La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ormonoterapia adiuvante nel carcinoma mammario postmenopausale: stato dellarte Enrico Aitini LAquila settembre 2003 Ormonoterapia adiuvante nel carcinoma.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ormonoterapia adiuvante nel carcinoma mammario postmenopausale: stato dellarte Enrico Aitini LAquila settembre 2003 Ormonoterapia adiuvante nel carcinoma."— Transcript della presentazione:

1 Ormonoterapia adiuvante nel carcinoma mammario postmenopausale: stato dellarte Enrico Aitini LAquila settembre 2003 Ormonoterapia adiuvante nel carcinoma mammario postmenopausale: stato dellarte

2 Early breast cancer trialists collaborative group (Lancet, May 1998) Ha valutato i risultati ottenuti nel corso di 10 anni in 55 trials randomizzati sul trattamento adiuvante con Tamoxifen in donne di 15 Paesi.

3 Tamoxifen given for approximately five years after surgery to patients with early, estrogen-receptor-positive breast cancer is the current standard of care worldwide. Early Breast Cancer TrialistsCollaborative Group Lancet May 1998 Early Breast Cancer - TrialistsCollaborative Group (I)

4 This approach reduces the risk of death by about 25%*, a reduction that translates into an absolute improvement in 10-year survival of more than 10% for patients N+ and 5% for patients N- Early Breast Cancer TrialistsCollaborative Group Lancet May 1998 Early Breast Cancer - TrialistsCollaborative Group (II)

5 Early Breast Cancer TrialistsCollaborative Group Lancet May 1998 * TAM in adiuvante riduce rischio relativo di morte del 25%** (rischio assoluto = 10% N+ 5% N-) ** sottostima? Early Breast Cancer - TrialistsCollaborative Group (III)

6 Questo risultato si traduce in molte migliaia di vite salvate ogni anno e costituisce uno dei più importanti successi nella storia delloncologia medica… Early Breast Cancer TrialistsCollaborative Group Early Breast Cancer - TrialistsCollaborative Group (IV)

7 La storia è dunque finita? La storia è dunque finita?

8 La storia continua… 25 Annual San Antonio Breast Cancer Symposium (December 2002) Primary Therapy of Early Breast Cancer (St Gallen, March 2003) La storia continua…

9 Ormonoterapia adiuvante in postmenopausa: quesiti A quali pazienti? Con tamoxifen o altri SERMs? Per quanti anni? In combinazione con chemioterapia? Quale timing? Quale rapporto tra TAM e HER-2/neu? Quale ruolo per gli inibitori dellaromatasi?

10 NIH Consensus Conference, 2000 Ormonoterapia adiuvante Tamoxifen raccomandato nelle pazienti con tumori a recettori per estrogeni e/o progesterone positivi o sconosciuti. NON indicazione al trattamento adiuvante con Tamoxifen nelle pazienti con recettori negativi.

11 St. Gallen Consensus Conference 2001 Ormonoterapia adiuvante Tamoxifen NON indicato nelle pazienti con tumori RE – e può risultare perfino dannoso se somministrato in associazione a chemioterapia. Non identificato un VALORE SOGLIA per la positività dei RE: anche un basso numero di cellule positive (1%) identifica tumori che presentano in qualche misura una risposta alla terapia ormonale valore soglia ragionevole: circa il 10% di cellule positive per entrambi i recettori.

12 St. Gallen Consensus Conference 2003 RECETTORI ORMONALI –Testing –Dosaggio PgR –Riportare la % di positività, non solo la categoria Quantificare

13 Pagani O et al (IBCSG) Randomized comparison of adjuvant toremifene versus tamoxifen for postmenopausal women with node-positive and estrogen receptor-positive early stage breast cancer ASCO May 2003 Pagani O et al (IBCSG)

14 Tra i SERMs, probabilmente, il confronto attuale più interessante riguarda: Tamoxifen versus Raloxifene (studio di prevenzione NSABP – P 2) STAR trial Tamoxifen versus Raloxifene

15 TAM in terapia adiuvante Quanti anni? TAM in terapia adiuvante

16 Early breast cancer trialists collaborative group (Lancet 1998) E stato confermato che il trattamento per 5 anni consente di ottenere migliori benefici rispetto al trattamento per 1 o 2 anni. E stato rilevato che la notevole differenza tra la riduzione delle ricadute con 5 anni di terapie rispetto a 1 o 2 anni non è influenzata in maniera significativa dallo stato linfonodale, dalla contemporanea chemioterapia, dalletà e dallo stato menopausale. Il trattamento oltre i 5 anni è tuttora oggetto di discussione.

17 Fornander T et al Stockholm, Sweden Adjuvant tamoxifen in early breast cancer: occurrence of new primary cancers Lancet, January 1989 Fornander T et al Stockholm, Sweden

18 Fisher B et al (NSABP-B14) Five versus more than five years of tamoxifen therapy for breast cancer patients with negative lymph-nodes and estrogen receptor positive tumors J Natl Cancer Inst May 1996 Fisher B et al (NSABP-B14) (I)

19 Fisher B et al (NSABP-B14) Lo studio fu interrotto perché nel gruppo more than five years si osservò un incremento di tossicità dovuta a patologia tromboembolica, carcinomi endometriali e ictus, a fronte di nessun vantaggio in ricaduta e sopravvivenza (pz N- RE+) 5 years STOP Fisher B et al (NSABP-B14) (II)

20 Altri due studi randomizzati SCTB e ECOG-E 4181 hanno valutato dopo 5 anni di Tamoxifene la sospensione del trattamento verso la prosecuzione per altri 5 anni. Nessun beneficio con la somministrazione prolungata ma: - inadeguata dimensione del campione E necessario un più lungo follow-up. In attesa risultati dello studio ATLAS* *Adjuvant Tamoxifen Long Against Short.

21 CT + Tamoxifen vs Tamoxifen StudionCTVantaggio su Tam INT Postmenop RE+ LFN+ CAF+Tam CAF Tam Tam Significativo in DFS a 8 anni per CAF Tam FASG Postmenop RE+ LFN+ E sett+Tam Tam Significativo in DFS a 8 anni per E sett+Tam IBCSG IX1715 Postmenop RE+/-; LFN+ CMF+Tam Tam Non differenza in RE + NSABP Pre/Postmen RE+ LFN- CMF o MF+ Tam Tam Significativo in DFS a 8 anni e OS per CMF/MF+ Tam

22 TIMING Tamoxifene 1477 donne postmenopausa; RE+; LFN+ CAF + Tamoxifene CAF Tamoxifene Tamoxifene Vantaggio significativo in DFS a 8,5 anni per trattamento sequenziale R Albain KS, ASCO 2002

23 St. Gallen Consensus Conference 2003 Ormonoterapia adiuvante Timing Tamoxifene in sequenza al termine della Chemioterapia Standard of care

24 HER 2/neu e Tamoxifen ?

25 Interazione tra HER 2 e recettori per gli estrogeni Diversi studi segnalano che i tumori della mammella HER2 + presentano resistenza allormonoterapia adiuvante con TAM. Una parola definitiva?

26 HER2 status as a predictor of response to hormonal therapy 1 ° EIA = enzyme immunoassay IHC = immunohistochemistry

27 HER2 status as a predictor of response to hormonal therapy 2° ELISA = enzyme-linked immunosorption assay IHC = immunohistochemistry

28 De Placido S Napoli Twenty-year results of the Naples GUN randomized trial: predictive factors of adjuvant tamoxifen efficacy in early breast cancer Clin Cancer Res March 2003 Twenty-year results of the Naples GUN randomized trial

29 De Placido S Napoli Biological markers assayed: estrogen++ progesteron++ prolactine receptors--- microvessel count--- S-phase fraction--- tumor ploidy--- epidermal growth factor receptor--- HER2+ Biological markers assayed

30 Qualcosa di nuovo oltre il tamoxifen? Qualcosa di nuovo oltre il tamoxifen?

31 Dowsett M London UK Aromatase inhibitors come of age Annals of Oncology July 1997 Aromatase inhibitors come of age

32 Studio ATAC, Lancet 2002 Anastrozolo Tamoxifene Alone or in Combination Pazienti in postmenopausa RE + o sconosciuti

33 ATAC: disegno dello studio Trattamento primario standard: Chirurgia RT CT Anastrozolo 1 mg + Placebo Tamoxifen 20 mg + Placebo Anastrozolo 1 mg + Tamoxifen 20 mg Follow-up Obiettivi dello studio: DFS Tollerabilità ed eventi avversi

34 Confronto risultati ATAC con la metanalisi EBCTCG del 1995* pazienti con recettori positivi e con età > 50 anni years % stimata senza ricaduta Controllo (EBCTCG) Tam (EBCTCG) * Lancet 1998; 351: 1451–1467 Anastrozolo (ATAC) Tam (ATAC) 92.2% % libera da ricaduta a 4 anni: 89.6%

35 A vantaggio di Anastrozolo Anastrozolo (n=3092) Tam (n=3093) N%N% Eventi tromboembolici venosi68(2.2)116(3.8) Ischemie cerebrovascolari34(1.1)70(2.3) Ca. endometriale3*3*(0.1)15(0.7) Sanquinamento vaginale147(4.8)270(8.7) Perdite vaginali94(3.0)378(12.2) Vampate di calore1082(35.0)1246(40.3) Tollerabilità - Eventi avversi pre-definiti (I) * Escluse la pazienti isterectomizzate prima dellinizio dello studio

36 A vantaggio di Tam Anastrozolo (n=3092) Tam (n=3093) N%N% Disordini muscoloscheletrici936(30.3)732(23.7) Fratture219(7.1)137(4.4) Tollerabilità - Eventi avversi pre-definiti (II)

37 ATAC: Risultati dello studio Anastrozolo si è dimostrato, dopo 4 anni di follow-up mediano, superiore al Tamoxifen sia in termini di efficacia clinica che di tollerabilità. Una completa analisi dei rischi/benefici sarà possibile dopo un follow-up più lungo e dovrà tenere in particolare considerazione la densità minerale ossea.

38 St. Gallen Consensus Conference 2003 Anastrozolo farmaco alternativo al Tamoxifen per tutte le pazienti in postmenopausa con recettori ormonali positivi se Controindicazioni al Tamoxifen Scarsa tolleranza al Tamoxifen

39 Buzard A MD Anderson Anastrazole as adjuvant therapy for early-stage breast cancer: implications of the ATAC trial Clin breast cancer April 2003 Anastrazole as adjuvant therapy for early-stage breast cancer

40 Buzard A MD Anderson …new adjuvant trials are currently using anastrazole in the control arm… Clin breast cancer April 2003 …new adjuvant trials are currently using anastrazole in the control arm…

41 Goldhirsch A et al IBCSG Meeting highlights: update international expert consensus on the primary therapy of early breast cancer J Clin Oncol Sept 2003 Meeting highlights

42 Definition of risk categories (patients node negative) Minimal risk: ER and /or PgR expressed *pT /= 35 years Average risk ER and /or PgR expressed ** pT > 2 cm ** Grade 2 – 3 ** Age < 35 years * = all; ** at least one; Definition of risk categories

43 Adjuvant systemic treatment for patients with operable breast cancer (endocrine-responsive disease) Node-negative disease (minimal risk) Node-negative disease (average risk) Node-positive disease Tamoxifen or none Tamoxifen or chemotherapy > tamoxifen Chemotherapy > tamoxifen or tamoxifen Adjuvant systemic treatment for patients with operable breast cancer

44 Immagine (I)


Scaricare ppt "Ormonoterapia adiuvante nel carcinoma mammario postmenopausale: stato dellarte Enrico Aitini LAquila settembre 2003 Ormonoterapia adiuvante nel carcinoma."

Presentazioni simili


Annunci Google