La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Al chiaro di luna di L. V. Beethoven. Beethoven dedicò quest'opera alla sua alunna prediletta, la diciassettenne Contessa Giulietta Guicciardi, di cui.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Al chiaro di luna di L. V. Beethoven. Beethoven dedicò quest'opera alla sua alunna prediletta, la diciassettenne Contessa Giulietta Guicciardi, di cui."— Transcript della presentazione:

1 Al chiaro di luna di L. V. Beethoven

2 Beethoven dedicò quest'opera alla sua alunna prediletta, la diciassettenne Contessa Giulietta Guicciardi, di cui egli era innamorato. È una delle più famose composizioni pianistiche di ogni tempo. E una Sonata : si apre con un adagio, fatto inusuale per l'epoca, ed è probabilmente questo il motivo per cui Beethoven la denominò Quasi una Fantasia, per indicarne il suo carattere libero ed originale, tipico del periodo romantico.

3 Gli alunni della classe V B di Santa Lucia Labbiamo ascoltata in classe ed abbiamo cercato di dare forma ai nostri pensieri e alle nostre emozioni con questi disegni.

4 Alessandro

5 Alessia Landi

6 Alfonso

7 Anna

8 Carlo

9 Eugenio

10 Giovanni

11 Lorenzo Nigro

12 Luigi Virgilio

13 Manuel

14 Maria Pia Imperato

15 Myriam

16 Saverio

17 Serena


Scaricare ppt "Al chiaro di luna di L. V. Beethoven. Beethoven dedicò quest'opera alla sua alunna prediletta, la diciassettenne Contessa Giulietta Guicciardi, di cui."

Presentazioni simili


Annunci Google