La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Federalismo e Sanità Federalismo e Sanità La riforma del Titolo V della Costituzione Le ragioni del Federalismo Federalismo e LEA Il riparto di competenze.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Federalismo e Sanità Federalismo e Sanità La riforma del Titolo V della Costituzione Le ragioni del Federalismo Federalismo e LEA Il riparto di competenze."— Transcript della presentazione:

1 Federalismo e Sanità Federalismo e Sanità La riforma del Titolo V della Costituzione Le ragioni del Federalismo Federalismo e LEA Il riparto di competenze tra Stato e Regioni La formulazione dei costi standard La sostenibilità finanziaria del sistema sanitario Processi di valutazione nella Sanità pubblica La mobilità sanitaria Health Technology Assessment Il dibattito politico GdL: Federalismo e Sanità Il nostro percorso -

2 Abolizione del F.S.N. Il Binomio Federalismo Fiscale e Sanità Devoluzione delle Competenze Legislative ed Amministrative alle Regioni (art. 119 Cost.) 3 a Riforma Sanitaria (D.Lgs. 56/2000) 3 a Riforma Sanitaria (D.Lgs. 56/2000) Istituzione del F.S.N. a carico del bilancio dello Stato Funzione integrativa del F.S.N. (da fonte esclusiva a fonte integrativa) Funzione integrativa del F.S.N. (da fonte esclusiva a fonte integrativa) Le Ragioni del Federalismo 1 a Riforma Sanitaria (L. 833/1978) 1 a Riforma Sanitaria (L. 833/1978) 2 a Riforma Sanitaria (D.Lgs. 502/1992) 2 a Riforma Sanitaria (D.Lgs. 502/1992)

3 La sostenibilità finanziaria del SSN maggiore responsabilizzazione delle Regioni nel rispetto dei vincoli di bilancio esigenza del mondo della produzione di conseguire una riduzione della pressione fiscale richiesta delle Regioni di una maggiore autonomia interesse della classe politica ad aumentare il proprio ruolo e potere gestione di gravi deficit di bilancio per alcune importanti Regioni (Sicilia, Campania e Lazio) altre Regioni coinvolte: Abruzzo, Molise, Puglia, Calabria maggiore responsabilizzazione delle Regioni nel rispetto dei vincoli di bilancio esigenza del mondo della produzione di conseguire una riduzione della pressione fiscale richiesta delle Regioni di una maggiore autonomia interesse della classe politica ad aumentare il proprio ruolo e potere gestione di gravi deficit di bilancio per alcune importanti Regioni (Sicilia, Campania e Lazio) altre Regioni coinvolte: Abruzzo, Molise, Puglia, Calabria LE RAGIONI DEL PROCESSO DI DECENTRAMENTO D. L.vo 56/2000 Legge 42/2009

4 FONDO SANITARIO REGIONALE / DEFICIT Ad oggi le Regioni/PA non in grado di coprire con il proprio FSR i costi di gestione generavano un deficit. Se contenuto, possibile ripiano con razionalizzazioni della spesa, aumento di aliquote fiscali regionali, aumento dei ticket Qualora il deficit fosse risultato consistente le Regioni/PA erano chiamate, se non commissariate, a procedere con un PdR FONDO SANITARIO REGIONALE / DEFICIT Ad oggi le Regioni/PA non in grado di coprire con il proprio FSR i costi di gestione generavano un deficit. Se contenuto, possibile ripiano con razionalizzazioni della spesa, aumento di aliquote fiscali regionali, aumento dei ticket Qualora il deficit fosse risultato consistente le Regioni/PA erano chiamate, se non commissariate, a procedere con un PdR Col. A: Regioni virtuose da un punto di vista di tenuta dei conti pubblici Col. B: Regioni alle prese con un deficit di bilancio gestibile al proprio interno Col. C: Regioni in rosso misure più restrittive, possibile il commissariamento Il cut-off, riconosciuto, che discrimina il posizionamento fra B e C è il 7% Col. A: Regioni virtuose da un punto di vista di tenuta dei conti pubblici Col. B: Regioni alle prese con un deficit di bilancio gestibile al proprio interno Col. C: Regioni in rosso misure più restrittive, possibile il commissariamento Il cut-off, riconosciuto, che discrimina il posizionamento fra B e C è il 7% Situazioni regionali connesse al deficit di bilancio La sostenibilità finanziaria del SSN

5 Sono finalizzati a verificare: I.la qualità delle prestazioni II.ristabilire un equilibrio economico- finanziario dei SSR (operando sulle cause strutturali) Il Ministero (SIVEAS) è impegnato nell'affiancare e controllare le Regioni nel raggiungere gli obiettivi previsti (Finanziarie 2005 e 2007) 8 Regioni ad oggi convolte (40% Pop. Naz.) Lazio, Campania, Sicilia: disavanzo cumulato (01–09) pari al 81,4% del disavanzo totale delle Regioni con Pdr ( Mio ) Sono finalizzati a verificare: I.la qualità delle prestazioni II.ristabilire un equilibrio economico- finanziario dei SSR (operando sulle cause strutturali) Il Ministero (SIVEAS) è impegnato nell'affiancare e controllare le Regioni nel raggiungere gli obiettivi previsti (Finanziarie 2005 e 2007) 8 Regioni ad oggi convolte (40% Pop. Naz.) Lazio, Campania, Sicilia: disavanzo cumulato (01–09) pari al 81,4% del disavanzo totale delle Regioni con Pdr ( Mio ) Piani di rientro regionali (Pdr) (art. 1 comma 180, Finanziaria 2005)

6 I Servizi Sanitari Regionali (SSR). EfficaciaQualità Efficienza gestionale CostiEquità Libertà di scelta Dibattito politico Dibattito scientifico Ricerca di soluzioni …finalita almeno in parte fra loro contraddittorie I SSR si stanno tra loro differenziando in merito a due grandi aree: il profilo organizzativo (rinnovamento servizi sanitari) lapproccio al problem solving sulla sostenibilità dei sistemi (es: rafforzamento delle capacità dei decisori, diffusione di best practises) I SSR si stanno tra loro differenziando in merito a due grandi aree: il profilo organizzativo (rinnovamento servizi sanitari) lapproccio al problem solving sulla sostenibilità dei sistemi (es: rafforzamento delle capacità dei decisori, diffusione di best practises) Governo Centro Sinistra (Pop. 30%) Governo Centro Destra (Pop. 70%)

7 (2) Indice costruito in base ai seguenti indicatori: comodità di orario delle ASL dichiarata, attese non oltre i 20 minuti presso le ASL, soddisfazione per i servizi ospedalieri di assistenza medica, infermieristica ed igiene (3) Persone che forniscono una valutazione buona del proprio stato di salute Regioni con PdR: Abruzzo, Campania, Lazio, Liguria, Sardegna e Sicilia Primaria: per interventi a copertura del solo disavanzo corrente, individuando le modifiche strutturali indispensabili (rimozione delle cause). Perfezionamento nel triennio successivo Secondaria: per interventi di pianificazione del debito pregresso (*) Da: Strumento terapeutico A: Strumento complesso (*) Una missione collaborata dalle agevolazioni per un totale di 12,1 MIA, concessi a diverso titolo (3 MIA di contributi a fondo perduto e 9,1 MIA di mutui trentennali) dallo Stato alla quasi totalità delle Regioni economicamente compromesse Caratteristiche del PdR

8 Scenario attuale I PdR hanno disatteso la soluzione dello stock del debito pregresso, elemento che potrebbe costituire il fallimento del sistema, direttamente incidente sul fronte locale e successivamente su quello comunitario Una tale situazione di debolezza strutturale è pericolosa per la tenuta del sistema; occorre un argine normativo tenuto conto in primis del federalismo fiscale ormai in dirittura darrivo Lindebitamento consolidato (circa 48 MIA per la Corte dei Conti) genera costi correnti per oneri finanziari per centinaia di milioni, insopportabili ormai per il sistema salute, tanto da comprometterne il risultato di gestione annuale Lobiettivo potrebbe essere perseguibile solo attraverso listituzione di un percorso finalizzato a rendicontarlo, non solo riguardo al debito emerso ma anche in riferimento a quello fino ad oggi non palesatosi (es: il contenzioso giudiziario, ovunque non valorizzato; la monetizzazione del debito dovuto agli interessi di mora, recentemente codificati dallUE in una apposita direttiva nellordine del 8% annuo) Scenario attuale I PdR hanno disatteso la soluzione dello stock del debito pregresso, elemento che potrebbe costituire il fallimento del sistema, direttamente incidente sul fronte locale e successivamente su quello comunitario Una tale situazione di debolezza strutturale è pericolosa per la tenuta del sistema; occorre un argine normativo tenuto conto in primis del federalismo fiscale ormai in dirittura darrivo Lindebitamento consolidato (circa 48 MIA per la Corte dei Conti) genera costi correnti per oneri finanziari per centinaia di milioni, insopportabili ormai per il sistema salute, tanto da comprometterne il risultato di gestione annuale Lobiettivo potrebbe essere perseguibile solo attraverso listituzione di un percorso finalizzato a rendicontarlo, non solo riguardo al debito emerso ma anche in riferimento a quello fino ad oggi non palesatosi (es: il contenzioso giudiziario, ovunque non valorizzato; la monetizzazione del debito dovuto agli interessi di mora, recentemente codificati dallUE in una apposita direttiva nellordine del 8% annuo) Analisi e Considerazioni - 1

9 Analisi e Considerazioni - 2 Cresce la speranza di vita Migliora lo stato di salute della popolazione Speranza di continui miglioramenti nelle opportunità di cura Cresce la speranza di vita Migliora lo stato di salute della popolazione Speranza di continui miglioramenti nelle opportunità di cura Fabbisogni Risorse Valore aggiunto Qualità Innovazione Economiche Organizzative Limitate per definizione Metodologie Decisioni Scelta dei processi Metodologie Decisioni Scelta dei processi Motivazione continua Processi partecipati Appropriatezza Valutazioni (safety, HTA, processi, impatti) Motivazione continua Processi partecipati Appropriatezza Valutazioni (safety, HTA, processi, impatti)

10 IL SSN: UN FUTURO COMPLESSO E necessario operare riforme radicali nellA.P. a tutti i livelli: unazione di risanamento finanziario ed amministrativo, altrimenti il federalismo risulterà impraticabile o si realizzerà ma a costo di abbandonare una parte del Paese al proprio destino Sul federalismo si gioca una partita importante per il futuro del Paese. Lintervento riformatore dovrà basarsi su una corretta analisi e comparazione dei costi, il loro costante rilevamento analitico tramite limmediata registrazione e trasmissione elettronica delle transazioni economiche e amministrative, premesse organizzative e tecnologiche ineludibili IL SSN: UN FUTURO COMPLESSO E necessario operare riforme radicali nellA.P. a tutti i livelli: unazione di risanamento finanziario ed amministrativo, altrimenti il federalismo risulterà impraticabile o si realizzerà ma a costo di abbandonare una parte del Paese al proprio destino Sul federalismo si gioca una partita importante per il futuro del Paese. Lintervento riformatore dovrà basarsi su una corretta analisi e comparazione dei costi, il loro costante rilevamento analitico tramite limmediata registrazione e trasmissione elettronica delle transazioni economiche e amministrative, premesse organizzative e tecnologiche ineludibili La soluzione per far fronte ai disavanzi sarebbe partire da una programmazione e una riprogettazione della rete dellofferta, tenendo conto sia della parte legata allemergenza/urgenza sia della parte relativa alla revisione organizzativa degli ospedali Mantenere sul territorio i pazienti che in precedenza venivano ospedalizzati, grazie a un maggiore coinvolgimento dei MMG e con sistemi organizzativi più strutturati, garanti di una continuità assistenziale sulle 24 ore La soluzione al deficit viene dalla capacità di programmare e decidere cosa serve ai cittadini: quanti ospedali, discipline, pronto soccorso, quanti servizi erogati dal pubblico e quanti dal privato La soluzione per far fronte ai disavanzi sarebbe partire da una programmazione e una riprogettazione della rete dellofferta, tenendo conto sia della parte legata allemergenza/urgenza sia della parte relativa alla revisione organizzativa degli ospedali Mantenere sul territorio i pazienti che in precedenza venivano ospedalizzati, grazie a un maggiore coinvolgimento dei MMG e con sistemi organizzativi più strutturati, garanti di una continuità assistenziale sulle 24 ore La soluzione al deficit viene dalla capacità di programmare e decidere cosa serve ai cittadini: quanti ospedali, discipline, pronto soccorso, quanti servizi erogati dal pubblico e quanti dal privato LE PROSPETTIVE POSSIBILI SOLUZIONI …legate alla ricerca di un espressione di qualità da immettere nella preparazione di bandi, disciplinari e capitolati perché in sintesi… Analisi e Considerazioni - 3

11 La qualità è…conformità ai requisiti Il problema della gestione della qualità non è quello che le persone non sanno su questo argomento. Il problema è quello che pensano di sapere Fare bene le cose la prima volta


Scaricare ppt "Federalismo e Sanità Federalismo e Sanità La riforma del Titolo V della Costituzione Le ragioni del Federalismo Federalismo e LEA Il riparto di competenze."

Presentazioni simili


Annunci Google