La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DELLA SCUOLA PRIMARIA SENIA PRESENTANO IL PROGETTO D EDUCAZIONE AMBIENTALE INSS. CLARA GURRIERI -ADRIANO CAMPO-CINZIA DIPIETRO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DELLA SCUOLA PRIMARIA SENIA PRESENTANO IL PROGETTO D EDUCAZIONE AMBIENTALE INSS. CLARA GURRIERI -ADRIANO CAMPO-CINZIA DIPIETRO."— Transcript della presentazione:

1

2 DELLA SCUOLA PRIMARIA SENIA

3 PRESENTANO

4 IL PROGETTO D EDUCAZIONE AMBIENTALE INSS. CLARA GURRIERI -ADRIANO CAMPO-CINZIA DIPIETRO

5 AMBIENTE E RIFIUTI SS.... OOOO.... SSSS A A A A MMMM BBBB IIII EEEE NNNN TTTT EEEE RR IIII CCCC IIII CCCC LLLL AAAA GGGG GGGG IIII OOOO R IIII SSSS PPPP AAAA RRRR MMMM IIII OOOO EEEE NNNN EEEE RRRR GGGG EEEE TTTT IIII CCCC OOOO

6 S.O.S. AMBIENTE L UOMO MODIFICA GLI ECOSISTEMI PERICOLO INQUINAMENTO MENU PRINCIPALE MENU PRINCIPALE

7 L UOMO MODIFICA GLI ECOSISTEMI In ogni ambiente gli esseri viventi e gli elementi fisici interagiscono e insieme formano un ecosistema. Ogni ecosistema è regolato dalla legge della catena alimentare,infatti vi vivono animali e vegetali in stretta relazione avendo bisogno luno dellaltro per il nutrimento necessario alla sopravvivenza. La natura che ci circonda è un bene comune che mette a disposizione risorse utili alla nostra esistenza: acqua,piante,animali,minerali… Nel corso del tempo luomo per potersi procurare abbondante cibo,acqua potabile e unesistenza comoda al passo con il progresso ha modificato gli ecosistemi con gravi conseguenze per il nostro pianeta Terra. Le conseguenze più gravi sono: Aree verdi,boschi,foreste si sono ridotte con i diboscamenti e gli incendi; Alcune specie di animali e piante si sono estinte per la cementazione eccessiva Le riserve di acqua dolce sono diminuite; Il suolo,lacqua e laria sono inquinati. MENU

8 PERICOLO INQUINAMENTO SALVIAMO L ARIASALVIAMO L ARIASALVIAMO L ARIASALVIAMO L ARIA SALVIAMO L ACQUASALVIAMO L ACQUASALVIAMO L ACQUASALVIAMO L ACQUA SALVIAMO IL SUOLOSALVIAMO IL SUOLOSALVIAMO IL SUOLOSALVIAMO IL SUOLO MENU

9 SALVIAMO L ARIA LINQUINAMENTO DELLARIA è uno dei più grossi problemi che affliggono il nostro Pianeta!CAUSECONSEGUENZERIMEDI Combustione di sostanze fossili Buco dellozono Sfruttare le risorse rinnovabili Gas di scarico dei mezzi di trasporto Effetto serra Utilizzare i mezzi pubblici Anidride carbonica emessa dagli impianti industriali e di riscaldamento Andare a piedi o in bicicletta Non usare bombolette spray Non sprecare energia MENU

10 SALVIAMO L ACQUA Lacqua è un elemento preziosissimo per la vita e pur essendo una risorsa rinnovabile tende a diventare sempre più scarsa sia per laumento della popolazione mondiale sia perché viene inquinata. Infatti linquinamento dellacqua è un altro grave problema della Terra!CAUSECONSEGUENZERIMEDI Scarico in fiumi, mari e laghi di sostanze non biodegradabili dalle fogne cittadine e dalle industrie. Piogge acide formata dal vapore acqueo mescolato ai gas inquinanti dellatmosfera. Usare meno detersivi. I pesticida usati in agricoltura. Inquinamento delle falde acquifere. Fare la doccia invece del bagno. Perdita di petrolio da parte di petroliere. Non lasciare scorrere lacqua dei rubinetti inutilmente. Ridurre luso di concimi chimici. Utilizzo di depuratori potenti per le sostanze nocive delle industrie e delle fogne cittadine. MENU

11 SALVIAMO IL SUOLO Il suolo è una parte molto importante del nostro Pianeta, infatti in esso tutti gli esseri viventi trovano lambiente ideale per la loro vita. Oggi purtroppo anche il suolo è molto inquinato!CAUSECONSEGUENZERIMEDI Inquinamento dellaria e dellacqua. Accumulo di sostanze nocive sul suolo Usare concimi naturali Uso massiccio di pesticida in agricoltura. Morte di piante ed animali. Non usare insetticida, ma sistemi naturali Abbandono di rifiuti non biodegradabili, di medicinali scaduti e pile esaurite Gravi malattie che colpiscono gli uomini Fare la raccolta differenziata dei rifiuti Fare il compostaggio Raccolta indifferenziata dei rifiuti MENU

12 RICICLAGGIO RR IIII CCCC IIII CCCC LLLL OOOO C C C C AAAA RRRR TTTT AAAA R IIII CCCC IIII CCCC LLLL OOOO P P P P LLLL AAAA SSSS TTTT IIII CCCC AAAA R IIII CCCC IIII CCCC LLLL OOOO V V V V EEEE TTTT RRRR OOOO CC OOOO MMMM PPPP OOOO SSSS TTTT AAAA GGGG GGGG IIII OOOO MENU PRINCIPALE MENU PRINCIPALE

13 RICICLO CARTA Ogni anno vengono tagliate intere foreste per produrre tutta la carta utilizzata nel mondo. Questo costituisce un grave danno per la natura,anche perché dopo la sua utilizzazione la carta viene portata nelle discariche,contribuendo allinquinamento ambientale. RICICLIAMO LA CARTA! Così ridurremo il numero degli alberi tagliati e la carta usata, anziché andare in discarica a inquinare,tornerà in commercio. La carta per essere riciclata come materia prima per la produzione di nuova carta subisce varie fasi: -Raccolta della carta da macero; -Selezionamento per separare la fibra che si può utilizzare; -Sbianchimento per eliminare gli inchiostri; -Trasformazione in pasta tramite il pulper; -Stesura,pressatura e asciugatura in rulli diversi; -La carta avvolta in rotoli è pronta per diventare libri, quaderni, giornali … MENU

14 RICICLO VETRO Il vetro ha tante vite, può essere riutilizzato e riciclato più di 100 volte. Le bottiglie usate vengono raccolte nelle apposite campane. Poi un camion le trasporta alla vetreria, dove vengono lavate, triturate e ridotte in polvere. Questo materiale viene trasformato in un impasto infuocato in un forno ad altissima temperatura. Dopo la pasta di vetro rovente viene fatta cadere in stampi e così si formeranno nuove bottiglie … MENU

15 RICICLO PLASTICA La plastica è un materiale non biodegradabile, formato da sostanze tossiche. Immaginatevi un sacchetto di plastica impiega dai cento ai mille anni per distruggersi! RICICLARE LA PLASTICA aiuta a ridurre linquinamento e a risparmiare le risorse della Terra. Con la plastica riciclata si possono ottenere diversi oggetti. Ad esempio si potrà ottenere un maglione in fibra sintetica da poche bottiglie di plastica che verranno triturate in piccole parti,essiccate,fuse e stirate per ottenere un filo di fibra polare. MENU

16 COMPOSTAGGIO Il compostaggio è un modo semplice di aiutare la natura e il nostro ambiente perché è un processo interamente naturale; riduce del 30% circa i rifiuti destinati allo smaltimento ; trasforma gli scarti organici che sono voluminosi e biodegradabili in un terriccio molto fertile, ricco di nutrimento per vasi, aiuole,orti e campi. Con il compostaggio i rifiuti possono essere riutilizzati riducendo linquinamento del suolo! MENU

17 RISPARMIO ENERGETICO II MMMM PPPP AAAA RRRR IIII AAAA MMMM OOOO A A A A R R R R IIII SSSS PPPP AAAA RRRR MMMM IIII AAAA RRRR EEEE EE NNNN EEEE RRRR GGGG IIII EEEE R R R R IIII NNNN NNNN OOOO VVVV AAAA BBBB IIII LLLL IIII MENU PRINCIPALE MENU PRINCIPALE

18 IMPARIAMO A RISPARMIARE Per risparmiare e salvaguardare lambiente possiamo osservare alcune regole: -Raccogliere i rifiuti e gettarli negli appositi contenitori; -Non sprecare la carta e usare tutti e due i lati del foglio ; -Utilizzare carta riciclata; -Scegliere prodotti contenuti nei vasetti di vetro,che si può riciclare più facilmente; -Evitare di comprare piatti, posate … da gettare; -Riutilizzare i sacchetti e i contenitori di plastica più volte; -Riparare gli oggetti che possono essere utilizzati ancora; -Comprare, se possibile, alimenti senza vassoi di plastica; -Riutilizzare lacqua in cui è stata lavata la verdura per innaffiare le piante; -NON SPRECARE E LAREGOLA D ORO! MENU

19 ENERGIE RINNOVABILI Le energie rinnovabili utilizzano come fonti energetiche il sole,lacqua,il vento che non inquinano e possono ricostituirsi dopo essere stati utilizzati. Le energie rinnovabili sono: -ENERGIA GEOTERMICA che sfrutta il calore della terra; -ENERGIA IDROELETTRICA che si ricava dalla forza dellacqua; -ENERGIA SOLARE che sfrutta i raggi del sole; -ENERGIA EOLICA che si ricava dalla forza del vento; -ENERGIA DELLE MAREE E DELLE ONDE che si ottiene sfruttando il movimento delle onde e delle maree; -ENERGIA DEI VEGETALI O BIOMASSA che si produce dai combustibili biologici (legna, letame … ) -ENERGIA DEI RIFIUTI O BIOGAS che si ricava"di prodotti di scarto dellagricoltura e dai rifiuti urbani. MENU


Scaricare ppt "DELLA SCUOLA PRIMARIA SENIA PRESENTANO IL PROGETTO D EDUCAZIONE AMBIENTALE INSS. CLARA GURRIERI -ADRIANO CAMPO-CINZIA DIPIETRO."

Presentazioni simili


Annunci Google