La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Doc.U.P. Obiettivo 2 Lombardia 2000/2006 Misura 1.9 "Animazione economica" Progetto Come On! – Sviluppo della competitività della Valsaviore e dellalta.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Doc.U.P. Obiettivo 2 Lombardia 2000/2006 Misura 1.9 "Animazione economica" Progetto Come On! – Sviluppo della competitività della Valsaviore e dellalta."— Transcript della presentazione:

1 Doc.U.P. Obiettivo 2 Lombardia 2000/2006 Misura 1.9 "Animazione economica" Progetto Come On! – Sviluppo della competitività della Valsaviore e dellalta Valle Camonica Unione dei Comuni della Valsaviore Prov. di Brescia Ente proponente:Altri partners: - Provincia di Brescia - Associazione Artigiani di Brescia e Provincia - Artfidi Brixia Cooperativa Fidi e Garanzia del Credito per Artigiani e Piccole Imprese - INN.TEC srl Consorzio per linnovazione tecnologica Importo totale del progetto: ,30 Importo del contributo richiesto: ,24 Comuni interessati: 1) Comune di Cedegolo 2) Comune di Berzo Demo 3) Comune di Cevo 4) Comune di Malonno 5) Comune di Paisco Loveno 6) Comune di Sellero 7) Comune di Saviore dellAdamello 8) altri Comuni dellalta Valle Camonica

2 CONTENUTO DEL PROGETTO 1) Presentazione dellarea oggetto di intervento Aspetti positivi dellarea Aspetti negativi dell'area Realizzazione di un PISL Attivazione sul territorio di processi di capacity building e di monitoraggio ambientale; Grande disponibilità nella produzione di energia elettrica; Forte vocazione manifatturiera; Buona qualità dellambiente; Invecchiamento della popolazione; Continuo processo spopolamento; Infrastrutture e collegamenti non ottimali e marginalità rispetto ai mercati; Carenza del settore terziario avanzato e di servizi tecnici e tecnologici; Carenza di coordinamento a livello di imprese della filiera; Alto tasso di disoccupazione (femminile e giovanile);

3 CONTENUTO DEL PROGETTO 2) Identificazione dei principali problemi dell'area che il Progetto intende affrontare Il progetto intende affrontare i seguenti problemi: Difficoltà delle PMI in area obiettivo 2 alladozione di politiche di rete e di forme di partenariato; Scarsa diffusione degli strumenti resi disponibili dallaffermarsi della società dellinformazione e della new economy; Scarsa diffusione delle tecnologie più avanzate in termini di processi produttivi; Scarsa diffusione di sistemi di sfruttamento di tecnologie energetiche; Necessità di intervenire a tutela dellambiente attraverso la diffusione presso le PMI di tecnologie pulite e sistemi di certificazione di qualità ambientale; Scarsa industrializzazione della zona e scarse opportunità imprenditoriali per giovani e donne per evitare lo spopolamento della forza lavoro e linvecchiamento della stessa;

4 CONTENUTO DEL PROGETTO 3) Descrizione delle relazioni e delle sinergie del Progetto con altre iniziative interessanti larea. Relazione con le altre misure del DocUP Ob. 2 1) Tramite il Pisl la realizzazione sul territorio di interventi di recupero di aree industriali e artigianali e creazione di incubatori animazione economica 2) Collegamento con il Patto per lo sviluppo territoriale bresciano promosso dalla Provincia di Brescia nel 2003, che vede fra le priorità la promozione dei bandi sullinnovazione nei metadistretti, 3) Promozione di tutte le misure del DOCUP

5 CONTENUTO DEL PROGETTO 4) Descrizione della strategia adottata dal Progetto intesa a promuovere l'innovazione La strategia che si adotterà per risolvere i problemi visti al punto 2) sarà incentrata su di una forte presenza sul territorio, che si concretizzerà in una serie di azioni che culmineranno nellattivazione di quattro sportelli funzionali permanenti che assisteranno le imprese nella realizzazione dei progetti. Altro strumento concreto a disposizione del pubblico sarà costituito da un sito internet interattivo che oltre a divulgare le informazioni permetterà alle aziende di scaricare bandi e modulistica e di dialogare in tempo reale con i referenti del progetto, compilare on line questionari, porre quesiti, richiedere studi di fattibilità, ecc. I momenti di scambi di informazioni saranno quindi sia collettivi (convegni, seminari, focus group, progetti pilota di settore o di filiera o territoriali), che personalizzati (check up sulle attività, consulenze, progetti pilota aziendali,ecc.). Individuazione dei fabbisogni tecnologici: censimento dei fabbisogni, delle competenze aziendali e del potenziale tecnologico delle imprese (convegni, contatti con le aziende, questionari, check up aziendali); consulenze mirate; realizzazione sportelli; confronto con altri progetti di animazione economica di altre zone in obiettivo 2; attività di previsione sulle tendenze tecnologiche e di mercato; attività di programmazione tramite la definizione di accordi tra le parti economiche e sociali presenti nellarea, finalizzati allattivazione di specifici Piani dazione Locali

6 CONTENUTO DEL PROGETTO Individuazione dei fabbisogni economico finanziari Verifica dello status finanziario delle singole imprese; Disseminazione sul territorio delle informazioni in merito agli incentivi messi a disposizione degli enti pubblici; Tutoring, rivolto alle imprese selezionate; Assistenza nella fase di redazione della domanda di contributo; Informazione in merito allattuazione del programma di investimento, rendicontazione, ecc.

7 CONTENUTO DEL PROGETTO 5) Obiettivi del Progetto Lobiettivo primario del progetto COME ON ! è quello di instaurare un sistema permanente di dialogo tra le imprese e le istituzioni politiche, scientifiche e dellassociazionismo per attuare una concreta crescita del territorio di riferimento duratura nel tempo, favorendo soprattutto il dialogo tra le aziende in modo da creare un sistema economico con una propria forza intrinseca. Risultati concreti attesi: Censimento tecnologico di 300 aziende in area obiettivo 2 Consulenze tecniche,e/o tecnologiche per 200 aziende in area ob2. Strumenti: Sportelli di Cedegolo, Berzo Demo, Malonno e Sellero Sito internet

8 CONTENUTO DEL PROGETTO 6) Descrizione delle Azioni del progetto AZIONE 1 PREDISPOSIZIONE ATTIVITA PREPARATORIE DURATA : 50 GIORNI CONTENUTI E SCOPI - Impostazione coordinamento lavori - Predisposizione documenti - Realizzazione questionari/check list - Predisposizione banche dati RISULTATI ATTESI E OUTPUT : Scheduling e timing definitivo del lavoro da svolgere, organigramma task force, realizzazione di materiale promozionale ed esplicativo. COSTO STIMATO ED ENTI ATTUATORI PARTNERPERSONALE COINVOLTON.ORE UCVS Prov. Bs 4 DIPENDENTI 1 COLLAB.90 Consorzio Inntec Artfidi Associazione artigiani

9 CONTENUTO DEL PROGETTO 6) Descrizione delle Azioni del progetto AZIONE 2 TITOLO - ANALISI DATI E DEFINIZIONE MODELLO DURATA : 60 GIORNI CONTENUTI E SCOPI - Pianificazione campagna divulgazione - Realizzazione due seminari divulgativi in Valsaviore ed in alta Vallecamonica. - Distribuzione questionari RISULTATI ATTESI E OUTPUT : Rapporto di analisi sui servizi nel territorio, stesura e approvazione dei questionari, realizzazione di materiale promozionale, planning di marketing del progetto, atti dei convegni, COSTO STIMATO ED ENTI ATTUATORI PARTNERPERSONALE COINVOLTON.ORE UCVS Prov. Bs 4 DIPENDENTI 1 COLLAB.90 Consorzio Inntec Artfidi Associazione artigiani

10 CONTENUTO DEL PROGETTO 6) Descrizione delle Azioni del progetto AZIONE 3 TITOLO - INDIVIDUAZIONE FABBISOGNI E START UP UFFICI INTEGRATI DURATA : 60 GIORNI CONTENUTI E SCOPI - Raccolta questionari ed elaborazione dei dati rilevati - Impostazione attività consulenziali e di sensibilizzazione - Inizio fase consulenze - Creazione, Arredo e avvio attività degli uffici. RISULTATI ATTESI E OUTPUT : Creazione e arredo uffici, rapporto di analisi sui fabbisogni tecnologici e finanziari rilevati sul territorio, compilazione di schede relative alle singole consulenze, questionari, materiale promozionale. COSTO STIMATO ED ENTI ATTUATORI PARTNERPERSONALE COINVOLTON.ORE UCVS Prov. Bs 4 DIPENDENTI 1 COLLAB.90 Consorzio Inntec Artfidi Associazione artigiani

11 CONTENUTO DEL PROGETTO 6) Descrizione delle Azioni del progetto AZIONE 4 TITOLO - DIVULGAZIONE DEI FABBISOGNI E CONTINUAZIONE FASE PRECEDENTE DURATA : 60 GIORNI CONTENUTI E SCOPI: - Organizzazione convegno per rendere note le problematiche rilevate - Portata a regime degli sportelli RISULTATI ATTESI E OUTPUT : Atti del convegno e materiale informativo relativo ai seminari, elenco partecipanti ai seminari, compilazione di schede relative alle singole consulenze e ai check up aziendali, materiale promozionale e informativo COSTO STIMATO ED ENTI ATTUATORI PARTNERPERSONALE COINVOLTON.ORE UCVS Prov. Bs 4 DIPENDENTI 1 COLLAB.90 Consorzio Inntec Artfidi Associazione artigiani SEMINARI: - Utilizzo di nuovi materiali nelle attività manifatturiere e delle costruzioni (Inntec e Associazione artigiani) - Bandi comunitari a sostegno delle aree in obiettivo 2 (Artfidi)

12 CONTENUTO DEL PROGETTO 6) Descrizione delle Azioni del progetto AZIONE 5 TITOLO -. REGIME DELLAREA TECNOLOGICA E DELLINDIVIDUAZIONE DEI FABBISOGNI ECONOMICO FINANZIARI ED INIZIO PROGETTO PILOTA – CONTROLLO INTERMEDIO DURATA : 60 GIORNI CONTENUTI E SCOPI: - Inizio progetto pilota come esempio di best practice - sopralluoghi per studi di fattibilità tecnici - Presentazione pratiche finanza agevolata RISULTATI ATTESI E OUTPUT : Materiale informativo relativo ai seminari, compilazione di schede relative alle singole consulenze e ai check up aziendali, schede relative al progetto pilota, materiale promozionale e divulgativo, monitoraggio dellandamento del progetto. SEMINARI: 1) lutilizzo della banda larga 2) Opportunità agevolative per investimenti produttivi e innovazione tecnologica in area ob.2 COSTO STIMATO ED ENTI ATTUATORI PARTNERPERSONALE COINVOLTON.ORE UCVS Prov. Bs 4 DIPENDENTI 1 COLLAB.90 Consorzio Inntec Artfidi Associazione artigiani

13 CONTENUTO DEL PROGETTO 6) Descrizione delle Azioni del progetto AZIONE 6 TITOLO - REALIZZAZIONE DEL SITO INTERNET, CONTINUAZIONE DELLE FASI PRECEDENTI E TUTORING FINANZIARIO DURATA : 60 GIORNI CONTENUTI E SCOPI - realizzazione sito internet - caricamento dati sul sito - tutoring aziendale RISULTATI ATTESI E OUTPUT : materiale informativo relativo ai seminari, compilazione di schede relative alle singole consulenze e ai check up aziendali, schede relative al progetto pilota, sito internet, materiale divulgativo COSTO STIMATO ED ENTI ATTUATORI PARTNERPERSONALE COINVOLTON.ORE UCVS Prov. Bs 4 DIPENDENTI 1 COLLAB.75 Consorzio Inntec Artfidi Associazione artigiani SEMINARI: 1)Il sistema di gestione ambientale secondo la normativa Emas Iso 2)Contributi per linternazionalizzazione delle imprese

14 CONTENUTO DEL PROGETTO 6) Descrizione delle Azioni del progetto AZIONE 7 TITOLO - CONTINUAZIONE DELLE FASI PRECEDENTI E ASSISTENZA NELLA FASE DI REDAZIONE DELLE DOMANDE DI CONTRIBUTO DURATA : 60 GIORNI CONTENUTI E SCOPI - consulenze tecniche e finanziarie RISULTATI ATTESI E OUTPUT : materiale informativo relativo ai seminari, elenco partecipanti ai seminari, compilazione di schede relative alle singole consulenze e ai check up aziendali, schede relative al progetto pilota, sito internet, materiale divulgativo. COSTO STIMATO ED ENTI ATTUATORI PARTNERPERSONALE COINVOLTON.ORE UCVS Prov. Bs 4 DIPENDENTI 1 COLLAB.75 Consorzio Inntec Artfidi Associazione artigiani SEMINARI: 1)Possibilità di partnership pubblico-private per la costituzione di reali sistemi turistici locali 2)opportunità agevolative per investimenti per il turismo e il commercio in area ob.2

15 CONTENUTO DEL PROGETTO 6) Descrizione delle Azioni del progetto AZIONE 8 TITOLO - CONTINUAZIONE DELLE FASI PRECEDENTI E INFORMAZIONE IN MERITO ALLE FASI SUCCESSIVE ALLA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DURATA : 60 GIORNI CONTENUTI E SCOPI - Raccolta feed back dei risultati già raggiunti in vista del convegno finale Confronti con altre animazioni economiche RISULTATI ATTESI E OUTPUT : materiale informativo relativo ai seminari, compilazione di schede relative alle singole consulenze e ai check up aziendali, schede relative al progetto pilota, sito internet, materiale divulgativo. COSTO STIMATO ED ENTI ATTUATORI PARTNERPERSONALE COINVOLTON.ORE UCVS Prov. Bs 4 DIPENDENTI 1 COLLAB.75 Consorzio Inntec Artfidi Associazione artigiani SEMINARI: 1)Il programma life ambiente 2)Innovazioni per il risparmio energetico nei processi produttivi

16 CONTENUTO DEL PROGETTO 6) Descrizione delle Azioni del progetto AZIONE 9 TITOLO - CONTINUAZIONE DELLE FASI PRECEDENTI, MONITORAGGIO E VALUTAZIONI FINALI DURATA : 60 GIORNI CONTENUTI E SCOPI - Erogazione consulenze tecniche e finanziarie - Analisi dei dati raccolti nel corso dei 18 mesi di durata del progetto - Bilancio dellattività svolta in vista dellimpostazione dei centri servizi - Osservazione quantitativa (visitatori del web; questionari pervenuti; aziende seguite per linnovazione tecnologica distinte per tipi di servizi; aziende seguite per la finanza agevolata distinte per tipi di servizi; visitatori dei cento servizi; partecipanti ai vari seminari e convegni; pratiche presentate, ecc. - Da un punto di vista qualitativo verrà distribuito un questionario alle aziende che in hanno partecipato alliniziativa. - Convegno finale RISULTATI ATTESI E OUTPUT : materiale informativo relativo ai seminari, compilazione di schede relative alle singole consulenze e ai check up aziendali, schede relative al progetto pilota, sito internet, atti del convegno finale.

17 CONTENUTO DEL PROGETTO 6) Descrizione delle Azioni del progetto AZIONE 9 COSTO STIMATO ED ENTI ATTUATORI PARTNERPERSONALE COINVOLTON.ORE UCVS Prov. Bs 4 DIPENDENTI 1 COLLAB.65 Consorzio Inntec Artfidi Associazione artigiani

18


Scaricare ppt "Doc.U.P. Obiettivo 2 Lombardia 2000/2006 Misura 1.9 "Animazione economica" Progetto Come On! – Sviluppo della competitività della Valsaviore e dellalta."

Presentazioni simili


Annunci Google