La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Presentazione dei principali risultati. Permessi validi al 1 gennaio di ogni anno, rapporto di femminilità, percentuale di permessi per motivi di lavoro,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Presentazione dei principali risultati. Permessi validi al 1 gennaio di ogni anno, rapporto di femminilità, percentuale di permessi per motivi di lavoro,"— Transcript della presentazione:

1 Presentazione dei principali risultati

2 Permessi validi al 1 gennaio di ogni anno, rapporto di femminilità, percentuale di permessi per motivi di lavoro, per famiglia, percentuali di giovani anni, percentuali di celibi/nubili e coniugati e rapporto di femminilità all’interno della categoria celibi/nubili; Italia Totale donne x 100 uomini % per lavoro % per famiglia anni Celibi / Nubili donne x 100 uomini nubili/celibi Coniugati donne x 100 uomini coniugati ,314,258,552,45540, ,817,754,650,76643, ,618,254,049,96844, ,820,052,148,97346, ,521,450,447,47647, ,619,155,450,36446, ,621,052,749,06648, ,624,950,246,97050, ,724,951,648,36449, ,726,550,246,96450, ,129,148,543,66950, ,231,846,642,37151, ,424,549,646,27149, ,927,847,144,57251, ,129,846,542,97653, ,631,645,242,57654,1116 Fonte: elaborazioni su dati Istat.

3

4

5 Cittadini stranieri sul totale dei residenti; valori percentuali; Italia, Fonte: elaborazioni su dati Istat. 0,0 1,0 2,0 3,0 4,0 5,0 6,0 7,0 8, CENTRO-NORD SUD E ISOLE

6 Tasso di occupazione e di disoccupazione per cittadinanza in alcuni paesi dell'Unione europea II trimestre 2006 (differenze in punti percentuali tra stranieri e nazionali) Fonte: Eurostat, Labour force survey results; Istat, Rilevazione sulle forze di lavoro

7 Tasso di occupazione e di disoccupazione degli stranieri in alcuni paesi dell’Unione europea II trimestre 2006 (differenze in punti percentuali tra donne e uomini) Fonte: Eurostat, Labour force survey results; Istat, Rilevazione sulle forze di lavoro.

8 Tassi di acquisizione non automatica della cittadinanza nei 15 paesi dell’Ue pre-allargamento anni Fonte: Walrauch 2006b, 285; Ocde-Sopemi 2007, 359 (*) AustriaBelgioDanimarca FinlandiaFranciaGermania Irlanda ,12,82,7 1,12,61,0 n.d ,32,73,3 1,43,21,2 n.d ,33,52,3 1,93,41, ,63,84,1 5,03,61, ,62,74,9 5,64,42,0 1, ,56,97,5 3,44,52,5 1, ,57,34,6 3,03,92,4 1, ,95,56,2 3,13,92,1 1, ,94,02,5 4,44,51,9 1, ,44,05,5 6,4n.d.1,7 1,4 2005* 4,43,53,8 5,1n.d.1,6 n.d. ItaliaLuxOlandaPortogalloSpagnaSveziaGB 19950,80,69,40,81,56,02, ,90,611,40,71,74,82, ,90,58,8n.d.1,95,51, ,00,48,7n.d.2,28,92, ,90,49,40,92,37,62, ,80,47,71,01,58,93, ,70,37,01,31,97,63, ,80,56.61,12,07,94, ,90,54,11,02,07,04, ,80,5*3,7*0,3*2,36,34,9 2005*0,70,54,10,22,28,25,7

9 Articolo 5Articolo 9Articolo 5Articolo 9 NazionalitàTot.% FNazionalitàTot.% FNazionalitàTot.% FNazionalitàTot.% F Romania ,8Marocco ,6Romania80793,8Marocco5458,8 Argentina ,4Albania79525,0Albania67379,8Albania20913,8 Brasile ,7Tunisia37110,2Polonia57398,4Egitto1366,6 Marocco ,3Egitto21713,8Brasile56186,1Tunisia9411,7 Albania ,6Ghana21339,9Cuba53789,2Iran5733,3 Cuba ,3Croazia14740,8Svizzera50358,0Libano4712,7 Polonia ,2Romania12661,1Marocco50166,3Polonia4647,8 Fed. Russa ,3Bosnia120n.d.Argentina50044,4Croazia4235,7 TOTALE ,9TOTALE5.615TOTALE ,2TOTALE ,8 Acquisizioni della cittadinanza italiana per modalità di acquisto, paese di provenienza e percentuale di donne, anni 2004 e 2006 Fonte: Ministero dell’Interno

10 Decessi di maschi oltre il primo anno di vita per nazionalità; Marocco e Italia, ; tassi per centomila residenti con le stesse caratteristiche al Censimento del 2001 (scala logaritmica)

11 Decessi di femmine oltre il primo anno di vita per nazionalità; Marocco e Italia, ; tassi per centomila residenti con le stesse caratteristiche al Censimento del 2001 (scala logaritmica)

12 Decessi di maschi oltre il primo anno di vita per nazionalità; Albania e Italia, ; tassi per centomila residenti con le stesse caratteristiche al Censimento del 2001 (scala logaritmica)

13 Decessi di femmine oltre il primo anno di vita per nazionalità; Albania e Italia, ; tassi per centomila residenti con le stesse caratteristiche al Censimento del 2001 (scala logaritmica)

14 Interruzioni volontarie di gravidanza di donne residenti secondo la nazionalità e la classe di età. Europa.Tassi per mille residenti con le stesse caratteristiche al Censimento Periodo 1995/2003 Fonte: elaborazione su dati Istat. Italia Romania Albania Ucraina 0,0 200,0 400,0 600,0 800,0 1000,0 1200,0 1400,0 1600,0 1800,

15 Interruzioni volontarie di gravidanza di donne residenti secondo la nazionalità e la classe di età. Africa.Tassi per mille residenti con le stesse caratteristiche al Censimento Periodo 1995/2003 Fonte: elaborazione su dati Istat Italia Marocco Nigeria 0,0 500,0 1000,0 1500,0 2000,0 2500,0 3000,

16 Interruzioni volontarie di gravidanza di donne residenti secondo la nazionalità e la classe di età. America.Tassi per mille residenti con le stesse caratteristiche al Censimento Periodo 1995/2003 Fonte: elaborazione su dati Istat Italia Ecuador Perù 0,0 500,0 1000,0 1500,0 2000,0 2500,0 3000,

17 Interruzioni volontarie di gravidanza di donne residenti secondo la nazionalità e la classe di età. Asia. Tassi per mille residenti con le stesse caratteristiche al Censimento Periodo 1995/2003 Fonte: elaborazione su dati Istat Italia Rep.Pop.Cinese Filippine 0,0 100,0 200,0 300,0 400,0 500,0 600,0 700,

18 Interruzioni volontarie di gravidanza delle donne italiane residenti delle albanesi residenti in Italia e interruzioni volontarie di gravidanza in Albania. Tassi per mille donne di età anni. Serie dal 1995 al 2002 Fonte: elaborazioni su dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Nota: a numeratore per l’Italia solo le IVG di donne di cittadinanza italiana residenti. Albanesi in Italia Albania Italia 0,0 10,0 20,0 30,0 40,0 50,0 60,0 70,

19 Interruzioni volontarie di gravidanza delle donne italiane residenti, delle ucraine residenti in Italia e interruzioni volontarie di gravidanza in Ucraina. Tassi per mille donne di età anni. Serie dal 1995 al 2002 Fonte: elaborazioni su dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Nota: a numeratore per l’Italia solo le IVG di donne di cittadinanza italiana residenti. Ucraina Ucraine in Italia Italia 0,0 20,0 40,0 60,0 80,0 100,0 120,0 140,0 160,0 180,0 200,

20 Permessi di soggiorno al 1° gennaio dal 1992 al Variazioni percentuali annue Fonte: elaborazioni su dati Istat.

21 Presentazione dei principali risultati


Scaricare ppt "Presentazione dei principali risultati. Permessi validi al 1 gennaio di ogni anno, rapporto di femminilità, percentuale di permessi per motivi di lavoro,"

Presentazioni simili


Annunci Google