La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Informatica Parte applicativa Elaborazione testi Scienze e tecniche psicologiche Anno accademico: 2008-2009.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Informatica Parte applicativa Elaborazione testi Scienze e tecniche psicologiche Anno accademico: 2008-2009."— Transcript della presentazione:

1 Informatica Parte applicativa Elaborazione testi Scienze e tecniche psicologiche Anno accademico:

2 Aprire Microsoft Word 1.Fare clic sul pulsante Avvio/Start. 2.Selezionare la voce Programmi e apparirà il sottomenu con l'elenco di tutti i programmi installati nel computer. 3.Fare clic su Microsoft Office. 4.Fare clic sulla voce Microsoft Word. Oppure individuare l'icona sul desktop e fare doppio clic su di essa (per esempio, immediatamente a destra del pulsante Avvio/Start).

3 Aprire un documento 1.Fare clic su File. 2.Fare clic su Apri. Si apre una finestra di dialogo relativa che visualizza la periferiche di memoria di massa e, al loro interno, le cartelle del file system. Si può usare l'icona Apri nel posto di punti 1 e 2.

4 Aprire un documento 3.Scegliere la cartella nella quale è contenuto il documento memorizzato, selezionarlo e fare clic sul pulsante di conferma (Apri oppure OK).

5 Aprire un documento Si può scegliere uno di quelli sui quali si è lavorato di recente. 1.Fare clic su File. 2.In fondo al menu File c’è un elenco degli ultimi documenti memorizzati. Fare clic sulla voce che si riferisce al nome del documento. Oppure fare doppio clic sull'icona che rappresenta il documento.

6 Creare un nuovo documento 1.Fare clic su File, nella Barra dei menu. 2.Fare clic su Nuovo. Appare la finestra di dialogo Nuovo. 3.Nella finestra, si può scegliere sia il documento vuoto, sia un altro documento tipo, da selezionare tra i modelli esistenti.

7 Salvare un documento Per salvare per la prima volta un documento su disco rigido o su dischetto: 1.Fare clic su File (nella Barra dei menu). 2.Fare clic su Salva (o Salva con nome) e si aprirà una finestra di dialogo.

8 Salvare un documento Per salvare per la prima volta un documento su disco rigido o su dischetto: Oppure: aprire la finestra facendo clic sul pulsante Salva

9 Salvare un documento 3.Indicare il drive (per esempio, disco rigido C: o floppy disk A:).

10 Salvare un documento 4.Indicare la cartella nella quale si desidera memorizzare il file.

11 Salvare un documento 5.Scrivere il nome del file nella casella Nome file. 6.Fare clic sul pulsante di conferma (Salva oppure OK).

12 Salvare un documento Dopo averlo salvato la prima volta, la versione aggiornata di un documento può essere salvata facendo clic sull'icona Salva. Per salvare un documento già salvato con un nome/cartella/drive diverso: 1.Fare clic su File (nella Barra dei menu). 2.Fare clic su Salva con nome. Poi, seguire i punti elencati per il primo salvataggio del documento.

13 Salvare un documento Alcuni formati per i documenti di testo: –DOC: per i documenti creati con Microsoft Word. –TXT: per i file di soli caratteri, senza alcun abbellimento grafico. –HTM e HTML: per i documenti da visualizzare con un browser per la navigazione in Internet.

14 Salvare un documento Per salvare un documento con un altro formato: 1.Nella finestra di dialogo Salva con nome, occorre fare clic sul pulsante con la freccia in giù accanto alla casella di testo Tipo file. Apparirà una finestra contenente un elenco di formati. 2.Scegliere un formato. 3.Fare clic su Salva.

15 Passare da un documento all'altro Per passare dalla visualizzazione del documento corrente a quella di uno degli altri che risultano aperti: 1.Fare clic su Finestra nella Barra dei menu e si aprirà il relativo menu a discesa che contiene i nomi dei file aperti al momento. 2.Fare clic sul nome del file al quale si intende passare. Oppure: individuare il pulsante nella Barra delle applicazioni con il nome del file che corrisponde al documento da rendere attivo e fare clic su di esso.

16 Chiudere il documento Tramite la Barra dei menu: 1.Fare clic su File. 2.Fare clic su Chiudi. Se il documento era già salvato in un file, la finestra che lo visualizza si chiude immediatamente. –Se, invece, il documento era stato modificato e non salvato, il programma ne se accorge e visualizza un messaggio nel quale viene chiesto se si desidera salvarlo, prima di chiudere. Tramite la Barra del titolo: –Fare clic sul pulsante X (in altro, a destra).

17 Cambiare il modo di visualizzazione di una pagina Modi di visualizzazione: –Visualizzazione layout di stampa: permette di vedere esattamente come l'intero documento sarà visualizzato sulla pagina stampata.

18 Cambiare il modo di visualizzazione di una pagina –Visualizzazione normale: non vengono mostrate i disegni. La gestione grafica della pagina è semplificata. Scarsamente utilizzate, ma utile su computer di prestazioni non elevate.

19 Cambiare il modo di visualizzazione di una pagina –Visualizzazione web: per simulare un'antiprima della visualizzazione del documento con un browser.

20 Cambiare il modo di visualizzazione di una pagina –Visualizzazione struttura: permette di individuare meglio la struttura dei documenti che hanno diversi livelli di identificazione (per esempio, i libri divisi in capitoli, paragrafi e sezioni).

21 Cambiare il modo di visualizzazione di una pagina –Nelle versioni più recente di Microsoft Word: Layout lettura: –Adatto alla lettura del documento –Visualizza anche la struttura del documento (capitoli, sezioni ecc.), simile alla visualizzazione struttura –Visualizzazione delle pagine può essere aumentato o diminuito (in un modo diverso rispetto allo zoom)

22 Cambiare il modo di visualizzazione di una pagina Per cambiare la visualizzazione: –Fare clic su Visualizza, nella Barra dei menu, poi sceglie quella desiderata. –Oppure fare clic sui pulsanti nella zona inferiore della finestra di lavoro, sulla sinistra della Barra orizzontale di scorrimento.

23 Usare lo zoom L'avvicinamento e l'allontanamento della testa dal foglio di carta sono attuati con la funzione Zoom, facendo clic su: 1.Visualizza, nella Barra dei menu. 2.Zoom. Il programma mostrerà una finestra di dialogo nella quale è possibile impostare la percentuale alla quale visualizzare il contenuto della pagina.

24 Usare lo zoom Si può fissare lo zoom a un valore relativo alle dimensioni della finestra. I valori possibili sono: –Larghezza pagina: viene visualizzata la pagina per l'intera larghezza, compresi i margini e un piccolo spazio ai lati del foglio. –Larghezza testo: amplia la visibilità del rigo, eliminando dalla finestra la vista dei bordi del foglio e dei margini. –Pagina intera. –Più pagina: vedere meglio il documento nel suo insieme.

25 Nascondere e visualizzare le barre degli strumenti Per accedere alla personalizzazione delle barre degli strumenti: –Fare clic con il tasto destro del mouse quando il puntatore è su una delle barre sotto la Barra del titolo. –Appare un menu contestuale che contiene l'elenco di tutte le barre presenti nel programma. –Facendo clic su una delle voci, si attiva o si disattiva la visualizzazione della barra relativa.

26 Nascondere e visualizzare le barre degli strumenti Normalmente sono presente: –La barra degli strumenti Standard. –La barra degli strumenti Formattazione. –La barra degli strumenti Disegno. Altri opzioni: –La barra degli strumenti Web. –La barra degli strumenti Tabelle e bordi. –Ecc. …

27 I caratteri non stampabili Caratteri non stampabili: –I caratteri normale oppure a quelli speciali che vengono inseriti all'interno del documento, di cui si vede l'effetto, anche se non vengono visualizzati sulla carta. –Per esempio: spazio bianco; tabulatore; invio (determina la separazione tra un paragrafo e l'altro di testo); interruzione di pagina.

28 I caratteri non stampabili Per visualizzare i caratteri non stampabili: 1.Fare clic su Strumenti. 2.Fare clic su Opzioni. 3.Fare clic sulla linguetta Visualizza. 4.Fare clic nella casella di selezione Tutto nella parte della finestra Formattazione. 5.Fare clic sulla pulsante di conferma OK.

29 Inserire testo Nel momento in cui una parola raggiunge il margine destro del foglio, il programma provvede automaticamente a far continuare le scritte sul rigo successivo. "Paragrafo": un qualsiasi gruppo di caratteri racchiuso tra due ritorni a capo.

30 Inserire simboli Clic su Inserisci, nella Barra dei menu. Clic su Simbolo. Nella finestra Simbolo, vengono visualizzati segni matematici. Si può scegliere il simbolo facendo clic sul simbolo, e poi sul pulsante Inserisci.

31 Selezionare una parola Con il mouse: –Una parola: portare il puntatore su uno dei caratteri della parola e fare doppio clic. –Le parole: 1.Portare il puntatore alla fine della sequenza di parole da selezionare. 2.Premere il tasto sinistro del mouse. 3.Tenendo il tasto sinistro abbassato, trascinare il mouse fino a raggiungere l'inizio della sequenza di parole. 4.Lasciare il tasto sinistro del mouse.

32 Selezionare una parola Con la tastiera: –Per una sequenza di parole: Portare il cursore a destra dell'ultimo carattere (eventualmente con un clic del mouse). Tenere premuti insieme i tasti Ctrl e Shift. Premere il tasto di direzione freccia a sinistra. Lasciare tutti i tasti. –(Percorso inverso: premendo il tasto di direzione freccia a destra.)

33 Selezionare una linea Con il mouse: 1.Si porta il puntatore del mouse nella zona del margine a sinistra del testo, dove la direzione della freccia varierà verso l'alta a destra. 2.Si fa clic. 3.Si lascia il tasto sinistro del mouse. –Restando nella zona del margine, se si tiene premuto il tasto sinistro del mouse e lo si trascina verso l'alto o verso il basso, si seleziona più righe di testo.

34 Selezionare una linea Con la tastiera: 1.Portare il cursore alla fine della linea. 2.Tenere premuto il tasto Shift. 3.Premere il tasto Home. 4.Lasciare entrambi i tasti.

35 Selezionare un paragrafo Con il mouse: –Portare il puntatore su un carattere qualsiasi all'interno del paragrafo e fare un triplo clic. –Si può anche: Portare il mouse nel margine sinistro della pagina, in corrispondenza di una delle righe del paragrafo. Fare doppio clic.

36 Selezionare un paragrafo Con la tastiera: 1.Portare il cursore a sinistra del primo carattere del paragrafo. 2.Premere una sola volta Ctrl+Shift+freccia in giù.

37 Selezionare tutto il testo Con il mouse: 1.Fare clic sulla voce Modifica nella Barra dei menu. 2.Fare clic su Selezionare tutto. Con la tastiera: 1.Portare il cursore a sinistra del primo carattere del testo. 2.Premere una sola volta Ctrl+Shift+Fine.

38 Inserire e correggere testo Il tasto Ins attiva e disattiva la modalità inserimento: –Attivata: ogni carattere digitato provoca lo spostamento sulla destra di tutti i caratteri successivi alla posizione del cursore. –Disattivata: ogni carattere digitato copre quello alla sua destra, cancellandolo.

39 Inserire e correggere testo Per aggiungere nuovi caratteri oppure nuove parole all'interno di un testo già esistente: –La modalità inserimento deve essere attivata. Per scrivere caratteri sostituendoli a quelli esistenti: –La modalità inserimento deve essere disattivata.

40 Inserire e correggere testo Modalità inserimento attivata: –In grigio chiaro la scritta SSC nella Barra di stato in basso nella finestra di lavoro.

41 Inserire e correggere testo I tasti per la cancellazione di testo: –Il tasto Canc: determina la cancellazione del carattere immediatamente alla destra del cursore. –Il tasto di cancellazione (Backspace): determina la cancellazione del carattere immediatamente alla sinistra del cursore.

42 I comandi Annulla e Ripristina Annulla: annullare l'ultima operazione. Ripristinare: annullare l'annullamento. 1.Clic su Modifica, nella Barra dei menu, 2.Clic su Annulla/Ripristina. Esiste anche l'icone nella Barra degli strumenti (le frecce che ruotano all'indietro o in avanti).

43 Copiare testo 1.Selezionare il testo. 2.Attivare il comando Copia. 3.Portarsi con il cursore nel punto dove si desidera portare il testo selezionato. 4.Attivare il comando Incolla. Comandi Copia e Incolla: –Tramite Modifica nella Barra dei menu. –Oppure facendo clic sui pulsanti

44 Spostare testo 1.Selezionare il testo. 2.Attivare il comando Taglia. 3.Portarsi con il cursore nel punto dove si desidera portare il testo selezionato. 4.Attivare il comando Incolla. Comandi Taglia e Incolla: –Tramite Modifica nella Barra dei menu.

45 Cancellare testo 1.Selezionare la zona di testo da cancellare. 2.Premere il tasto Canc (o Backspace). In alternativa al tasto Canc o Backspace, si può fare clic su Modifica nella Barra dei menu, e poi su Cancella.

46 Il comando Trova Per trovare un elemento (carattere, parola, frase) all'interno di un testo: 1.Fare clic su Modifica, nella Barra dei menu. 2.Fare clic su Trova e si aprirà la relativa finestra di dialogo.

47 Il comando Trova 3.Nella casella indicata con Trova, scrivere la parola (o i gruppi di caratteri) cercata. 4.Avviare la ricerca, facendo clic sul pulsante di conferma Trova successivo.

48 Il comando Sostituisce Per sostituire un elemento (carattere, parola, frase) con un'altra. 1.Fare clic su Modifica, nella Barra dei menu. 2.Fare clic su Sostituisci e si aprirà la relativa finestra di dialogo.

49 Il comando Sostituisce 3.Nella casella indicata con Trova, scrivere la parola (o i gruppi di caratteri) cercata. 4.Nella casella indicata con Sostituisce con, scrivere la parola (o i gruppi di caratteri) che si intende sostituire a quello cercato.

50 Il comando Sostituisce 5.Fare clic sul pulsante: Sostituisce (sostituire la stringa e cercare la successive occorrenza), Sostituisce Tutto (procedere alla sostituzione di tutti le stringhe in tutto il documento, senza ulteriore conferma per ognuna), o Trova successivo (cercare l'occorrenza successiva, senza effettuare la sostituzione).

51 Cambiare i font e le dimensioni dei caratteri 1.Fare clic su Formato, nella Barra dei menu. 2.Fare clic su Carattere e si aprirà la relativa finestra di dialogo (cliccare sulla linguetta Tipo se la scheda Tipo non è già selezionato).

52 Cambiare i font e le dimensioni dei caratteri Oppure: 1.Fare clic con il tasto destro del mouse sul testo selezionato, aprendo il menu contestuale. 2.Fare clic sulla voce Carattere. Anche in questo caso apparirà la finestra di dialogo Carattere.

53 Cambiare i font e le dimensioni dei caratteri 3.Nella casella di testo a scorrimento Tipo di carattere selezionare il font desiderato. 4.Nella casella di testo a scorrimento Dimensione, selezionare la dimensione (in punti tipografici). 5.Fare clic sul pulsante di conferma OK.

54 Cambiare i font e le dimensioni dei caratteri Oppure: –Utilizzare le icone che sono nella barra degli strumenti Formattazione. –Si tratta di due menu a discesa (con il pulsante con la freccia in giù per visualizzare le opzioni disponibili).

55 Usare corsivo, grassetto, sottolineato Tramite la finestra di dialogo Carattere (aperto con la Barra dei menu o il menu contestuale). Fare clic sulle icone Grassetto, Corsivo o Sottolineato presenti nella Barra degli strumenti, dopo aver selezionato i caratteri di cui si vogliono modificare gli attributi.

56 Apici e pedici 1.Aprire la finestra di dialogo Carattere. 2.Fare clic nella casella di selezione Apice per attivarla. 3.Confermare l'operazione, facendo clic sul pulsante OK. La stessa sequenza è vale per i pedici (ma si deve scegliere Pedice in punto 2).

57 Maiuscole e minuscole Si può convertire una parola o una sequenza di parola: –Tutta la frase in "modalità standard", ossia la prima parola con l'iniziale in maiuscolo e tutte le altre in minuscolo. –Tutte in minuscolo. –Tutte in maiuscolo. –Ognuna con le sole iniziali in maiuscolo. –Ognuna trasformando quello che era maiuscolo in minuscolo e viceversa.

58 Maiuscole e minuscole 1.Selezionare il gruppo di caratteri ed essi appariranno con colori invertiti. 2.Fare clic su Formato nella Barra dei menu e si aprirà il corrispondente menu a discesa. 3.Fare clic sulla voce Maiuscole/minuscole presente nel menu a discesa e verrà visualizzata la finestra di dialogo Modifica maiuscole/minuscole. 4.Fare clic di una delle cinque caselle di opzione per attivarla. 5.Conferma l'operazione, facendo clic sul pulsante OK.

59 Testo di diversi colori 1.Aprire la finestra di dialogo Carattere. 2.Fare clic sul pulsante accanto al menu a discesa Colore carattere per aprire una finestra con i colori disponibili. 3.Selezionare quello desiderato. 4.Fare clic sul pulsante di conferma.

60 Spaziatura e posizione Aprire la finestra di dialogo Carattere, poi fare clic sulla linguetta Spaziatura e posizione. Proporzione: per cambiare le proporzioni dei caratteri selezionati (ampiezza). Spaziatura: per cambiare la spaziatura tra i caratteri. Posizione: tra normale, apice e pedice. Per spaziatura e posizione: si può usare i pulsanti di incremento e decremento per scegliere la spaziatura/posizione desiderata.

61 Effetti di testo Aprire la finestra di dialogo Carattere, poi fare clic sulla linguetta Effetti di testo. Gli effetti di testo sono contenuti nel elenco Animazione.

62 Inserire e rimuovere segni di paragrafo Il carattere di fine paragrafo viene inserito nel testo premendo il tasto Invio. Normalmente non si vede alcun carattere e immediatamente dopo il cursore lampeggiante scenderà all'inizio della rigo di testo successiva.

63 Inserire e rimuovere segni di paragrafo Un modo per cancellare un segno di fine paragrafo, è quello di portarsi all'inizio della riga successiva e premere il tasto di cancellazione all'indietro (Backspace). Oppure si fa usare Canc (portarsi alla fine della riga precedente).

64 Comandi di allineamento e di giustificazione del testo 1.Fare clic su Formato, nella Barra dei menu. 2.Fare clic su Paragrafo per aprire l'omonima finestra di dialogo.

65 Comandi di allineamento e di giustificazione del testo 3.Fare clic su pulsante con la freccia in giù accanto al menu a discesa Allineamento. 4.Selezionare il tipo di allineamento desiderato. 5.Fare clic sul pulsante di conferma OK.

66 Comandi di allineamento e di giustificazione del testo Oppure: –Usando una delle icone di allineamento, contenute nella Barra degli strumenti Formattazione.

67 Rientri nel testo I rientri impostano una maggiore distanza degli estremi delle righe di testo rispetto ai margini. In particolare si può cambiare il rientro della prima riga di un paragrafo.

68 Rientri nel testo Per fissare i rientri del paragrafo: 1.Selezionare il paragrafo. 2.Fare clic su Formato, nella Barra dei menu. 3.Fare clic su Paragrafo. 4.Impostare i valori dei rientri. 5.Confermare con un clic sul pulsante OK.

69 Rientri nel testo Oppure: –Usare il Righello, che è l'elemento orizzontale graduato posto in alto sul documento, subito sotto la Barra delle icone. –Il rientro del primo rigo: il piccolo triangolo in alto con la punta in giù. –Il rientro dei righi successivi al primo: l'altro triangolo in basso. –Tutti i triangoli sono trascinabili con il mouse, per fissare in modo manuale il valore dei rientri.

70 L'interlinea L'interlinea è lo spazio tra una riga e l'altra di testo. L'interlinea relativa: relativa alle dimensioni del carattere. L'interlinea assoluta: misurato in numero di punti tipografici.

71 L'interlinea 1.Fare clic su Formato, nella Barra dei menu. 2.Si fa clic su Paragrafo e si aprirà la relativa finestra di dialogo. 3.Fare clic sul pulsante con la freccia in basso accanto al menu a discesa Interlinea. 4.Selezionare il tipo di interlinea desiderato. 5.Impostare il valore numerico, se si è scelta l'interlinea esatta (ossia in valore assoluto). 6.Fare clic sul pulsante OK, per eseguire il comando di applicazione dell'interlinea scelta.

72 L'interlinea Le voce dei tipi di interlinea: –Singola (interlinea normale) –1,5 –Doppia (interlinea due) –Minima (la minima possibile per rendere comunque leggibili i caratteri) –Esatta (per fissare l'interlinea in numero di punti tipografici) –Multipla (valori relativi superiori a due)

73 Spazio prima e dopo Prima: prima del primo rigo del paragrafo. Dopo: dopo l'ultimo rigo del paragrafo. Può essere impostato nella finestra di dialogo Paragrafo.

74 Bordi e sfondo Per applicare un bordo o un sfondo colorato a una zona di testo di un paragrafo: –Selezionare il testo, poi fare clic su Formato, poi Bordi e sfondo Scheda Bordi (scheda Bordo pagine è simile):

75 Bordi e sfondo Scheda Bordi: –Predefiniti: bordi predefiniti –Stile: stile del bordo –Anteprima: visualizzazione del bordo, e pulsante per togliere o aggiungere linee del bordo

76 Bordi e sfondo Scheda Sfondo: –Riempimento: la scelta del colore dello sfondo –Motivo: per scegliere un motivo (combinazion e del colore di riempimento e un altro colore)

77 Elenchi puntati e numerati Per indicare che una parte di testo va gestita come elenco: 1.Selezionare tutte le righe di testo che andranno a costituire l'elenco. 2.Fare clic sull'icona Elenco puntato oppure su quella Elenco numerato (nella Barra degli strumenti Formattazione). Per riportare una parte del documento da elenco a normali paragrafi di testo, occorre eseguire identicamente la stessa sequenza operativa appena descritta.

78 Interruzione di pagina L'effetto è portare il carattere immediatamente successivo sempre all'inizio di una nuova pagina. 1.Fare clic su Inserisci, nella Barra dei menu. 2.Fare clic su Interruzione e si apre una finestra di dialogo. 3.Si seleziona la casella Di pagina. 4.Si conferma facendo clic sul pulsante OK.

79 Sfondo del documento Per cambiare il colore dello sfondo del documento: –Fare clic su Formato, nella Barra dei menu. –Fare clic su Sfondo. –Scegliere il colore (oppure un’altra opzione da Effetti di riempimento).

80 Intestazione e piè di pagina L'intestazione è la zona in alto nella pagina che si scrive solo una volta ma che viene riprodotta automaticamente dal programma su tutte le pagine. Il piè di pagina: la zona analoga in basso.

81 Intestazione e piè di pagina Per aggiungere l'intestazione e il piè di pagina: 1.Fare clic su Visualizza, nei Barra dei menu. 2.Fare clic su Intestazione e piè di pagina. 3.Il cursore apparirà a questo punto in una zona rettangolare in alto, nella quale è possibile scrivere.

82 Intestazione e piè di pagina Dall'intestazione, si può passare direttamente nel piè di pagina premendo il tasto: Per tornare al testo, fare un doppio clic sul testo.

83 Intestazione e piè di pagina Per inserire un campo nell'intestazione o nel piè di pagina, si può utilizzare la Barra degli strumenti Intestazione e piè di pagina che appare la loro visualizzazione. Essa include icone con le quali è possibile in modo immediato i campi seguenti: –Numero di pagina corrente; –Numero totale di pagine del documento;

84 Intestazione e piè di pagina –Data; –Ora; –Uno dei campi del glossario (autore del documento, data di creazione, ecc.). L'inserimento di un campo consiste semplicemente nel fare clic sull'icona della barra o sulla voce del glossario che interessa.

85 Inserire il numero di pagina Per inserire il numero di pagina non usando intestazione/piè di pagina: 1.Fare clic su Inserisci, nella Barra dei menu. 2.Fare clic su Numeri di pagina. 3.Selezionare la Posizione (in alto oppure in basso). 4.Selezionare l'Allineamento (sinistra, centro, destra, interno oppure esterno). 5.Fare clic sul pulsante di conferma OK.

86 Creare tabelle 1.Posizionare il cursore dove si intende inserire la tabella. 2.Fare clic su Tabella, nella Barra dei menu. 3.Selezionare Inserisci, per far apparire il sottomenu relativo. 4.Fare clic su Tabelle e apparirà la finestra di dialogo Inserisci tabella.

87 Creare tabelle 5.Indicare il numero delle righe e delle colonne che costituiranno la tabella. 6.Fare clic sul pulsante di conferma OK.

88 Inserire e modificare dati in una tabella 1.Fare clic in una qualsiasi delle celle da riempire. 2.Scrivere con la tastiera. 3.Al termine dell'immissione ci si può spostare nella cella successiva dove inserire altri dati. Per spostarsi da una cella all'altra si può fare clic sulla cella di destinazione oppure ci si può muovere con i tasti delle frecce di direzione.

89 Selezionare colonne Colonna: si avvicina il puntatore al bordo superiore della prima cella in cima alla colonna, finché non assume l'aspetto di una piccola freccia nera che punta verso il basso. –Facendo clic, la colonna diventa nera per mostrare che è selezionata.

90 Selezionare righe Righe: si avvicina il mouse al bordo di sinistra della prima cella della riga, si fa clic per selezionare la riga (che diventa nera).

91 Selezionare celle Gruppi di celle: 1.Fare clic in una cella. 2.Premere il tasto sinistro del mouse. 3.Tenendo premuto il tasto sinistro del mouse, spostare il mouse nella direzione delle altre celle da selezionare. 4.Giunti all'ultima cella della zona rettangolare selezionata, rilasciare il tasto sinistro del mouse.

92 Selezionare l'intera tabella 1.Fare clic in una cella. 2.Fare clic su Tabella nella Barra dei menu e si aprirà il relativo menu a discesa. 3.Selezionare la voce Seleziona, per far apparire il relativo sottomenu. 4.Fare clic su Tabella.

93 Inserire righe e colonne Per inserire una nuova riga: 1.Si seleziona la riga sopra o sotto a quella da inserire. 2.Si fa clic su Tabella, nella Barra dei menu. 3.Si seleziona Inserisci e appare il relativo sottomenu. 4.Si fa clic su Righe sopra o Righe sotto. Per inserire una nuova colonna: metodo analogo.

94 Eliminare righe e colonne Per eliminare una riga oppure una colonna: 1.Selezionare la riga (o la colonna). 2.Fare clic con il tasto destro sulla zona selezionata. 3.Nel menu contestuale, fare clic sulla voce Elimina riga (oppure Elimina colonna).

95 Unire celle Per unire una zona di celle: 1.Selezionare la zona di celle. 2.Fare clic con il tasto destro sulla zona selezionata (oppure fare clic su Tabella nella Barra dei menu). 3.Fare clic sulla voce Unisci celle.

96 Dividere celle Per dividere una cella: 1.Fare clic nella cella da dividere. 2.Fare clic con il tasto destro sulla zona selezionata (oppure fare clic su Tabella nella Barra dei menu). 3.Fare clic sulla voce Dividi celle. 4.Scegliere il numero di colonne e righe usato per dividere la cella. 5.Fare clic sul pulsante OK.

97 Modificare larghezza delle colonne e altezza delle righe 1.Fare clic con il tasto destro del mouse quando il puntatore è sull'elemento (riga o colonna) selezionato. 2.Nel menu contestuale che appare, si fa clic sulla voce Proprietà tabella per aprire l'omonima finestra di dialogo, divisa in quattro pagine (Tabella, Riga, Colonna, Cella).

98 Modificare larghezza delle colonne e altezza delle righe Per cambiare l'altezza di una riga: 3.Fare clic sulla linguetta Riga. 4.Fare clic sulla casella della dimensione chiamata Specifica altezza. 5.Scrivere il nuovo valore desiderato. 6.Fare clic sul pulsante OK.

99 Modificare larghezza delle colonne e altezza delle righe Per cambiare la larghezza di una colonna: 3.Fare clic sulla linguetta Colonna. 4.Fare clic sulla casella della dimensione chiamata Larghezza preferita. 5.Scrivere il nuovo valore desiderato. 6.Fare clic sul pulsante OK.

100 Modificare larghezza delle colonne e altezza delle righe Oppure usando drag and drop: –Si porta il puntatore su uno dei bordi di una cella e, quando diventa una doppia linea con due frecce, si preme il tasto sinistro del mouse e lo si trascina fino a far assumere alla riga o alla colonna le dimensioni desiderate.

101 Formattazione automatica tabella Formattazione automatica: applicare una formattazione (bordo, colori ecc.) predefinita a una tabella 1.Fare clic in un punto della tabella. 2.Fare clic su Tabella, nella Barra dei menu. 3.Fare clic su Formattazione automatica tabella. 4.Scegliere uno dei formati dall’elenco a sinistra (si può anche scegliere tra le opzioni in basso). 5.Fare clic sul pulsante OK.

102 Inserire un disegno o un'immagine Fare clic su Inserisci, nella Barra dei menu. Selezionare la voce Immagine. –Appare un sottomenu che elenca tutti gli elementi grafici disponibili. Le voci sono: ClipArt, Da file, Forme,...

103 Inserire un disegno o un'immagine ClipArt: una serie di disegni e immagini fornite con il programma e raccolte per argomenti. Facendo clic su una delle immagine appare un piccolo menu, i cui comandi sono rappresentati da icone. La prima permette di inserire la ClipArt nel documento.

104 Inserire un disegno o un'immagine Forme: per creare un oggetto grafico completamente nuovo. –Appare la Barra degli strumenti Forme e si apre uno spazio rettangolare nella pagina, dentro il quale è possibile disegnare.

105 Selezionare disegni e immagini Fare clic quando il puntatore è su un qualsiasi punto sopra l'immagine.

106 Copiare/spostare disegni, immagini 1.Selezionare l'elemento. 2.Attivare il comando Copia/Taglia. 3.Fare clic con il mouse nel punto dove si desidera portare l'elemento selezionato. 4.Attivare il comando Incolla.

107 Modificare le dimensioni di un disegno, di un'immagine 1.Selezionare l'elemento. 2.Si trascina una delle manigliette dell'oggetto per ingrandirlo o rimpicciolirlo.

108 Modificare le dimensioni di un disegno, di un'immagine 1.Selezionare l'elemento. 2.Si trascina una delle manigliette dell'oggetto per ingrandirlo o rimpicciolirlo.

109 Cancellare un disegno, un'immagine 1.Selezionare l'elemento. 2.Attivare il comando di cancellazione (tramite la Barra dei menu, il menu contestuale, o la tastiera (Canc o Backspace).

110 Inserire una formula 1.Posizionare il cursore dove si intende inserire la formula. 2.Fare clic su Inserisci, nella Barra dei menu. 3. Selezionare la voce Oggetto. Appare la finestra Inserisci oggetto. Selezionare l’opzione Microsoft Equation 3.0 nella casella Tipo oggetto.

111 Inserire una formula Appare una zona per l’inserimento della formula e la barra degli strumenti Equazione.

112 Inserire una formula 4.Selezionare le icone dalla barra degli strumenti Equazione che corrispondono al simbolo/operatore ecc. che si vuole inserire nella formula (oppure usare la tastiera per inserire carattere alfanumerici).

113 Inserire una formula 5.Una volta finito di inserire la formula, cliccare in un’altra zona della finestra per ritornare alla normale modalità d’uso di Word. Esempio:

114 Inserire una formula Esempio: Per inserire  (simbolo), cliccare sull’icona: … e scegliere  Per inserire (s) =, usare la tastiera.

115 Inserire una formula Esempio: Per inserire, cliccare sull’icona: … e scegliere Usare la tastiera per scrivere 1 nella casella sopra, e v nella tastiera sotto.

116 Inserire una formula Esempio: Posizionare il cursore dopo Per inserire, cliccare sull’icona: … e scegliere Usare la tastiera per scrivere n nella casella sopra, e i=1 nella tastiera sotto.

117 Inserire una formula Esempio: Abbiamo: Posizionare il cursore nella casella dopo  (come nell’immagine). Usare la tastiera per scrivere x.

118 Inserire una formula Esempio: Per inserire il pedice i, cliccare sull’icona: … e scegliere Usare la tastiera per scrivere i nella casella nella posizione del pedice. Cliccare in un’altra zona della finestra per ritornare alla normale modalità d’uso di Word.

119 Gli stili Uno stile: un insieme di caratteristiche di formattazione di testo Possono essere usate per modificare rapidamente l’aspetto del testo Particolarmente utile per definire la formattazione del testo per i titoli di capitoli, sottosezione, ecc. Si può scegliere uno stile dal elenco a discesa Stile nella Barra degli strumenti In Word, è possibile aggiungere nuovi stili personalizzati

120 Gli stili Per esempio: Uso dello stile Titolo 1 per Capitolo 2 Uso dello stile Titolo 2 per Sezione 2.1 e Sezione 2.2

121 Gli stili L’organizzazione del testo in titoli di diverso livello e in paragrafi può essere visualizzata in Visualizzazione struttura

122 Gli stili Fare doppio clic sul segno di + accanto un titolo per nascondere il contenuto (testo e sottolivelli) corrispondente Per fare apparire il contenuto corrispondente a un titolo, fare doppio clic di nuovo sul segno di più


Scaricare ppt "Informatica Parte applicativa Elaborazione testi Scienze e tecniche psicologiche Anno accademico: 2008-2009."

Presentazioni simili


Annunci Google