostanze, NAS) Altri disturbi cognitivi (dist. cognitivo NAS) Disturbo catatonico dovuto a… Modificazione della personalità dovuta a… Disturbi mentale NAS dovuto a… Disturbi mentali dovuti a una condizione medica generale non classificati altrove Disturbi correlato a sostanze Disturbi correlati allalcool, alle amfetamine (o sostanze con struttura simile), alla caffeina, alla cannabis, alla cocaina, agli allucinogeni, agli inalanti, alla nicotina, agli oppiacei, alla fenciclidina, ai sedativi, ipnotici o ansiolitici, dist. correlato a più sostanze o a sostanze diverse (o sconosciute)

6 Schizofrenia e altri disturbi psicotici Schizofrenia Disturbo schizofreniforme Disturbo schizoaffettivo Disturbo delirante Disturbo psicotico breve Disturbi psicotico condiviso Disturbo psicotico dovuto a… (condizione medica) Disturbo psicotico indotto da sostanze Disturbo psicotico NAS Disturbi dellumore Disturbi depressivi (dist. depressivo maggiore, dist. distimico, NAS, dist. bipolare I e II, dist. ciclotimico, NAS, dist. dellumore dovuto a…, NAS)

7 Disturbi dansia Disturbo di panico con e senza agorafobia Agorafobia senza anamnesi di disturbo di panico Fobia specifica Fobia sociale Disturbo ossessivo-compulsivo Disturbo post-traumatico da stress Disturbo acuto da stress Disturbo dansia generalizzato Disturbo dansia dovuto a… (condizione medica) Disturbo dansia NAS

8 Disturbi somatoformi Disturbo di somatizzazione Disturbo somatoforme indifferenziato Disturbo di conversione Disturbo algico Ipocondria Disturbo di dismorfismo corporeo Disturbo somatoforme NAS Disturbi fittizi Disturbi dissociativi Disturbo fittizio Disturbo fittizio NAS Amnesia dissociativa Fuga dissociativa Disturbo dissociativo dellidentità Disturbo di depersonalizzazione Disturbo dissociativo NAS

9 Disturbi sessuali e dellidentità di genere Disfunzioni sessuali (dist. del desiderio sessuale, delleccitazione sessuale, dellorgasmo, da dolore sessuale, disfunzione sessuale dovuta a una condizione medica generale, disfunzione sessuale NAS) Parafilie (esibizionismo, feticismo, frotteurismo, pedofilia, masochismo sessuale, sadismo sessuale, feticismo da travestimento, voyeurismo, NAS) Disturbo dellidentità di genere (anche NAS) Disturbi sessuali NAS Disturbi dellalimentazione Anoressia nervosa Bulimia nervosa Disturbi dellalimentazione NAS (per es. Dist. alimentazione incontrollata)

10 Disturbi del sonno Disturbi primari del sonno (insonnia primaria, ipersonnia primaria, narcolessia, dist. del sonno correlato alla respirazione, dist. del ritmo circadiano del sonno, dissonnia NAS) Parasonnie (dist. da incubi, dist. da terrore nel sonno, dist. da sonnambulismo, Parasonnia NAS) Disturbi del sonno correlati ad altro disturbo mentale (insonnia correlata a…, ipersonnia correlata a…) Altri disturbi del sonno (dist. del sonno dovuto a… [condizione medica], disturbo del sonno indotto da sostanze) Disturbi del controllo degli impulsi non classificati altrove Disturbo esplosivo intermittente Cleptomania Piromania Gioco dazzardo patologico Tricotillomania Disturbo del controllo degli impulsi NAS

11 Disturbi delladattamento Disturbo delladattamento (con umore depresso, con ansia, con ansia e umore depresso misti, con alterazione della condotta, con alterazione mista dellemotività e della condotta, non specificato) Disturbi di personalità (Asse II) Disturbo paranoide di personalità Disturbo schizoide di personalità Disturbo schizotipico di personalità Disturbo antisociale di personalità Disturbo borderline di personalità Disturbo istrionico di personalità Disturbo narcisistico di personalità Disturbo evitante di personalità Disturbo dipendente di personalità Disturbo ossessivo-compulsivo di personalità Disturbo di personalità NAS Cluster A: comp. strani o eccentrici Cluster B: comp. esplosivi o imprevedibili Cluster C: comp. ansiosi

12 Disturbi cognitivi DeliriumDisturbi della coscienza, disattenzione, perseverazione, diminuita vigilanza, deficit di memoria, disorientamento, disturbi della percezione, che si sviluppa in breve tempo (giorni od ore) e tende a presentare fluttuazioni giornaliere. DemenzaDeficit della memoria, disturbi cognitivi tipo afasia, aprassia, agnosia, disturbo delle funzioni esecutive e sociali, dovuta a una molteplicità di cause. Disturbo amnestico Disturbi della memoria e dell'apprendimento con compromissione significativa del funzionamento sociale e lavorativo (momentaneo o duraturo), che non si verifica esclusivamente in delirium o demenza.

13 Disturbi correlati a sostanze DipendenzaPresenza, attuale o pregressa, di fenomeni di tolleranza (necessità di dosi sempre maggiori ed effetti sempre minori), sintomi astinenziali sostanza-specifici, consumo in quantità maggiori del dovuto, fallimenti continui nel tentativo di smettere, utilizzo continuo della sostanza nonostante la perdita di tempo per procurarsela e le conseguenze negative sociali, lavorative, psicologiche e fisiche. AbusoUso ricorrente, per un periodo di tempo superiore ai 12 mesi, nonostante le conseguenze su funzionamento lavorativo, scolastico, familiare e le condizioni fisiche critiche, i problemi con la giustizia, i rischi di vario tipo affrontati e le conseguenze negative nella vita sociale e di relazione IntossicazioneCondizione reversibile sostanza-specifica dovuta alla recente ingestione della sostanza, con disadattamento comportamentale o psicologico AstinenzaReazione fisica sostanza-specifica dovuta alla sospensione dell'assunzione di una sostanza presa in dosi massicce e per lungo tempo, che causa disagio notevole in diverse aree del funzionamento di un individuo

14 Schizofrenia e altri disturbi psicotici Schizofrenia Allucinazioni, deliri, eloquio disorganizzato, comportamento grossolanamente disorganizzato o catatonico, sintomatologia negativa per almeno un mese e problemi nella vita sociale e lavorativa che durano da almeno sei mesi. Tipo paranoide Deliri o frequenti allucinazioni uditive. Tipo disorganizzato Eloquio e comportamento disorganizzato con affettività inappropriata, non c'è catatonia. Tipo catatonico Immobilità o eccessiva attività motoria, negativismo o mutacismo, catalessia, movimenti stereotipati, ecolalia, ecoprassia. Tipo indifferenziato Sono soddisfatti i criteri fondamentali della schizofrenia, ma non quelli che soddisfano il tipo paranoide, disorganizzato o catatonico. Tipo residuo Assenza di rilevanti allucinazioni e deliri di eloquio e comportamento disorganizzati, ma almeno due sintomi negativi.

15 Disturbo schizofreniforme Sintomi schizofrenici della durata di almeno un mese, ma la durata totale del disturbo è inferiore ai sei mesi. Disturbo schizoaffettivo Periodo ininterrotto che comprende almeno un mese di episodi psicotici con depressione maggiore o episodi maniacali, non dovuti all'utilizzo di sostanze; inoltre, deliri e allucinazioni sono presenti per un periodo di almeno due settimane in cui sono assenti sintomi importanti di disturbo dell'umore. Disturbo deliranteDeliri non bizzarri in assenza di altri sintomi psicotici, non dovuti all'utilizzo di sostanze psicoattive, della durata di almeno un mese, con comportamento non altamente disorganizzato o bizzarro. Disturbo psicotico breve Deliri e/o allucinazioni e/o comportamento/eloquio disorganizzato di durata superiore a un giorno ma inferiore a un mese.

16 Disturbo psicotico condiviso Presenza di un delirio simile in due individui legati da una relazione stretta. Il delirio indotto è simile nel tema a quello della persona inducente. Disturbo psicotico dovuto a condizione medica generale Deliri e/o allucinazioni correlati eziologicamente a una condizione medica generale. Disturbo psicotico indotto da sostanze Segni evidenti di intossicazione o di astinenza da una sostanza psicoattiva che si verificano meno di un mese prima o in concomitanza di un episodio psicotico con rilevanti allucinazioni o deliri, in assenza della capacità da parte del paziente di mettere in relazione le due cose; correlazione evidente tra l'uso di una sostanza e il disturbo psicotico.

17 Disturbi dell'umore Disturbo depressivo Presenza di un episodio depressivo maggiore (umore depresso per la maggior parte del giorno o mancanza di interesse per qualsiasi attività, che dura ininterrottamente per due settimane). Assenza di episodi maniacali o ipomaniacali. Disturbo distimico Umore depresso per la maggior parte del giorno, tutti i giorni per almeno 2 anni. Disturbo bipolare tipo I, mania Presenza di almeno un episodio maniacale (umore persistentemente e insolitamente elevato, espansivo o irritabile, che dura da almeno una settimana). Possono esservi in aggiunta episodi depressivi o misti (criteri soddisfatti dellepisodio depressivo e maniacale insieme per almeno una settimana). Disturbo bipolare tipo II Uno o più episodi di depressione maggiore con almeno un episodio ipomaniacale (stessi criteri di quello maniacale ma di intensità minore e durata almeno di 4 giorni). Disturbo ciclotimico Presenza di sintomi ipomaniacali per almeno due anni, che si alternano a sintomi depressivi sotto soglia. Disturbo dell'umore indotto da sostanze Presenza di umore marcatamente depresso, elato o irritabile, che inizia entro un mese dall'intossicazione o dal termine della astinenza acuta da una sostanza psicoattiva; il disturbo dell'umore sembra essere correlato all'uso della sostanza dal punto di vista eziologico

18 Disturbi d'ansia Disturbo di panico Attacchi di panico (inattesi). Disturbo di panico senza agorafobia Recenti episodi di attacchi di panico improvvisi, che si ripresentano da un mese o più. Disturbo di panico con agorafobia Come il precedente, con in più ansia relativa all'essere in luoghi o situazioni da cui sarebbe difficile o imbarazzante allontanarsi o potrebbe non essere possibile un aiuto in caso di panico, portando a forti evitamenti di luoghi o situazioni. Agorafobia senza anamnesi di disturbo di panico Ansia relativa all'essere in luoghi o situazioni da cui sarebbe difficile o imbarazzante allontanarsi, che porta a forti evitamenti di luoghi o situazioni. Fobia specifica Ansia eccessiva riguardo a un oggetto o situazione specifici, che porta a sistematici evitamenti di ciò che è temuto con gravi conseguenze sulla vita del soggetto. Fobia sociale Paura marcata e persistente, con comportamenti di evitamento, di situazioni sociali o di prestazioni da eseguire in pubblico, come conseguenza del timore delle persone sconosciute o del giudizio altrui.

19 Disturbo ossessivo- compulsivo Presenza di pensieri di preoccupazione rispetto a vari temi (ossessioni) che inducono comportamenti o altri pensieri (compulsioni) tesi a prevenire, ridurre o riparare le conseguenze negative temute. Disturbo post - traumatico da stress Come conseguenza di un evento traumatico grave, presenza di sintomi di riesperienza (ricordi, flash back, sogni), evitamento di situazioni collegate al trauma, ottundimento emotivo e iper-arousal, di durata superiore al mese. Disturbo acuto da stress Più o meno gli stessi criteri del disturbo post-traumatico da stress solo che i sintomi hanno minore durata (da 2 giorni a 4 settimane) e devono essere iniziati entro 4 settimane. Disturbo d'ansia generalizzato Ansia eccessiva e preoccupazione su vari temi che si manifestano per la maggior parte dei giorni per almeno sei mesi. Disturbo d'ansia indotto da sostanze Ansia pervasiva, attacchi di panico, ossessioni o compulsioni che esordiscono entro un mese dall'utilizzo della sostanza; il disturbo d'ansia è correlato dal punto di vista eziologico all'intossicazione o all'astinenza dalla sostanza psicoattiva.

20 Disturbi somatoformi Disturbo di somatizzazione Storia di molteplici lamentele fisiche, non pienamente spiegate da una condizione medica generale, cominciata prima dei 30 anni e che si mantiene in atto per diversi anni Disturbo somatoforme indifferenziato Una o più lamentele fisiche, non pienamente spiegate da una condizione medica generale, che dura almeno da 6 mesi. Disturbo di conversione Sintomi riguardanti funzioni motorie volontarie o sensitive, non riconducibili a una condizione neurologica, non prodotte intenzionalmente. Ipocondria Preoccupazione legata alla paura o alla convinzione di avere una malattia grave, inaccessibile alle rassicurazioni da parte dei medici. Disturbo di dismorfismo corporeo Preoccupazione per un supposto difetto fisico inesistente o amplificazione di una piccola anomalia fisica. Disturbo algico Dolore importante associato a fattori psicologici.

21 Disturbi fittiziSintomi fisici e/o psichici prodotti intenzionalmente o simulati per mantenere il ruolo di malato. Disturbi dissociativi Amnesia dissociativa, Fuga dissociativa, Disturbo dissociativo di personalità, Disturbo di depersonalizzazione, Disturbo dissociativo NAS (derealizzazione, trance, sindrome di Ganser, ecc.).

22 Disturbi sessuali e dell'identità di genere Disfunzioni sessuali Anomalie nel desiderio sessuale, eccitamento e orgasmo, dolore durante i rapporti sessuali Disfunzioni sessuali indotte da sostanze Le disfunzioni esordiscono entro un mese e appaiono eziologicamente correlate all'intossicazione o all'astinenza da una sostanza psicoattiva Parafilie Episodi ricorrenti di eccitamento sessuale in relazione a peculiari situazioni (esibizionismo, feticismo, frotteurismo, pedofilia, masochismo, sadismo, voyeurismo, feticismo di travestimento), durante un periodo di almeno sei mesi. Disturbi dell identità di genere Identificazione con il sesso opposto e avversione per le caratteristiche fisiche e il ruolo sessuali attribuiti alla nascita, di intensità tale da creare forte disagio e motivare anche a tentativi di cambiare sesso.

23 Disturbi dell alimentazione Anoressia nervosa, tipo restrittivoVolontaria restrizione di cibo, distorsione dell'immagine corporea, preoccupazione di acquistare peso e tentativi di tenerlo a livelli eccessivamente bassi, amenorrea (nelle donne). Bulimia nervosa, con o senza condotte di eliminazione Ricorrenti abbuffate seguite da vomito autoindotto. Uso inappropriato di lassativi, esercizio fisico eccessivo. Disturbo da alimentazione incontrollata (Disturbo dellalimentazione NAS) Ricorrenti abbuffate in assenza delle regolari condotte compensatorie inappropriate tipiche della Bulimia.

24 Disturbi del sonno primari DissonnieInsonnia, ipersonnia, narcolessia, disturbo del sonno correlato alla respirazione, disturbo del ritmo circadiano del sonno. ParasonnieIncubi, terrori notturni, sonnambulismo. Disturbi del sonno indotti da sostanze Disturbi del sonno particolarmente fastidiosi e che richiedono continui interventi, che esordiscono entro un mese e sono eziologicamente correlati all'intossicazione o al termine dell'astinenza acuta da una sostanza psicoattiva.

25 Disturbi del controllo degli impulsi Incapacità di controllare gli impulsi pericolosi per sé o per gli altri, compresi il disturbo intermittente-esplosivo di personalità, cleptomania, piromania, gioco d'azzardo maladattivo, tricotillomania. Disturbi dell'adattamento Reazioni di maladattamento in risposta a situazioni sociali stressanti che si manifestano entro tre mesi dall'insorgenza dell'evento stressante e che terminano entro sei mesi dalla sospensione dell'esposizione all' evento stressante. Ritardo mentale Pattern di deficit intellettivo generale che insorge prima dei 18 anni.

26 Disturbi di personalità Un Disturbo di Personalità rappresenta un modello di esperienza interiore e di comportamento che devia marcatamente rispetto alle aspettative della cultura dellindividuo, è pervasivo e inflessibile, esordisce nelladolescenza o nella prima età adulta, è stabile nel tempo, e determina disagio o menomazione. Dist. Paranoide di PersonalitàQuadro caratterizzato da sfiducia e sospettosità, per cui le motivazioni degli altri vengono interpretate come malevole. Dist. Schizoide di PersonalitàQuadro caratterizzato da distacco dalle relazioni sociali e da una gamma ristretta di espressività emotiva. Dist. Schizotipico di PersonalitàQuadro caratterizzato da disagio acuto nelle relazioni strette, distorsioni cognitive o percettive, ed eccentricità nel comportamento. Dist. Antisociale di PersonalitàQuadro caratterizzato da inosservanza e violazione dei diritti degli altri. Dist. Borderline di PersonalitàQuadro caratterizzato da instabilità delle relazioni interpersonali, dellimmagine di sé e degli affetti, e da marcata impulsività. Dist. Istrionico di PersonalitàQuadro caratterizzato da emotività eccessiva e da ricerca di attenzione. Dist. Narcisistico di PersonalitàQuadro caratterizzato da grandiosità, necessità di ammirazione, e mancanza di empatia. Dist. Evitante di PersonalitàQuadro caratterizzato da inibizione, sentimenti di inadeguatezza, e ipersensibilità ai giudizi negativi. Dist. Dipendente di PersonalitàQuadro caratterizzato da comportamento sottomesso e adesivo legato ad un eccessivo bisogno di essere accuditi. Dist. Ossessivo-compulsivo di Personalità Quadro caratterizzato da preoccupazione per lordine, perfezionismo ed esigenze di controllo.

27 La classificazione dei disturbi mentali secondo il DSM-V versione beta

28 Neurodevelopmental Disorders (I) A Intellectual Developmental Disorders A00 Intellectual Developmental Disorder A 01 Intellectual or Global Developmental Delay Not Elsewhere Classified A Communication Disorders A02 Language Impairment A 03 Late Language Emergence A 04 Specific Language Impairment A 05 Social Communication Disorder A 06 Speech Sound Disorder A 07 Childhood Onset Fluency DisorderA 08 Voice Disorder A 09 Autism Spectrum Disorder

29 Neurodevelopmental Disorders (II) A Attention Deficit/Hyperactivity DisorderA10 Attention Deficit/Hyperactivity Disorder A 11 Other Specified Attention Deficit/Hyperactivity Disorder A Learning Disorders 12 Learning DisorderA 13 DyslexiaA 14 DyscalculiaA 15 Disorder of Written Expression

30 A 16 Motor Disorders A16 Developmental Coordination Disorder A 17 Stereotypic Movement Disorder A 18 Tourette's Disorder A 19 Chronic Motor or Vocal Tic Disorder A 20 Provisional Tic Disorder A 21 Substance-Induced (indicate substance) Tic Disorder A 21 Unspecified Tic Disorder A 22 Tic Disorder Due to a General Medical Condition

31 Schizophrenia Spectrum and Other Psychotic Disorders B 00 Schizophrenia B 01 Schizotypal Personality Disorder B 02 Schizophreniform Disorder B 03 Brief Psychotic Disorder B 04 Delusional Disorder B 05 Schizoaffective Disorder B 06 Attenuated Psychosis Syndrome B Substance-Induced Psychotic Disorder B 15 Psychotic Disorder Associated with a Known General Medical Condition B 16 Catatonic Disorder Associated with a Known General Medical Condition B 17 Other Specified Psychotic Disorder B 18 Unspecified Psychotic Disorder B 19 Unspecified Catatonic Disorder

32 Bipolar and Related Disorders C 00 Bipolar I Disorder C 01 Bipolar II Disorder C 02 Cyclothymic Disorder C 03 Substance-Induced Bipolar Disorder C 04 Bipolar Disorder Associated with a Known General Medical Condition C 05 Other Specified Bipolar Disorder C 06 Unspecified Bipolar Disorder

33 Depressive Disorders D 00 Disruptive Mood Dysregulation Disorder D 01 Major Depressive Disorder, Single Episode D 02 Major Depressive Disorder, Recurrent D 03 Chronic Depressive Disorder (Dysthymia) D 04 Premenstrual Dysphoric Disorder D 05 Mixed Anxiety/Depression D 06 Substance-Induced Depressive Disorder D 07 Depressive Disorder Associated with a Known General Medical Condition D 08 Other Specified Depressive Disorder D 09 Unspecified Depressive Disorder

34 Anxiety Disorders E 00 Separation Anxiety Disorder E 01 Panic Disorder E 02 Agoraphobia E 03 Specific Phobia E 04 Social Anxiety Disorder (Social Phobia) E 05 Generalized Anxiety Disorder E Substance-Induced Anxiety Disorder E 12 Anxiety Disorder Associated with a Known General Medical Condition E 13 Other Specified Anxiety Disorder E 14 Unspecified Anxiety Disorder

35 Obsessive-Compulsive and Related Disorders F 00 Obsessive-Compulsive Disorder F 01 Body Dysmorphic Disorder F 02 Hoarding Disorder F 03 Hair-Pulling Disorder (Trichotillomania) F 04 Skin Picking Disorder F Substance-Induced Obsessive-Compulsive or Related Disorders F 07 Obsessive-Compulsive or Related Disorder Associated with a Known General Medical Condition F 08 Other Specified Obsessive-Compulsive or Related Disorders F 09 Unspecified Obsessive-Compulsive or Related Disorders

36 Trauma- and Stressor-Related Disorders G 00 Reactive Attachment Disorder G 01 Disinhibited Social Engagement Disorder G 03 Posttraumatic Stress Disorder in Preschool Children G 04 Acute Stress Disorder G 05 Posttraumatic Stress Disorder G 06 Adjustment Disorders G 07 Other Specified Trauma- or Stressor- Related Disorder G 08 Unspecified Trauma- or Stressor- Related Disorder

37 Dissociative Disorders H 00 Depersonalization/Derealization Disorder H 01 Dissociative Amnesia H 02 Dissociative Identity Disorder H 03 Substance-Induced Dissociative Disorder H 04 Other Specified Dissociative Disorders H 05 Unspecified Dissociative Disorder Somatic Symptom Disorders J 00 Complex Somatic Symptom Disorder J 01 Simple Somatic Symptom Disorder J 02 Illness Anxiety Disorder J 03 Functional Neurological Disorder (Conversion Disorder) J 04 Psychological Factors Affecting Medical Condition J 05 Other Specified Somatic Symptom Disorder J 06 Unspecified Somatic Symptom Disorder

38 Feeding and Eating Disorders K 00 Pica K 01 Rumination Disorder K 02 Avoidant/Restrictive Food Intake Disorder K 03 Anorexia Nervosa K 04 Bulimia Nervosa K 05 Binge Eating Disorder K 06 Other Specified Feeding or Eating Disorder K 07 Unspecified Feeding or Eating Disorder Elimination Disorders L 00 Enuresis (Not Due to a General Medical Condition) L 01 Encopresis

39 Sleep-Wake Disorders M 00 Insomnia Disorder M 01 Primary Hypersomnia/Narcolepsy without Cataplexy M 02 Kleine Levin Syndrome M 03 Narcolepsy/Hypocretin Deficiency M 04 Obstructive Sleep Apnea Hypopnea Syndrome M 05 Primary Central Sleep Apnea M 06 Primary Alveolar Hypoventilation M 07 Circadian Rhythm Sleep Disorder M 08 Disorder of Arousal M 09 Nightmare Disorder M 10 Rapid Eye Movement Behavior Disorder M 11 Restless Legs Syndrome M Substance-Induced Sleep DisorderM 19 Other Specified Sleep DisorderM 20 Unspecified Sleep Disorder

40 Sexual Dysfunctions The work group is currently discussing the inclusion of Hypersexual Disorder in the appendix. N 00 Erectile Disorder N 01 Female Orgasmic Disorder N 02 Delayed Ejaculation N 03 Early Ejaculation N 04 Sexual Interest/Arousal Disorder in Women N 05 Hypoactive Sexual Desire Disorder in Men N 06 Genito-Pelvic Pain/Penetration Disorder N 07 Substance-Induced Sexual Dysfunction N 08 Sexual Dysfunction Associated with a Known General Medical Condition N 09 Other Specified Sexual Dysfunction N 10 Unspecified Sexual Dysfunction

41 Gender Dysphoria P 00 Gender Dysphoria in Children P 01 Gender Dysphoria in Adolescents or Adults P 03 Unspecified Gender Dysphoria Disruptive, Impulse Control, and Conduct Disorders Q 00 Oppositional Defiant Disorder Q 01 Pyromania Q 02 Kleptomania Q 03 Intermittent Explosive Disorder Q 04 Other Specified Disruptive or Impulse Control Disorder Q 05 Unspecified Disruptive or Impulse Control Disorder Q 06 Conduct Disorder Q 06.1 Callous and Unemotional Specifier for Conduct Disorder Q 07 Dyssocial Personality Disorder (Antisocial Personality Disorder)

42 Substance Use and Addictive Disorders Substance-Induced Psychotic Disorder Substance-Induced Bipolar Disorder Substance-Induced Depressive Disorder Substance-Induced Anxiety Disorder Substance-Induced Obsessive-Compulsive or Related Disorders Substance-Induced Dissociative Disorder Substance-Induced Sleep-Wake Disorder Substance-Induced Sexual Dysfunction Substance-Induced Delirium Mild Neurocognitive Disorder Associated with Substance Use Major Neurocognitive Disorder Associated with Substance Use

43 R Substance Use Disorders R Substance Use Disorder R 00 Alcohol Use Disorder R 01 Amphetamine Use Disorder R 02 Cannabis Use Disorder R 03 Cocaine Use Disorder R 04 Hallucinogen Use Disorder R 05 Inhalant Use Disorder R 06 Opioid Use Disorder R 07 Phencyclidine Use Disorder R 08 Sedative, Hypnotic, or Anxiolytic Use Disorder R 09 Tobacco Use Disorder R 10 Other (or Unknown) Substance Use Disorder

44 R Substance Intoxication R 11 Alcohol Intoxication R 12 Amphetamine Intoxication R 13 Caffeine Intoxication R 14 Cannabis Intoxication R 15 Cocaine Intoxication R 16 Hallucinogen Intoxication R 17 Inhalant Intoxication R 18 Opioid Intoxication R 19 Phencyclidine Intoxication R 20 Sedative, Hypnotic, or Anxiolytic Intoxication R 21 Other (or Unknown) Substance Intoxication

45 R Substance Withdrawal R 22 Alcohol Withdrawal R 23 Amphetamine Withdrawal R 24 Caffeine Withdrawal R 25 Cannabis Withdrawal R 26 Cocaine Withdrawal R 27 Opioid Withdrawal R 28 Sedative, Hypnotic, or Anxiolytic Withdrawal R 29 Tobacco Withdrawal R 30 Other (or Unknown) Substance Withdrawal R 31 Gambling Disorder

46 Neurocognitive Disorders S Delirium S 00 Delirium S Substanced-Induced Delirium S 11 Alcohol Withdrawal Delirium S Mild Neurocognitive Disorder S 12 Mild Neurocognitive Disorder S 13 Mild Neurocognitive Disorder Associated with Alzheimer's Disease S 14 Mild Neurocognitive Disorder Associated with Vascular Disease S 15 Mild Neurocognitive Disorder Associated with Fronto- Temporal Lobar Degeneration S 16 Mild Neurocognitive Disorder Associated with Traumatic Brain Injury

47 S 17 Mild Neurocognitive Disorder Associated with Lewy Body Disease S 18 Mild Neurocognitive Disorder Associated with Parkinson's Disease S 19 Mild Neurocognitive Disorder Associated with HIV Infection S 20 Mild Neurocognitive Disorder Associated with Substance Use S 21 Mild Neurocognitive Disorder Associated with Huntington's Disease S 22 Mild Neurocognitive Disorder Associated with Prion Disease S 23 Other Specified Mild Neurocogntive Disorder S Major Neurocognitive Disorder S 24 Major Neurocognitive Disorder S 25 Major Neurocognitive Disorder Associated with Alzheimer's Disease

48 S 26 Major Neurocognitive Disorder Associated with Vascular Disease S 27 Major Neurocognitive Disorder Associated with Fronto- Temporal Lobar Degeneration S 28 Major Neurocogntive Disorder Associated with Traumatic Brain Injury S 29 Major Neurocognitive Disorder Associated with Lewy Body Disease S 30 Major Neurocognitive Disorder Associated with Parkinson's Disease S 31 Major Neurocognitive Disorder Associated with HIV Infection S 32 Major Neurocognitive Disorder Associated with Substance Use S 33 Major Neurocognitive Disorder Associated with Huntington's Disease S 34 Major Neurocognitive Disorder Associated with Prion Disease S 35 Other Specified Major Neurocogntive Disorder

49 Personality disorders The Personality and Personality Disorders Work Group proposes new diagnostic criteria for six specific personality disorder types. The six specific types are as follows: Antisocial Avoidant Borderline Narcissistic Obsessive-Compulsive Schizotypal Each type is defined by typical impairments in personality functioning and pathological personality traits. The other DSM- IV Personality Disorders and the large residual category of Personality Disorder Not Otherwise Specified will be represented by significant impairment in personality functioning combined with specification by pathological personality traits, based on their most prominent descriptive features.

50 The Personality and Personality Disorders Work Group proposes five broad, higher order personality trait domains – negative affectivity, detachment, antagonism, disinhibition vs. compulsivity, and psychoticism – each comprised of several lower order, more specific trait facets. The broad trait domains are listed below in boldface, with the trait facets comprising each domain listed below the domain name. The proposed trait model is expected to evolve as data accumulate, both in the DSM-5 process per se and in the field more generally. Negative Affectivity involves experiencing negative emotions frequently and intensely. Trait facets: Emotional lability, anxiousness, separation insecurity, perseveration, submissiveness, hostility, depressivity, suspiciousness, restricted affectvity (-).

51 Detachment involves withdrawal from other people and from social interactions. Trait facets: Restricted affectivity, depressivity, suspiciousness, withdrawal, anhedonia, intimacy avoidance, Antagonism involves behaviors that put the person at odds with other people. Trait facets: Manipulativeness, deceitfulness, grandiosity, attention seeking, callousness, hostility Disinhibition involves engaging in behaviors on impulse, without reflecting on potential future consequences. Compulsivity is the opposite pole of this domain. Trait facets: Irresponsibility, impulsivity, distractibility, risk taking, rigid perfectionism (-). Psychoticism involves unusual and bizarre experiences. Trait facets: Unusual beliefs & experiences, eccentricity, cognitive & perceptual dysregulation

52 Paraphilias U 00 Exhibitionistic Disorder U 01 Fetishistic Disorder U 02 Frotteuristic Disorder U 03 Pedophilic Disorder U 04 Sexual Masochism Disorder U 05 Sexual Sadism Disorder U 06 Transvestic Disorder U 07 Voyeuristic Disorder U 08 Other Specified Paraphilic Disorder U 09 Unspecified Paraphilic Disorder Paraphilias are not ipso facto psychiatric disorders. DSM-V makes a distinction between paraphilias and paraphilic disorders. A paraphilia by itself would not automatically justify or require psychiatric intervention. A paraphilic disorder is a paraphilia that causes distress or impairment to the individual or harm to others. One would ascertain a paraphilia (according to the nature of the urges, fantasies, or behaviors) but diagnose a paraphilic disorder (on the basis of distress and impairment). In this conception, having a paraphilia would be a necessary but not a sufficient condition for having a paraphilic disorder.

53 Other Disorders Please find below a list of disorders that are currently proposed for the diagnostic category, Other Disorders. This category contains new diagnoses that were not listed in DSM-IV, such as those related to Self-Injury. V Self-Injury V 01 Non-Suicidal Self Injury V 06 Factitious Disorder Factitious Disorder


Scaricare ppt "La classificazione diagnostica dei disturbi mentali secondo il DSM-IV- TR e la versione beta del DSM-V Davide Dèttore Università degli Studi di Firenze."

Presentazioni simili


Annunci Google