La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

2112. Mantenimento dei diritti dei lavoratori in caso di trasferimento dazienda. In caso di trasferimento dazienda, il rapporto di lavoro continua con.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "2112. Mantenimento dei diritti dei lavoratori in caso di trasferimento dazienda. In caso di trasferimento dazienda, il rapporto di lavoro continua con."— Transcript della presentazione:

1 2112. Mantenimento dei diritti dei lavoratori in caso di trasferimento dazienda. In caso di trasferimento dazienda, il rapporto di lavoro continua con il cessionario ed il lavoratore conserva tutti i diritti che ne derivano. Il cedente ed il cessionario sono obbligati, in solido, per tutti i crediti che il lavoratore aveva al tempo del trasferimento. Con le procedure di cui agli articoli 410 e 411 del codice di procedura civile il lavoratore può consentire la liberazione del cedente dalle obbligazioni derivanti dal rapporto di lavoro. acquirente risponde IN SOLIDO con lalienante anche se NON risultano dalle scritture contabili anche se NON si tratta di aziende commerciali

2 INIZIO DELLIMPRESA PRINCIPIO DI EFFETTIVITÀ NO decisiva liscrizione nel R.I. Pr.: si diventa imprenditori già nella fase di organizzazione? numero e/o rilevanza stabile orientamento verso un determinato fine produttivo. espressivi. coordinati funzionalmente

3 FINE DELLIMPRESA PRINCIPIO DI EFFETTIVITÀ ART. 10 L. FALL. (Fallimento dell'imprenditore che ha cessato l'esercizio dell'impresa) L'imprenditore che per qualunque causa, ha cessato l'esercizio dell'impresa, può essere dichiarato fallito entro un anno dalla cessazione dell'impresa, se l'insolvenza si è manifestata anteriormente alla medesima o entro l'anno successivo. però dalla chiusura della LIQUIDAZIONE disgregazione del complesso aziendale senza che siano stati pagati tutti i debiti

4 2238. Se lesercizio della professione costituisce elemento di unattività organizzata in forma di impresa, si applicano anche le disposizioni del titolo II. In ogni caso, se lesercente una professione intellettuale impiega sostituti o ausiliari, si applicano le disposizioni delle sezioni II, III e IV del capo I del titolo II. MAI imprenditore se SI LIMITA a svolgere la sua attività LIBERI PROFESSIONISTI 2229 Esercizio delle professioni intellettuali La legge determina le professioni intellettuali per lesercizio delle quali è necessaria liscrizione in appositi albi o elenchi. Laccertamento dei requisiti per liscrizione negli albi o negli elenchi, la tenuta dei medesimi e il potere disciplinare sugli iscritti sono demandati alle associazioni professionali, sotto la vigilanza dello Stato, salvo che la legge disponga diversamente.

5 2232. Esecuzione dellopera. Il prestatore dopera deve eseguire personalmente lincarico assunto. Può tuttavia valersi, sotto la propria direzione e responsabilità, di sostituti e ausiliari, se la collaborazione di altri è consentita dal contratto o dagli usi e non è incompatibile con loggetto della prestazione. PRESTAZIONE DOPERA INTELLETTUALE Mancanza discrizione. Quando lesercizio di unattività professionale è condizionato alliscrizione in un albo o elenco, la prestazione eseguita da chi non è iscritto non gli dà azione per il pagamento della retribuzione Compenso. …. In ogni caso la misura del compenso deve essere adeguata allimportanza dellopera e al decoro della professione..

6 SOGGETTI alle regole a tutela della concorrenza (antitrust) RIFORMA della disciplina delle professioni intellettuali


Scaricare ppt "2112. Mantenimento dei diritti dei lavoratori in caso di trasferimento dazienda. In caso di trasferimento dazienda, il rapporto di lavoro continua con."

Presentazioni simili


Annunci Google