La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Convegno del 8 novembre 2006 PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO SCUOLA e MONDO DEL LAVORO - DUE REALTA A CONFRONTO – Relatore: Prof. Enrico Cinalli ISTITUTO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Convegno del 8 novembre 2006 PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO SCUOLA e MONDO DEL LAVORO - DUE REALTA A CONFRONTO – Relatore: Prof. Enrico Cinalli ISTITUTO."— Transcript della presentazione:

1 1 Convegno del 8 novembre 2006 PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO SCUOLA e MONDO DEL LAVORO - DUE REALTA A CONFRONTO – Relatore: Prof. Enrico Cinalli ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE "B. Pinchetti" sez. IPIA via Monte Padrio n Tirano (SO) | Tel | Fax |

2 2 SPERIMENTAZIONE ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO U.d.A. CLASSI COINVOLTE a.s Seconda Op. ElettricoTerza Op. Elettrico

3 3 PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO ? Più U.d.A. che devono essere sviluppate sia nella SCUOLA (per la parte Teorica) che nella AZIENDA (per la parte Pratica) Più U.d.A. che devono essere sviluppate sia nella SCUOLA (per la parte Teorica) che nella AZIENDA (per la parte Pratica)

4 4 TANTE U.d.A ? ? ?? ? ?? ?? ? ? ?? ? ? ? ?

5 5 PROGETTO La mancanza sul Territorio di grandi Aziende in grado di ospitare tutti i nostri studenti offrendo in tal modo la possibilità di affrontare una U.d.A. in Azienda (NELLO STESSO PERIODO) avrebbe dovuto comportare PERIODI DI PERMANENZA nelle Aziende diversi per ciascun Studente con ripercussioni sullo svolgimento dei programmi di tutte le discipline

6 6 Una U.d.A. in diverse Aziende ? ?? ? ? ? ? ? ? ? Una U.d.A. ?

7 7 PROGETTO La difficoltà di individuare una UNICA U.d.A. da poter essere sviluppata contemporaneamente in diverse Aziende presenti sul Territorio ma tale da essere: 1) Professionalizzante e 2) Certificabile CI HA CONDOTTO A REALIZZARE UN PROGETTO di ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

8 8 PROGETTO In tal modo le Aziende hanno così potuto ospitare nello stesso periodo gli studenti e certificare una o più U.d.A. secondo quanto svolto presso le stesse. composto da U.d.A. svolte negli anni precedenti

9 9 SPERIMENTAZIONE ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO U.d.A. CLASSE Seconda Op. Elettrico Seconda Op. Elettrico Obiettivi: Conoscere le prospettive lavorative presenti sul territorio; Conoscere per le diverse tipologie di inserimento le necessità delle aziende; Conoscere lorganizzazione aziendale delle piccole e medie imprese operanti sul territorio rispetto alle grandi aziende;

10 10 ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO U.d.A. CLASSE Terza Op. Elettrico Terza Op. Elettrico Obiettivi: Realizzare impianti elettrici e/o parte di questi in ambienti civili e/o industriali; Effettuare la misura dei principali parametri elettrici caratteristici degli impianti; Utilizzare gli strumenti di misura per testare il funzionamento dei componenti elettronici e rilevare le grandezze elettriche; Coordinare il proprio lavoro con le altre figure coinvolte nell'attività lavorativa, relazionandosi in modo efficace con i lavoratori e la committenza;

11 11 ESEMPIO DI SCHEDA DI VALUTAZIONE delle competenze acquisite

12 12 PUNTI DI FORZA DELLALTERNANZA SCUOLA-LAVORO Forte legame con il territorio Grande disponibilità delle aziende ad assumere apprendisti mettendo in gioco le proprie risorse umane ed economiche Elevata efficienza qualitativa (da una indagine circa il 70% dei giovani afferma che le conoscenze professionali ed abilità acquisite durante la formazione sono molto/moltissimo utilizzate nella attività attuale) Aumenta la motivazione degli studenti e riduce la dispersione scolastica

13 13 ASPETTI CRITICI DELLALTERNANZA SCUOLA-LAVORO Rigidità dei programmi (soprattutto nel tener conto delle tendenze delle nuove professioni e dello spettro occupazionale) Risente molto i periodi di recessione (è difficile motivare le aziende a mettere a disposizione posti di formazione quando non hanno un bisogno immediato) Preoccupazione sulla Sicurezza sul Lavoro Difficoltà di inserimento nelle aziende degli alunni con handicap

14 14 SITI WEB di INTERESSE


Scaricare ppt "1 Convegno del 8 novembre 2006 PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO SCUOLA e MONDO DEL LAVORO - DUE REALTA A CONFRONTO – Relatore: Prof. Enrico Cinalli ISTITUTO."

Presentazioni simili


Annunci Google