La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SCUOLE PARTNER: XUVEC – Xuzhou Vocational Education Center (Cina) Convitto M. Foscarini – Venezia Scuole della rete nazionale Il Milione Educandato Agli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SCUOLE PARTNER: XUVEC – Xuzhou Vocational Education Center (Cina) Convitto M. Foscarini – Venezia Scuole della rete nazionale Il Milione Educandato Agli."— Transcript della presentazione:

1 SCUOLE PARTNER: XUVEC – Xuzhou Vocational Education Center (Cina) Convitto M. Foscarini – Venezia Scuole della rete nazionale Il Milione Educandato Agli Angeli - Verona 2 PARTNER EXTRA SCOLASTICI: U.G.A.V. Unione Gardesana Albergatori Veronesi Ente Bilaterale Turismo del Garda Comune di Bardolino U.I.L. - Verona IL MILIONE – COOPERAZIONE ITALIA-CINA PROGETTI SCUOLE SUPERIORI 2007 / 2008 Provincia di Verona SERVIZI SOCIALI PER LA FAMIGLIA, LISTRUZIONE DI SECONDO GRADO E LE PARI OPPORTUNITA

2 5 OBIETTIVI SPECIFICI RAGGIUNTI la pianificazione di azioni per la condivisione delle esperienze nellambito delleducazione interculturale; la formazione del personale per la gestione dellaccoglienza degli alunni stranieri; il coinvolgimento dei consigli di classe delle classi di destinazione degli alunni stranieri, nella ricognizione del pregresso scolastico, nella costruzione di interventi specifici, nella definizione dei criteri di valutazione e nellorientamento; la sperimentazione di piani di studio personalizzati mirati allo sviluppo delle potenzialità di ciascun allievo straniero; la produzione e lo scambio di materiale, utilizzabile sia in Cina per linsegnamento propedeutico nelle classi di lingua e cultura italiana sia in Italia; lapprofondimento delle relazioni culturali, linguistiche e professionali tra l'Italia e la Cina; il potenziamento della mobilità internazionale di studenti e docenti, al fine di favorire il contatto e il confronto tra differenti modelli formativi; il potenziamento dei rapporti con le istituzioni scolastiche partner; la collaborazione sempre più fattiva con gli enti esterni, istituzioni, associazioni ed aziende presenti ed operanti sul territorio per far nascere azioni di supporto integrate, anche al fine di ampliare le opportunità di accesso e integrazione con la realtà lavorativa.

3 Il Progetto nasce da…. La rete nazionale di scuole Il Milione, gemellate con istituti cinesi della provincia di Jiangsu Le visite preparatorie in Italia e in Cina a partire dallAprile 2004 Gli accordi con il dipartimento alberghiero della nostra scuola partner di Xuzhou per lo sviluppo di un progetto educativo congiunto Laccoglienza in via sperimentale, nel Settembre 2006, di 3 studenti e di una docente cinesi di Xuzhou Lanalisi del contesto….. 6

4 …Il contesto I dati statistici segnalano in Italia un incidenza del 5% degli alunni stranieri rispetto alla popolazione scolastica complessiva, con una tendenza, nella scuola secondaria superiore, verso gli istituti tecnici e professionali. Si sta passando da una prima fase, vissuta come emergenza, alla fase di valutazione delle esperienze di educazione interculturale gi à realizzate e di programmazione degli interventi, in cui è necessario individuare le migliori pratiche e disseminarle nel rispetto del Piano dell Offerta Formativa, d intesa con gli Enti locali e gli altri soggetti che sul territorio interagiscono per l integrazione. Le linee guida ministeriali indicano come l educazione interculturale rifiuti sia la logica dell assimilazione, sia la costruzione di comunit à etniche chiuse e sia orientata a favorire il confronto, il dialogo, il reciproco arricchimento entro la convivenza delle differenze. Il progetto Il Milione, in sintonia con tali linee guida, individua l educazione interculturale come una dimensione trasversale, lo sfondo da cui prende avvio la specificit à di percorsi formativi rivolti s ì ad alunni stranieri ma che devono connotare l azione educativa nei confronti di tutti. 7

5 2 Una delle più famose città storiche della Cina, Xuzhou si trova nel nord della provincia dello Jiangsu, la provincia di Shanghai. Tracce delle dinastie Qin e Han sono qui presenti numerose, in particolare le rocce con i ritratti della Dinastia Han, i guerrieri di terracotta, e i cavalli della Dinastia Han Occidentale, la famosa armatura di giada e fili dargento, e i resti della città sotterranea. Oltre naturalmente al Monte Yunlong, al lago con lo stesso nome e alla splendida Riserva Naturale Quanshan. Due parole su Xuzhou…

6 Il Milione: Interventi ed azioni nell anno scolastico Alunni stranieri in entrata: Accoglienza presso il Carnacina di 7 alunni cinesi di Xuzhou, loro inserimento nei corsi ordinari (in 3 classi 2^), avvio del percorso di integrazione sia per gli alunni cinesi sia per altri alunni stranieri segnalati dai Consigli di Classe : attivazione del percorso di insegnamento intensivo dellitaliano L2 sia come lingua per comunicare sia come lingua per lo studio, che permetta agli alunni di seguire in modo autonomo lattività didattica; per le altre discipline, accompagnamento curricolare integrato e percorsi differenziati a moduli con la collaborazione dei docenti interni; Totale: 130 ore aggiuntive di docenza E inoltre: tutoring e orientamento nelle scelte scolastiche, extra-scolastiche e lavorative. assistenza logistica: viaggio, alloggio, permessi di soggiorno, assistenza sanitaria, anche con la collaborazione di mediatori linguistici. 8

7 Il Milione: Interventi ed azioni nell anno scolastico Prosecuzione del percorso di integrazione per le 3 alunne cinesi già presenti dallo scorso anno scolastico (classi 3^), inserimento in stage aziendali per tre settimane e preparazione allesame di qualifica professionale in Cucina – Sala – Ricevimento. Tutor cinese a Bardolino: Gli studenti in entrata sono stati accompagnati per tutto lanno da una docente inviata dalla scuola partner cinese, la Prof.ssa Cheng Gui Xia, che li ha affiancati nello studio a scuola e pomeridiano, partecipando anche in qualità di osservatrice alle lezioni in lingua italiana tenute dai docenti del Carnacina, secondo un orario settimanale prestabilito. 9

8 Il Milione: Interventi ed azioni nell anno scolastico Lettore di italiano a Xuzhou Per il 3° anno consecutivo è stato inviato in Cina a metà Ottobre 2007 un lettore di italiano, esperto di lingua cinese, per linsegnamento dellitaliano L2 agli allievi aspiranti alla frequenza presso il nostro Istituto nella.s Il docente ha impartito, per lintero anno scolastico, lezioni (per 18 ore sett.) di lingua italiana e lezioni propedeutiche allo studio delle discipline Diritto, Alimentazione e Storia Europea, al fine di permettere il raggiungimento di un livello di competenza linguistica intermedio e liscrizione al 2° anno. Seminario Linsegnamento in presenza di alunni stranieri: aspetti didattici e normativi Seminario rivolto a docenti di Italiano L2 e docenti di classi con alunni stranieri. In tre incontri – il 22 aprile, 6 maggio e 13 maggio sono intervenute al Carnacina due docenti del Centro Tante Tinte dellUSP di Verona per la condivisione di informazioni, pratiche operative, esperienze sia formative che organizzative, moduli disciplinari e interdisciplinari sul tema dellintegrazione degli alunni stranieri, della didattica dellItaliano come lingua seconda e delle problematiche legate alla valutazione. 10 Un ringraziamento a tutti coloro che hanno collaborato e alla Provincia di Verona per il prezioso contributo


Scaricare ppt "SCUOLE PARTNER: XUVEC – Xuzhou Vocational Education Center (Cina) Convitto M. Foscarini – Venezia Scuole della rete nazionale Il Milione Educandato Agli."

Presentazioni simili


Annunci Google