La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Metaphors we live by. Testi “Contemporary theory of metaphor” et.html “Metaphors we live by” George Lakoff.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Metaphors we live by. Testi “Contemporary theory of metaphor” et.html “Metaphors we live by” George Lakoff."— Transcript della presentazione:

1 Metaphors we live by

2 Testi “Contemporary theory of metaphor” et.html “Metaphors we live by” George Lakoff e Mark Johnson “Women, fire and dangerous things” George Lakoff e Mark Johnson “Philosophy in the flesh” George Lakoff “Where Mathematics Comes From: How the Embodied Mind Brings Mathematics into Being ” Lakoff e Nunez

3 Isomorfismo in algebra

4 Metafora e poesia Nuovo uso poetico di una parola o espressione che assumono un nuovo significato diverso da quello che hanno nel linguaggio quotidiano Ha a che fare con il linguaggio non con il pensiero (modo con cui concettualizziamo il mondo)

5 Due mondi a parte Linguaggio quotidiano non contiene metafore Basato su un meccanismo ad hoc separato: le parole sono usate con un significato non convenzionale per esprimere un concetto simile Pragmatica e non semantica

6 Funzionamento metafora “L’uomo è un lupo” Il parlante analizza una frase secondo il suo significato letterale L’analisi fallisce perche’ la frase non ha senso Provo a reinterpretare parole attribuendo loro un significato simile, figurativo

7 Ma è solo una teoria… Mito storiografico (anche la logica come legge del pensiero… le categorie come condizioni necessarie e sufficienti…)

8 La realtà Ottica dello scienziato cognitivo: guardo ai dati obiettivi e sperimentali Analisi linguaggio quotidiano e non solo poetico Quali meccanismi di generalizzazione stanno dietro alle metafore?

9 Assunzioni tradizionali Linguaggio quotidiano non è metaforico Tutto si puo’ spiegare senza usare metafore Dizionari non fanno uso di metafore: le parole possono avere significati diversi e scorrelati (polisemia): “giù” Metafore non sono vere o false (solo logica) Metafore sono create dinamicamente

10 La metafora non è linguistica La metafora non va analizzata a livello linguistico ma a livello concettuale Metafora come mapping fra domini concettuali diversi Concettualizzazione di un dominio mentale (oggetti, relazioni, inferenze, cambiamenti) in termini di un altro dominio

11 Metafora e linguaggio quotidiano La metafora pervade il linguaggio quotidiano Siamo tutti poeti? no Domini astratti: tempo, causa, scopo… Enorme insieme di connessioni fra domini regola linguaggio Uso in linguaggio quotidiano spiega l’uso di nuove metafore in poesia

12 Teoria tradizionale: da Aristotele in poi Contemporay Theory of Metaphor: M. Reddy “The conduit metaphor” 1977 –Metafora nella comunicazione –Analisi di dati linguistici

13 “Il palloncino è volato via” Significato letterale – nonmetaforico - solo per quel che ha a che fare con la nostra esperienza concreta “Il tempo è volato via”

14 Evidenza Le metafore concettuali sono in maggior parte convenzionali Evidenza da: –Polisemia parole: significati non sono scorrelati –Schemi di inferenza ragionamento –Metafora in poesia

15 Un esempio

16 “La nostra storia è in un vicolo cieco”

17 Storia d’amore concettualizzata come un viaggio Implica che la relazione si è fermata, che non si puo’ continuare cosi’, che bisogna tornare indietro o separarsi Parliamo ma anche ragioniamo su una storia d’amore

18 Ma anche…

19 “non possiamo tornare indietro”, “guarda dove siamo arrivati”, “siamo ad un bivio”, “dobbiamo prendere strade diverse”, “abbiamo deragliato”, “siamo usciti fuori strada”, “la nostra storia non ci porta da nessuna parte”, “stiamo girando a vuoto”, “siamo in brutte acque”…

20 Non sono espressioni poetiche… Ne’ si vuole ottenere un certo effetto retorico

21 Research questions Quale è il principio generale che spiega perché le espressioni linguistiche relative al dominio viaggio sono usate in relazione ad una storia d’amore? Quale principio regola le inferenze in campo amoroso in base a quelle del dominio viaggi?

22 La risposta… … non è a livello grammaticale… … non è a livello lessicale (dizionario)… …ma è a livello concettuale.

23 L’amore è un viaggio… Gli amanti sono i viaggiatori Lo scopo comune è la destinazione La relazione è il veicolo in cui stiamo assieme La relazione procede bene fintanto che ci si avvicina alla meta/destinazione Amare/viaggiare puo’ essere difficile Si incontrano ostacoli in amore Le scelte da fare sono bivi

24 Metafora è mapping (statico) source domaintarget domain

25 TARGET DOMAIN IS A / AS SOURCE DOMAIN THE LOVE-AS-JOURNEY MAPPING –Amanti as viaggiatori –Storia as veicolo –Obiettivi comuni as destinazione comune –Difficoltà as ostacoli –…

26 Inferenze Due VIAGGIATORI sono in un VEICOLO che VIAGGIA VERSO UNA DESTINAZIONE COMUNE. Il VEICOLO incontra OSTACOLI e si ferma. Se i VIAGGIATORI non fanno nulla non raggiungono la loro DESTINAZIONE COMUNE Due AMANTI sono in una RELAZIONE che SODDISFA IL LORO SCOPO COMUNE. La RELAZIONE incontra DIFFICOLTA’ e si ferma. Se gli AMANTI non fanno nulla non raggiungono il loro SCOPO COMUNE

27 Alternative Rimuove o aggirare l’OSTACOLO Rimanere nel VEICOLO senza raggiungere la loro DESTINAZIONE COMUNE Abbandonare il VEICOLO Rimuove o aggirare le DIFFICOLTA’ Rimanere nella RELAZIONE senza raggiungere il loro SCOPO COMUNE Abbandonare la RELAZIONE

28 Metafore sono profezie che si autoavverano Il source domain offre le opportunità di azione “dichiariamo guerra al terrorismo” Source domain: guerra fra nazioni Opzioni: invado l’Iraq n.htm /Texts/Scholarly/Lakoff_Gulf_Metaphor_1.html

29 Parole, parole, parole Il mapping è fra due domini concettuali non fra le parole AMORE e VIAGGIO Altrimenti non si spiega perche’ altre espressioni linguistiche dello stesso dominio non hanno altro significato metaforico Metaphor vs metaphorical expression

30 Conventional metaphor Il mapping è convenzionale: tutti noi parlanti italiani concettualiziamo una relazione come un viaggio Comprensione immediata delle metafore Anche quelle nuove: “viaggiamo nella corsia di sorpasso dell’autostrada dell’amore” –Nuovi contenuti: velocità, emozione e pericolo

31 Estensibilita’ Sistematicità spiega estensibilità AUTOSTRADA è un PERCORSO VERSO LA DESTINAZIONE COMUNE Corrispondenze potenzialmente infinite Convenzionalita’ nel source domain (AUTOSTRADA è un PERCORSO) ma non nel mapping (PROGREDIRE DELLA RELAZIONE AS AUTOSTRADA) Creo nuove polisemie

32 Generalizzazioni Polisemia: generalizzazione su i significati delle parole: vicolo cieco, acque agitate, andare da nessuna parte Inferenze: schemi di inferenza applicati a domini diversi

33 Idioms, modi di dire “tirare le cuoia”, “girare a vuoto” Non sempre significato arbitrario: girare a vuoto è legato a metafora: energia non produce progresso verso la destinazione perche’ la ruota non fa presa Produttività: “andare in loop”

34 Superordinazione e produttività Nuove espressioni metaforiche perché il source domain è definito in termini di espressioni non di base: VEICOLO, PERCORSO Espressioni di base sussunte da VEICOLO: AUTO, TRENO (deragliare), TAXI PERCORSO: AUTOSTRADA, TUNNEL (v. prototipi di Eleanor Rosh)

35 Concetti base sono metaforici Non solo domini emotivi, percettivi (gusto) anche elementi base del nostro sistema concettuale: –Tempo –Causalità –Categoria –Azione –Io

36 Categorie Categorie (cane, utensile, colore) sono concettualizzate come CONTENITORI Proprietà delle categorie non dipendono da regole logiche, ma da topologia (geometria spaziale)

37 ISOMORFISMO Mapping metaforico non è solo una funzione, conserva le proprietà inferenziali del dominio Per ogni x P(x) implica Q(x) e P(a) implica Q(a)

38 Deduzione Socrate è un uomo Gli uomini sono mortali Socrate è mortale OGGETTO X è CONTENUTO IN CONTENITORE Y CONTENITORE Y è CONTENUTO in CONTENITORE Z OGGETTO X è CONTENUTO in CONTENITORE Z

39 Quantità MORE IS UP LESS IS DOWN “I prezzi salgono” “le quotazioni crollano” LINEAR SCALES ARE PATHS “la sua stupidità va oltre quella di suo fratello”

40 Oltre, “ahead” Polisemia: significato su PATHS e su quantità astratti Due significati diversi? Se no, Quale significato ha la precedenza? “Ahead” da “head”, testa. Il significato concreto deve avere la precedenza su quello astratto

41 INVARIANCE PRINCIPLE I mapping metaforici mantengono le proprietà inferenziali del source domain soltanto se compatibili con le proprietà del target domain. ACTIONS ARE TRANSFERS “gli ho dato una penna”: la penna resta al destinatario “gli ho dato un calcio”: il calcio no Perche’ azioni non esistono dopo il loro accadimento

42 Il tempo come spazio Non percepiamo il tempo: –Tempi sono oggetti –Passaggio tempo è movimento –Il tempo è monodimensionale come il movimento su una retta –Tempi sono collocati uno davanti o dietro l’altro –Tempo attuale è dato da osservatore (riferimento deittico)

43 TIME PASSING IS MOTION “Nella prossima settimana” (futura) “Nella settimana precedente” (passata) L’osservatore è fisso e il tempo scorre TIME PASSING IS MOTION OF AN OBJECT “Nelle settimane seguenti” (futuro) “Nelle settimane che precedono” (passato) Tempo è fisso e l’osservatore si muove rispetto ad esso TIME PASSING IS MOTION OVER A LANDSCAPE

44 TIME PASSING IS MOTION Tempo futuro è di fronte all’osservatore (ahead) Tempo passato è dietro L’osservatore si muove rispetto al tempo visto come oggetto

45 DUALITY “Natale sta arrivando” “Verrà il tempo…” “il tempo vola…” “aspetto il momento” “stiamo arrivando a Natale” “è arrivato in tempo” “è rimasto un minuto” “Aspettiamo le settimane seguenti”

46 Mapping simultanei “Do not go gentle in that good night”, Dylan Thomas Go: LIFE AS JOURNEY Gentle: LIFE AS STRUGGLE Night: LIFETIME IS A DAY

47 La struttura degli eventi Stati sono luoghi Cambiamenti sono movimenti Cause sono forze Azioni sono movimenti spontanei Scopi sono destinazioni Mezzi sono cammini Difficoltà sono ostacoli Eventi esterni sono oggetti che si muovono

48 Inferenze Modalità azione è modalità del movimento Alternative sono strade diverse Forze che provocano cambiamenti sono forze che spostano Incapacità di agire è incapacità di muoversi Progredire è avanzare

49 Esempi “sono nel panico” “la mia vita è in discesa”, “la strada è sgombra” “I did it my way”, “do it this way” “la sua carriera è inciampata in un ostacolo” “camminare sul filo del rasoio” “ha fatto passi da gigante”, “è una tartaruga” “ne abbiamo fatta di strada” “andiamo avanti”, “stiamo scivolando all’indietro” “ci siamo impantanati”

50 Ereditarietà EVENT STRUCTURE IS MOTION PURPOSEFUL LIFE IS JOURNEY LOVE IS JOURNEY o CARREER IS JOURNEY

51 DUALITA’ da EREDITARIETA’ Ereditarietà spiega come siano possibili metafore duali (come per il tempo) LOCATION e POSSESSION hanno in comune il trovarsi nello stesso luogo STATES are LOCATIONS –Proprietà sono luoghi –Cambiamenti sono spostamenti ATTRIBUTES are POSSESSIONS –Proprietà sono possessi –Cambiamenti sono acquisizioni

52 STATES as LOCATIONS ATTRIBUTES as POSSESSION “Ho mal di testa” “Ho dei guai” “L’aspirina mi ha tolto il mal di testa” “Mi è venuto mal di testa” “Sono nei guai” “L’aspirina mi ha fatto passare il mal di testa”

53 Embodiment vs abstraction Metafore non sono astrazioni da esperienza Ma concetti astratti sono legati a esperienza corporea (embodiment) Image schema: rappresentazioni analogiche delle relazioni spaziali e dei movimenti Corrispettivo neurale e mirror neuron

54 Metafore restano convenzionali Metafore grounded nell’esperienza MORE is UP: pila di oggetti cresce Vincoli universali: MORE IS DOWN ? Metafore non universalmente usate

55 Metafore e verità Teoria correspondenzialista della verità Espressioni metaforiche non possono essere vere se la metafora dipende da linguaggio Metafora è fenomeno che riguarda la nostra concettualizzazione della realtà: una espressione metaforica puo’ essere vera o falsa

56 Metafore e immagini “la criniera del mio cavallo è un arcobaleno fatto di piccoli arcobaleni” (poesia dei nativi americani) Invariance principle: si preserva la struttura nel mapping Inferenze: aspetti poetici ed emozionali vengono trasferiti al target domain (Max Black: “l’uomo è un lupo”)

57 Metafore non solo nel linguaggio Artefatti: termometri, quotazioni in borsa Fumetti: bollire dalla rabbia Società: tempo è denaro Legge: persone giuridiche Politica estera: stati come persone Mitologia: Nettuno dio del mare, terremoti, cavalli, tori etc.: forze incontrollabili Rituali: sollevare i bambini appena nati Letteratura: viaggi come crescita Sintomi fisici: difficoltà sono pesi Interpretazione dei sogni

58 Esperimenti pro Gibbs 1990: comprensione metafora non costa Racconto con tre finali diversi: “c’era un pugile che perdeva sempre…” –“la schiappa scappo’ dal ring”metafora –“lo sfidante scappo’ dal ring”sinonimo –“l’arbitro non si presentò”controllo

59 Esperimenti contro Metafore richiedono tempi piu’ lunghi di lettura (eye tracking) Con l’età si usano più metafore (prove di scrittura) Espressioni metaforiche si ricordano di più (lettura racconti e ripetizione) Morale: metafore hanno costi ma anche benefici


Scaricare ppt "Metaphors we live by. Testi “Contemporary theory of metaphor” et.html “Metaphors we live by” George Lakoff."

Presentazioni simili


Annunci Google