La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il tutor nella formazione a distanza Pier Cesare Rivoltella – Università Cattolica di Milano Milano, 7 luglio 2005.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il tutor nella formazione a distanza Pier Cesare Rivoltella – Università Cattolica di Milano Milano, 7 luglio 2005."— Transcript della presentazione:

1 Il tutor nella formazione a distanza Pier Cesare Rivoltella – Università Cattolica di Milano Milano, 7 luglio 2005

2 Tradizionale F2F 100% online

3 Tradizionale F2F 100% online Chalk and talk PowerpointPpt Avvisi notes Ppt, CW Avvisi Notes forum Ppt, CW Avvisi Notes Forum Assignments On line Corsi ibridi Qualco sa on line, Il più, In aula Distribuzio ne dei carichi di lavoro tra on line e aula (50%) Attività on line fino al 70%

4 Quadro concettuale: identità e competenze identità competenze ruolo funzione contenutorelazione forte debole disciplina sistema

5 Identità ruolo funzione contenutorelazione Mentor (tutor disciplinare) Tutor (tutor di sistema) Docente (insegnante-mentor, insegnante-tutor)

6 Highlights… La posizione sul quadrante: mille modi di essere mentor, tutor, docente… (lhost, il comandante della nave, il presidente di assemblea, langelo custode, il bigliettaio…) La posizione sul quadrante: mille modi di essere mentor, tutor, docente… (lhost, il comandante della nave, il presidente di assemblea, langelo custode, il bigliettaio…) La parte alta e bassa del quadrante configurano due opzioni teoriche: ci troviamo di fronte a figure ad hoc o a unevoluzione delle figure tradizionali? La parte alta e bassa del quadrante configurano due opzioni teoriche: ci troviamo di fronte a figure ad hoc o a unevoluzione delle figure tradizionali? Si può ragionare in termini di esclusione (aut-aut) o di inclusione (et-et) e ciascuna delle due istanze può presentare dosature diverse Si può ragionare in termini di esclusione (aut-aut) o di inclusione (et-et) e ciascuna delle due istanze può presentare dosature diverse Il dato teorico: la lateralizzazione/distribuzione dellidentità educativa/formativa Il dato teorico: la lateralizzazione/distribuzione dellidentità educativa/formativa Parola-chiave: complessità Parola-chiave: complessità

7 Funzioni ruolo funzione contenutorelazione esercitatore animatore moderatore scaffolder osservatore collettore course designer tecnico istruttore Information sharing Knowledge building Facilitazione tecnologica Socializzazione Scaffolding

8 Highlights… Le funzioni variano sensibilmente nel caso si tratti di percorsi in autoistruzione (controlling) o basati su approcci costruttivisti (building) Le funzioni variano sensibilmente nel caso si tratti di percorsi in autoistruzione (controlling) o basati su approcci costruttivisti (building) In ogni caso la logica secondo cui le singole funzioni vengono giocate è quella del fading: questo richiede forti metacompetenze di riflessività e gestione dei processi In ogni caso la logica secondo cui le singole funzioni vengono giocate è quella del fading: questo richiede forti metacompetenze di riflessività e gestione dei processi Emerge sempre più lo spazio che lintelligenza emotiva e la dimensione affettiva richiedono nellambito della relazione educativa/formativa (cfr. la logica del desiderio triangolare in Girard) Emerge sempre più lo spazio che lintelligenza emotiva e la dimensione affettiva richiedono nellambito della relazione educativa/formativa (cfr. la logica del desiderio triangolare in Girard) Il dato teorico: la burocratizzazione/sistemicità (Weber, Schluchter) dellintervento in campo educativo e formativo Il dato teorico: la burocratizzazione/sistemicità (Weber, Schluchter) dellintervento in campo educativo e formativo Parola-chiave: specializzazione Parola-chiave: specializzazione

9 Funzioni delle-tutor Informare + infondere fiducia + assistenza uso materiali

10 Dal qualitativo… profilo multi-sfaccettato 2 orientamenti nella selezione: 1.Figura con competenze pregresse di tutorship e di formazione degli adulti 2.Competenze tecnologiche/linguistiche come unico criterio di selezione Diverse funzioni da svolgere: Supporto tecnico, facilitatore, guida, supporto emotivo e didattico, coordinatore, gestore del gruppo, controllore e filtro

11 Per saperne di più… In Internet, URL:


Scaricare ppt "Il tutor nella formazione a distanza Pier Cesare Rivoltella – Università Cattolica di Milano Milano, 7 luglio 2005."

Presentazioni simili


Annunci Google