La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno IL SOFTWARE LIBERO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno IL SOFTWARE LIBERO."— Transcript della presentazione:

1 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno IL SOFTWARE LIBERO Belluno - 18 Aprile Aprile 1998 – 8 Aprile Anni di Open Source

2 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Di cosa parleremo... Software proprietario, commerciale e libero Software proprietario: OEM, commerciale, shareware, free, demo/trial limitata Software libero: pubblico dominio, freeware, copyleft, open source La licenza duso Tipi di licenze duso Fonti sicure del software (malware) Dimostrazione di alcuni software liberi

3 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Il software proprietario Cosè il software proprietario Categorie di software proprietario: - commerciale - OEM (Original Equipment Manufacturer) - shareware - versioni free - versioni demo / trial limitata

4 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Software proprietario Microsoft Windows Vista (sistema operativo) Microsoft Office 2007 (suite per ufficio) Microsoft Visual Studio 2008 (sviluppo) Star Office (versione commerciale di OpenOffice) Oracle (database) Corel Draw (grafica professionale) Adobe Acrobat (editazione PDF) Diamante (gestionale)

5 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Cosè il software libero? La parola "Free nell'espressione inglese "Free Software si riferisce alla libertà non al prezzo.

6 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Il software libero libertà di eseguire il programma, per qualsiasi scopo libertà di studiare come funziona il programma e adattarlo alle proprie necessità libertà di ridistribuire copie in modo da aiutare il prossimo libertà di migliorare il programma e distribuirne pubblicamente i miglioramenti, in modo tale che tutta la comunità ne tragga beneficio

7 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Il software libero Il Software Libero non esclude l'uso commerciale! Se un programma non consente l'uso e la distribuzione commerciale, non è Software Libero

8 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Il software libero Categorie di software libero: - pubblico dominio - freeware - copyleft - open source - commerciale

9 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Software libero Linux (sistema operativo) OpenOffice (suite per ufficio) SharpDeveloper (sviluppo) MySQL (database) GIMP (grafica professionale) PDFCreator (produzione file PDF) PromoGest (gestionale)

10 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 LINUS TORVALDS programmatore e hacker finlandese, autore del kernel Linux e coordinatore del progetto di sviluppo dello stesso GNU/Linux

11 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Licenza duso La licenza in ambito informatico è il contratto che può accompagnare un prodotto software. Tale contratto specifica le modalità con cui lutente può usare tale prodotto, garantendo dei diritti ed imponendo obblighi. (Fonte:

12 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Copyright e Copyleft Solitamente le licenze dei software proprietari prevedono più obblighi che diritti per lutente (copyright). Le licenze dei software liberi prevedono più diritti che obblighi (copyleft).

13 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Accettazione licenza Alluso del programma (implicito con sorgenti) In fase di installazione (senza sorgenti) Durante il download da un sito web Prima di aprire il contenitore del supporto di installazione (CD-DVD...)

14 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Licenze GPL (General Public License) LGPL EULA (sorgente chiuso) GFDL (documentazione libera) Creative Commons

15 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 GPL La GNU General Public License Viene spesso indicata con l'acronimo GNU GPL o (quando non c'è il rischio di confondersi con un'altra "General Public License") semplicemente GPL. Permette all'utente libertà di utilizzo, copia, modifica e distribuzione. A partire dalla sua creazione è diventata una delle licenze per software libero più usate.

16 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008

17 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 LGPL La GNU Lesser General Public License è una licenza studiata come compromesso tra la GNU GPL e altre licenze non-copyleft. Il suo scopo è di essere appetibile per aziende e progetti commerciali, tutelando al tempo stesso la comunità del Software Libero da abusi da parte delle stesse. (segue...)

18 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 LGPL Stabilisce il copyleft sul singolo file di codice sorgente, ma non sull'intero software. Un software può essere incluso liberamente in un'applicazione commerciale closed-source, a patto che le modifiche apportate al codice sorgente del software stesso vengano rese pubbliche; tutti gli altri file dell'applicazione possono essere rilasciati con licenza proprietaria e senza codice sorgente. È utile quando si sviluppano librerie, in modo da rendere compatibili programmi liberi e non.

19 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 EULA EULA = End User License Agreement (Contratto con l'utente finale). Spesso in questo testo il produttore declina ogni responsabilità per i danni allhardware o al software installato sul computer che il programma potrebbe provocare. Molto spesso l'EULA protegge più il produttore che l'utente finale che accetta il contratto.

20 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 GFDL GNU Free Documentation License La GNU FDL è stata creata per distribuire la documentazione di software e materiale didattico. Ogni copia del materiale, anche se modificata, deve essere distribuita con la stessa licenza. Tali copie possono essere vendute e, se riprodotte in gran quantità, devono essere rese disponibili anche in un formato che faciliti successive modifiche. Wikipedia è la più grande raccolta di documentazione che utilizza questo tipo di licenza.

21 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Creative Commons Libertà di: riprodurre distribuire comunicare al pubblico esporre in pubblico rappresentare eseguire recitare quest'opera

22 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Creative Commons Condizioni: Attribuire la paternità dell'opera nei modi indicati dall'autore o da chi ha dato l'opera in licenza e in modo tale da non suggerire che essi avallino il modo in cui viene utilizzata l'opera. Non commerciale: quest'opera non può essere utilizzata per fini commerciali. Non opere derivate: è vietato alterare o trasformare quest'opera, né usarla per crearne un'altra.

23 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Vantaggi del software proprietario Solitamente il software proprietario ha: ottima documentazione ottimo supporto (spesso a pagamento) aggiornamenti gratuiti (talvolta in abbonamento) costo relativamente basso di manutenzione (sistemisti)

24 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Svantaggi del software proprietario Spesso il software proprietario: ha un costo di acquisizione consistente è personalizzabile solo a pagamento ha poche possibilità di interazione con altre applicazioni e/o pochi formati di importazione/esportazione dati non permette di conoscere il funzionamento interno

25 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Vantaggi del software libero Solitamente il software libero ha: costo di acquisizione nullo ampie possibilità di personalizzazione a costo zero (teorico) ampia apertura verso altre applicazioni e altri formati (import/export) codice sorgente disponibile aggiornamenti a costo zero

26 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Svantaggi del software libero Spesso il software libero ha: documentazione scarsa o inesistente supporto insufficiente o inesistente pochi aggiornamenti elevato costo di manutenzione e di personalizzazione (sistemisti)

27 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Perché il software libero dovrebbe convenire agli sviluppatori?

28 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Perché il software libero dovrebbe convenire agli sviluppatori? Non è il software libero a convenire economicamente: è lassistenza!

29 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Sicurezza NON ACCETTARE CARAMELLE DAGLI SCONOSCIUTI

30 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Sicurezza VERIFICARE CHE LO SVILUPPO DEL SOFTWARE SIA ANCORA ATTIVO (aggiornamenti, supporto, adeguamento a nuovi sistemi operativi …)

31 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 OpenCD E una raccolta di software libero, liberamente scaricabile da

32 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Altre risorse

33 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Riferimenti Mario De Ghetto Blog VB &.NET Forum Sito

34 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Demo


Scaricare ppt "Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno (by Mario De Ghetto) 18/04/2008 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Belluno IL SOFTWARE LIBERO."

Presentazioni simili


Annunci Google