La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Related party transactions in Italian professional football clubs: an empirical study Salvatore Cincimino Adjunct Professor of Business Administration.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Related party transactions in Italian professional football clubs: an empirical study Salvatore Cincimino Adjunct Professor of Business Administration."— Transcript della presentazione:

1 Related party transactions in Italian professional football clubs: an empirical study Salvatore Cincimino Adjunct Professor of Business Administration Dept. DISMOT – University of Palermo IV SISMES Congress – Palermo, 5 th – 7 th Oct. 2012

2 AGENDA A. Oggetto e duplice finalità della ricerca B. Le operazioni con parti correlate (OPC): descrizione le OPC nelle SCP C. Analisi empirica sui bilanci delle SCP – primi risultati D. Proposte per la valutazione al fair value delle OPC E. Conclusioni

3 OGGETTO DELLA RICERCA Analisi dei flussi informativi delle SCP in tema di operazioni con parti correlate FINALITÀ 1 Quadro di sintesi della qualità e della quantità di informazioni riguardanti le OPC nelle SCP FINALITÀ 2 Definizione di un possibile metodo di valutazione al fair value delle OPC

4 A. LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE (OPC) … allo stato attuale, la quarta Direttiva … e la settima Direttiva … si limitano a prevedere la divulgazione delle operazioni intercorrenti tra una società e le sue imprese collegate …. Al fine di avvicinare maggiormente le società i cui valori mobiliari non sono ammessi alla negoziazione in un mercato regolamentato, alle società che applicano ai propri bilanci consolidati principi contabili internazionali, lobbligo di divulgazione dovrebbe essere esteso ad altri tipi di parti correlate, come i principali dirigenti e i coniugi degli amministratori, ma solo qualora tali transazioni presentino una certa importanza e non vengano concluse in normali condizioni di mercato.. (Direttiva 2006/46/CE)

5 A. LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE (OPC) Art c.c.: La nota integrativa deve indicare oltre a quanto stabilito da altre disposizioni: 22-bis): le operazioni realizzate con parti correlate, precisando limporto, la natura del rapporto e ogni altra informazione necessaria per la comprensione del bilancio relativa a tali operazioni, qualora le stesse siano rilevanti e non siano state concluse a normali condizioni di mercato. Le informazioni relative alle singole operazioni possono essere aggregate secondo la loro natura, salvo quando la loro separata evidenziazione sia necessaria per comprendere gli effetti delle operazioni medesime sulla situazione patrimoniale e finanziaria e sul risultato economico della società (introdotto con D. lgs. 173/2008, obbligatorio per bilanci chiusi dopo il )

6 A. DEFINIZIONE DI PARTE CORRELATA PERSONA IAS 24 Parte correlata è una persona o unentità correlata allEntità che sta preparando il bilancio (SCP) (a) Una persona o un suo stretto familiare è parte correlata della SCP se: controlla, anche congiuntamente, la SCP ha uninfluenza notevole sulla SCP è un dirigente con responsabilità strategiche della SCP o di una sua controllante

7 A. DEFINIZIONE DI PARTE CORRELATA PERSONA: PRECISAZIONI IAS 24 Si considerano familiari stretti di un soggetto quei familiari che ci si attende possano influenzare, o essere influenzati da, il soggetto interessato nei loro rapporti con lentità. Essi possono includere: a) il convivente e i figli del soggetto; b) i figli del convivente; e c) le persone a carico del soggetto o del convivente. I dirigenti con responsabilità strategiche sono quei soggetti che hanno il potere e la responsabilità, direttamente o indirettamente, della pianificazione, della direzione e del controllo delle attività della SCP, compresi gli amministratori (esecutivi o meno) della SCP.

8 A. DEFINIZIONE DI PARTE CORRELATA ENTITÀ Parte correlata è una persona o unentità correlata allEntità che sta preparando il bilancio (SCP) (b) Unentità è parte correlata della SCP se: lentità e la SCP fanno parte dello stesso gruppo lentità e la SCP sono società una collegata dellaltra o partecipano in una joint venture lentità è un piano per benefici successivi alla fine del rapporto di lavoro a favore dei dipendenti della SCP lentità è controllata, anche congiuntamente, da una parte correlata - persona fisica

9 A. I CONFINI DELLE PARTI CORRELATE Non rappresentano necessariamente parti correlate: a) due imprese per il solo fatto di avere in comune un amministratore o un altro dirigente con responsabilità strategiche b) due imprese partecipanti, per il solo fatto di detenere il controllo congiunto in una joint venture c) finanziatori - sindacati - imprese di pubblici servizi - agenzie e dipartimenti pubblici, solo in ragione dei normali rapporti daffari con limpresa (sebbene essi possano circoscrivere la libertà di azione dellentità o partecipare al suo processo decisionale); e d) un cliente, fornitore, franchisor, distributore o agente generale con il quale limpresa effettua un rilevante volume di affari, unicamente in ragione della dipendenza economica che ne deriva.

10 A. I CONFINI DELLE PARTI CORRELATE Lobbligo di informativa avviene se le operazioni sono: rilevanti (informazioni con effetto significativo e rilevante sui dati di bilancio o sul processo decisionale dei destinatari). Il Regolamento CONSOB 17221/2010 segnala, tra gli altri indicatori, il seguente: Importo operazione/PN >5% non concluse a normali condizioni di mercato (non solo riguardanti il prezzo, ma anche le motivazioni che hanno condotto alla decisione di porre in essere loperazione, e a concluderla con parti correlate, anziché con terzi)

11 A. ESEMPI DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE IAS 24: trasferimento di risorse, servizi, obbligazioni tra parti correlate indipendentemente dal fatto che sia stato pattuito un corrispettivo: Acquisti o vendite di beni e servizi Acquisti o vendite (anche leasing) di immobili ed altre attività Finanziamenti Garanzie ed impegni Contratti di servizi di direzione: retribuzioni dirigenti Permute Dilazioni particolarmente lunghe

12 B. SIGNIFICATIVITA DELLE OPC PER LE SCP Intelligibilità dei bilanci per verifiche (Co.Vi.So.C. e UEFA Club Financial Control Body) Completezza informativa per gli investitori istituzionali nei mercati mobiliari regolamentati – trasparenza e contemperamento degli interessi coinvolti (per le società quotate in borsa) Fair Play finanziario I proventi da OPC vanno adeguati al fair value, se questultimo è inferiore al valore contabilizzato. Sono inibiti i tentativi di aumentare il valore dei ricavi a seguito, p.es., di una sponsorizzazione con Parte Correlata oltre il fair value. Gli oneri da OPC vanno ricondotti al fair value, ma è impedito ladeguamento per importi inferiori a quelli rilevati. Viene inibita la possibilità di ridurre limporto al di sotto degli oneri effettivamente sostenuti, con finalità elusive per il calcolo del risultato economico ai fini del FPF.

13 C. ANALISI EMPIRICA SUI BILANCI DELLE SCP – PRIMI RISULTATI Bilanci sottoposti ad esame: SCP iscritte nei campionati di Serie A per gli esercizi chiusi al: 30.6 (o 31.12) (o 31.12) 2010

14 D. PROPOSTE PER LA VALUTAZIONE AL FAIR VALUE DELLE OPC: IL CASO DEI PROVENTI DA SPONSORIZZAZIONI FAIR VALUE: il corrispettivo al quale unattività può essere scambiata, o una passività estinta, tra parti consapevoli e disponibili, in unoperazione fra terzi (IAS 32, par. 5; IAS 39, par. 8) OBIETTIVO/QUALITA: Rappresentazione delladeguato (e non sovra- o sottostimato) beneficio economico TECNICHE: Downward adjustment (per proventi) Upward adjustment (per costi) Calcolo interesse implicito in caso di riscossioni/pagamenti differiti

15 D. PROPOSTE PER LA VALUTAZIONE AL FAIR VALUE DELLE OPC: IL CASO DEI PROVENTI DA SPONSORIZZAZIONI DOWNWARD ADJUSTMENT valore medio di mercato % Rs SCP x < % Rs SCP + (y * % Rs SCP) Rs SCP x tasso medio ricavo da sponsorizzazione SCP x Rs SCP tasso medio ricavi da sponsorizzazione di tutte le SCP selezionate (tasso soglia) y coefficiente di tolleranza (> 1) Si tratta di una percentuale al di sopra della quale il provento va adeguato

16 D. PROPOSTE PER LA VALUTAZIONE AL FAIR VALUE DELLE OPC: IL CASO DEI PROVENTI DA SPONSORIZZAZIONI DOWNWARD ADJUSTMENT In dipendenza della performance economica della SCP % Rs SCP = Rs SCP Rtot SCP Rs SCP totale ricavi da sponsorizzazione SCP Rtot SCP totale proventi operativi delle SCP Problemi: - delimitazione area di significatività - rischio accordi di cartello - differente % per differenti categorie di SCP

17 D. PROPOSTE PER LA VALUTAZIONE AL FAIR VALUE DELLE OPC: IL CASO DEI PROVENTI DA SPONSORIZZAZIONI DOWNWARD ADJUSTMENT In dipendenza della performance patrimoniale della SCP % Rs SCP = Rs SCP SCP Rs SCP totale ricavi da sponsorizzazione SCP Rx SCP totale attività dello stato patrimoniale delle SCP Problemi: - delimitazione area di significatività - rischio accordi di cartello - differente % per differenti categorie di SCP

18 E. CONCLUSIONI Qualità dellinformativa (incompleta) Quantità delle informazioni (insufficienti) Necessità di definizione di adeguati parametri Necessità di definizione procedure (obbligo regolamento?) Approfondimento: accordi fuori bilancio

19 Related party transactions in Italian professional football clubs: an empirical study GRAZIE Domande?


Scaricare ppt "Related party transactions in Italian professional football clubs: an empirical study Salvatore Cincimino Adjunct Professor of Business Administration."

Presentazioni simili


Annunci Google