La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Luciano Marisaldi Paesaggi della storia 1. LItalia preromana Volume 1, capitoli 13.2 e 14.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Luciano Marisaldi Paesaggi della storia 1. LItalia preromana Volume 1, capitoli 13.2 e 14."— Transcript della presentazione:

1 Luciano Marisaldi Paesaggi della storia 1

2 LItalia preromana Volume 1, capitoli 13.2 e 14

3 3 Luciano Marisaldi, Paesaggi della storia © Zanichelli editore 2011 Un mosaico di popoli Verso il VII secolo a.C. alcuni popoli della penisola entrano nella storia grazie ai contatti con le colonie fenicie e greche. LItalia di allora è stata paragonata a un mosaico per la varietà di espressioni culturali che la caratterizzano Verso il VII secolo a.C. alcuni popoli della penisola entrano nella storia grazie ai contatti con le colonie fenicie e greche. LItalia di allora è stata paragonata a un mosaico per la varietà di espressioni culturali che la caratterizzano

4 4 Luciano Marisaldi, Paesaggi della storia © Zanichelli editore 2011 Mosaico-Italia Alcuni popoli erano autòctoni, cioè originari della penisola. Sono evidenziati i centri indigeni; le altre località (pallini neri) sono insediamenti fenici o greci La radice degli Etruschi è riconosciuta nel Villanoviano

5 5 Luciano Marisaldi, Paesaggi della storia © Zanichelli editore 2011 Mosaico-Italia Alcuni popoli erano risultato di fusioni conseguenti a migrazioni indoeuropee. Le etnie di Dauni, Peucezi e Messapi costituivano il popolo degli Iapigi Il nome Italia indicava in origine la parte meridionale della Calabria, poi si estese alla Magna Grecia.

6 6 Luciano Marisaldi, Paesaggi della storia © Zanichelli editore 2011 Greci e Cartaginesi Le prime città della Magna Grecia a crescere in potenza furono Taranto e Sibari, poi simpose Crotone. In Sicilia divenne potenza dominante Siracusa. Dopo lunghi scontri la Sicilia fu divisa fra Greci e Cartaginesi Sfera dinfluenza cartaginese

7 7 Luciano Marisaldi, Paesaggi della storia © Zanichelli editore 2011 Lotta per il predominio in Sicilia 480 a.C.: vittoria greca a Imera 405 a.C.: i Cartaginesi minacciano Siracusa 339 a.C.: dopo la riscossa greca, divisione delle zone dinfluenza al fiume Alico Castello Eurialo, fortificazione difensiva di Dionisio il Vecchio a Siracusa

8 8 Luciano Marisaldi, Paesaggi della storia © Zanichelli editore 2011 Lotta per il predominio in Sicilia 480 a.C.: vittoria greca a Imera 405 a.C.: i Cartaginesi minacciano Siracusa 339 a.C.: dopo la riscossa greca, divisione delle zone dinfluenza al fiume Alico Castello Eurialo, fortificazione difensiva di Dionisio il Vecchio a Siracusa

9 9 Luciano Marisaldi, Paesaggi della storia © Zanichelli editore 2011 I Celti in Italia I Celti entrarono a stanziarsi in Italia fra il IX e il VI secolo a.C. prima nellarea piemontese, poi nella pianura padana. Lespansione di Celti nel V secolo mise in crisi le città etrusche a nord dellAppennino. Insubri Boi Senoni In epoca storica le principali tribù celtiche in Italia sono Insubri, Boi, Sénoni

10 10 Luciano Marisaldi, Paesaggi della storia © Zanichelli editore 2011 Gli Etruschi La potenza etrusca si rafforza e si estende nellItalia centrale fra VII e VI secolo a.C.; declina nel V secolo a.C. Nel Tirreno: dominio etrusco dopo il 540 a.C. Re etruschi a Roma nel VI secolo a.C. Fine della supremazia degli Etruschi nel Tirreno, sconfitti dai Siracusani nel 474 a.C. nel mare di Cuma

11 11 Luciano Marisaldi, Paesaggi della storia © Zanichelli editore 2011 Civiltà etrusca Lingua in parte decifrata Scrittura derivata dal greco Letteratura non pervenuta Aristocrazie cittadine Ostentazione di ricchezza Ruolo di rilievo della donna Tombe principesche Necropoli Più tardi: cupa idea dellaldilà Disciplina etrusca e interpretazione del mondo divino

12 12 Luciano Marisaldi, Paesaggi della storia © Zanichelli editore 2011


Scaricare ppt "Luciano Marisaldi Paesaggi della storia 1. LItalia preromana Volume 1, capitoli 13.2 e 14."

Presentazioni simili


Annunci Google