La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Indagine sulla Valutazione dellAttività DIdattica da parte degli Studenti IVADIS.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Indagine sulla Valutazione dellAttività DIdattica da parte degli Studenti IVADIS."— Transcript della presentazione:

1 Indagine sulla Valutazione dellAttività DIdattica da parte degli Studenti IVADIS

2 GRUPPO DI LAVORO A.A (IVADIS 9): Dott.ssa Sara Laurita, Responsabile Ufficio Statistico e Coordinatrice Indagine IVADIS Vittorio Trovati, Supervisore fasi operative Indagine IVADIS Dott.ssa Maria Reda, Referente Facoltà di Economia Dott. Salvatore Ricchio, Referente Facoltà di Farmacia Dott.ssa Maria Gencarelli, Referente Facoltà di Ingegneria Dott.ssa Sonia Gencarelli, Referente Facoltà di Lettere e Filosofia Dott.ssa Ilaria Gallo, Referenti Facoltà di SMFN Dott.ssa Giuliana Gabrieli, Referente Facoltà di Scienze Politiche IVADIS

3 STAFF DI SUPPORTO AL GRUPPO DI LAVORO A.A : Sig.ri Ketty Cipri, Leonardo Ippolito, Francesco Lia, Claudia Mezzatesta, Simone Nardi Supporto Ufficio Dott.ssa Federico Roberta, Sig. Amedeo Campo, Sig. Giuseppe Grupillo, Sig.ra Anna Crugliano, Sig.ra Annarita Berardi Statistici 6 operatori per lacquisizione dati tramite lettore ottico 73 rilevatori IVADIS

4 LORIGINE…… IVADIS

5 IVADIS L. 537/1993 (art. 5 cc. 22 e 23) Istituisce i Nuclei di valutazione nelle università "con il compito di verificare, mediante analisi comparative dei costi e dei rendimenti, la corretta gestione delle risorse pubbliche, la produttività della ricerca e della didattica, nonché l'imparzialità ed il buon andamento dell'azione amministrativa. I nuclei determinano i parametri di riferimento del controllo anche su indicazione degli organi generali di direzione, cui riferiscono con apposita relazione almeno annualmente.

6 IVADIS La relazione dei nuclei di valutazione interna è trasmessa al Ministero dell'università e della ricerca scientifica e tecnologica, al Consiglio universitario nazionale e alla Conferenza permanente dei rettori per la valutazione dei risultati relativi all'efficienza e alla produttività delle attività di ricerca e di formazione, e per la verifica dei programmi di sviluppo e di riequilibrio del sistema universitario, anche ai fini della successiva assegnazione delle risorse.

7 L. 370/99 Disposizioni in materia scientifica e tecnologica COMITATO NAZIONALE PER LA VALUTAZIONE DEL SISTEMA UNIVERSITARIO COSTRUZIONE DI UN APPOSITO FONDO INTEGRATIVO PER LINCENTIVAZIONE DELLIMPEGNO DIDATTICO INTRODUZIONE DI APPOSITE DISPOSIZIONI PER IL COMPLETAMENTO DEL QUADRO DI INTERVENTI PER LAUTONOMIA DIDATTICA UNIVERSITARIA IVADIS

8 La legge: ribadisce e consolida lattività dei Nuclei rivolta ad ….adottare un sistema di valutazione interna della gestione amministrativa, delle attività didattiche e di ricerca, degli interventi del diritto allo studio, verificando anche mediante analisi comparative dei costi e dei rendimenti, il corretto utilizzo delle risorse pubbliche, la produttività della ricerca e della didattica, nonché limparzialità e il buon andamento dellazione amministrativa introduce elementi nuovi nel sistema di valutazione dei Nuclei: …redigono una relazione contenente le informazioni e i dati determinati ogni triennio dal Comitato… IVADIS

9 ….acquisiscono, mantenendone lanonimato, le opinioni degli studenti frequentanti sulle attività didattiche e trasmettono unapposita relazione entro il 30 aprile di ogni anno… IVADIS

10 IVADIS D.M. del 31/10/2007 prot. n. 544/2007 comma 2 art. 3: stabilisce che i Nuclei di Valutazione devono procedere alla verifica della sussistenza dei livelli di qualità, utilizzando gli indicatori definiti nel doc. 7/07 del CNVSU. In particolare si fa riferimento allindicatore di efficacia che misura il livello di soddisfazione degli studenti nei riguardi dei singoli insegnamenti

11 IVADIS Inoltre in tale DM si richiama il D.M. del 18 ottobre 2007, nel quale si precisa che un corso di studio viene definito in possesso dei requisiti indicati qualificanti se soddisfa almeno 5 dei 7 requisiti previsti, tra cui il seguente: la percentuale degli insegnamenti in cui viene rilevato il parere degli studenti è superiore al valore mediano nazionale, relativo ai raggruppamenti di facoltà definiti in relazione a quanto previsto dal Sub. Allegato A.2. del D.M. n. 362/2007.

12 PROGETTAZIONE IVADIS

13 OBIETTIVI DELL'INDAGINE L'indagine ha lo scopo di raccogliere informazioni utili ai fini di migliorare la qualità dei programmi didattici e il rapporto studenti/docenti. Utilizzando le valutazioni degli studenti si riescono ad ottenere informazioni sui fattori che facilitano o ostacolano l'apprendimento. IVADIS

14 Lindagine deve fornire informazioni complementari e/o conferma di verifica nellambito del processo più ampio e complesso di valutazione di un Corso di Studi. La rilevazione cerca di cogliere la percezione che lo studente ha della didattica come gli viene presentata, per lattivazione delle sue facoltà di apprendimento e per il modo con cui conoscenza ed abilità vengono finalizzate ad affrontare con successo le prove desame. IVADIS

15 In generale: gli aspetti della didattica che si sottopongono al giudizio dello studente fanno parte delle esperienze dirette sulle quali lo studente ha titolo per rispondere (aule, dotazioni ed attrezzature, carico di lavoro, ecc.). IVADIS

16 IVADIS POPOLAZIONE OGGETTO DI STUDIO Tutti gli insegnamenti ed i moduli attivati dallAteneo UNITA DI RILEVAZIONE Tutti gli studenti frequentanti UNITA DI ANALISI Insegnamenti/moduli Docenti Corso di Laurea/Facoltà/Ateneo Aule

17 QUESTIONARIO Interesse e soddisfazione Una sezione speciale per i commenti personali 6 sezioni: Organizzazione del proprio corso di studi Organizzazione dellinsegnamento Attività didattiche e studio Infrastrutture IVADIS Informazioni sul proprio corso di studi

18 15 domande quattro tipi di risposta Decisamente no Più no che si Più si che no Decisamente si IVADIS

19 IVADIS

20

21 IVADIS FASI PRELIMINARI 1.Progettazione 2.Analisi dei tempi e dei costi 3.Avvio dellindagine: comunicazione ai presidi di facoltà – sensibilizzazione studenti

22 IVADIS

23

24 Pianificazione indagine Le macro fasi dellindagine Costituzione di un gruppo di progettazione Analisi degli aspetti concettuali ed operativi dellindagine Predisposizione di un documento di programmazione

25 Periodicità nellacquisizione dei dati Dati provenienti dalla Facoltà Acquisizione allinizio di ogni periodo didattico Dati provenienti dalla rilevazione Acquisizione ai 2/3 della durata di ogni periodo didattico IVADIS

26 Organizzazione delle attività didattiche nelle facoltà dellAteneo 1.Economia 2.Farmacia e Scienza della Nutrizione 3.Ingegneria 4.Lettere e Filosofia 5.Scienze Fisiche Matematiche e Naturali 6.Scienze Politiche Poli didattici distaccati (Crotone, Vibo Valentia) IVADIS

27 IVADIS Programmazione attività sul campo Sensibilizzazione Costituzione di un gruppo di progettazione Contatto associazioni studentesche Contatto referenti di Facoltà Contatto personale amministrativo delle Facoltà Formazione risorse umane e verifica competenze acquisite Aggiornamenti del sistema informatico Protos2

28 IVADIS IL PROCESSO Richiesta informazioni ai referenti di Facoltà Programmazione delle attività didattiche e relative informazioni (docente, nome insegnamento, cdl attivante o mutuante, crediti, ore di lezione…) Orario delle lezioni File o materiale cartaceo

29 IVADIS Programmazione periodica delle rilevazioni Stesura del piano delle attività Preparazione elenco insegnamenti attivi Controllo qualità dei dati Realizzazione scadenziario Acquisizione informazioni programmazione didattica

30 IVADIS Organizzazione della programmazione INDIVIDUAZIONE STATUS INSEGNAMENTI: Rilevabili Non rilevabili Per insegnamento rilevabile sintende un insegnamento che abbia le seguenti caratteristiche: almeno 24 ore di lezione; almeno 2 crediti formativi; lattività didattica non sia svolta prevalentemente in un laboratorio.

31 IVADIS Popolamento banca dati insegnamenti attivi Assegnazione codiciCaricamento dati Controllo qualità dei dati

32 IVADIS Codifica: acquisizione informazioni banca dati Assegnazione di un codice: Insegnamento (3 cifre) Modulo (4 cifre) Gruppo (4 cifre) Docenti …… Analisi storica dei dati (controlli su codici già esistenti) Esigenza dellintroduzione dei moduli, problemi corsi mutuati……

33 IVADIS Predisposizione calendario delle rilevazioni Generazione automatica calendario rilevazioni da Protos2 Definizione calendario rilevazioni Controllo calendario rilevazioni Primo controllo calendario rilevazioni

34 IVADIS Pianificazione calendario Assegnazione di data, ora e aula di rilevazione Controlli: in base alle aule corsi tenuti nella stessa ora stessa aula stesso docente (errore, mutuazioni,…) docenti che risultano tenere contemporaneamente due lezioni stessa ora, aule diverse nella struttura per la pianificazione visualizzazione solo della prima ora di lezione

35 IVADIS Preparazione rilevazioni Invio ai docenti Certificazione insegnamenti attivi Stampa scheda modulo Gestione risposte Revisione calendario rilevazioni Caricamento dati relativi alla rilevazione Consegna materiale ai rilevatori Controllo dati della scheda modulo Preparazione buste rilevazione

36 IVADIS Invio automatico docenti Prima di inviare: controllo informazioni caricate certificazione dellinsegnamento Richieste docenti: verifica informazioni in nostro possesso comunicazione: periodo di sospensione, #studenti frequentanti (informazione utile per organizzazione rilevatori) Correzione calendario Calcolo tasso di risposta alla Necessità di facilitare il processo di modifica dellorario

37 IVADIS Creazione scheda di rilevazione Controllo: coincidenza data, ora e aula tra calendario e scheda

38 IVADIS Rilevazione Controllo insegnamenti rilevati ed aggiornamento calendario Monitoraggio operato rilevatori: studenti osservatori Caricamento dati relativi ai tentativi di rilevazione Controllo buste rientrate Monitoraggio andamento rilevazioni Contatto docenti corsi non rilevati Aggiornamento Protos2 Reinserimento in calendario rilevazioni non effettuate Risoluzione eventuali problemi di rilevazione Contatto con i rilevatori

39 IVADIS Somministrazione dei questionari Formazione rilevatori Manuale di rilevazione Capo gruppo Coordina i rilevatori, comunica con lufficio di supporto al nucleo di valutazione Attualmente sono impegnate nellattività di rilevazione 73 persone.

40 IVADIS Calcolo tasso di copertura Verifica status moduli Aggiornamento insegnamenti attivi Calcolo tassi di copertura Impiego query moduli attivanti e mutuati Controllo manuale tra pacchi e insegnamenti attivi Individuazione dei corsi con 0 o 1 studenti Individuazione dei corsi non rilevati

41 IVADIS Lettura ottica Preparazione materiale necessario alla lettura Lettura dei questionari raccolti Monitoraggio lettura Controllo qualità dei dati

42 IVADIS Codifica di preparazione alla lettura ottica dei questionari: Controllo delle informazioni relative agli insegnamenti Acquisizione delle informazioni relative a # questionari distribuiti # questionari raccolti note di rilevazione nominativi rilevatori OSS: utilizziamo tali informazioni per effettuare controlli di verifica sulla stima delle ore per rilevatore

43 IVADIS creazione scheda lettura

44 IVADIS Elaborazione dati e trasmissione dei risultati Controllo dati Utilizzo del pacchetto statistico SPSS per lelaborazione dati Invio e diffusione dei risultati Utilizzo software Error control Controllo dati mediante pacchi, tasso di copertura e dati caricati in Protos2 Protosweb Invio risultati tramite a Presidi e referenti di Facoltà

45 IVADIS Elaborazione dei dati e strumenti di diffusione dei risultati sintesi per i rilevatori docenti facoltà rapporto conclusivo per il comitato nazionale sintesi dei principali risultati contenuti nel rapporto annuale di valutazione

46 IVADIS IVADIS 8 Un po di numeri Periodo Lezioni: Settembre 2007/Giugno 2008 Effettuate 2681 rilevazioni Inviate ~ Raccolti ~ questionari Costruiti 30 calendari di rilevazioni

47 IVADIS Realizzazione Protos2-Web Nuova funzionalità del software PROTOS2, la cui caratteristica principale sarà quella di consentire,con accesso differenziato, (mediante luso di password personalizzate) ad ogni utente autorizzato la visione dei risultati delle rilevazioni del proprio insegnamento. I dati relativi alle rilevazioni effettuate nellultimo periodo saranno disponibili in rete in un tempo ragionevolmente breve.


Scaricare ppt "Indagine sulla Valutazione dellAttività DIdattica da parte degli Studenti IVADIS."

Presentazioni simili


Annunci Google