La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gli aspetti di gestione fisico, procedurali e finanziari trattati nei sistemi informativi del lavoro Maurizio Pepe Direzione Formazione Professionale e.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gli aspetti di gestione fisico, procedurali e finanziari trattati nei sistemi informativi del lavoro Maurizio Pepe Direzione Formazione Professionale e."— Transcript della presentazione:

1 Gli aspetti di gestione fisico, procedurali e finanziari trattati nei sistemi informativi del lavoro Maurizio Pepe Direzione Formazione Professionale e Lavoro - Regione Piemonte Settore Gestione Amministrativa Convegno nazionale I sistemi informativi del lavoro SVILUPPI E STRATEGIE A SERVIZIO DEI CITTADINI E DELLE IMPRESE

2 PROGRAMMI GESTITI A GARA A1, A2, B1, D3, F1, F2 PROGRAMMI GESTITI A BANDO Bando 2002: E1 linee 3 e 4 Bando 2005: E1 azioni 3.1 e 3.3 WEBFSE - Acquisizione progetti : UnionEtica (B1 linea 3) Sinapsi (D4 linea 1) FINPiemonte (D3 linea 4, D4 linea 2, E1 linea 2) Altre Regioni Monitoraggio fisico, procedurale, finanziario Report per vari utenti (Responsabili di misura, assistenza tecnica, Autorità di Gestione, Autorità di Pagamento) Emissione file per MonitWEB (protocollino) Strumenti P.O.I. - Gare (Interfaccia APRIRe) Strumenti P.O.I. - Bandi Strumenti P.O.I. - WEBFSE Attività gestita dalla procedura PROCEDURE REGIONE PIEMONTE RUNE - Risorse Unione Europea (Sistema decisionale trasversale alla Formazione Professionale e al Lavoro)

3 PROGRAMMI GESTITI A GARA - personalizzazione progetti gare - personalizzazione gestione amministrativa - acquisizione giustificativi fonti esterne - validazione progetti provinciali - stampa verbale rendiconto voucher A1, A2, B1, D3, E1, F1, F2 Strumenti POI (con client CITRIX) Monitoraggio fisico, procedurale, finanziario Reportistica PROCEDURE PROVINCE PIEMONTESI Attività gestita dalla procedura RUNE - Risorse Unione Europea (Sistema decisionale trasversale ai settori della Formazione Professionale e al Lavoro)

4 DATI ANAGRAFICI Le attivit à gestite direttamente dalla Regione Piemonte sono azioni di sistema o di accompagnamento che non richiedono l anagrafica delle persone Le attivit à di competenza delle Province, o altri soggetti provinciali, con contenuti anagrafici sono gestiti col SILP

5 PROVINCE REGIONE PIEMONTE FINPIEMONTE UNIONETICA SINAPSI ALTRE REGIONI … Strumenti POI REGIONE Strumenti POI PROVINCE Strumenti POI WEBFSE OPERATORI (BANDO E1, …) Banca dati FP-Lavoro Strumenti POI BANDI LE PROCEDURE UTILIZZATE GLI ATTORI LE PROCEDURE SILP (OPERAZIONALE)

6 IL SILP

7 Progetti a gare Gestione progetto (dati fisici e procedurali) Gestione finanziaria Capitoli Delibere Determine Convenzione Pagamenti STRUMENTI P.O.I. REGIONE

8 STRUMENTI P.O.I. – INTERFACCIA APRIRE

9 PROGETTI A GARE - APPROVAZIONE

10 PROGETTI A GARE - AVVIO

11 PROGETTI A GARE - CONCLUSIONE

12 Obiettivi specifici, obiettivi trasversali, ob.2, ISFOL, gare PROGETTI A GARE

13 GESTIONE CAPITOLI

14 GESTIONE DELIBERE

15 GESTIONE DETERMINE

16 CONVENZIONI E PAGAMENTI

17 WEBFSE – HOME PAGE

18 WEBFSE – INVIO FILE

19 WEBFSE – ESITO DEL CONTROLLO FILE

20 WEBFSE – ESITO DELLOPERAZIONE

21 Sistema decisionale RUNE DATI UTILIZZATI PER: generazione protocollino e invio a UE, MEF Report (da WEB Intelligence) per: Osservatorio monitoraggio fisico, procedurale, finanziario Responsabili di misura Autorità di: Gestione Pagamento - Anagrafiche progetti - Anagrafica destinatari - Beneficiari finali - Piano finanziario - Pagamenti - ……. FLUSSO COMPLESSIVO Estrazione mensile


Scaricare ppt "Gli aspetti di gestione fisico, procedurali e finanziari trattati nei sistemi informativi del lavoro Maurizio Pepe Direzione Formazione Professionale e."

Presentazioni simili


Annunci Google