La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lacquisizione dei servizi. Acquisti di servizi Acquisti di fattori immateriali o servizi di consumo che esauriscono la loro utilità in un solo ciclo produttivo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lacquisizione dei servizi. Acquisti di servizi Acquisti di fattori immateriali o servizi di consumo che esauriscono la loro utilità in un solo ciclo produttivo."— Transcript della presentazione:

1 Lacquisizione dei servizi

2 Acquisti di servizi Acquisti di fattori immateriali o servizi di consumo che esauriscono la loro utilità in un solo ciclo produttivo Servizi di lavorazione Manutenzioni e riparazioni di terzi Servizi di beni di terzi in loc. o leasing Servizi di agenti e rappresentanti Servizi energetici Servizi di trasporto e spedizioni Assicurazioni Servizi di consulenza Servizi legali e notarili Pubblicità Servizi di pulizia Servizi telefonici ecc. Rilevati in appositi conti In base a criteri diversi: -natura del servizio; -destinazione della spesa;

3 Acquisti di servizi Tipologie di acquisti in relazione alla disciplina IVA Acquisti di servizi imponibili, soggetti ad IVA Acquisti di servizi non imponibili Acquisti soggetti ad IVA non rimborsabile Acquisti esenti

4 Acquisti di servizi Servizi imponibili Ricevuta bolletta telefonica bimestrale che evidenzia un imponibile IVA di 948,70 ed un importo IVA di 189,74, con un arrotondamento per eccesso di 0,06. Pagamento nei termini previsti a mezzo banca Liquidazione bolletta telefonica Telefono e telex 948,70 Arrotondamenti passivi 0,06 IVA a credito 189,74Fornitori di servizi 1.138,50 Pagamento bolletta telefonica a mezzo banca c/c Fornitori di servizi 1.138,50Banca c/c 1.138,50

5 Acquisti di servizi Acquisti imponibili – pagamento anticipato Versamento di un anticipo di 2.000,00 + IVA 20% su un compenso complessivo di 5.000,00 fissato per una consulenza tecnico – produttiva. Terminata la prestazione, il consulente emette una notula per la differenza. Versamento anticipo su consulenza tecnico-produttiva Consulenze industriali IVA a credito 400Fornitori di servizi Banca c/c Liquidazione saldo su consulenza tecnico-produttiva Consulenze industriali IVA a credito 600Fornitori di servizi 3.600

6 Acquisti di servizi Servizi non imponibili e servizi esenti Servizi non imponibili (art. 8, 8bis e 9 DPR 633/72) Servizi internazionali o connessi agli scambi int. Cessioni allesportazione ed operazioni assimilate Servizi esenti (art. 10 DPR 633/72) Servizi di credito e finanziamento Servizi assicurativi Ecc. _______________________________________________________________ Liquidate spese di trasporto relative ad una esportazione per 1.250,00. Liquidazione spese di trasporto su esportazioni Spese di trasporto su vendite Fornitori di servizi 1.250

7 Acquisti di servizi Servizi soggetti ad IVA non rimborsabile Pagate le spese di un viaggio aereo per 300,00 + IVA 20%. LIVA è indetraibile. Rilevazione spese di viaggio Viaggi e trasferte 360 Cassa contanti 360

8 Acquisti di servizi Autofatturazione Liquidazione e pagamento di diritti di licenza (royalties) per 6.000,00 a favore di un soggetto residente allestero senza una stabile organizzazione né rappresentante in Italia. LIVA è pari al 20%. La ritenuta di acconto è del 30% sul compenso imponibile (70% del compenso lordo). Emissione di autofattura per royalties a favore di soggetti residenti allestero. Royalties IVA a credito Fornitori esteri IVA a debito Pagamento di royalties a favore di soggetti residenti allestero. Fornitori esteri 6.000Banca c/c Erario c/ritenute redditi lavoro autonomo 1.260

9 Lavorazioni di terzi - Alla consegnaNessuna rilevazione in contabilità generale Rilevazione nei conti dordine - Al rientro Rilevazione nei conti dordine ed in contabilità generale Vanno programmate accuratamente in funzione di: > Livello e priorità degli ordini > Rimanenze di magazzino > Dati relativi alla composizione dei prodotti > Dati relativi ai cicli di lavorazione

10 Lavorazioni di terzi Consegnate materie a terzisti in conto lavorazione per un valore di 6.000,00. Depositari merci in lavorazione 6.000Merci in lavorazione presso terzi Consegne di materie in lavorazione presso terzi – conti dordine Rientrano le merci inviate in conto lavorazione. Il terzista rimette fattura di 2.100,00 per le lavorazioni effettuate. Rientro di prodotti da lavorazione presso terzi – conti dordine Merci in lavorazione presso terzi 6.000Depositari merci in lavorazione Liquidazione del costo per lavorazioni presso terzi Lavorazioni di terzi IVA a credito 420Fornitori di servizi 2.520

11 Assicurazioni FineCopertura dei rischi Incendio, furto,allagamento Per deperimento di beni Di responsabilità civile Di insolvenza dei debitori Di oscillazione dei cambi Pagamento del premio Evento dannoso Si verificaIndennizzo Non si verifica Nessun indennizzo Punto di vista fiscale Operazioni esenti dallimposta

12 Assicurazioni Beni durevoli PerditaRilevata in contabilità Eventuale eccedenza degli indennizzi Plusvalenze ammortizzabili Merci Eventuale eccedenza degli indennizzi Perdita Ricavo Non può essere evidenziata contabilmente Risulterà indirettamente dalla minore valutazione del magazzino finale

13 Assicurazioni Stipulati in data 1 giugno 2004 un contratto di assicurazione contro il rischio di incendio e furto della stabilimento industriale. Pagato contestualmente con assegno tratto sulla banca A il premio di assicurazione annuo di ,00. Pagamento premio di assicurazione incendio e furto – 1/6/2004 Premi ass. incendi/furti Banca A c/c Distrutto in un incendio un fabbricato industriale iscritto in contabilità per ,00. La compagnia assicuratrice liquida nel corso dello stesso esercizio un indennizzo di ,00. Distruzione di immobile per incendio Perdite su immobiliz Fabbricati industriali Liquidazione di indennizzo assicurativo Risarcimenti assicurativi Assicurazione c/rimborsi

14 Servizi commerciali Trasporti su vendite Competenza economica Venditore Compratore franco magazzino compratore franco venditore Competenza finanziaria Venditore Compratore porto affrancato porto assegnato

15 Servizi commerciali Intermediazioni commerciali Agenti e rappresentanti Corrispettivo dovuto allagente IVA 20% Ritenuta IRPEF: 18,5% del 20% o del 50% del compenso(continuatività) Contributo previdenziale (Enasarco) del 5,75% delle provvigioni Promuovono per conto dellimpresa la conclusione di contratti I servizi acquisibili configurano un costo per lazienda, imponibile ai fini IVA Un ulteriore 5,75% è a carico degli stessi intermediari e viene trattenuto dallazienda che si incarica del suo versamento

16 Servizi commerciali Intermediazioni commerciali Si riceve fattura da un rappresentante che si avvale di personale dipendente per ,00 + IVA 20%. I regolamenti relativi avvengono su conto corrente bancario. Liquidazione provvigioni a rappresentante Provvigioni su vendite IVA a credito 4.000Fornitori di servizi Liquidazione oneri previdenziali per rappresentanti Oneri previd. su provvigioni Fornitori di servizi 1.150Enasarco c/competenze 2.300

17 Servizi commerciali Intermediazioni commerciali Pagamento spettanze ai rappresentanti ( rit. Fiscale 18,5% sul 20% del compenso). Fornitori di servizi Erario c/rit. redd. rappres. 740 Banche c/c Versamento ritenute ad erario Erario c/rit. Redd. Rappres. 740Banche c/c 740 Versamento contributi Enasarco Enasarco C/competenze 2.300Banche c/c 2.300

18 Servizi professionali Categorie Spese legali e notarili Consulenze Compensi ad amministratori e sindaci Trattamento previdenziale Redditi da lavoro autonomo Redditi da prestazione coordinata e continuativa Soggetti non professionisti Professionisti con obbligo di iscrizione ad albi professionali Contributo del 2% da versare alla cassa previdenziale e da addebitare al cliente-committente Contributo del 13% decurtato di un forfettario 5% per i redditi inferiori a , versato dallazienda ma a carico per 1/3 del soggetto prestatore dellattività

19 Servizi professionali Spese legali e notarili Per lassistenza legale richiesta da una vertenza sindacale, liquidato un compenso di 2.000,00 ad avvocato. Si applica la ritenuta del 20%. Sulla fattura del professionista viene addebitato il contributo previdenziale del 2%. Liquidato compenso ad avvocato Spese legali e notarili IVA a credito 408Fornitori di servizi Pagamento ad avvocato Fornitori di servizi 2.448Erario c/rit. Red. lav. aut. 400 Banche c/c 2.048

20 Servizi professionali Consulenze Acquisita consulenza amministrativa da un professionista per complessive ,00 + IVA 20%. Pagamento a mezzo bonifico bancario. È prevista lapplicazione di un contributo del 2% sul compenso da versare alla cassa previdenziale. Liquidazione compensi a consulenti Consulenze amministrative IVA a credito 4.080Fornitori di servizi Pagamento consulente Fornitori di servizi Erario c/rit. red. lav. aut Banche c/c

21 Servizi professionali Compensi ad amministratori e sindaci La società Gamma S.p.a. provvede alla liquidazione e al pagamento del sig. Rossi, dottore commercialista iscritto nel relativo albo professionale, per un valore di ,00 quale compenso per la sua attività di amministratore (più il contributo del 2% per cassa previdenziale). Liquidazione compensi a consulenti Compensi amministratori IVA a credito 2.040Fornitori di servizi Pagamento compenso Amministratori c/compensi Erario c/ritenute Banca c/c

22 Servizi professionali Consulenze La società Beta provvede alla liquidazione ed al pagamento di un compenso del valore di ,00 ad un soggetto non professionista a seguito della sua attività svolta in qualità di amministratore. Liquidazione compenso ad amministratore Compensi amministratore Amministratori c/compensi Contributi previdenziali a carico dellazienda: (30.000, ,00x5%)x13%x2/3= 2.470,00 Contributi a carico dellamministratore: (30.000, ,00x5%)x13%x1/3= 1.235,00 Liquidazione contributi previdenziali Compensi amministratori INPS C/competenze Pagamento compenso Amministratori c/compensi INPS c/competenze Erario C/ritenute Banca c/c

23 I valori integrativi Fatture da ricevere e ratei passivi Al 31/12/2004 non risulta ancora pervenuta la fattura relativa ad un conto lavorazione completato nellesercizio per un importo stimato di 1.500,00 + IVA. Lavorazioni di terzi Fatture da ricevere Imputazione di costi per fattura da ricevere da lavoranti esterni _______________________________________________________________ Stimata in 750,00 (secondo il criterio del tempo fisico) la quota di costo di competenza dellesercizio chiuso al 31/12 per un contratto trimestrale di manutenzione impianti, con pagamento posticipato di 2.250,00, riferito al periodo dicembre-febbraio. Imputazione della quota costi per servizi di manutenzione di competenza dellesercizio Manutenzione e riparazione impianti 750 Ratei passivi 750

24 I valori di storno Risconti attivi Al 31/12 determinata la competenza economica dei premi assicurativi pagati anticipatamente nellesercizio, secondo il criterio del tempo fisico. Premio di assicurazione per la copertura del rischio di incendio e furto dello stabilimento industriale, pari a ,00, pagato in data 1 giugno 2004 per il periodo 1/6/ /5/2005. Risconto attivo = premio x mesi non di comp. /mesi dellanno = 5.000, , Storno della quota di premio assicurativo incendio e furto Risconti attivi 1.500Premi assicurativi incendio e furto 5.000

25 Rappresentazione in bilancio È necessario assicurare la corrispondenza tra valori contabili e valori del bilancio ContabilmenteExtra contabilmente Nelle rilevazioni di assestamento In un prospetto extra contabile di raccordo I dati contabili rilevati nel corso dellesercizio vanno riepilogati negli schemi di STATO PATRIMONIALE e di CONTO ECONOMICO presenti nel BILANCIO CIVILISTICO


Scaricare ppt "Lacquisizione dei servizi. Acquisti di servizi Acquisti di fattori immateriali o servizi di consumo che esauriscono la loro utilità in un solo ciclo produttivo."

Presentazioni simili


Annunci Google