La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La proprietà Dellaria A che cosa serve Laria? cosè Laria? Di cosa è fatta laria? Dovè Laria?

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La proprietà Dellaria A che cosa serve Laria? cosè Laria? Di cosa è fatta laria? Dovè Laria?"— Transcript della presentazione:

1

2

3 La proprietà Dellaria A che cosa serve Laria? cosè Laria? Di cosa è fatta laria? Dovè Laria?

4 Laria è un miscuglio di gas che circonda la Terra(latmosfera). La composizione di questo involucro gassoso è strettamente legata alla presenza della vita sul nostro pianeta: La vita non potrebbe esistere senza atmosfera e latmosfera non sarebbe così comè se non ci fossero gli esseri viventi

5 Come sappiamo, lacqua è un elemento indispensabile per la sopravvivenza di tutti gli organismi viventi, ma laria lo è altrettanto! Laria è leggera e invisibile ma in realtà è ovunque. Essa è un miscuglio di gas differenti. Lazoto (N2) è il gas presente in quantità maggiore, ma quello indispensabile per la respirazione di tutti gli esseri viventi è lossigeno(O2). Lanidride carbonica è il gas che tutti i viventi eliminano con la respirazione e serve alle piante per svolgere la fotosintesi clorofilliana, ma è anche un gas che si produce durante la combustione delle sostanze, cioè quando qualche cosa brucia Laria inoltre, contiene altri gas come lidrogeno, lelio(He), il metano, largon(Ar) e il neon(Ne). È presente, anche una certa quantità di vapore acqueo, che varia secondo delle regioni e delle stagioni, che produce lumidità nellaria. Lazoto costituisce il 78% del volume dellaria; lossigeno il 21% e gli altri gas solo l1%.

6 Laria ha una sua massa e quindi un suo peso; non ha né volume né forma propri e occupa tutto lo spazio a sua disposizione; è comprimibile ed elastica; se viene riscaldata, per effetto della dilatazione termica, si espande e, diventa più leggera.

7 …. ORA COMINCIA IL BELLO ……. VIA CON GLI ESPERIMENTI.

8 CHI GONFIA IL PALLONCINO? CHI GONFIA IL PALLONCINO? Mettiamo un palloncino sullimboccatura di una bottiglia vuota e poi la immergiamo nellacqua calda. Subito dopo la immergiamo nellacqua fredda. Cosa succede? - CONCLUSIONE Succede che il palloncino si gonfia, perché laria calda sale, va nella bottiglia e dopo va nel palloncino.. Viceversa succede che nellacqua fredda il palloncino si sgonfia

9 Procurati una candela, accendila e mettila sotto un barattolo di vetro capovolto. CHE COSA OSSERVI? Noterai che dopo un po la fiamma si spegne. Questo avviene perché tutto lossigeno presente nel barattolo si è consumato e quindi non può più esserci combustione. Dopo qualche minuto …

10

11

12

13

14

15

16 LA TROPOSFERA contiene umidità, sotto forma di vapore acqueo, in quantità variabile da punto a punto e, nello stesso punto, nei vari momenti. UMIDITA ASSOLUTA: la quantità di vapore acqueo espressa in grammi contenuta in un metro cubo di aria a una determinata temperatura. UMIDITA RELATIVA:il rapporto percentuale tra lumidità assoluta e lumidità massima (definita come la quantità massima di vapore acqueo che, a una data temperatura, può contenere un metro cubo di aria)

17 Latmosfera svolge, dunque, importantissime funzioni: - ci protegge dalle radiazioni ultraviolette e dai raggi cosmici; - permette le radiocomunicazioni in tutto il mondo; -distribuisce con una certa uniformità il calore sulla Terra, evitando forti escursioni termiche fra giorno e notte. Questultimo effetto è conosciuto come effetto serra

18

19 Nel corso della seconda metà del XX secolo si è registrato anche lincremento di altri gas serra; in particolare del metano, derivante da allevamenti di ruminanti, dalle risaie e dalle attività industriali, che è aumentato del 145%; degli ossidi di azoto, prodotti da alcune lavorazioni agricole e dai gas di scarico degli autoveicoli; Laumento dei gas serra ha determinato, dal 1860, un incremento del riscaldamento globale della Terra di 0,3-0,6 °C, fenomeno che si è verificato soprattutto dopo il Lattuale tendenza sembra verso un ulteriore aumento della temperatura, che entro i prossimi cento anni potrebbe ulteriormente crescere da 1,5 a 4 °C.

20 Effetti del riscaldamento globale Il riscaldamento globale avrebbe gravi conseguenze per tutti gli ecosistemi; in particolare, potrebbe causare lo scioglimento delle calotte polari e comportare un netto innalzamento del livello medio marino. Il riscaldamento del globo porterebbe allaumento della temperatura delle acque marine, specialmente vicino alla superficie, modificando le correnti oceaniche, il moto ondoso e la salinità; la geografia degli ecosistemi marini subirebbe profondi cambiamenti.

21 L'inquinamento dell'aria è uno dei principali problemi ambientali, in quanto le correnti atmosferiche possono portare le masse d'aria inquinata in ogni regione del globo. I fattori primari di tale inquinamento sono i gas di scarico delle automobili e delle centrali di energia che bruciano carbone e petrolio per rifornire stabilimenti industriali e per usi domestici. L'anidride carbonica e altri gas tossici liberati nell'aria influiscono negativamente sulle condizioni atmosferiche e sulla salute di esseri umani, animali e piante. I paesi industrializzati sono responsabili della quasi totalità dell'inquinamento dell'aria. Gli Stati Uniti d'America, ad esempio, benché abitati solo dal 5% della popolazione mondiale, producono il 22% delle emissioni di anidride carbonica imputabili all'uomo e il 19% di tutti i gas che si ritengono all'origine dell'effetto serra come l'anidride carbonica e il metano. Le emissioni di gas inquinanti danneggiano l'ambiente anche causando piogge acide e potrebbero provocare l'aumento della temperatura sulla superficie terrestre o diminuire lo spessore dello strato di ozono che circonda la Terra e la protegge dai dannosi raggi ultravioletti del Sole. Le piogge acide si formano a causa dell'anidride solforosa e dell'anidride carbonica, emesse dalle auto e dalle centrali di energia che bruciano petrolio grezzo, che ricadono sulla Terra con le precipitazioni. Piogge acide hanno già contaminato molti laghi in Canada e negli Stati Uniti d'America nordorientali, e sono state rilevate anche nel territorio non industrializzato delle Hawaii. Nel Regno Unito il 57% degli alberi è soggetto a forme più o meno gravi di defoliazione, causata dalla ricaduta di sostanze corrosive, mentre per le stesse cause, la produttività agricola è diminuita in molte regioni del mondo. Le piogge acide hanno anche eroso la superficie di importanti monumenti, tra cui antiche sculture a Roma e la Sfinge in Egitto.

22

23

24

25


Scaricare ppt "La proprietà Dellaria A che cosa serve Laria? cosè Laria? Di cosa è fatta laria? Dovè Laria?"

Presentazioni simili


Annunci Google