La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LItalia: dal fascismo alla democrazia Le guerre di resistenza e liberazione Il patto costituzionale La scelta di campo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LItalia: dal fascismo alla democrazia Le guerre di resistenza e liberazione Il patto costituzionale La scelta di campo."— Transcript della presentazione:

1 LItalia: dal fascismo alla democrazia Le guerre di resistenza e liberazione Il patto costituzionale La scelta di campo

2 La guerra di resistenza 8 settembre1943: dissoluzione dello stato disgregazione dellesercito la Resistenza fu guerra patriottica di liberazione contro loccupazione nazisti guerra civile tra i partigiani e i fascisti della RSI guerra di classe condotta da comunisti e socialisti per la rivoluzione sociale Due Italie: Regno del Sud Repubblica sociale italiana Legenda

3 La guerra di liberazione Le formazioni partigiane –inquadrate nellesercito di liberazione nazionale –coordinate dal CLN (Comitato di liberazione nazionale) La loro articolazione rispecchiava gli orientamenti politici –Comunisti: brigate Garibaldi –Azionisti: brigate Giustizia e Libertà –Socialisti: brigate Matteotti –Democristiani e indipendenti Le tappe 1944: intensificazione delle azioni partigiane cui corrispondono rappresaglie (es. Marzabotto) primavera 1944: accordo tra la monarchia e i partiti antifascisti per il rinvio della questione istituzionale a guerra conclusa 25 aprile 1945: insurrezione città del nord e Liberazione

4 LAssemblea Costituente 2 giugno 1946 referendum istituzionale repubblica: monarchia: Seggi dellAssemblea Costituente: 207 Democrazia cristiana 115 Partito socialista 104 Partito comunista 41 Partito liberale 30 Fronte dellUomo qualunque 23 Partito repubblicano 9 Partito dazione 26 Altri

5 Il patto costituzionale in vigore dal 1° gennaio 1948 elaborazione complessa che richiese la collaborazione di tutte le maggiori forze politiche approvata il 22 dicembre 1947 con –453 voti a favore –62 contrari per comune assenso ebbe un carattere democratico e antifascista il preambolo definisce i principi sui quali si fonda il patto costituzionale la forma dello stato è una repubblica parlamentare la costituzione ha carattere rigido e pragmatico presenta aspetti di incompletezza e ambiguità (la cui definizione fu affidata al confronto tra le forze politiche)

6 La rottura dellunità antifascista Contrasti tra DC e sinistre sulla ricostruzione sullassetto del futuro stato Riflessi sulla politica nazionale della Guerra fredda Rottura dellunità delle forze che avevano collaborato nella guerra di liberazione 1947 maggio: De Gasperi estromette le sinistre dal governo il socialismo si scinde in due partiti: PSI PSDI socialisti e comunisti si coalizzano nel Fronte democratico popolare

7 La scelta di campo 18 aprile 1948: prime elezioni politiche della Repubblica italiana gli elettori fecero una scelta di centro Elezioni politiche del 1948 Cause della vittoria della DC: la Guerra fredda il sostegno della Chiesa lappoggio economico e politico degli Stati Uniti Alcide De Gasperi formò un governo di quadripartito con PRI, PSDI e PLI


Scaricare ppt "LItalia: dal fascismo alla democrazia Le guerre di resistenza e liberazione Il patto costituzionale La scelta di campo."

Presentazioni simili


Annunci Google