La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE LA SITUAZIONE IN SARDEGNA a cura di Gisella Trincas Presidente Nazionale Unasam.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE LA SITUAZIONE IN SARDEGNA a cura di Gisella Trincas Presidente Nazionale Unasam."— Transcript della presentazione:

1 1 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE LA SITUAZIONE IN SARDEGNA a cura di Gisella Trincas Presidente Nazionale Unasam

2 2 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE In Sardegna lUnasam è rappresentanta dallAssociazione Sarda per lAttuazione della Riforma Psichiatrica Sede Regionale a Cagliari (Quartu S.Elena) Sede Provinciale a Nuoro Sede Provinciale a Sassari Punti di riferimento a Oristano, Iglesias e Carbonia a cura di Gisella Trincas Presidente Nazionale Unasam

3 3 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE E in corso nella Regione, per volontà dellAssessore alla Sanità Nerina Dirindin e del Presidente Soru, una vera rivoluzione dellintero sistema sanitario e sociale e lintera comunità è chiamata a partecipare responsabilmente alle diverse fasi di questa trasformazione che è prima di tutto culturale

4 4 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE Il Consiglio Regionale ha approvato in questi giorni (dopo una fase di straordinario confronto sociale su tutto il territorio regionale), il nuovo Piano Sanitario (quello precedente era vecchio di venti anni) che si propone di avviare un percorso di graduale superamento delle numerose carenze che lattuale sistema presenta nel campo della salute mentale:

5 5 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE A fronte di una popolazione di circa abitanti, le persone in carico ai servizi di salute mentale sono circa Il personale occupato è pari a 776 unità: tra questi, 328 sono gli infermieri e 165 gli psichiatri.

6 6 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE I punti di maggiore criticità

7 7 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE I centri di salute mentale sono sostanzialmente ambulatori psichiatrici, mal distribuiti sul territorio regionale e con orari di apertura assolutamente inadeguati. Solo alcuni, nei maggiori centri urbani, sono aperti 12 ore per 6 giorni. E molto scarsa lassistenza domiciliare e il sostegno alle famiglie In alcuni servizi di diagnosi e cura si pratica lelettroshock e la contenzione fisica; le porte sono chiuse a chiave e si fa un uso massiccio di psicofarmaci

8 8 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE In alcuni territori si ricorre spesso ai trattamenti sanitari obbligatori utilizzando moduli prefirmati dai sindaci Sono presenti cliniche private che ricoverano nei reparti di neurologia pazienti psichiatrici ed è molto carente la qualità dellassistenza e delle prestazioni

9 9 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE Sono molto carenti le residenze a dimensione familiare orientate verso percorsi realmente riabilitativi ed emancipativi. E pesante lassenza di opportunità lavorative e di spazi di socializzazione I servizi territoriali fanno fatica a farsi carico dei casi più difficili che finiscono con lessere abbandonati

10 10 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE Le cose positive

11 11 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE Listituzione presso lAssessorato Regionale alla Sanità della Commissione Regionale Salute Mentale La Regione ha bloccato la costruzione di un piccolo ospedale psichiatrico giudiziario tutto Sardo e ha firmato una convenzione importante con lAmministrazione penitenziaria per garantire ai detenuti con problemi di salute mentale lassistenza da parte dei centri di salute mentale. Inoltre le persone internate negli ospedali psichiatrici giudiziari incominciano a rientrare in Sardegna.

12 12 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE La convenzione tra la Sardegna e la Regione Friuli Venezia Giulia che ha reso possibile un eccezionale piano di formazione che ha coinvolto la quasi totalità degli operatori della salute mentale; Lapprovazione della Legge Regionale n°23 sul Sistema integrato dei servizi alla persona (legge di recepimento della 328 del 2000). Grazie a questa legge si è sperimentato in Sardegna un sistema di programmazione degli interventi sociali e socio-sanitari assolutamente innovativo con la partecipazione di tutti gli attori istituzionali e sociali comprese le Associazioni dei familiari (unica esperienza di queste dimensioni in Italia);

13 13 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE La convenzione tra la Sardegna e la Regione Friuli Venezia Giulia che ha reso possibile un eccezionale piano di formazione che ha coinvolto la quasi totalità degli operatori della salute mentale. Lapprovazione della Legge Regionale n°23 sul Sistema integrato dei servizi alla persona (legge di recepimento della 328 del 2000). Grazie a questa legge si è sperimentato in Sardegna un sistema di programmazione degli interventi sociali e socio-sanitari assolutamente innovativo con la partecipazione di tutti gli attori istituzionali e sociali comprese le Associazioni dei familiari (unica esperienza di queste dimensioni in Italia);

14 14 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE Si sta gradualmente intervenendo su un vecchio sistema di sussidi a pioggia spostando risorse verso i dipartimenti di salute mentale per lelaborazione di progetti personalizzati orientati verso lemancipazione delle persone e regolamentando lutilizzo delle risorse che rimangono di competenza dei comuni Si sta avviando un processo di umanizzazione dei luoghi di cura e delle pratiche

15 15 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE In alcune ASL si sta avviando la riorganizzazione dei Dipartimenti di salute mentale per la sperimentazione di centri di salute mentale nelle 24 ore Labitare assistito e linserimento lavorativo sono i punti oggi di maggior interesse anche per gli operatori della salute mentale e i Dipartimenti stanno programmando interventi in tal senso

16 16 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE I punti maggiormente qualificanti del Piano Sanitario Regionale per la parte riguardante la salute mentale

17 17 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE Lesposizione di dati: Il 25% della popolazione adulta vive una condizione di disagio psichico Tra l1,5 e il 2,5 della popolazione sono presenti disturbi psichici Il 7% della popolazione anziana soffre di disturbi cognitivi (demenza senile) Il 7/10% degli adolescenti presenta condizioni di disagio sociale Più di ¼ dei detenuti è affetto da una condizione di disagio psichico e di questi il 10% è affetto da un disturbo mentale I cittadini Sardi inviati negli OO.PP.GG. sono il doppio rispetto alle altre regioni

18 18 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE Assumere come propri, nella riorganizzazione dei servizi di salute mentale, i valori, i principi e le pratiche indicati nella Conferenza di Helsinky

19 19 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE Nella programmazione e riorganizzazione dei servizi, assumere come riferimento i parametri operatori/popolazione indicati dal Progetto Obiettivo Nazionale Salute Mentale

20 20 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE La predisposizione di un Progetto Strategico Salute Mentale entro 6 mesi dallapprovazione del Piano Sanitario, che entro il triennio consegua i seguenti obiettivi:

21 21 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE Si può affermare che la situazione è ancora difficile ma in movimento, verso una prospettiva di trasformazione innovativa, in un clima complessivamente di entusiasmo e fiducia.


Scaricare ppt "1 UNIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI PER LA SALUTE MENTALE LA SITUAZIONE IN SARDEGNA a cura di Gisella Trincas Presidente Nazionale Unasam."

Presentazioni simili


Annunci Google