La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Controllata da DI.VI. Finanziaria S.a.p.a., interamente di proprietà di Diego Della Valle che detiene il 56,7% del pacchetto azionario. TODS GROUP s.p.a.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Controllata da DI.VI. Finanziaria S.a.p.a., interamente di proprietà di Diego Della Valle che detiene il 56,7% del pacchetto azionario. TODS GROUP s.p.a."— Transcript della presentazione:

1

2 Controllata da DI.VI. Finanziaria S.a.p.a., interamente di proprietà di Diego Della Valle che detiene il 56,7% del pacchetto azionario. TODS GROUP s.p.a. Tods Group S.p.A. azienda leader nel settore del lusso, rappresenta il Made in Italy nel mondo. Operante nel settore delle calzature, della pelletteria e dellabbigliamento.

3 Presidente Diego Della Valle Vice-Presidente Andrea Della Valle Amministratore Stefano Sincini Delegato Presidente del Enrico Colombo Collegio sindacale Modello latino Struttura Aziendale

4 Tods si pone come obiettivo: Realizzare prodotti di qualità, eseguiti a mano con tecniche di alto artigianato Mantenere un alto posizionamento nel mercato del lusso con oggetti esclusivi e riconoscibili Mission

5 …uno dei grandi marchi del lusso con prodotti iconici ad alto contenuto di creatività e artigianalità. Un lusso di eccellenza che mantiene valore e rappresenta un sogno che non invecchia ma si rinnova, salvaguardando uno stile sobrio e accurato, ma lontano dalla moda.

6 Marchi di proprietà Leader nelle calzature e nella pelletteria di lusso. Combina tradizione, alta qualità e modernità. Calzature, accessori e abbigliamento per un lusso dinamico e urbano. Combina innovazione e alta qualità. Abbigliamento elegante indossabile da chiunque. Combina progettazione, praticità e eleganza.

7 Marchi in licenza Storico brand parigino che detta legge nella calzatura femminile. Con lacquisizione da parte di Diego Della Valle è stata ampliata la gamma dei prodotti offerti: borse, piccola pelletteria, gioielli e occhiali da sole

8 Inizi 900: Filippo Della Valle fonda una piccola fabbrica di scarpe a Sant'Elpidio a Mare (Marche) a conduzione familiare. Anni 70: Diventa impresa industriale. Entra nella direzione il giovane Diego Della Valle. Anni 80: Grande espansione finanziaria e passaggio a S.p.A. Anni 2000:Entra in Borsa e espansione verso nuovi mercati (Nord America e Far East) -Nel 2010 inserimento del titolo nel FTSE MIB STORIA

9 STRATEGIA AZIENDALE Strategie di Corporate di portafoglio di internazionalizzazione Strategie Funzionali logistiche di produzione di marketing di risorse umane Strategia di Business di differenziazione

10 3 DIRETTRICI DI SVILUPPO: Geografica MerceologicaDistributiva

11 TODS TODS FRANCE SAS possesso:100% HOLPAF B.V. possesso: 100% TODS DEUTSCH Gmbh possesso: 100% An.Del. USA Inc. possesso: 100% DeL. Com. Srl possesso: 100% TODS INTERNAT. B.V. possesso: 100% STRATEGIE DI CORPORATE Strategia di portafoglio (ASA Area strategica daffari)

12 Nei prossimi 3/5 anni il peso dellEuropa, Italia inclusa, dovrebbe scendere da oltre il 60% a meno del 50%. Continuerà a rafforzarsi larea asiatica arrivando alla soglia del 40% e quella USA al di sopra del 10%. STRATEGIE DI CORPORATE Strategia di internazionalizzazione

13 I QUATTRO MERCATI

14 Si è passati dalla produzione esclusiva di borse e scarpe alla realizzazione di altri accessori moda: dai bracciali agli occhiali da sole. STRATEGIE DI BUSINESS Strategia di differenziazione

15 Secondo le previsioni: le calzature scenderanno al di sotto del 70%, labbigliamento salirà al 10%, la pelletteria supererà il 20%. potrebbero essere possibili obiettivi più ambiziosi: parità tra pelletteria e scarpe

16 DOS FRANCHISING Entrambi sotto un controllo costante e scelte impositive della casa madre al fine di mantenere: Esclusività Prestigio Focus strategico dei canali distributivi: STRATEGIE FUNZIONALI Strategie logistiche

17 DOS (DIRECTLY OPERATED STORES)DOS (DIRECTLY OPERATED STORES) PUNTI VENDITA IN FRANCHISINGPUNTI VENDITA IN FRANCHISING NEGOZI INDIPENDENI MULTIMARCANEGOZI INDIPENDENI MULTIMARCA

18 STRATEGIE FUNZIONALI Strategie logistiche Il 21 Ottobre del 2010 Diego Della Valle diventa il maggior azionista dei grandi magazzini «Saks»: tempio del lusso, grande distributore sullintero mercato americano del Made in Italy.

19 Sostegno alla pubblicazione di libri STRATEGIE FUNZIONALI Strategie di marketing e pubblicità

20 Acquisito status di socio fondatore della Fondazione Teatro La Scala STRATEGIE FUNZIONALI Strategie di marketing e pubblicità

21 Sponsor unico per il restauro del Colosseo STRATEGIE FUNZIONALI Strategie di marketing e pubblicità

22 Collaborazioni con: STRATEGIE FUNZIONALI Strategie di marketing e pubblicità Ferrari Karl Lagerfeld Famose blogger: The Blonde Salad

23 Nel 2012 Diego Della Valle premia i suoi dipendenti con un contributo straordinario di 1400 euro, lassicurazione dei costi sanitari per cure specialistiche, interventi chirurgici e la copertura dei costi per lacquisto dei libri scolastici per i figli dei dipendenti. Da notare la costruzione di un asilo e una palestra ad uso esclusivo dei dipendenti e delle loro famiglie, presso la sede centrale. STRATEGIE FUNZIONALI Strategie di risorse umane

24 Rinnovamento tecnico-stilistico dei modelli. Ricerca di nuovi materiali di primissimo ordine. Interessante la scelta di reinvestire in prodotti storici diventati unicona del passato, reinterpretati in chiave moderna. STRATEGIE FUNZIONALI Strategie di ricerca e sviluppo

25 Fornitori: -Piccole botteghe artigiane -Rapporti di fidelizzazione: esclusivi duraturi LE 5 FORZE COMPETITIVE Acquirenti: anni - reddito medio alto - stile di vita classico - acquisti sofisticati e attenti Prodotti Sostitutivi (altri prodotti Made in Italy di pelletteria) Concorrenti (Gucci, Ferragamo Prada…) Minacce nuovi entranti (marchi già affermati che potrebbero competere)

26 VANTAGGI COMPETITIVI MERCATO DEL LUSSO PRODOTTO INTERAMENTE ITALIANO QUALITÀ DEI MATERIALI CONTROLLO DI QUALITÀ DALLA PROGETTAZIONE ALLA VENDITA

27 RISULTATI DI PERFORMANCE Milioni Euro Ricavi Costi EBITDA EBIT Utile netto Capitale Sociale P.N

28 ROE0,140,13 0,170,19 ROI0,200,230,260,300,33 ROS0,230,210,220,240,25 Eccellenti le performances realizzate dal gruppo nellesercizio 2011 a livello di tutti i principali indicatori economici. INDICI DI BILANCIO

29 DATI ECONOMICO-FINANZIARI DI SINTESI

30 ANDAMENTO DEL TITOLO

31 I risultati di performance 2011 hanno confermato la solidità del gruppo Tods: la forza dei marchi, lalta qualità. E ragionevole prevedere ulteriori crescite grazie alla creazione di nuove reti DOS e monomarca. Conclusioni e previsioni future

32 …possiamo utilizzare la nostra rete di negozi monomarca e spingere molto sulla pelletteria, tenendo i costi di distribuzione decisamente molto bassi, creando quindi molto valore. Diego Della Valle

33 Fonti:


Scaricare ppt "Controllata da DI.VI. Finanziaria S.a.p.a., interamente di proprietà di Diego Della Valle che detiene il 56,7% del pacchetto azionario. TODS GROUP s.p.a."

Presentazioni simili


Annunci Google