La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il puzzle della società: statistica e ricerca sociale Adriana Rosas Università Cattolica – Ce.R.I.S.S. 9.9.2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il puzzle della società: statistica e ricerca sociale Adriana Rosas Università Cattolica – Ce.R.I.S.S. 9.9.2011."— Transcript della presentazione:

1 Il puzzle della società: statistica e ricerca sociale Adriana Rosas Università Cattolica – Ce.R.I.S.S

2 A. Rosas - UC/Ce.R.I.S.S Sai ched'è la statistica? È 'na cosa che serve pe fà un conto in generale de la gente che nasce, che sta male, che more, che va in carcere e che sposa. La statistica – Trilussa ( ) La statistica – Trilussa ( )

3 A. Rosas - UC/Ce.R.I.S.S Popolazione residente nel Rione Carmine (Brescia) nel 2001, per cittadinanza V.A.% Italiani ,5 Stranieri ,5 Popolazione totale ,0

4 A. Rosas - UC/Ce.R.I.S.S I dati anagrafici mostrano esclusivamente le persone ufficialmente rilevate e non considerano i fenomeni nascosti, i soggetti irregolari o le situazioni in trasformazione, che invece sono percepiti dagli individui I dati anagrafici mostrano esclusivamente le persone ufficialmente rilevate e non considerano i fenomeni nascosti, i soggetti irregolari o le situazioni in trasformazione, che invece sono percepiti dagli individui I dati anagrafici sono più oggettivi delle informazioni date dagli individui, basate su opinioni personali, percezioni soggettive ed interpretazioni I dati anagrafici sono più oggettivi delle informazioni date dagli individui, basate su opinioni personali, percezioni soggettive ed interpretazioni

5 A. Rosas - UC/Ce.R.I.S.S Piramide per età

6 A. Rosas - UC/Ce.R.I.S.S Oggetto di analisi: la famiglia E costituita: da un insieme di persone da un insieme di persone legate da vincoli di matrimonio, parentela, affinità, adozione, tutela o da vincoli affettivi, legate da vincoli di matrimonio, parentela, affinità, adozione, tutela o da vincoli affettivi, coabitanti ed aventi dimora abituale nello stesso comune (anche se non sono ancora iscritte nell'anagrafe della popolazione residente del comune medesimo). coabitanti ed aventi dimora abituale nello stesso comune (anche se non sono ancora iscritte nell'anagrafe della popolazione residente del comune medesimo). Fonte: glossario ISTAT

7 A. Rosas - UC/Ce.R.I.S.S Tipologie di famiglie Famiglie senza nucleo (unipersonale) Famiglie con un solo nucleo (relazione di coppia e/o relazione genitoriale) di cui Coppia sola Coppia con figli Madre con figli Padre con figli Altre famiglie FAMIGLIE IN TOTALE

8 A. Rosas - UC/Ce.R.I.S.S Famiglie per tipologia (percentuali sul totale delle famiglie) Brescia 2001 Brescia 2005 Carmine 2001 Carmine 2005 Unipersonali Coppia senza figli Coppia con figli Madre con figli Padre con figli

9 A. Rosas - UC/Ce.R.I.S.S Fasce detà la categoria dei giovani (al di sotto dei 24 anni), costituita da persone che potrebbero non aver ancora concluso il percorso formativo e quindi non essere ancora (stabilmente) inserite nel mondo del lavoro, la categoria dei giovani (al di sotto dei 24 anni), costituita da persone che potrebbero non aver ancora concluso il percorso formativo e quindi non essere ancora (stabilmente) inserite nel mondo del lavoro, quella dei giovani adulti (da 25 a 34 anni) costituita da persone che dovrebbero aver concluso il percorso formativo e quindi essere già inserite nel mondo del lavoro (in procinto di fare anche scelte familiari: di lasciare labitazione dei genitori per andare a vivere da soli o per costituire in coppia un nuovo nucleo familiare), quella dei giovani adulti (da 25 a 34 anni) costituita da persone che dovrebbero aver concluso il percorso formativo e quindi essere già inserite nel mondo del lavoro (in procinto di fare anche scelte familiari: di lasciare labitazione dei genitori per andare a vivere da soli o per costituire in coppia un nuovo nucleo familiare), due categorie di adulti (dai 35 a i 49 e dai 50 ai 64 – adulti maturi), costituite da persone ormai inserite nel mondo del lavoro anche se con prospettive diverse (in una prospettiva ascendente di miglioramento/carriera o ormai arrivata quando non in procinto di uscire dal mercato), due categorie di adulti (dai 35 a i 49 e dai 50 ai 64 – adulti maturi), costituite da persone ormai inserite nel mondo del lavoro anche se con prospettive diverse (in una prospettiva ascendente di miglioramento/carriera o ormai arrivata quando non in procinto di uscire dal mercato), due categorie di anziani (da 65 a 79 – anziani giovani e oltre gli 80 anni), costituite da persone in condizioni assai diverse sia per quanto riguarda il lavoro/lattività sia per quanto riguarda le condizioni di salute. due categorie di anziani (da 65 a 79 – anziani giovani e oltre gli 80 anni), costituite da persone in condizioni assai diverse sia per quanto riguarda il lavoro/lattività sia per quanto riguarda le condizioni di salute.

10 A. Rosas - UC/Ce.R.I.S.S Nazionalità ITALIA UNIONE EUROPEA EUROPA CENTRO-ORIENTALE Totale EUROPA (escluso Italia) AFRICA SETTENTRIONALE AFRICA ORIENTALE AFRICA OCCIDENTALE AFRICA CENTROMERIDIONALE Totale AFRICA ASIA OCCIDENTALE ASIA CENTRO MERIDIONALE ASIA ORIENTALE Totale ASIA AMERICA Settentrionale AMERICA CENTRO MERIDIONALE Totale AMERICA OCEANIA Totale OCEANIA TOTALE

11 A. Rosas - UC/Ce.R.I.S.S Rione Carmine – 2005 Famiglie unipersonali per sesso, categoria di età e nazionalità (% calcolate sul totale per sesso) PAESE Femmine (N= 1027)Maschi (N= 1272) giovani giovani adultiadultianzianigiovani giovani adultiadultianziani ITALIA1,611,828,436,01,512,436,57,6 Europa (escl. Italia) 1,44,76,31,02,32,2 Africa1,71,60,68,410,5 Asia0,42,50,87,46,90.0 America0,21,40,10,00,60,3 Oceania0,0 ESTERO1,58,212,02,818,920,00,0

12 A. Rosas - UC/Ce.R.I.S.S Caratteristiche delle famiglie unipersonali del Carmine nel 2005 italiani (67.1 %, in aumento; ma tra le femmine è il 78.1%; tra i maschi il 58,1%) italiani (67.1 %, in aumento; ma tra le femmine è il 78.1%; tra i maschi il 58,1%) tra le femmine, le italiane anziane (over 65) sono il 36.2% delle famiglie unipersonali (di femmine) ; le europee adulte sono l11.0% (soprattutto ucraine) tra le femmine, le italiane anziane (over 65) sono il 36.2% delle famiglie unipersonali (di femmine) ; le europee adulte sono l11.0% (soprattutto ucraine) tra i maschi, gli adulti italiani sono il 48.9% delle famiglie unipersonali (di maschi) ; gli africani adulti sono il 18.9% (soprattutto egiziani e senegalesi ) tra i maschi, gli adulti italiani sono il 48.9% delle famiglie unipersonali (di maschi) ; gli africani adulti sono il 18.9% (soprattutto egiziani e senegalesi )

13 A. Rosas - UC/Ce.R.I.S.S Caratteristiche delle famiglie coppia sola del Carmine nel 2005 Hanno prevalentemente un capofamiglia italiano e anziano (38.5% delle coppie sole)

14 A. Rosas - UC/Ce.R.I.S.S Caratteristiche delle famiglie coppia con figli del Carmine nel 2005 Hanno figli minori (il 73,3%); il numero di figli minori presenti nelle coppie con figli minori è in crescita: ogni coppia con figli minori ha in media 1,42 figli Hanno figli minori (il 73,3%); il numero di figli minori presenti nelle coppie con figli minori è in crescita: ogni coppia con figli minori ha in media 1,42 figli Hanno prevalentemente un capofamiglia italiano e adulto (55.9%) Hanno prevalentemente un capofamiglia italiano e adulto (55.9%)

15 A. Rosas - UC/Ce.R.I.S.S Caratteristiche delle famiglie madre con figli del Carmine nel 2005 (194 casi) giovani giovani adulte adulteanziane Italia Estero

16 A. Rosas - UC/Ce.R.I.S.S Caratteristiche delle famiglie padre con figli del Carmine nel 2005 (48 casi) giovani giovani adulti adultianziani Italia Estero


Scaricare ppt "Il puzzle della società: statistica e ricerca sociale Adriana Rosas Università Cattolica – Ce.R.I.S.S. 9.9.2011."

Presentazioni simili


Annunci Google