La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ANTIBIOTICI DELLA PARETE. STRUTTURA DELLA PARETE DEI BATTERI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ANTIBIOTICI DELLA PARETE. STRUTTURA DELLA PARETE DEI BATTERI."— Transcript della presentazione:

1 ANTIBIOTICI DELLA PARETE

2 STRUTTURA DELLA PARETE DEI BATTERI

3 Sintesi dei monomeri di mureina

4 UDP-Acido N-acetilmuramico L - Ala D - Glu L - Lys Gly D - Ala

5 SINTESI DELLA PARETE DEI BATTERI Sintesi dei monomeri di mureina Traslocazione dei monomeri di mureina

6

7 Sintesi dei monomeri di mureina BP-NAM-NAG

8 Traslocazione dei monomeri di mureina

9 SINTESI DELLA PARETE DEI BATTERI Sintesi dei monomeri di mureina Traslocazione dei monomeri di mureina Formazione di polimeri lineari di mureina (transglicosilazione) NAM Gly 5 NAGNAM Gly 5 NAGNAM Gly 5 NAGNAM Gly 5 NAG

10 ANTIBIOTICI GLICOPEPTIDICI

11

12 ANTIBIOTICI PEPTIDICI

13 SINTESI DELLA PARETE DEI BATTERI Sintesi dei monomeri di mureina Traslocazione dei monomeri di mureina Formazione di polimeri lineari di mureina (transglicosilazione) Transpeptidazione (formazione di legami crociati tra polimeri lineari)

14 Acido N-acetilmuramico Glicopeptide polimero Acido N-acetilmuramico Glicopeptide polimero Acido N-acetilmuramico Glicopeptide polimero Acido N-acetilmuramico Glicopeptide polimero Transpeptidasi L - Ala D - Glu L - Lys Gly D - Ala Antibiotici -lattamici

15

16 Meccanismo dazione degli antibiotici -lattamici Inibizione della reazione di transpeptidazione Interazione con le penicillin-binding proteins (PBPs) Inattivazione di un inibitore di enzimi autolitici della parete cellulare (p.es. mureina idrolasi)

17

18

19 CLASSIFICAZIONE DELLE PENICILLINE: ANELLO -LATTAMICO ANELLO TIAZOLIDNICO ACIDO 6-AMINOPENICILLANICO 1 - PENICILLINE NATURALI

20 Meccanismi di secrezione degli acidi (A) e delle basi organiche (B) nel tubulo prossimale

21 Meccanismi di resistenza agli antibiotici -lattamici Diminuita espressione di porine (batteri Gram -) Espressione di pompe in grado di determinare lefflusso del farmaco

22 Colonie su agar Pseudomonas aeruginosa: struttura e fattori di virulenza

23 Colonization break in front line defenses adhesion thanks to cell-associated virulence factors Chronic infection in cystic fibrosis patients selection of alginate-producing mitants protects from host defense mechanisms low production of extracellular virulence factors tissue damage due to chronic inflammation Acute infection Cell-to-cell signaling systems allow coordinate cell density-dependent production of high amounts of extracellular virulence factors tissue damage by protease and…, leading to blood vessel invasion, diseemination, systemic inflammatory response syndrome, multiple organ failure and death

24

25 Meccanismi di resistenza agli antibiotici -lattamici Alterazioni quali/quantitative dellepenicillin-binding proteins (PBPs) Diminuita espressione di porine (batteri Gram -) Distruzione enzimatica del farmaco da parte delle -lattamasi Espressione di pompe in grado di determinare lefflusso del farmaco

26 STRUTTURA DEGLI ANTIBIOTICI -LATTAMICI

27 CLASSIFICAZIONE DELLE PENICILLINE: 2 -PENICILLINE ANTI-STAFILOCOCCICHE (resistenti alla -lattamasi)

28 CLASSIFICAZIONE DELLE PENICILLINE: 3 - PENICILLINE AD AMPIO SPETTRO

29 CLASSIFICAZIONE DELLE PENICILLINE: 4 - PENICILLINE A SPETTRO ESTESO (attive contro Pseudomonas)

30 Inibitori delle -lattamasi

31

32 COOH ANELLO -LATTAMICO ANELLO DIIDROTIAZINICO ACIDO 7-AMINOCEFALOSPORANICO CEFALOSPORINE

33 I GENERAZIONE (es. cefalotina, cefazolina, cefalexina) II GENERAZIONE (es. cefamandolo, cefoxitina, cefuroxima) III GENERAZIONE (es. cefotaxime, ceftazidime, cefoperazone) IV GENERAZIONE (es. cefepime, cefpirome) Attività vs Gram + Gram - Resistenza alle -lattamasi

34 SO 3 H O ANTIBIOTICI MONOBATTAMICI

35 ANTIBIOTICI CARBAPENEMICI

36 IMIPENEM DEGRADAZIONE DIPEPTIDASI CILASTATINA

37 Classificazione delle -lattamasi Classe A: comprende la maggior parte delle forme di rilevanza clinica, generalmente codificate da plasmidi e sensibili agli inibitori attualmente in commercio; contengono un residuo di serina a livello del sito attivo Classe B: sono metalloenzimi, contenenti un atomo di Zn a livello del sito attivo e sono quelle con la più ampia specificità di substrato; sono insensibili agli inibitori attualmente in commercio Classe C: sono generalmente codificate da DNA cromosomiale e attive nei confronti delle cefalosporine, che sono in grado di indurne lespressione attraverso derepressione genica; contengono un residuo di serina a livello del sito attivo Classe D: sono attive principalmente nei confronti delle oxacilline; contengono un residuo di serina a livello del sito attivo

38 Spettro dazione delle -lattamasi

39 REAZIONI INDESIDERATE AI FARMACI (Adverse Drug Reactions, ADR) LIEVI MODERATE GRAVI LETALI

40 REAZIONI INDESIDERATE AI FARMACI CATEGORIE EFFETTI COLLATERALI TOSSICITÀ DA SOVRADOSAGGIO ALLERGIE IDIOSINCRASIE

41 REAZIONI DI IPERSENSIBILITÀ Classificazione di Gell & Coombs TIPO I: reazioni mediate da IgE TIPO II: reazioni citotossiche TIPO III: reazioni da immunocomplessi TIPO IV: reazioni di ipersensibilità cellulare

42

43 POLIMIXINA B ANTIBIOTICI PEPTIDICI

44 LIPOPEPTIDI CICLICI


Scaricare ppt "ANTIBIOTICI DELLA PARETE. STRUTTURA DELLA PARETE DEI BATTERI."

Presentazioni simili


Annunci Google